Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Regolamenti e Requisiti dei Tankers Oil

Scopri i regolamenti e le pratiche che impediscono l'inquinamento da petrolio da navi e cisterne in questo corso gratuito online.

Publisher: ADU
Questo corso gratuito online ti guida attraverso le regole che regolano le petroliere e mette in evidenza i protocolli e le attrezzature per la prevenzione dell'inquinamento che controllano le attività delle petroliere in mare. Questi regolamenti e pratiche si combinano per tenere in sicurezza le petroliere che navigano in sicurezza e impediscono il tipo di fuoristrada che può devastare i nostri oceani. Questo corso si adatta a coloro che sono interessati alle misure legali e tecniche che proteggono i nostri fragili ambienti marini.
Regolamenti e Requisiti dei Tankers Oil
  • Durata

    4-5 Oras
  • Students

    363
  • Accreditation

    CPD

Share This Course And
Earn Money  

Become an Affiliate Member

Descrizione

Modules

Risultato

Certificazione

View course modules

Description

Questo corso spiega la "Convenzione internazionale per la prevenzione dell'inquinamento da parte delle navi" del 1983 (detta anche "MARPOL"). L'allegato I di MARPOL copre la prevenzione dell'inquinamento da parte del petrolio dalle misure operative e dagli scarichi accidentali. Indaghiamo su come gli emendamenti all'allegato I hanno reso obbligatorio per le nuove petroliere il doppio scafo e individuare quali allegati sono obbligatori per tutti i firmatari di MARPOL e che sono facoltativi. Esampiamo alcune eccezioni che consentono gli scarichi prima di affrontare l'Oil Pollution Act degli Stati Uniti (OPA) del 1990 per stabilire come i diversi tagli di tonnellaggio rendono difficile il confronto direttamente con MARPOL. Studiamo come il naufragio dell'Erika al largo della Francia nel 1999 abbia portato al rafforzamento dei requisiti di MARPOL rispetto al doppio scafo e alle ispezioni.

Il corso delinea le applicazioni, i regolamenti e le condizioni per le esenzioni per le cisterne di zavorra segregata (SBT). Descriviamo i requisiti a doppio scafo e doppio fondo per le petroliere che prevengono l'inquinamento da cisterne che trasportano olio di qualità pesante come carico. Consideriamo le prestazioni accidentali di olio - deflusso per le navi cisterna necessarie dopo il 2009 e le relative "ipotesi di danneggiamento" e la massima lunghezza del serbatoio. Il corso esamina i danni derivanti dall'ipotetico deflusso dell'olio e spiega la formula per calcolarne il livello stabilito dal presunto lato e dal basso danno. Analizziamo le condizioni, le applicazioni e le esenzioni alle dimensioni e alla disposizione dei serbatoi di carico. Questo corso interrompe la permeabilità di spazi consentiti e preoccupazioni di stabilità. Vi aiutiamo a comprendere l'applicazione e l'importanza dei "serbatoi di pendenza" e della disposizione di scarico per le navi cisterna, tra cui la zavorra segregata o pulita, la "convenzione di gestione delle acque di zavorra" (BWM), la separazione olio / acqua, rilevatore di interfaccia, drenaggio e pompe.

Prendiamo uno sguardo attento alle normative e ai requisiti delle petroliere che frenano l'inquinamento marino marino. Stabiliamo inoltre l'importante ruolo delle normative dedicate al sistema di vasca di zavorra pulita, il sistema di lavaggio del greggio, la disposizione delle cisterne e dei residui di residui di petrolio (fanghi) nella prevenzione dell'inquinamento da petrolio dalle navi. Il corso analizza il sistema di monitoraggio e controllo dello scarico del petrolio (ODME), i requisiti di cisterna, le linee guida dell'Organizzazione marittima internazionale (IMO), i serbatoi di zavorra puliti (CBT), lo scarico di zavorra, le apparecchiature di filtraggio del petrolio e i dazi dello Stato di bandiera. Mettiamo a punto le funzioni e i regolamenti dei rivelatori di interfaccia olio / acqua, le risoluzioni IMO, i rilevatori di interfaccia, il rilevamento dell'interfaccia in vasca, le valvole di scarico dell'acqua e il libretto di registrazione del petrolio (ORB). Infine, affrontiamo le strutture di accoglienza, le certificazioni di bordo e la consapevolezza ambientale. Questo corso combina l'ingegneria marina, gli studi ambientali marini e il diritto marittimo per aiutare chiunque sia interessato a imparare come la tecnologia e la legge possano combinarsi per tenere al sicuro i nostri oceani dal tipo di disastro ambientale che può sfondare danni naturali ed economici devastanti.

Inizio Corso Ora

Careers