Loading

Module 1: Coordinamento modellistico in catena di approvvigionamento

Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Coordinamento e Modellazione Collaborazione

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Ciao e benvenuto a “ Modelling e Analytics for Supply Chain Management ”! Siamo nel modulo 10, “ Informazioni Distorsioni: coordinamento e Collaboration Modelling ”. Ora, vedete, nella nostra precedente lezione abbiamo parlato delle distorsioni informali e di cosa esattamente, le distorsioni informali creano, che tipo di problemi crea per la supply chain e abbiamo detto che la misura per la distorsione dell'informazione sta misurando la deviazione standard. Ovvero misurare la variazione tra elementi diversi, nodi diversi della filiera e come misuriamo questo? Quel termine che usiamo è effetto bullwhip. La misura è la deviazione standard e la terminologia è effetto bullwhip. Ora come calcolare l'effetto bullwhip? Che abbiamo fatto nella classe precedente. Oggi ci occuperemo prima degli elementi. Quindi, sì, solo un recap, il giorno precedente " s modulo erano distorsioni informali. Oggi è il coordinamento. Ma sono molto, molto legati, se lo avete capito bene. Senza, con una corretta informazione, la vostra catena di fornitura sarà coordinata. Informazioni improprie, informazioni errate, informazioni non aggiornate, la vostra catena di fornitura non sarà coordinata correttamente. (01.40) Ora, così, così oggi ci occuperemo di coordinamento. Ora vedi, il coordinamento non solo significa coordinamento delle attività della supply chain, significa anche coordinamento di tanti aspetti. Prendiamo l'esempio della Mendine Pharmaceuticals. Se vedete il flacone di medicina presente sull'angolo in alto a destra del vostro schermo, non so se siete in grado di leggere il marchio. Ma il marchio è Carmozyme. Carmozima è un enzima digestivo che molti medici prescrivono. Ora, questo Carmozyme è un marchio molto apprezzato nel Bengala Occidentale e questo brand corre per molti, molti, molti anni, anche prima, subito dopo l'indipendenza, questo marchio e ha dato un tempo molto duro alle multinazionali, perché la medicina è molto, molto efficace, in particolare per gli anziani. Ora, questa azienda non è un'organizzazione molto grande e la sua portata è solo all'interno dello stato del West Bengala. Perché sto prendendo questo esempio, capirete. Dirò solo che è la domanda di questo prodotto, che un giorno uno spacciatore del Nord Bengala, il North Bengala è un viaggio in treno espresso di 12 ore, viaggio di 12 ore per treno espresso a Calcutta. Così, un giorno uno spacciatore del Nord Bengala è arrivato all'ufficio Calcutta di questa azienda e ha detto, perché non ci stai mandando farmaci; non siamo in grado di darlo ai nostri clienti. Quello che voglio dire attraverso questo è, è la domanda di questo prodotto e un'altra bellezza sono le persone non acquisteranno le dimensioni del flacone più piccolo, la confezione più piccola. La gente comprerà le bottiglie più grandi. Significa che è un prodotto, che la gente si fida tanto, che viene usato da tutta la famiglia e che è un mese pieno di vendite o di un mese pieno di domanda, piuttosto. Ora, quello che è successo, quello che è successo qui è questo. Un problema è arrivato in azienda e il problema era che questo, la domanda c'era, non c'è problema, no, nessun problema con la domanda. Ma l'offerta si stava facendo male. Ad esempio, dalla fabbrica a una destinazione che si trova a poco più di 15 chilometri; 15 chilometri dalla fabbrica al particolare mercato; 15 chilometri all'interno della città; una città metropolitana come Calcutta non