Loading

Module 1: Risk Analytics in Supply Network Design

Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Analisi del rischio di modellazione

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Ciao e benvenuto a “ Modelling e Analytics for Supply Chain Management ”! Oggi siamo nella seconda parte della settimana 11. Stavamo facendo „ risk analytics in supply network design " e nella lezione precedente ti abbiamo dato un'introduzione e la rilevanza dei rischi nella supply chain e ti abbiamo anche detto che quantificare tale rischio è molto - molto importante e la seconda cosa che ti abbiamo detto è che, se rischi. A causa dei rischi, una catena di approvvigionamento è dirompente. Vi abbiamo mostrato alcuni numeri e vi abbiamo detto che una catena di approvvigionamento è dirompente per più di 10 giorni; poi con ogni probabilità, sarete fuori dagli affari. Anche se non sei fuori dal business, lo farai, il tuo business sarà colpito gravemente. Ecco, questo è quello che siamo finiti nella lezione precedente. Oggi continueremo con questo e cercheremo di stimare numericamente la rischiosità di una filiera. (01.27) Così, in sostanza siamo finiti qui nella settimana precedente; i tipi di rischi; rischi finanziari, strategici, pericolosi e operativi e vi ho dato qualche breve, qualche esempio su quali, esempi di questi tipi di rischi. Quello che succede se un fornitore in un paese molto diverso non ti paga, allora la tua supply chain è in carenza di fondi, quindi questo è il tuo rischio finanziario. A causa di modelli matematici, hai costruito un magazzino da qualche parte in un paese dove c'è nevicata per tre o quattro mesi in un anno. Quindi, per quei quattro mesi, non c'è movimento di prodotto. Questo è il rischio strategico. Hai preso una decisione sbagliata. Rischi pericolosi, sostanze chimiche e se ricordate, noi in un esempio abbiamo raccontato di uno di questi pericolosi, uno di questo incidente accaduto anche in India, la Tragedia di Bhopal Gas. Molto recentemente, in Giappone abbiamo visto cosa è successo con la centrale di Fukushima Daiichi Power. Ecco, questi sono esempi di rischio rischioso e di rischio operativo, come abbiamo accennato che mentre ci muoviamo nel fare le attività del giorno a giorno, qualunque sia il rischio è il rischio operativo. Un prodotto deve muoversi molto in fretta, deve raggiungere entro sabato sera, ultimo. Ma quello che è successo, a causa di certe problematiche, certi problemi, ecc ... forse il veicolo non era in grado di passare a un sacco di ingorgo ecc. Il prodotto ha raggiunto invece il sabato, il domenica. Ma il domenica è una vacanza di giorno pieno, quindi non si ottiene la consegna del prodotto. Quindi, bisogna aspettare fino al lunedì. Quindi questo è un rischio operativo perché non ti aspetti mai che accada. (03.21) Così, passiamo in prima, rischi finanziari. Si tratta di esempi di rischi finanziari; oscillazione del tasso di interesse, molto rischio. Anche la più piccola oscillazione dei tassi di interesse e quando si ha a che fare con crine di rupie, è un rischio enorme. Cambi di cambio valuta, grande rischio; ecco perché a causa di cambiamenti di cambio più leggeri, la comunità di business si fa molto panzata. Rating del credito per le obbligazioni della società, di nuovo se questo soffre, allora c'è un problema. Cambiamenti nelle leggi contabili e fiscali, molto rischioso; quindi, ecco perché ogni anno le persone sono molto attese per il bilancio; non i consumatori perché i consumatori comunque pagano e ottengono il prodotto. Quindi, anche se c'è una questione, dovranno pagare. Quindi, non che tanto i consumatori ma la comunità imprenditoriale continuano a guardare il bilancio finanziario per comprendere i cambiamenti delle leggi contabili e fiscali. Si tratta di esempi di rischi finanziari. Spiegheremo come quantificarli in seguito. (04.36) Quali sono i rischi strategici? Nuovi concorrenti; grande rischio, grande rischio; ricordati i nuovi concorrenti che arrivano con una cosa che si chiama - senza preventivo, imparando dagli incidenti precedenti. Imparare dagli incidenti precedenti; così, quando vengono preparati con l'apprendimento da incidenti precedenti, molto probabilmente che impegneranno minor numero di errori e così, quello che altro, erano molto lisci e costavano una supply chain