Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Filosofia Ambientale

In questo corso gratuito online, studiare varie opinioni filosofiche sull'eco - etica e sul valore delle conoscenze indigene.

Publisher: NPTEL
In questo corso gratuito online sulla filosofia ambientale, imparerai l'etica ambientale dalla prospettiva di tre diversi approcci filosofici alla natura e alla crisi ecologica: ecologia profonda, ecologia sociale e femminismo ecologico. Si discute anche dell'importanza delle conoscenze autoctone tradizionali e della comprensione di vari ecosistemi, nella creazione di soluzioni sostenibili per la gestione delle risorse.
Filosofia Ambientale
  • Durata

    6-10 Oras
  • Students

    350
  • Accreditation

    CPD

Descrizione

Modules

Risultato

Certificazione

View course modules

Description

Questo corso online gratuito in filosofia ambientale discuterà le relazioni umane - Natura; come l'etica ambientale sia la parte della filosofia ambientale che considera l'estensione dei confini tradizionali dell'etica dal solo includere gli esseri umani al mondo non umano; e come le tradizionali conoscenze autoctone siano importanti per comprendere i nostri ambienti naturali e creare soluzioni sostenibili per la gestione delle risorse. Inizierai imparando come l'etica ambientale sia emersa dal movimento americano delle wilderness negli anni ' 1960s, che ha contribuito a creare i grandi parchi nazionali negli Stati Uniti. Ponder due classiche polarità dell'etica ambientale: l'opposizione dei conservazionisti agli utilitaristi; e antropocentrica agli atteggiamenti biocentrici verso la Natura. Questo sarà il vostro punto di partenza per capire lo sviluppo di diverse filosofie ambientali. La prima che imparerai è "ecologia profonda", sviluppata dal filosofo norvegese Arne Naess, che promuove il valore intrinseco di tutti gli esseri viventi a prescindere dalla loro utilità strumentale alle esigenze umane, più la ristrutturazione delle moderne società umane secondo questa idea. Naess sostiene che l'essenza dell'ecologia profonda è quella di porre domande più profonde, probando i valori delle nostre società, e allo sviluppo di un punto di vista olistico.

La seconda filosofia ambientale che analizzerà è "ecologia sociale", che sostiene che la crisi ambientale è frutto dell'organizzazione gerarchica del potere e della mentalità autoritaria radicata nelle strutture della società umana. Nell'ecologia sociale, la classe d'élite è vista come manipolare le risorse naturali della Terra "per il proprio beneficio a un costo sostanziale per l'ambiente e i gruppi sociali svantaggiati". Al posto dei sistemi gerarchici e di classe, l'ecologia sociale propone una società egalitaria basata su valori di aiuto reciproco, di caratura e di valori comunali. Le persone in questa "nuova società" apprezzerebbero che gli interessi del collettivo siano inseparabili da quelli di ogni singolo individuo. La terza filosofia ambientale che studiate è "filosofia femminista ecologica" o "ecofemminismo". Non è una delle diverse prospettive del femminismo, come liberale, tradizionale marxista, radicale o socialista. Si tratta, piuttosto, di un approccio filosofico che sottolinea la varietà di diverse connessioni tra il femminismo e l'ambiente, tra la dominazione delle donne (e degli altri umani) e la dominazione della Natura. Si tratta di un recente sviluppo nel pensiero femminista che sostiene che l'attuale crisi ambientale globale è un risultato prevedibile della cultura patriarcale.

Verso la fine di questo corso, si aggrapperà a una tendenza crescente negli studi antropologici conosciuti come 'etnoecologia', ovvero lo studio di come diversi gruppi di persone che vivono in diverse località capiscono gli ecosistemi circostanti e le loro relazioni con i loro ambienti circostanti. La conoscenza "tradizionale" o "indigena" che le persone native hanno acquisito attraverso i secoli le generazioni di interazioni con il loro ambiente naturale, è preziosa per capire come queste comunità hanno sostenuto questi ecosistemi per la sopravvivenza della propria cultura. Gli antropologi ritengono che le nostre attuali conoscenze scientifiche debbano riconciliarsi con questa conoscenza indigena per creare soluzioni moderne e sostenibili per la gestione delle nostre risorse naturali. Si esaminerà anche la ricerca condotta da un gruppo di scienziati, diretto dal noto ecologista Professor PS Ramakrishnan intitolato, 'One Sun, Two Worlds: An Ecological Journey', stilato sotto forma di dialogo tra due sistemi di conoscenza, "conoscenza tradizionale" e "conoscenza formale". Questo corso online gratuito approfondirà la vostra comprensione della filosofia ecologica e i diversi approcci di varie filosofie di ecologia.

Inizio Corso Ora

Careers