è nulla, niente. Quindi, che 15 chilometri, se c'è un ordine, allora il prodotto stava raggiungendo in 2 giorni, a soli 15 chilometri e sai cosa, 20 chilometri, intendo 20, 23, 24 chilometri, 23, 24 chilometri, quindi altri 8, 9 chilometri, quanto tempo ci voleva, hai qualche idea? Si prendevo 10 giorni per raggiungere. Quindi, 15 chilometri all'interno della città, che impiega anche 2 giorni e 10 giorni per raggiungere solo altri 5 chilometri, un altro più 5 chilometri, più 5 chilometri; quindi, cosa sta succedendo, qual è il problema? È un problema di trasporto? No, Calcutta ha abbastanza - basta e basta mezzi di trasporto. Non è un problema di trasporto; è sostanzialmente un problema di coordinamento. Per questo ho voluto evidenziare questo esempio. (05.56) Vedi, un altro caso classico è il caso del Mumbai Dabbawallas. Non so quanti di voi siano di Mumbai o siete stati a Mumbai. Ma se siete o se siete stati a Mumbai, vedrete dabbawallas. Chi sono questi dabbawallas, i vettori di tiffin e tanta è la richiesta di queste persone, che le Ferrovie Indiane hanno stanziato sulle piattaforme ferroviarie di giunzioni, come Dadar, etc, luoghi per la dabbawallas per tenere le scatole di tiffin o i dabbi. Tale è la domanda di dabbawallas. Ecco, questo è un classico esempio di coordinamento nella supply chain. Cosa intendo per questo? Ci faccia vedere. Vedi, queste sono le nostre residenze a Mumbai. Queste sono le nostre residenze a Mumbai. Possono essere Andheri, possono essere Vile Parle, possono essere Bhayandar, possono essere Malad, Mulund, qualsiasi luogo e da lì, dagli appartamenti, Bombay ha molto, pochissime residenze individuali, che anche oramai molto antiche. Ma tutte le nuove leghe sono appartamenti. Così, dai tutti gli appartamenti, le scatole, le scatole di tiffin arriveranno e questi sono i punti di raccolta, dove queste scatole di tiffin saranno raccolte e quindi supplisce, supponi che la tua casa sia in lasciarci dire Malada. Solo da Malad, tutte le scatole di tiffin della regione Malade vengono raccolte e vengono portate in un punto di raccolta, che sarà sicuramente la stazione ferroviaria Malad, stazione ferroviaria Malad. Ora, dalla stazione di Malade, cosa accadrà, andranno a vedere, cosa andranno in un punto di aggregazione. Che cosa è il punto di aggregazione? Punto di aggregazione è Dadar. Scrivo di nuovo sotto. Punto di aggregazione è Dadar. Cosa sta succedendo a Dadar? I treni arrivano dalla linea centrale, i treni arrivano dalla linea occidentale e i treni arrivano anche dalla linea harbour. Quindi linea centrale, linea occidentale e linea harbor. I treni arrivano da tutti questi punti, con tante scatole di tiffin, dabba. Abbiamo fatto un esempio della stazione ferroviaria di Malad. Quindi, tutti questi arriveranno a Dadar e da Dadar, saranno disposti secondo i punti di fine destinazione. Questi sono i punti di fine destinazione. Questi sono i punti di fine destinazione. Così, da Dadar, andranno alla prossima stazione ferroviaria e dalla prossima stazione ferroviaria, andranno nei particolari uffici, dove le persone lavorano. Quindi, è stazione, stazione, stazione, aggregazione, poi di nuovo stazione, stazione e poi ancora, ecco le persone, che prenderanno le scatole di tiffin. Quindi, se la guardi. Quindi, se lo si guarda molto, molto efficacemente ora, quindi questo diagramma, questa è in realtà la tua supply chain e chi è al punto centrale, Stazione ferroviaria Dadar o la stazione ferroviaria di coordinamento. Quindi, se questa stazione di coordinamento fa un qualsiasi errore, allora tutta la tua filiera sarà ora sparita. Darete delle consegne sbagliate di cibo a