efficace. Quindi, rischi strategici, nuovi concorrenti, molto rischiosi per la vostra organizzazione, molto rischiosi; nuovi concorrenti significa, bisogna davvero fare il punto della situazione e fare qualcosa; incastrare nuove strategie, nuove politiche, nuove tattiche, qualunque. Copertura stampa negativa, molto impegnativa, molto rischiosa; c'è stato un dibattito in India, due dibattiti, due dibattiti che hanno scosso davvero la nazione. Numero uno, penso a 12 - 13 anni indietro, 13 - 14 anni indietro, pesticida a Coca Cola e Pepsi; il pesticida ha davvero scosso la nazione. La gente ha smesso di comprare, la gente ha smesso di comprare e la gente ha smesso Pesticida in Coca che è quello che hanno usato per chiamare, alcuni erano dicono Pepsi, ecc. Qualunque cosa, ma quello che è importante è il pesticida in bevande aerate. Ha scosso la nazione. C'è voluto molto tempo, per le aziende per recuperare da questo numero e la seconda cosa che ha davvero il negativo, la copertura della stampa negativa, che ha davvero, insomma creato, tanti problemi in, nella nostra questa cosa sono le vostre sostanze chimiche a Maggi. Sostanze chimiche molto, molto, molto al di sopra del livello consentito a Maggi. Negli ultimi due decenni, 20 anni, l'abitudine alimentare in India, in particolare nelle aree urbane e semiurbane, è cambiata drasticamente. Ogni volta che hai fame, questo è il cibo che la gente assume, questo è il cibo che è molto meno costoso e questo è il cibo che può essere cucinato in più tempo possibile. Ma ora la nazione si sveglia per capire che il cibo che stavamo consumando per così tanto tempo, mattina, giorno, sera, ogni volta che hai fame, sei solo entro 5 - 6 minutes minuti, Maggi è stato preparato che ha un livello molto - allarmante di più sostanze chimiche, molto al di sopra del livello consentito. Pesticida era Coke e Coke e Pepsi, si trattava di sostanze chimiche, molto al di sopra del livello consentito. Sai che Maggi era fuori dal mercato totalmente. Il prodotto è stato gravemente colpito. Le catene di fornitura sono appena state soffocate con i prodotti. Non si muoveva; quindi, copertura stampa negativa. La domanda del cliente cambia le tradizionali rotture. Cosa ha sostituito il tavolo della colazione urbana e semiurbana? Fiocchi di mais. Quindi, il latte e i corn flakes sono il nuovo mantra per la colazione mattutina. Pane, nuovo mantra per la colazione del mattino; il pane di fetta richiede molto tempo, bisogna riscaldare, poi mettere il burro o la marmellata; questo richiede molto tempo. Quindi, ora pane babbo o il pane pita ha preso il suo posto. Così, la domanda dei clienti sta cambiando. Ma non hai orientato la tua supply chain per quel cambiamento. Quindi, questo ostacolerà il vostro rischio che ostacolerà la vostra catena di approvvigionamento, " s un rischio strategico. Erosione della fedeltà del marchio nel tempo, la fedeltà del marchio è sparita. Cosa accadrà alla tua supply chain? I prodotti si sposteranno; i prodotti si sposteranno nella tua supply chain? No, i tuoi prodotti non si muoveranno. Saranno di nuovo soffocati. Poveri rapporti con i clienti che creano anche pubblicità negativa; quindi, questi sono rischi strategici. (09.36) Rischi rischi, abbiamo accennato. Terremoto, alluvione, niente a, fulmini, eruzioni vulcano, in USA due tre città non possono essere servite dalla supply chain perché c'è un vulcano. Disastri artificiali, terrorismo, sciopero del lavoro, guerre, chiudile di frontiera; confine significa confini geografici tra due nazioni. La chiusura al confine, il manto geografico qualunque, i rischi di pericolo sono dirompenti a causa di calamità naturali. Ora, c'è qualcosa da sapere da qui anche legato alla supply chain; questo disastro maniacale, questo - questa alluvione, il terremoto; un negozio Walmart in USA, hanno fatto qualche crunching dei dati, subito dopo il terremoto e l'alluvione. Penso alle alluvioni e hanno scoperto che subito dopo l'alluvione la gente comprava più cipolle e più patate. Allora, quei dati, ora erano pronti. Così, ogni qualvolta ci fosse una previsione che ci sarà l'alluvione o ci sarà forte pioggia e forte pioggia è il primo o il precursivo da alluvare. Così, ogni volta che hanno ottenuto una previsione, che ci saranno forti precipitazioni per i prossimi cinque giorni o forti precipitazioni