Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Foreste e Loro ManagementDr. Ankur AwadhiyaDipartimento di BiotechnologyIndian Institute of Technology, KanpurModule – 04Forest MensurationLecture – 12Measurement of Tree Attributes – II [ FL]. Noi andiamo avanti con la nostra discussione su Forest Mensuration (Fare Slide Time: 00.20) E, oggi avremo uno sguardo alla Measurement di alcuni altri attributi Albero. Così, nell'ultima lezione, abbiamo visto come misurare il diametro di un albero usando dei callilli o usando un nastro. Ma, allora il parametro più importante che vogliamo misurare in un albero è il volume di legname che possiamo estrarre. Ora, per scoprire il volume di legname che si può estrarre da un albero, si richiedono twoessenzialmente tre dati – uno è il diametro, il secondo è l'altezza e terzo è il fattore di forma. (Fare Slide Time: 00.55) Così, in questa lezione, avremo uno sguardo su come misurare l'altezza di un albero. Ora, in caso di altezza, abbiamo tre diverse misurazioni che possono essere prese. La prima è l'altezza del bolo. Ora, se si considera qualsiasi albero, il più basso più ramo che fa parte della corona; così, questo è il più basso ramo che fa la corona. Ora, l'altezza dell'albero fino a questo più basso ramo è nota come altezza bole, e al di sopra di questa altezza avremo dei tronchi che stanno avendo un gran numero di rami. Quindi, non hanno un valore commerciale molto grande, ma nel caso del bolo si ha un ottimo valore commerciale. E, la lunghezza da questo punto alla parte superiore dell'albero è conosciuta come la lunghezza della corona, e l'altezza totale dell'albero è pari a bole altezza più corona. (Fare Slide Time: 02.02) Così, possiamo scrivere che l'altezza totale è uguale all'altezza del bolo più la lunghezza della corona. (Riferimento Slide Time: 02 :23) Ora, nella misurazione dell'altezza di un albero, abbiamo due diverse opzioni. La prima opzione è nota come misurazione diretta. Ora, nel caso di una misurazione diretta, si colloca uno strumento lungo il bagagliaio dell'albero e si misura la lunghezza dello strumento fino all'altezza che si desidera misurare. Quindi, essenzialmente quello che stiamo vedendo qui è che, nel caso di alberi di breve altezza, possiamo solo fare uso di poli, e questo è un polo che può essere esteso, e una volta che avete questo polo potrete stare vicino all'albero, mettere il vostro polo in modo che la parte inferiore tocchi il terreno, e la parte superiore è estesa in modo da poter raggiungere l'altezza fino a cui si vuole misurare. E, poi, si prende questo strumento e si può misurare la lunghezza di questa canna, e questo tipo di misurazione sarà noto come misurazione diretta, perché si sta misurando direttamente l'altezza dell'albero. (Riferirsi Slide Time: 03.25) Un'altra opzione è che se hai questo albero e vuoi misurare l'altezza, allora puoi chiedere a qualcuno di arrampicarsi su questo albero fino a questo punto e da questo punto scenderà una stringa con un peso ad esso collegato. E, quando questo peso toccherà il terreno allora la lunghezza della stringa vi darà l'altezza dell'albero. Quindi, questi tipi di misurazioni in cui si sta utilizzando un apparecchio o uno strumento o una stringa per misurare direttamente l'altezza di un albero è noto come misurazione diretta. (Vedi Slide Time: 04.02) Ora, ovviamente, non è un ottimo modo di misurare perché è difficile scalare tutti gli alberi diversi e ci vuole un bel sforzo. Quindi, un altro modo di misurare l'altezza è noto come misurazione indiretta. Ora, nel caso di una misurazione indiretta, è possibile avvalersi di due principi. È possibile effettuare