Loading
Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Sonic Cristalli - Riepilogo delle lezioni

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Riepilogo delle lezioni

I Cristalli Sonici sono un tipo di metamateriale acustico che opera sul principio di Bulk Bulk Modulus e / o sul Principio di Densità Negativa.

Si tratta di un cristallo artificiale di una matrice periodica di dimensioni finite composto da scatti sonici integrati in un materiale host omogeneo Sonic Crystals sono utilizzati per:
- attenuazione sonora - sound bending Direct Lattice Simple cube Face - centrato cubico Body - Hexagonal centered
Reciproco Reticice Simple cube Body - centrato cubico cubico Hexagonal centered
Brillouin Zone, è la cella Wigner-Seitz del reticolo reciproco Principio di lavorare Sonic Crystals:
- Divario spettrale di onda classica in strutture con variazione periodica in proprietà elastiche
- La risonanza locale che porta a proprietà elastiche negative

Wave Spettral Gap: questo concetto afferma che la forte modulazione periodica, nella densità o nel modulo sfuso, può creare lacune spettrali che vietano la propagazione delle onde.
Proprietà delle onde Bloch: le onde di Bloch sono quantizzate ed esistono come modalità ortogonali discrete chiamate Bloch Modes.
Le Modalità Bloch hanno in prevalenza la stessa periodicità del cristallo periodico.
Intensità acustica della modalità Bassa Ordine, tende a risiedere in una regione acusticamente densa con impedenza acustica superiore.
Fattori che influenzano la Band Gap of Sonic Crystals: Dimensioni di scatti sonori Geometria degli scatti sonici Lattice costante Riempimento Tipo di sistema reticolare Presenza e distribuzione di difetti in reticolo di cristallo sonico