per i prossimi dieci giorni. Allora, cosa è successo? Fanno subito stock il loro negozio con enormi quantità di cipolle e quantità enorme di patate perché quella era la levigata dalla precedente alluvione in modo da guadagnarsi. Quindi, la supply chain deve attrezzarsi anche per questo. (11.26) Rischi operativi, problemi fornitori, guasto ai sistemi informatici, virus informatico, richiamo prodotto con Toyota anche; richiamo del prodotto, fallimenti logistici. Ecco, questi sono esempi di questi quattro tipi di rischi; finanziari, strategici, pericolosi e operativi. (11.51) Ora, abbiamo qualcosa chiamato valutazione del rischio. Quindi, ora quantifichiamo i rischi; la mappatura del rischio soggettiva e la prioritizzazione del rischio; passo uno, passo due. Che cosa è il passo uno? (12.08) mappatura dei rischi; la mappatura dei rischi è il processo soggettivo in cui i rischi sono ampiamente classificati in base all'aspetto del rischio e all'impatto del rischio; aspetto del rischio e impatto del rischio. Che cosa si intende per questo? (12.20) Questo; quindi, vediamo, che cosa è questo? Ora, quello che la vediamo, basato su due criteri, la ricorrenza del rischio e l'impatto del rischio o questo è un altro modo, alcuni lo chiamano come probabilità di insorto e impatto di rischio. Ora, quando la probabilità di insorge del rischio è bassa, la probabilità di ricorrenza è bassa e l'impatto del rischio, come attaccherà e danneggierà o ostacolerà la vostra catena di approvvigionamento. Quando l'impatto è anche basso, quindi anche il rischio non si verificherà, molto meno probabilità, l'impatto è anche meno. Quindi, quello che accadrà, la vostra catena di approvvigionamento è fondamentalmente non preoccuparsi. Si tratta di una piazza verde, è una, è quella verde. Si tratta di uno verde. Quando la ricorrenza del rischio è molto - molto alta, la probabilità di ricorrenza è molto alta e la gravità di quel rischio è anche molto alta, cosa abbiamo? Abbiamo una piazza rossa; il rosso è sempre pericoloso; così rosso e verde. Rosso, proprio come un treno, il segnale rosso e il segnale verde; in strada anche il segnale rosso - segnale verde, così similmente; quindi, quando la vostra ricorrenza di rischio è elevata e quando il vostro impatto di rischio del rischio è anche molto alto qui in piazza rossa, quindi, fate molta attenzione. Ora, quando la vostra ricorrenza di rischio è alta, la probabilità di ricorrenza è molto alta, ma l'impatto del rischio è molto basso, poi il suo da qualche parte di giallo. Quando la tua ricorrenza di rischio è bassa ma l'impatto è alto, un po' più di arancione. Quindi, questa è sostanzialmente la prima nomenclatura. Questa è la prima nomenclatura; la prima categorizza i rischi in base alla loro ricorrenza e impatto; in base alla loro ricorrenza e impatto. (14.30) Quindi, questo era cosa? Abbiamo citato la mappatura dei rischi. Mappare il rischio in base alla ricorrenza del rischio e all'impatto del rischio. (14.38) Ora ecco alcuni esempi. Livello uno, due, tre problemi fornitori, rosso. Lo disegnerò solo una volta; rosso, verde, giallo, arancione. Lo disegnerò qui a questo angolo; rosso, verde, giallo, arancione. Quindi, livello uno, due, tre fornitori sono rossi. Qualsiasi rischio, cadrà sotto la categoria rossa; perdita di fornitore critico, pericoloso - rosso. Prendiamo un verde; vigili del fuoco, ultimo uno; prendiamoci il fuoco di magazzino, è giallo o verde. Ecco che la probabilità può essere alta o bassa. Ma l'impatto per il rischio è basso. Perché? Perché l'impatto è basso? In realtà, impatto a basso rischio, perché è qualcosa, può essere controllato. Numero uno, l'assicurazione c'è, il numero due e poi, lei dice che ma la produzione, la linea di rifornimento è ostacola, sì. Ma ci sono prodotti finiti da altri luoghi che posso usare. Ecco, questi sono esempi di rischio. (16.10) tempesta di ghiaccio, giallo; fallimento IT, arancione; questi sono tutti esempi che ho dato; il virus informatico è giallo; il materiale difettoso è il giallo. Questi sono esempi di questo. (16.25) Quindi, la prima era la mappatura del rischio, quindi torniamo indietro, primo passo è stata la mappatura del rischio, che si tratti di un rosso o di un verde o di un giallo o arancione, secondo uno è la prioritizzazione del rischio, la prioritizzazione del