una misurazione in base a triangoli simili oppure si può effettuare una misurazione in base alla trigonometria. Ora, nel caso di una misurazione indiretta, non si sta misurando direttamente l'altezza; non si sta mettendo uno strumento fino a quando non si raggiunge la parte superiore dell'albero, ma quello che si sta facendo è che si sta in piedi a distanza dall'albero, e si sta facendo uso di relazioni matematiche per avere un'idea dell'altezza dell'albero. Quindi, il primo metodo di questo tipo è noto come metodo di similitudine. (Vedi Slide Time: 04.54). Ora, se hai due triangoli. (Riferimento Slide Time: 05.02) Ora, si hanno questi due triangoli che sono della stessa forma, ma di dimensioni diverse. Quindi, chiamiamo questo ABC e questo è DEF. Ora, chiamiamo questi triangoli come triangoli simili, se hanno la stessa forma e se hanno dimensioni uguali o diverse. Quindi, quando diciamo che entrambi questi triangoli sono triangoli simili, stanno avendo la stessa shape.Now, cosa si intende per la stessa forma? Ora, nel caso di questi triangoli, la stessa forma significherebbe che, se diciamo che il triangolo ABC è simile al triangolo DEF, allora angolo A è uguale ad angolo D, angolo B è uguale ad angolo F. Così, A è uguale a D, B è uguale a F; angolo A è uguale ad angolo E e angolo C è uguale ad angolo F. Allo stesso tempo, se entrambi questi triangoli sono simili, allora i lati equivalenti sarebbero nella stessa proporzione che significherebbe che, se prendiamo il rapporto di AB, questo sarà lo stesso rapporto di BC diviso da EF che è uguale a CA diviso da FD. Quindi, nel caso di triangoli simili, si ha la stessa forma - gli angoli corrispondenti sono uguali e i lati sono nello stesso rapporto. Ora, se siamo in grado di ottenere due triangoli che sono simili e conosciamo almeno una dimensione di entrambi questi triangoli, allora possiamo scoprire le altre dimensioni. (Riferimento Slide Time: 07.20) Quindi, buon esempio è la misurazione dell'altezza di un albero usando il metodo dell'ombra e del bastone. Ora, quello che facciamo in questo caso è che tu hai questo albero alto e hai il tesole qui. (Vedi Slide Time: 07.33) Ora, il sole lancerà un'ombra di questo albero. Allora, diciamo che questa è l'ombra di questo particolare albero. Ora, perché il sole è a una grande distanza dalla terra; quindi, in questo caso, si può ipotizzarsi che i raggi del sole siano paralleli. Quindi, se si prende una canna e se la si mette qui, poi se si guarda un altro raggio parallelo di luce, quindi, stiamo osservando un altro raggio di luce parallelo così, colpisce la canna. Allora, supponga che questa sia la tua canna, e questo sta facendo l'ombra. Allora, questa è la tua canna e questa è l'ombra. Ora, perché entrambi questi raggi del sole sono paralleli tra loro; quindi, chiamiamo questo triangolo come ABC e il secondo triangolo come DEF. Ora, perché entrambi questi raggi sono paralleli l'uno all'altro, quindi faranno lo stesso angolo. Quindi, entrambi questi angoli sono uguali. Ora, il tuo albero sta subendo un angolo di 90 gradi con il terreno, e questo bastone sta subendo anche un angolo di 90 gradi a terra. Quindi, chiamiamo questo angolo come alpha.Now, in questo triangolo in triangolo ABC, angolo A plus angolo B più angolo C è uguale a 180degrees. Ora, l'angolo B è di 90 gradi, l'angolo C è l'alfa plus angolo A è di 180 gradi. Quindi, l'angolo A è pari a 180 meno 90 meno alfa è 90 meno alpha gradi. Ecco, questo è il valore dell'angolo A. Ora, in triangolo DEF, angolo D plus angolo E più angolo F è uguale a 180 gradi. Quindi, questo significherebbe quell' angolo D più 90 gradi. Questo angolo più