Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Nelle ultime classiabbiamo discusso della prima fase di uno sviluppo di sistema; ovveroche definisce il problema di progettazione del livello di sistema. E in questa fase analizziamo in sostanza i requisitidel sistema dal punto di vista del cliente oltre che dal sistema un punto di vista del designe identifichiamo tutti questi requisiti e prepariamo un documento di requisitioriginario; ovvero l'output del primo livello dell'identificazione del problema di progettazione del livello di sistema.Abbiamo discusso di come facciamo in modo che otteniamo i requisiti, e poi comedocumentiamo i requisiti; quali sono le procedure da seguire nel documentoquesto requisiti. E abbiamo visto un caso di studio caso di problema di design di livello di sistemaabbiamo preso l'esempio di un ascensore, e poi spiegato sul come facciamo in realtàsviluppare il problema di progettazione del livello di sistema e quindi ottenere il documento di origine. Per sottolineare l'importanza dei requisiti passerò attraverso unesempio più semplice che non sto attraversando i dettagli completi. Ma solospiego come affrontiamo il problema e poi sviluppiamo il documento dei requisiti.
(Riferimento Slide Time: 01.30)
Quindi, qui abbiamo accennato al fallimento di un sistema di airbag, una delle classi che abbiamomenzionato in merito è stata soprattutto a causa del mancato individuazione dei requisitieffettivi del sistema. Così, guardiamo a questo caso studio e vediamo quali sono i requisiti di baseerroneamente identificati o perché il sistema non è riuscito nell'individuazione dei o perché gli sviluppatori del sistema, non sono riusciti a identificare i requisiti di questo particolare sistema di airbage come ha avuto esito negativo.(Fare Slide Time: 02.03)
Se si guarda a questo caso, si vedrà che quel dispositivo di sicurezza che è arrivato da qualche parte ininizio 90s è diventato la causa della morte per un numero notevole di individui, e lìsono stati gravi flussi nella progettazione e distribuzione di un fabbisogno di distribuzioneprevisto durante il design.Quindi, non solo i requisiti di progettazione, ma i requisiti di distribuzionesono stati erroneamente identificati, e questo è stato il motivo per cui questonon è riuscito nelle fasi iniziali dello sviluppo del sistema di airbag. Quindi, qualunque siano i requisiti di baseche in realtà non sono riusciti in questo caso sono elencati qui.(Fare Slide Time: 02.36)
Come è possibile vedere i requisiti definiti solo uno scenario di sicurezza unico su cui basareil design. Quindi, gli scenari multipli come si discute prima ci sono stati piùscenari di funzionamento e un utilizzo del prodotto, ma in questo caso di design è stato utilizzato solo uno scenario. In sostanza è stato progettato per un conducente maschio alla guida di una velocità di 30miglia all'ora, e diving un crash head in crash e quello scenario è stato considerato solomentre sviluppava i requisiti di sistema. Così, quello era uno dei difetti di identificazionedel requisito progettativo in cui era considerato l'unico scenario di sicurezza unico. Epoi il secondo non requisito che l'airbag rimanga dispiegato durante gli incidentia velocità sufficientemente lente che nessuna vita è in pericolo.Così, anche questo non era previsto. Così, si ipotizza che ogni caso in cui ci sia un incidentel'airbag dovrebbe schierarsi. Ma nella maggior parte dei casi quando la velocità era