persone diverse. Quindi, ecco dove risiede il ruolo di coordinamento. Quindi, il coordinamento è molto, in tal senso, il ruolo di coordinamento è molto importante. (10.24) Ora, questo è solo per la vostra comprensione, in seguito, niente da spiegare in quanto tale. Ora, questi dabbawallas, come si sa, si deve sapere, la dabbawallas sono soprattutto persone che hanno pochissimo, che hanno avuto pochissima istruzione. Quindi, la maggior parte dei dabbi, la maggior parte dei dabbi qui sono, hanno un'etichetta sopra, hanno un'etichetta sopra, che la chiamiamo come codifica dabba, che la chiamiamo come codifica dabba. I codici sono dati e questi codici vi diranno, che cosa, dove sta andando la scatola di tiffin o la dabba. Ad esempio, come abbiamo accennato, BVI è Borivali West. E è il nome o il nome in codice del dabbawalla, che raccoglierà la dabba. Analogamente qui, 14 è il numero del pavimento, dove verrà consegnato il dabba. RC qui è Raheja Chambers, significa l'ufficio dove verrà consegnato il dabba. Così, Raheja Chambers, 14 piano e Jain è il nome della persona, la cui dabba è. Dunque, si vede, questo è, se lo si guarda, questo è il metodo di coordinamento più semplice, che abbiamo visto, coinvolgente 0 di matematica, coinvolgente persone con non troppe, non troppa idea di numeri. Quindi, questo è un semplice modo di coordinarsi. (11.55) Vi daremo un altro esempio di coordinamento. Il coordinamento a BHEL, si conosce Bharat Heavy Electricals è noto per fabbricare articoli elettrici pesanti. Ora, questo Heavy Electricals è qualcosa, che richiede molto tempo in diversi workshop e dato che sono progetti basati, a volte il progetto è ritardato e i workshop hanno fabbricato già, il progetto è ritardato. Quindi, l'articolo o l'attrezzatura è sdraiato fuori sotto la pioggia e il sole e potrebbe sviluppare qualche ruggine. Tutto questo accade perché manca il coordinamento o la sincronizzazione. (12.41) Si tratta di un modello per il coordinamento della supply chain. Niente di cui preoccuparsi; è un modello molto semplice. Quello che abbiamo, se vuoi avere un corretto coordinamento della supply chain, dovrai avere una corretta sincronizzazione dei tuoi sistemi di trasporto. Ecco quello che viene chiamato come sincronizzazione logistica. Ora, l'altra parte è sicuramente quello che abbiamo già accennato, ovvero la condivisione delle informazioni. A meno che non condividi informazioni, la sincronizzazione della tua logistica non funzionerà. La seconda, la terza cosa è l'allineamento degli incentivi. Sto facendo un po' di lavoro. Quanto tempo mi risparmio? Quanto costa risparmio? E questo viene trasferito in tutti i membri della filiera? Quindi, l'allineamento degli incentivi e l'ultimo è che abbiamo imparato dal nostro errore fin dal ciclo 1. Così, che possiamo rifare la supply chain nel ciclo 2. Così, ecco quello che viene chiamato come apprendimento collettivo. Questo è il modello di coordinamento generale. Quindi, quattro elementi – sincronizzazione logistica, condivisione delle informazioni, allineamento degli incentivi e apprendimento collettivo sono i quattro elementi di coordinamento della supply chain. (14.12) Come si coordina? Questa è la domanda più importante – come si coordinano? I modelli stanno bene, i modelli teorici stanno benissimo. Ma come si coordinano? È così che si coordinano, „ sei sigma "e la teoria della queuing „". Piuttosto, anche se l'abbiamo organizzato in questo modo ma in realtà è la teoria della queuing e sei sigma. Ora, che cos' è sei sigma? Questa è la mia prossima domanda – che cos' è sei sigma? Abbiamo sentito la parola molto. Ma cosa è sei sigma? Pochissimi di noi