angolo F è alfa è di 180 gradi che significherebbe che l'angolo D è uguale a 180 meno 90 meno alfa è uguale a 90 meno alpha degrees.Quindi, in entrambi questi triangoli, quello che stiamo trovando è che l'angolo A che ha questo valore è uguale ad Angolo D lo stesso valore, l'angolo C è uguale ad angolo F e l'angolo B è uguale ad angolo E. Così, in quel caso possiamo dire che il triangolo ABC è simile al triangolo DEF. Ora, se abbiamo due triangoli che sono simili, significa che AB da DE è uguale a BC by EF è uguale a AC da DF. Ora, siccome hai questo albero, puoi misurare questa distanza. Chiamiamo questa distanza x; si può misurare questa distanza. Chiamiamola così; si può misurare questo. Altezza della canna - chiamateci h e volete avere la lettura del maiuscola H che è l'altezza dell'albero. Ora, se facciamo uso di questa equazione, quello che otterremo sì ora AB è pari al capitale Hdiviso da DE, che è uguale a piccolo h è uguale a BC, pari a x diviso da EF che è uguale a y. Ora, conosciamo il valore di x, y e h. Così, in quel caso maiuscola Sua pari a x divisa da y in piccolo h. Così, in questo modo possiamo scoprire il valore del capitale H che è l'altezza dell'albero, proprio facendo uso di triangoli simili. Così, insomma, il metodo è che hai il tuo albero e a un certo punto, nel giorno in cui il sole getta un'ombra di questo albero. Si misura la lunghezza dell'ombra, durante lo stesso periodo di tempo si mette una canna di una lunghezza nota vicino all'albero e si lascia che il sole gettasse un'altra ombra della canna, e si misura la lunghezza della seconda ombra. Quindi, una volta che si hanno entrambe queste lunghezze e perché si conosce l'altezza della canna, si può scoprire l'altezza dell'albero. Quindi, questo è un metodo per scoprire l'altezza usando triangoli simili. Un altro metodo sta usando l'hypsometro di Christen s s. (Vedi Slide Time: 13 :01). Ora, Christen s hypsometer è un dispositivo, è tipicamente fatto di cartone, e il dispositivo sembra questo, e qui si hanno le letture delle letture di lunghezza. Ora, a questo pezzo di cartone, si allega un peso in modo che ogni volta che si sta tenendo questo dispositivo dovrebbe essere verticale. Quindi, ecco perché si sta aggiungendo un peso qui di seguito. Ora, se volete scoprire l'altezza di un albero, quello che fate qui è che prendete una canna di una lunghezza nota - chiamiamola come piccole h. Lo posisci vicino al fondo del vicino alla base dell'albero. Quindi, ora è proprio accanto alla base, e si tiene il tuo hypsometro in posizione verticale. Quindi, lo terrete così, e lo posizionare in modo tale che la parte superiore dell'ipsometro sia. Quindi, stai vedendo il questo top di hypsometro, e stai vedendo la parte superiore dell'albero e stai allineando il tuo hypsometro in modo tale che entrambi questi punti si uniscono. E, similmente si muovono in modo tale che il fondo di questo ipsometro, e la base dell'albero guardano allo stesso punto, osservando dal tuo punto di vista dalla tua prospettiva. Ora, quello che sta accadendo in quel caso è che qui è il tuo livello d'occhio, la parte superiore di questo ipsometro e la parte superiore dell'albero sono nella stessa linea. Il fondo dell'ipsometro e il fondo e la base dell'albero sono nella stessa linea. E, si guarda la parte superiore della canna e si cerca di capire qual è la lettura che si sta ottenendo dall'ipsometro. Quindi, in questo caso, scoprirete che la lettura è questa. Quindi, il prossimo puoi fare uso dei principi di triangoli simili. (Riferimento Slide Time: 15 :05) Quindi, quello che stiamo avendo in questo caso è che questo è il vostro occhio. Quindi, questo