sufficientemente basso, non c'era bisogno di distribuire il sacchetto dell'aria, ma il dato che non eraprevisto e poi ha effettivamente portato al fallimento del sistema airbag. Terzo uno i requisiti di condizionedi test sono stati erroneamente identificati. Ancora il sotto il quale le condizioniin base alle quali il sacchetto d'aria da sperimentare per la sicurezza sono stati nuovamente erroneamente identificati. Qui un driver dummycon un peso di circa 70 a 80 kg, e seduto in posizione eretta,con le mani su un orologio 9-o e 3 o posizioni di clock, corsa a una velocità di 30 miglia perora, avere testa in collisione sono state le forze sempre dritte sul fronte dell'auto.Così, solo questo scenario era considerato per i test. E la maggior parte dei casi questa non era la condizione, perché la testa su di esso non è sempre testa in collisione ci possono essere forze che agiscononon parallele al veicolo così come il conducente potrebbe non trovarsi nella sua posizione eretta, elo scenario della testa in collisione quando questo driver è in posizione eretta è stato effettivamentemolto posteriore. Quindi, tutte quelle condizioni non sono state considerate. E solo una singola condizione di testè stata collaudata e sistema, il sistema passa il test ed è stato consentito di utilizzare nei veicoli. Quindi, questo è stato di nuovo un fallimento perché i requisiti di prova non erano propriamenteidentificati. Poi ancora una frenata pre - impatto non è stata presa in considerazione.Quindi, normalmente prima dell'incidente i freni saranno applicati dal conducente, e cheriduce effettivamente la velocità del veicolo. E a causa di questa riduzione di velocità il guidatoresi muoverà sempre in avanti e colpendo lo sterzo, e questo non eraeffettivamente previsto nella condizione di prova. Si è sempre supposto che l'airbag debbadistribuire solo dopo che ci sia una collisione. Quindi, questa condizione di pre - frenata ha effettivamente richiesto agli airbagdi distribuire, ben prima dell'incidente o il ritardo temporale nella distribuzione dell'airbagnecessario per essere decider in base a questa frenatura pre - impatto. Questo non è stato considerato quandoprogettare l'airbag.Allo stesso modo, il ferito è dovuto a collisione con l'airbag non è stato considerato. Così, quando il sacchetto dell'ariaè schierato e il conducente si sta muovendo in avanti a causa dell'impatto, c'era una possibilitàper il conducente di farsi infortunare a causa dell'airbag. La sufficiente elasticità dil'airbag sulla pressione da mantenere, tutte quelle cose non sono state consideratequando è stato sviluppato il sacchetto d'aria. E un altro che erano i requisiti di smaltimento disacchetti non utilizzati o parzialmente utilizzati non sono stati identificati. Anche se questo non era un motivo per un guastodi airbag, anche questo non è stato preso in considerazione e in realtà la distribuzione o il
lo smaltimento del sistema non è stato preso in considerazione e il requisito dello smaltimento è statoanche non considerato.Così, tutti questi in realtà dimostrano che quando progettiamo un sistema è importante guardare tutti gli aspettidel sistema, e quindi identificare i requisiti. Così, qui potete vedere che le condizioni del test, un pre - frenata un impatto, e poi lo smaltimento, tutte quelle cose non eranodate importanza primaria e che tutti quelli effettivamente portarono al fallimento del sistema airbag.Questo dimostra che l'importanza dell'analisi dei requisiti. Passeremo attraverso un altroesempio come facciamo in realtà l'analisi dei requisiti e prepariamo il caso.(Fare Slide Time: 07.08)
Ma in questo caso, lascerò questo caso a quello come autostudio per te.Così, puoi davvero guardare le cause di un disastro di apollo 13 come un errore di progettazionedel design, e scoprire i difetti nell'identificazione dei requisiti che hanno portato al fallimento. Di nuovo, si possono effettivamente vedere molti casi di studio in caso di disastri ingegnerici. Tupuoi guardare questo particolare caso di studio e poi vedere cosa è realmente andato storto in apollo 13,cosa sono i soprattutto dal punto di vista dell'analisi dei requisiti, ci possono essere anche i difetti, ma guarda l'identificazione delle esigenze di analisi dei requisiti e quello cheha effettivamente sbagliato nel fallimento di apollo 13.Quindi, questo è in realtà è possibile assumerlo come autostudio, e identificarsi in presenza di difetti nell'analisi dei requisiti.