capiscono, che sforzo va avanti dietro ad avere qualcosa chiamato sei sigma. Ci faccia vedere. (15.09) Vediamo sei sigma approccio al coordinamento. Ora vedi, hai già accennato. Se ricordate, abbiamo già accennato, come l'effetto bullwhip. Il mio rivenditore, la sua richiesta è tanto. Retailer sta affrontando questa tanto di domanda. Il rivenditore sta ordinando al grossista questo tanto. Grossaler ordina al distributore questo molto; distributore ordinando in fabbrica così tanto. Quindi, se riesci a disegnare, questa è la mia curva normale. Questa è la mia curva normale, questa è la mia curva normale. Questo molto su entrambi i lati della media è pari a 1 deviazione standard. Questo dalla media, questo è il significato. Questo è il significato. Tieni duro. Dalla media, a questo tanto e a questo tanto, cos' è questa, 2 deviazione standard. Quindi, 2 deviazione standard più 2 SD meno e da media a questo punto fine e da media a questo punto fine, questo è la mia media, a questo punto fine è 3 deviazione standard; quindi, in sostanza, 1 deviazione standard, 2 deviazione standard e 3 deviazione standard; 1, 2, 3 deviazione standard. Quindi, ovunque otteniamo una situazione, quando il 68% di tutte le osservazioni sono all'interno di più, meno 1 SD. 95% sono compresi i 68. 95% sono all'interno più, meno 2 SD e 99% sono all'interno di più, meno 3 SD. Otteniamo qualcosa di definito una curva normale. Otteniamo qualcosa chiamato come la curva normale. Questa è l'essenza della curva normale. Ora, se vedi. Quindi, questa è l'essenza della curva normale, 1 deviazione standard, 2 deviazione standard, 3 deviazione standard, 1 deviazione standard, 2 deviazione standard, 3 deviazione standard. Ora solo, qual è la deviazione standard in tutto, vediamo. (18.28) La deviazione standard, si sa sempre in statistica, quelle di voi che sono un po' jitterei sulle statistiche. Sempre hai imparato che una certa distribuzione ha media 10 e deviazione standard di 2. Che cos' è? Questo significa che si tratta di una deviazione standard del 1, questa tanto è 2 e questa tanto è 3. Questa deviazione standard di 2 significa 1 deviazione standard, questo molto, 1 valore di deviazione standard è di 2 unità. Quindi, se si tratta di segni d'esame, i marchi medi ottenuti dagli studenti sono 10 e la deviazione standard è di 2, significa che i marchi medi ottenuti dagli studenti sono 10 con un plus 2 e con un meno 2, con un plus 2 e un meno 2. Quindi, quello che dice è il punteggio medio ottenuto dagli studenti è di 10, con un plus 2 o meno 2. Ciò significa che i segni variano tra il 12 e il 8. Quanti marchi di persone variano tra il 12 e il 8? Il 68% dei marchi di persone varia tra il 12 e il 8. Questa è l'essenza della mia curva normale. Il 68% dei valori è entro 1 deviazione standard. Quindi, il 68% dei marchi del popolo, il 68% della popolazione varia dal 8 al 12. Che cosa dice? 95% intervallo; 2 deviazione standard. Qual è la mia deviazione standard 2? Questa è la deviazione standard del 1. Cosa è 2 deviazione standard; 2 in 2; 4. Quindi, il 4 è il valore. Quindi, 10, questo lato sarà di 4. Quindi, 6 a, quanto è questo; 10 più 4; 14. Quindi, il 95% delle osservazioni è compreso tra 6 a 14 e poi se si assume 3 deviazione standard; quindi 6. Quindi, sarà da 4 a 16; quindi, 1 che è 99. Quindi, 1 SD, si tratta di 1 deviazione standard, 2 deviazione standard; 3 deviazione standard. Allora, questo è il mio, quindi, questo è il mio concetto di Six Sigma. Questo è il mio concetto di sei sigma; questo è concetto di curva normale; lasciaci, quindi, 1 standard. (21.26) Ora di nuovo, torniamo a questa parte. Quindi, da qualsiasi parte