rischio. (16.37) Ora, qual è la prioritizzazione del rischio? Si crea qualcosa chiamato numero priorità di rischio. Che c'è nel rosso; è lì nel rosso, creare qualcosa chiamato come numero di priorità di rischio. Ovvero RPN; numero priorità di rischio che è RPN; è la ricorrenza, l'impatto, il rilevamento, il recupero; la ricorrenza in impatto moltiplicato, moltiplicato per impatto moltiplicato per rilevamento moltiplicato per recupero. Rilevamento e recupero, questo è importante; il rilevamento e il recupero sono di codifica inversa. Il rilevamento e il recupero sono la codifica inversa; quindi, la ricorrenza in impatto. Quindi, ottenere un numero di rischio, molto facile. Probabilità di ricorrenza è lì che si dice, cosa accadrà? Indiciamo questa formula. Ricorrenza; probabilità di ricorrenza è elevata; il suo impatto è elevato anche. Quindi, che cosa accadrà? Il mio numero di priorità di rischio aumenterà; quindi, qualunque. Allora, qual è la conclusione? Qualunque sia la radice, qualunque sia il sistema, qualunque sia il tempo, c'è il rischio. A causa della ricorrenza e dell'impatto, questi due a causa di questi due, ricorrenza e impatto; a causa di questi due; ricorrenza e impatto; c'è il numero di priorità, sarà molto alto. Questo numero di priorità è molto alto. Così, sai come viene calcolato questo. Rilevamento e recupero, se si ha una diagnosi precoce, se si ha una diagnosi precoce, allora il punteggio di rilevamento dovrebbe essere di 0,2 o 0,1, perché questo ridurrà il proprio rischio. Se riesci a rilevare qualcosa di molto presto, questo ridurrà il tuo rischio. Quindi, il punteggio di rilevamento 0,1 è migliore. Altrimenti quello che avremmo potuto dire, il 0,9 è meglio. No, il 0,1 è meglio. 0,1 è meglio. Quindi, allora potrebbe scendere il numero di priorità. Quindi, ricorrenza; ecco perché è di nuovo codifica inversa e ripresa, se metto un punteggio molto alto, cosa succede; alta possibilità di recupero; il mio numero di priorità di rischio aumenta. Quindi, devo ottenere una codifica inversa, il recupero, il rilevamento e la codifica inversa; quindi, il numero di priorità di rischio. Questo sarà alquanto soggettivo; ognuno ha il proprio giudizio. Ma bisogna prendersi cura che se qualcuno ha dato ricorrenza a un punteggio di uno su cinque, non si dovrebbe dare un cinque su cinque. Entrambi devono essere esaminati; entrambi devono essere esaminati per vedere quale punteggio è il punteggio ideale. (19.25) I punteggi RPN sono poi tracciati in scatole griglie con colori arancio, rosso, verde e giallo. Questo metodo è una stima rapida per valutare i rischi. Ora, quantificando i rischi, ci sono diversi modelli da quantificare. Il primo, cosa abbiamo fatto? Questo numero di priorità di rischio è fondamentale. Come primo passo, per calcolare il rischio, mostriamo questa griglia e poi mettiamo i diversi prodotti su diverse griglie. Mettiamo prodotti diversi in diverse griglie e così prima mettiamo prodotti diversi in diverse griglie? Poi quello che facciamo, mettiamo prodotti diversi in diverse griglie, poi cosa facciamo? Geniamo un numero RPN, numero priorità di rischio. (20.12) Così, quantificando i rischi, ci sono altri modelli ma diremo il numero di priorità di rischio che è un modello molto decente, molto facile da fare. Ci sono altri modelli, valore a rischio, mancare l'obiettivo e qui il rischio è una funzione di impatto e di ricorrenza. (20.32) Ancora, abbiamo una nomenclatura, si può solo dare un'occhiata. (20.40) Possiamo fare un approccio di simulazione per scoprire il rischio. Possiamo misurare i rischi di input sociali politici, macro, sociali e di mercato. (21.02) Ora c'è un sito web, se non si vuole calcolare il rischio, si vuole solo conoscere il rischio in questo profilo di un paese; l'analisi del rischio paese; c'è un sito web chiamato fragile indice di stato, in precedenza è stato definito come un indice di stato non riuscito che lo dice, in sostanza i dati di rischio. L'indice di pace globale vi dà nuovamente i dati, sui rischi. (21.24) Ora faremo un breve esercizio su questo quantificare il rischio. Rischi politici; diciamo che stiamo facendo per l'Afghanistan. Diciamo che stiamo facendo per l'Afghanistan; rischio politico; più alto il valore, più alto il rischio; più alto il valore, più alto il rischio. Sistema politico