(Riferimento Slide Time: 07.54)
Vorrei fornirti un altro tutorial, in sostanza puoi prendere questo come tutorial per il tuoanche questo corso, e provare a tentare questo problema, e identificare tutti quelli che sono la lista ail qui praticamente, sto guardando un prodotto. In sostanza, una macchina ATM, una società finanziarialeader come deciso a sviluppare un ATM multiuso per consegnare contanti, accettare il contante, pagare una bolletta e un pass book di stampa, per la fase operativa di questa macchina. Quindi, èsolo per la fase operativa quello che devi affrontare in questo tutorial. Identificare almenopochi scenari operativi e spiegarli nei dettagli.Così, come vi ho detto su come si identificano gli scenari di funzionamento negli studi di casoed esempi, in realtà facciamo vedere come fare. Quindi, per questa macchina ATM cercare di identificarealcuni scenari operativi e spiegarli nel dettaglio. Così, sappiamo descrivere uno scenario operativo. Quindi, spiegateli nel dettaglio. E sviluppare una traccia di output in ingresso per 2scenari. Quindi, almeno per 2 scenari è possibile sviluppare una traccia di output in ingresso. Esviluppano un diagramma di sistema esterno per questo o identificano tutti i sistemi esterni cheinteragiscono effettivamente con il sistema ATM principale, per poi preparare un diagramma di sistema esterno. E sviluppare una serie di requisiti originari, e preparare il documento di requisitooriginario per la fase operativa.Così, è possibile identificare i requisiti originari e come per il formato spiegato in precedenzaè possibile preparare il documento di requisito originario. Quindi, questo è il lavoro che devifare come parte del tutorial. Vi darò qualche suggerimento su come fare, ma suggerisco
Tu che non si passa per le prossime slide, prova a risolvere questo te stesso, poi tupuoi verificare con le slide in arrivo dopo questo, per vedere se sei in te lo stai facendoil nel modo giusto.(Fare Slide Time: 09.52)
Quindi, per darvi qualche suggerimento gli scenari del concetto operativo. Quindi, è necessario identificare gli scenari del concetto operativo. Così, qui è possibile identificare molti scenari. Ad esempio,uno è il cliente che effettua un deposito. Così, un cliente sta arrivando alla macchina ATM, luivuole depositare qualche contante.Così, quali saranno tutte le diverse attività, o diverse procedure che seguirete nell'ordineper effettuare i depositi. Così, analogamente si possono identificare altri scenari anche, può avere lo scenario2 3 4 5. O qualsiasi numero di scenari. Ecco, alcuni esempi sono 4 scenari sono comee c'è una situazione di emergenza. Quindi, potrebbe essere un incendio nella sala ATM, o lìpotrebbe essere un furto o può essere un corto circuito elettrico, o qualunque cosa sia. Quindi, cosa accadrànella loro situazione di emergenza?Quindi, quali sono i requisiti da fornire nella macchina ATM o il sistema esternoche interagiscono effettivamente con la macchina ATM per affrontare questa situazione di emergenza?O c'è un incendio nel sistema? Oppure c'è un tentativo non autorizzato da parte di qualcuno di prenderecontanti o di sacchare l'ATM. Allora, quale dovrebbe essere lo scenario? Cosa dovrebbe fare in realtà la macchina ATMo cosa realmente il software o i sistemi esterni? O come fanno areagire ad una situazione del genere? Quindi, che può essere anche un altro scenario, o la macchina come bog
giù. Quindi, quale dovrebbe essere il modo in cui quello scenario da gestire alle macchine bog downcome informare il server centrale o gli agenti di servizio o il cliente.Quindi, cosa accadrà al cliente se si trova tra e si rompe? Oppure cosa accadràse ci sarà un guasto sul sistema quando la transazione di cassa sta andando su? Quindi, tutti quegli scenari possono essere identificati qui. Allo stesso modo, c'è un furto nel o untentativo di furto e poi scenario di manutenzione. Quindi, la macchina è in manutenzione.Quindi, che sistema è quello di chiudere? E qual è il sistema che dovrebbe consentire alle persone di serviziodi accedere? Quindi, tutti quegli scenari possono essere un spiegato in dettaglio e puoieffettivamente identificare tutti i requisiti per questi scenari di funzionamento.E per ottenere i requisiti di output in ingresso puoi effettivamente andare per una traccia di output in ingresso.(Fare Slide Time: 11.56)
Come potete vedere qui, questo è uno scenario cliente uno. Quindi, quando in realtà il clientevuole effettuare alcuni depositi, potete vedere qui che c'è un cliente questo clienteche potete vedere qui.