stiamo dicendo che ci sono 3 deviazione standard. Qual era la mia deviazione standard prima? La mia deviazione standard precedente era di 2 unità. Ricordi? Stavi facendo una deviazione standard, questa cosa, 2 unità era la mia deviazione standard, media 10, 2; quindi, 2 unità deviazione standard. Ora, ecco, quindi, 2, 2, 2; quindi, 6 unità sono pari a 3 deviazione standard. Ora, stiamo dicendo che questa cosa non è più una deviazione standard del 3. Questa cosa è di 6 deviazione standard. Allora, qual è stato il mio totale qui, 2, 2, 2, 6 unità. Quindi, 6 unità erano 3 deviazione standard. Ora stiamo dicendo; no 6 unità è 6 deviazione standard. Allora, che cos' è la SD ora? SD è 6 unità per 6 1. Precedente SD era 10, 8, 10, 2. Prima SD era 10 e 2. Qual è la nuova SD? Nuova SD è appena 1 unità. Nuova SD è appena 1 unità. Allora, che cosa è successo? La mia curva normale si sta stringendo. La curva normale che diventa squeezed significa cosa? La curva normale che diventa squeezed significa cosa? La curva normale si sta stringendo. Significa cosa? La mia variazione è ridurre. La mia variazione è ridurre. Questa è l'essenza di sei sigma. (23.16) Così, cosa è di nuovo sei sigma? Questo lato di una curva normale, la deviazione standard era di 2. Quel 2 significa, ricorda, la media era 10 e la deviazione standard era 2. Mean era 10 e la mia deviazione standard era 2. Ora, questa è la deviazione standard da 1 e questo lato di una curva normale è quante deviazioni standard, 3 deviazioni standard. Quindi, la deviazione standard del 1 è di 2. Quindi, 3 deviazione standard significa cosa? 6 è il valore, 6 è il valore. Ora stiamo dicendo che questo lato non è più una deviazione standard del 3. Questo lato è cosa, 6 deviazione standard; quindi qual è il valore? Il mio valore è rimasto 6 qui. 6 è stata la variazione, divisa per 6 deviazione standard. Quindi, qual è il valore di 1 deviazione standard? Valore di 1 deviazione standard è di appena 1. Qual era il valore precedente di 1 deviazione standard? 2. Quindi, cosa sta succedendo? La mia curva normale, che prima era così, ora sta diventando molto meno, molto sottile perché tutte le deviazioni standard sono ora all'interno di questa gamma. Ecco, questa è l'essenza di sei sigma. Questa è l'essenza di sei sigma. (24:41) Come abbiamo detto, questa è la mia variazione originale è questa. Il mio obiettivo è ridurre la variazione a questo molto. Come faccio a ridurlo, ad un processo di „ DMAIC "– „ definire, misurare, analizzare migliorare, controllare" e questo è ciò che il tuo sei sigma è tutto su. (25:12) Ora in „ sei sigma ", c'è qualcosa chiamato USL e LSL. Cosa sono USL e LSL? Limite Massimo di specifica e limite di Specifica Inferiore; si vede; tutti hanno dato esami nella vita. Cosa succede se si è in ritardo di 15 minutes? Diranno; non sei consentito. Quindi, questo è il tuo limite di specifica superiore. Quando si apre la sala d'esame? 10 minutes minuti prima dell'esame. Questo è il tuo limite di specifica inferiore. Quindi, la tua entrata è compresa tra 10 minutes minuti prima e 15 minutes minuti dopo. Quindi, questo è fondamentalmente il tuo, che è praticamente la tua questa cosa, 10 minutes minuti prima e 15 minutes minuti dopo è tua questa cosa e il limite delle specifiche superiori, questa linea non puoi arrivare dopo questo. Il limite di specifica superiore è di 15 minutes. Il tuo limite di specifica inferiore è di 10 minutes. Quindi, tutta la tua osservazione, questo è il tuo limite di specifica inferiore, la specifica superiore. Quindi, qualunque cosa tu abbia bisogno di vedere è all'interno di questo. Ecco, questo è il tuo USL e questo