Loading
Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Video 2

Benvenuti a lezione 25 nella serie di Materiali Acustici e Metamateriali. Ecco, questa è l'ultima lezione della settimana 5 e la 2a lezione di Introduzione ai Metamateriali Acoustici.
Così, nell'ultima classe, abbiamo studiato i limiti dei materiali convenzionali. Quindi, i limiti principali possono essere sommati in quanto i materiali convenzionali che seguono, si eseguono davvero, non si eseguono bene a basse frequenze. Tipicamente, al di sotto di 1000 Hertz e questo potrebbe essere dovuto per i materiali non porosi, è dovuto alla legge sulla frequenza di massa che dice che più la frequenza più bassa è la perdita di trasmissione e l'assorbimento.
Allo stesso modo, per i materiali porosi acustici, le prestazioni a bassa frequenza sono basse perché a basse frequenze la lunghezza d'onda è molto alta. Quindi, la profondità effettiva del materiale diventa estremamente piccola e le perdite sono molto meno. Così, in entrambi i casi, i materiali acustici convenzionali, si eseguono male a basse frequenze, al di sotto di 1000 Hertz e anche a. Quindi, non otteniamo un buon controllo del rumore a bassa frequenza e allo stesso tempo, se in determinate frequenze si eseguono bene, ma la magnitudo di assorbimento non è abbastanza elevata.
Quindi, quello di cui abbiamo bisogno sono i materiali che possono darci una vasta gamma di elevato assorbimento o ampia gamma di perdita di trasmissione elevata nella regione a bassa frequenza. La seconda limitazione è stata che questi materiali convenzionali, sono loro a seguire la legge di Snell ogni qualvolta interagiscono con qualsiasi limite. Pertanto, secondo quella legge, non sono in grado di piegare le onde sonore oltre una certa misura. Quindi, non possono ottenere un bruscolo affilato delle onde sonore e questo ci dà un ambito per progettare alcuni nuovi materiali in grado di superare questi limiti.

(Riferimento Slide Time: 02.32)

Così, oggi, discuteremo di cosa sono i materiali acustici e quali sono le diverse proprietà acustiche sfuse e il principio dei materiali acustici seguiti da cui faranno alcune numeriche per ottenere una migliore comprensione di qualunque cosa abbiamo studiato in questa settimana.
(Riferimento Slide Time: 02.41)

Quindi, ancora, vorrei sintetizzare che il basamento sugli allievi dell'ultima classe, l'acustica, la portata dei materiali acustici, quindi qui se il materiale, se i materiali possono essere ingegnerizzati in modo da spezzare la legge sulla frequenza di massa. Quindi, se si guarda qui se possono essere ingegnerizzati in qualche modo e questo può essere ottenuto tramite se un materiale può diventare anti risonante ad alcune frequenze desiderate. Quindi, quando diventa anti risonante che significa che può agire come un perfetto blocker del suono o un materiale diventa risonante ad alcune frequenze a banda larga desiderate e in quel caso può comportarsi come ammortizzatori di suono perfetti.
E, nel materiale o se il materiale ha una velocità negativa del suono, allora può piegare bruscamente le onde sonore e può ottenere la propagazione dell'onda retromarcia anche o se un materiale ha una velocità di suono immaginaria. Quindi, se la velocità del suono è immaginaria, allora il materiale poi significa, che le onde sonore non sono in grado di propagarsi attraverso il materiale. Quindi, si comporta come un materiale di blocco perfetto. Così, indageremo di più e discuteremo di più su questo concetto di velocità negativa di suono e di velocità immaginaria del suono.
(Riferimento Slide Time: 04.04)

Così, come già detto anche nell'ultima classe, quindi se questa è l'interazione convenzionale ai confini quando c è positiva; così, dalla legge di Snell se c è positiva e la legge di Snell racconta che:

peccato θi θi
= peccato θt θt

E questo può essere dato come e questo rapporto di angolo può essere rappresentato anche in questa forma: peccato θ, dispiaciuto. Così, ho scritto l'equazione sbagliata qui. Quindi, è un:

peccato θi c1
= peccato θt c2

Quindi, questa è la legge di Snell.

Quindi, c1> 0 e c2 anche questo del secondo mezzo è positivo, poi θi avrà solo valori certi tra i 0 e i 90 gradi. Quindi, in quel caso, non possiamo che ottenere il piegamento come questo; solo in questa regione si svolgerà tutta la possibile trasmissione. Quindi, la piega può avvenire solo lungo questa regione. Ecco, questa è la regione di tutte le possibilità di trasmissione. Ma se questo c2 diventa negativo qui, quindi qui in questo caso c2