(Riferimento Slide Time: 12.10)
Così, questo è il cliente, questo è l'ATM e questo è il computer bancario o il server centrale. Allora, che tipo di interazioni si svolge tra queste entità? Si può vedere che il clienteè un sistema esterno qui sopra. E poi ATM è il principale sistema di interessee il server bancario è di nuovo un sistema esterno che in realtà interagisce con l'ATM.Così, possiamo vedere qui il cliente fornirà un'identificazione generale all'ATM, epoi questi sotto forma di carta un bancomat o può essere un'impressione del pollice o qualunqueforma l'ATM che vorreste avere. E poi l'ATM chiederà un id univoco intermini di una password o di una forma di identificazione e il cliente fornirà l'id, equindi che è soddisfatto. Se c'è un database lo verificherà rispetto a esso è il database,altrimenti ci sarà un'altra riga in arrivo da qui al server, che in realtàverifica l'id e poi darà un feedback. Quindi, in questo caso si ipotizza che l'ATM stessoabbia ottenuto gli id o le password memorizzate per un particolare id generale.Quindi, in quel caso chiederà all'attività quale tipo di transazione si desideraavere, e poi il cliente seleziona l'attività di deposito, e poi la richiesta di tipo di accountè data dall'ATM. Poi il tipo di account viene fornito dal cliente,e l'importo viene chiesto quanto importo si desidera depositare, l'importo della transazioneè dato dal cliente. E poi il tipo di deposito, e il tipo di deposito è dato. Come intermini di contanti o di assegno o di un DD qualunque sia il tipo di deposito e poi c'è unfisico per inserti. Così, possiamo vedere qui che la macchina ATM fornisce un mezzo fisico
per l'inserimento. Quindi, questo tipo di transazione o la traccia di output in ingresso ti tende ilrequisiti.Quando dici che c'è un mezzo fisico di inserimento; questo significa che la macchina dovrebbe averela struttura o c'è un requisito per un'apertura fisica nella macchina per accettare il contanteo controllare, e poi il deposito dei fondi. E poi ci dovrebbero essereinformazioni sulle transazioni al server centrale. E che conterà l'importo o verificherà il contante. E che sarà la transazione sarà data al server centrale. E poi la ricevutasarà fornita dall'ATM, e l'ATM tornerà ad essere il menu principale. E il clientepuò scegliere di avere un'altra transazione, oppure può lasciare il posto. Quindi, queste sonole attività che si svolgono in uno degli scenari.Così, come questo possiamo avere tutto per la traccia di output in ingresso possiamo avere per tutti la maggior parte tutti gli scenarie fornire scopri i requisiti di output in ingresso.(Fare Slide Time: 14.51)
Quindi, questo è un altro requisito di output in ingresso per un altro scenario. Praticamente qui si tratta di un'attività di ritiro; il cliente vuole ritirare qualche importo. Quindi, le attivitàiniziali saranno le stesse. Quindi, una volta che si racconta la richiesta di un'attività il clientesceglie l'attività di ritiro, quindi richiedere il tipo di account quindi il tipo di account èdato poi richiesta di importo della transazione e poi una volta dato l'importo.