è il tuo LSL. Ora lasciateci, l'ho spiegato in modo semplice. Guardiamo le slide. Un pacchetto di latte mezzo litro dovrebbe contenere latte di mezzo litro. Senza dubbio. Ma la macchina che riempie i pacchetti avrà errori minori e generalmente si riempie entro 490 ml a 510 ml. Allora, cosa sta succedendo? Qual è il tuo inferiore, la macchina che riempie i pacchetti avrà errori minori. La macchina che riempie i pacchetti avrà errori minori e generalmente si riempie entro 490 ml a 510 ml. Quindi, 490 ml è il tuo limite di specifica inferiore e 510 è il tuo limite di specifica superiore o il limite di specifica superiore. Qui, LSL è di 490 e USL è di 510, 490 e 510. Quindi, ora se vedi il diagramma, se vedi, la tua media è cosa? Deve riempire 500 ml; 510 ml; 490 ml. Quindi, la media è al centro della diffusione. Torneremo a quello che intendiamo per centro della diffusione un po' più avanti. Quindi, ora, per il momento ricordarsi solo che la media è al centro della diffusione. (27:55) Così, lo sto solo disegnando qui. La tua media, il tuo limite di specifica superiore era di 510, 490 e la media era di 500. Quindi, 490, 510, vuol dire al centro della diffusione, questo è, insomma; così, centro della diffusione, ricordati solo questo. Ora, 3 sigma contro 6 sigma; prendete l'esempio dei pacchetti di latte. Se le osservazioni di riempimento del latte sono tali da formare una curva normale, il valore osservato dovrebbe rientrare entro 3 deviazione standard; dovrebbe rientrare entro 3 deviazione standard. (28:44) Abbiamo notato dall'esperienza che il riempimento del latte è compreso tra il 490 e il 510, appena accennato. Con un riempimento medio di 500 ml, quindi LSL è u minus, ottimo. Quindi, feriamoci qui. La LSL è questa. Questa è la mia LSL. Questo è il mio mu? Che cosa è questa distanza? 3 sigma ed ecco un'altra 3 sigma. Non siamo in 6 sigma fino ad ora; quindi, ecco 3 deviazione standard, ecco 3, quindi; che cos' è LSL allora? LSL è µ meno 3 deviazione standard. Che cosa è USL? µ più 3 deviazione standard? LSL è µ meno 3 deviazione standard, USL è µ plus. Questa è la zona, questa, questa è la zona. Per questo caso, LSL è 490, mu è 500. LSL è 490, mu è 500. Sto solo cancellando questo per voi per capire. LSL è 490, mu è 500. Quindi, andiamo a mu. Mu è 500. Allora, qual è questo divario? Questo divario è di 500 meno 490; 10 unità. Le 10 unità sono uguali a cosa? 10 unità sono pari a 3 deviazione standard. 10 unità sono pari a 3 deviazione standard. Quindi, cosa è la deviazione standard del 1? 10 per 3 che è uguale a 3,33 litri; 3,33 litri. 1 deviazione standard è uguale a 3,33 litri. (30:25) Quello che dice sei sigma è, ogni lato della curva normale invece di avere 3 deviazione standard, avrà 6 deviazione standard. Questo significa che LSL è µ meno 6 sigma, USL è µ più 6. Per questo il LSL è 490, mu 100. Quindi 6 sigma è 10; così, sigma è 1,67 ml. Qual era il precedente sigma, se ricordate? Qual era il precedente sigma? Era il 3,33; 3,33. Mu sigma è 1,67. Allora, cosa sta succedendo? La tua deviazione standard è la riduzione. La nuova deviazione standard è di 1,67. La tua deviazione standard precedente era questa; la tua nuova deviazione standard è questa. Quindi, la tua deviazione standard si riduce. Quindi, in un certo senso, la tua curva sta diventando molto - molto sottile. (31:19) Si tratta di dire il 68% di tutti i pacchetti di latte hanno latte di 500 ml, più il meno 1,67. Così, passando da un sigma da 3 a 6 sigma, la variazione di processo è dimezzata. Questa è l'essenza di 6 sigma. Ora, ci fermeremo qui per oggi. Ci muoveremo con 6 sigma di coordinamento nella prossima classe. Grazie!