stabile, uno, non scrivo qui perché sto dettando comunque. Sistema politico stabile; che punteggio darà l'Afghanistan? E'stabile? No, dare 1; poi digitare il sistema; democrazia, autocrazia, teocrazia; da qualche parte tra così 2. Dovrebbe essere la codifica inversa; stiamo usando il, stiamo usando la codifica diretta. Basta che mi dia un secondo. Stiamo dando una codifica diretta dove alto numero significa alto rischio. Alto numero significa alto rischio; quindi, stabilità politica del governo; no, il governo non è stabile. Tipo, come, quindi la rischiosità è di 5; stabilità del governo, no. Quindi, la rischiosità è del 5. La prossima è la democrazia; la democrazia è la forma più utilizzata in tutto il mondo. Allora, è una democrazia? Ancora pseudo, quindi qual è il rischio? Alto rischio; poi, alle regole del paese che cambia con ogni cambiamento di governo; non siamo sicuri ma ancora che persistono, quindi il rischio è del 3. Quindi, tipo di sistema, ecc.; il, le politiche del governo cambiano con ogni cambiamento di governo? Sì, 4. Quindi, se si vede, la sommità dei rischi politici è del 16. Se la mia sommità è corretta; così, questa è la tua politica. Il prossimo è il vostro macroeconomico. Il rischio macroeconomico è il, la politica fiscale dei governi sta cambiando ogni volta? Ancora, non si sa, ma presumibilmente sì. C'è abbastanza credito che si genera nell'economia? No. Quindi questo è un problema macroeconomico? Il governo è in grado di avere finanziamenti propri per gli investimenti per i progetti infrastrutturali? No, è sempre depennato da altre nazioni. Quindi, in questo modo, forse potrebbe non essere 4. Quindi, 14 sono i rischi. Poi in modo simile, il rischio di servizio sociale è uno e anche in modo simile il rischio di immissione sul mercato è un altro. Quindi, quello che fai è, puoi ottenere un 13, puoi ottenere un 12. Così, la tua sommità diventerà, la sommità diventerà, 30-40. Quindi, diciamo, il vostro 65, questa è la vostra sommità. Così in questo modo ogni paese ha un punteggio, ogni paese si può preparare un punteggio di rischio. Questo è un esempio di paese che vi ho mostrato con l'Afghanistan. Si può fare un tale esercizio per all'interno di un paese anche, attraverso le regioni, come si progetta questa rete di supply chain? Che si baserà sul rischio catena di approvvigionamento e sul rischio di parola, attenzione, il rischio di parola non significa che qualcuno distruggerà la vostra catena di approvvigionamento. La parola, parola rischio significa queste quattro cose, rischio politico, macro, sociale, rischio mercato di input. Non significa che qualcuno stia distrugge la tua supply chain usando qualche arma. No, è come la tua filiera sta diventando vulnerabile. Questo è quello che è il rischio politico. Ecco, ecco come si misura alcuni di questi rischi; è così che si misura alcuni di questi rischi. (25:43) E abbiamo accennato che se non si vuole misurare, c'è una lista disponibile indice di stato fragile ma è sempre meglio. C'è anche qualcosa chiamato a rischio a livello internazionale che, tutto, la logistica a livello internazionale che ti dà anche la classifica che mostra il rango di paesi in termini di acume aziendale logistico. Quindi, quello è anche uno pseudo o un proxy per utilizzare i rischi. Quindi, penso che termineremo questa settimana particolare sulla filiera del rischio e la supply chain da ciò che abbiamo fatto è che vi abbiamo dato modo di misurare la rischiosità di un paese. Allo stesso modo, cosa puoi fare? Si può misurare la rischiosità di altri paesi, dare un punteggio e poi confrontarlo con questo fragile indice di stato e vedere, almeno la classifica che si può vedere. Vedere se si sta dando il punteggio, è stato corretto o meno; così, che si può fare. Così, è possibile fragile indice di stato. Quindi, questo è, quindi penso che con questo concluderemo questo particolare modulo o settimana sulla supply chain risk analytics. (26:59) Ce n' è un'altra; è solo, è „ indice di competitività globale ", questi sono tutti modi con cui si può fare. Quindi, penso con questo, termineremo il particolare modulo. Questo; basta passarli attraverso di loro, e target a rischio, ecc. (27:12) E passa attraverso i riferimenti e penso che termineremo questo modulo sull'analytics di rischio nella gestione della supply chain. Grazie!