(Riferimento Slide Time: 15.19)
Poi ci sarà una verifica qual è la quantità massima che la persona può ritirare,e quell' importo verrà restituito a ATM e poi ATM deciderà se dareil contante o meno. E una volta accettato che provvederà a fornire il contante.Così, al cliente viene dato un cash a dato il contante dal bancomat. Di nuovo, ti dice checi sarà una disposizione per l'ATM per contare la valuta e poi disporre o dare la valutaal cliente. E la ricevuta che hai fornito i dettagli della transazione viene inviatadi nuovo al server centrale e la ricevuta viene fornita e poi si ripartirà al menu principale. Ecco, queste sono le diverse attività che si svolgono durante questa particolare transazione. Allo stesso modo, tutti gli scenari possiamo identificare i requisiti di input e outpute questo requisiti può essere inserito come nella parte passata dei requisiti originari.
(Riferimento Slide Time: 16.13)
Quindi, si originano requisiti originati da alcuni requisiti originari quello che possiamoidentificare il sistema deve dare un'indicazione dello stato. Intendo lo stato della macchina. Quindi, qual è dove si trova in condizioni di funzionamento, dove si trova in condizioni di manutenzioneo si trova in una condizione di esaurimento. Quindi, questa indicazione dello status dafornito al cliente; il sistema richiede un'identificazione e fornisce l'opportunità didi fornire l'identità. Così, da quando la macchina ha controllato l'identità. Quindi,ci dovrebbe essere un prompt per un'identificazione, e fornire l'opportunità di provare l'identità. Quindi, questi sono alcuni dei requisiti che puoi identificare.Così, similmente puoi avere molti requisiti. Questi sono solo esempi di alcuni dei requisitiche è possibile identificare utilizzando la traccia di output in ingresso.
(Riferimento Slide Time: 16.55)
Così, questi in realtà mostrano un diagramma di sistema esterno molto superiore, si possono vedere questi sonotutto il sistema esterno che interverrà con il sistema ATM è possibile avereATM admin che interagirà con il sistema ATM per la manutenzione. Come bencome servizio e altri requisiti, e i clienti di altre banche arriverannoe ci saranno diversi clienti bancari come poi saranno clienti di carta di credito. Epoi ci saranno reti diverse. Come, ci sono diverse reti internazionali comemaster visa e quel tipo di reti.Così, ci sarà interagire con l'ATM, poi ci sarà un cliente non amichevolepraticamente chi sta cercando di tentare di prendere soldi non autorizzati senza alcuna autorizzazione. Oppure ci sarà un qualche furto e altre situazioni. E ci sarà la gestione della bancache interagisce con il sistema per scoprire sostanzialmente le transazioni e avedere se ci sono abbastanza contanti o altre cose.Quindi, ci sarà anche la manutenzione hardware che effettivamente manterrà un sistema,e ogni qualvolta ci sarà un problema ci sarà la frequentazione come insieme al servizioprovider. Ecco, questi sono i diversi sistemi che interagiscono con l'ATM. Quindi, ci sono ifondamentalmente i sistemi esterni. E in realtà si può andare più in là fino a questo livello eidentificare che tipo di interazione avviene. Così, abbiamo discusso del diagramma di sistema esterno. Così, possiamo preparare il diagramma di sistema esterno più dettagliato che identifica il tipo di interazioneche avviene tra queste entità.
(Riferimento Slide Time: 18.25)
Così, quello era solo per raccontarti come tentare il problema del problema tutorial. E questosarà un incarico per te. È possibile tentare questo produttore leader di elettronica gadgetha deciso di sviluppare un gadget multiuso per memorizzare il negozio di musicaRichiama dati come indirizzo telefono etcetera. E fornire informazioni sulla navigazione. E per la fase operativa di questo dispositivo individuare almeno 10 scenari operativie spiegarli nel dettaglio. Sviluppare una traccia di output in ingresso per 3 scenari eidentificare i requisiti di output in ingresso. Sviluppare il diagramma di sistema esterno per questisviluppare una serie di requisiti originari e preparare l'ORD per l'operatività
fase. E preparare una gerarchia oggettiva anche per la fase operativa.Quindi, quali sono gli obiettivi di base? E qual è la gerarchia di questi obiettivi, può anche essere preparato. Quindi, questo è un incarico di gruppo per te può preparare questo e puoi inviarloa me se vuoi un feedback da questo.
(Riferimento Slide Time: 19.23)
Quindi, per riassumere quanto discusso nelle ultime lezioni, abbiamo iniziato con 6funzioni di processo di progettazione del sistema; dove abbiamo iniziato con il primo problema di quello è ilche definisce i problemi di progettazione del livello di sistema. Allora, quello era l'out of the 6 questo è il primouno e abbiamo tentato di entrare nei dettagli di questa fase.Quindi, in sostanza, si parlerà del concetto operativo, e di come sviluppiamoil concetto operativo, e poi come identifichiamo i sistemi esterni. Come siguarda i requisiti originari, e poi la gerarchia degli obiettivi, ela documentazione e la gestione dei requisiti? E alla fine di questo livello quello che siamootteniamo come output è il documento dei requisiti originari e abbiamo visto come noiprepariamo effettivamente l'ORD, e qual è il formato per la preparazione del documento dei requisitioriginario. Quindi, con questo completiamo il primo problema di design cheè la definizione del problema di progettazione del livello di sistema. Prima di passare al livello successivo che è lo sviluppo funzionaledel sistema, vorrei brevemente spiegarvi circa un po' didei softwares disponibili per un design di sistema.Così, spiego brevemente questi softwares praticamente vi darebbe un'idea di cosain realtà il software può fare per aiutarvi a progettare un sistema di ingegneria. Quindi, lìsono come ho accennato prima ci sono più strumenti software per un'ingegneria di sistema, ealcuni di essi sono commercialmente disponibili. Alcuni di loro sono significanti alcuni di loro sonocompletamente disponibili alcuni di essi è necessario ottenere qualche licenza da utilizzare.
(Riferimento Slide Time: 21.03)
Come ho accennato prima c'è uno dei software è noto come SysML. Si tratta di un linguaggio di modellazione di finalità generale -per l'applicazione di ingegneria dei sistemi è un dialetto di UML. It
è un marchio lo standard di settore per la modellazione di sistemi intensivi software.Così, questo è il linguaggio fondamentalmente modellistico, un dialetto per lo standard di settore. In sostanza,utilizzato per il software intensivo di un sistema. sono praticamente ora utilizzati in un'ingegneria di sistemaperché molte applicazioni di ingegneria di sistema includono l'integrazione software e hardware. Quindi, questo è molto utilizzato in applicazioni di ingegneria di sistema. Quindi, essosupporta la progettazione di analisi delle specifiche, la verifica e la validazione di un'ampia gamma di sistemi e sistemidi sistemi. Questi sistemi possono includere software hardwareProcessi informativi e strutture. Così, possiamo effettivamente utilizzare questo linguaggio SysMLper l'analisi e la progettazione o verifica e validazione dei sistemi; cheincludono effettivamente il personale di elaborazione delle informazioni hardware e le strutture.Questa è una open source che è pubblicamente disponibile per il download, e include una licenza openopen source per la distribuzione e l'utilizzo. Quindi, se siete interessati o se voletescaricarlo potete effettivamente ottenerlo è una fonte libera e aperta. È possibile utilizzare questo perle applicazioni di progettazione del sistema. E la maggior parte dei softwares sono arrivati con esso è proprio l'utentemanuale e le spiegazioni su come utilizzare funzioni diverse nel software. Così, è possibilescaricare il software più probabile che riceverai il manuale degli utenti espiegazione su come utilizzarlo.
(Riferimento Slide Time: 22.40)
Un altro è noto come core. È di nuovo un software proveniente da una corporazione di vitech. Iti ho spiegato in una delle classi che IIT Madras ha ottenuto una disposizione con vitechcorporation. Quindi, in realtà facciamo parte del loro programma di istruzione universitaria. Epertanto, siamo effettivamente idonei a scaricare gratuitamente il software, soprattuttola versione educativa. Solo che hai bisogno di qualche registrazione con questa azienda.Quindi, una volta che ti registri con questa azienda ti verrà data una password da scaricare euna più probabile che dovrai avvicinarmi per avere la password perché invii la passworda me se chiedi la registrazione. E poi è possibile scaricarlo eutilizzato per l'applicazione di istruzione. Quindi, nel caso in cui si volesse scaricare il software youpuò contattarmi e faremo una disposizione per ottenere la password perscaricando il software. Così, questo software è noto
come core fondamentalmente guardando aidiversi aspetti del problema di progettazione del livello di sistema, e poi come questo problema possa esseresemplificato utilizzando il software.
(Riferimento Slide Time: 23.48)
Vi darò una breve spiegazione sul software, cosa può fare e quali sono le funzionalitào ciò che in realtà rende interessante l'utilizzo del software per un problema di progettazione di livello di sistema. Come potete vedere il desktop degli ingegneri di sistema, ci sono molte cose nel desktopdi un ingegnere di sistema. Così, ha ottenuto il documento di origine da doveeffettivamente estrae i requisiti, e poi in base a questo requisito si troveràout the function list, e poi i componenti fisici. E per i componenti fisiciè necessario avere una tracciabilità e la tracciabilità tornerà a funzionare e quindidalla funzione andrà ai requisiti. E analogamente, ci sono diversi datie ci sono definizione di interfaccia quando si dispone di un componente fisico saremo moltodi interfacce tra i componenti.Quindi, è necessario definire queste interfacce che arrivano di nuovo dalla funzione e dagli elementidati. Allo stesso modo, ci sarà un sacco di output grafico che proviene dall'elenco delle funzioni intermini di diverso modo di modellare il funzionamento del sistema e questo in realtà tutto questodeve essere registrato come report o modelli o specifiche di stampa. Così, di nuovo la notabook engineering note book data quello che ci sarà qualunque tu sia stabile su diverse attività di progettazioneo uno sviluppo di concept. Quindi, tutte queste cose devono essere finalmente,stampate come relazioni. Così, come potete vedere ci sono molto interazione tra tutte queste funzionie qualsiasi cambiamento influirà su altro sul sistema.
Quindi, come facciamo ad avere un modo ordinato e sistemico di rappresentare tutte questecosa in un utilizzo delle funzionalità di calcolo e tecnologia dell'informazione? Come facciamo asviluppare realmente questo un particolare su un'applicazione? Oppure possiamo avere tutte queste cosein modo molto ordine e sistemico, senza molta complessità è possibile rendere facilimodifiche possono avere una corretta tracciabilità. Quindi, come facciamo a fare questo è l'è un compito importante perun ingegnere di sistema?(Fare Slide Time: 25:41)
Quindi, se si guarda all'architettura della suite di strumenti di sistema comune di ingegneria del sistema. Normalmenteci sarà un database per i requisiti. Questo sarà in termini di esso sarà scrittoha un word processor o utilizzando fogli di calcolo.Così, sarà sviluppato tutto il database dei requisiti. E ci sarà un database di comportamentoin termini di funzioni e interazioni funzionali e le interfacce. Epoi si avrà un database di architettura fisica, i componenti sottoinsiemie come effettivamente soddisfano le funzioni. E poi ci sarà un database di verifica evalidazione. Quindi, ci saranno più database e utilizzando questo database i requisitiverranno gestiti utilizzando il database dei requisiti. E l'analisi di comportamentoverrà effettuata utilizzando il database del comportamento, e la sintesi dell'architettura sarà effettuatautilizzando l'architettura fisica e la verifica effettuata avverrà tramite database di verifica.Così, come possiamo vedere qui diverse fonti per questi database