è il tuo ipsometro. Questa linea verde - questo è il tuo albero, e questa linea gialla - questa è la canna. Ora, diamo un nome ai vertici. Quindi, chiamiamola O A B C D E e F. Ora, in questo caso, si conosce la lettura di BC, rappresentiamo questo come h prime (h). Quindi, questo è il tuo h prime; la lunghezza dell'ipsometro che è questa tanto lasciateci rappresentare come H prime (H) con acapital H. La lunghezza della tua canna è piccola h e la lunghezza o l'altezza dell'albero iscapitale H. Ora, se guardiamo questi due triangoli - triangolo OC e triangolo OEF, troviamo che perché AC - AC è verticale ed è parallelo a EF. Ora, se questa è la situazione, si hanno queste due linee parallele. Così, in questo caso, angolo OBC è uguale ad angolo OEF; angolo BOC è uguale ad angolo EOF, e l'angolo OCB è uguale ad angolo OFE, il che significa che tutti i corrispondenti angoli O sono uguali in entrambi di questi, angolo B è uguale ad angleE, e l'angolo C è uguale ad angolo F. Così, entrambi questi triangoli sono triangoli simili, se entrambi questi triangoli sono triangoli simili, allora possiamo scrivere che OB da OE sia uguale a BC da EF, è uguale a OC di OF. Ora, in questo caso, hai BC. Questo è il valore di BC e BC è uguale a h prime con un piccolo h, EF è uguale a h - il piccolo h, è uguale a OC da OF (Fare Slide Time: 18.54) Ora, guardiamo all'ad un'altra coppia di triangoli. Quindi, guardiamo un triangolo OAC e triangolo ODF. Ora, in entrambi questi triangoli, si dispone di AC parallelo a DF. Quindi, questo significherebbe che in entrambi questi angolo OAC - questo angolo è uguale ad Angolo ODF. Questo angolo; angolo OCA questo è uguale ad angolo OFD, questo. E, angolo AOC è uguale ad angolo DOF. Quindi, sostanzialmente quello che stiamo dicendo è che l'angolo O è lo stesso in entrambi di questi angolo A è uguale ad angolo D, A è uguale a D, e l'angolo C e l'angolo F sono uguali. Angolo C e angolo F sono uguali che significherebbe che entrambi questi triangoli sono anche simili. Ora, se entrambi questi triangoli sono simili che significherebbe che i lati corrispondenti sono nello stesso rapporto, il che significa che OA per OD è uguale a AC da DF, è uguale a OC di OF. Ora, in questo caso, conosciamo AC. Quindi, il AC è questo tanto che è H prime con acapital H, DF è uguale al capitale H, è uguale a OC diviso da OF. Ora, questa figura di OCby OF lo vediamo in entrambi i luoghi. Così, da questa equazione, si ottiene che h prime per h è uguale a OC di OF, e questo OC da OF è anche uguale a capitale Hprime per maiuscola H, che ti darebbe la relazione che h prime per h è uguale tocapital H prime per maiuscola H. Ora, nel caso di questo ipsometro, si conosce l'altezza di questa rotaia, questa; si conosce la capitale H prime, che è la lunghezza dell'ipsometro, e si conosce il valore di piccoli h prime, che è la lettura che si è ottenuto dall'ipsometro. Quindi, se si riorganizza questa equazione, si ottiene H uguale a H prime in h da h prime. Ecco, ecco come si può fare uso di un ipsometro, e il metodo di triangoli simili per scoprire l'altezza di un albero. (Fare Slide Time: 21 :58) Quindi, ora guardiamo un esempio. Ora, in questo caso, la lunghezza del personale questa tanto o la piccola h è di 4 metri; la lunghezza dell'ipsometro è di 33 centimetro che è la tua capitale Hprime, e misuriamo h prime ad essere 5,5 centimetri, scopri l'altezza dell'albero. Quindi, noi faremo uso di questa equazione. Quindi, hai h prime per h è uguale a capitale H prime per capitale H, e in questo caso, quello che sappiamo è che vogliamo scoprire il capitale H. Così, il capitale H è punto interrogativo. Conosciamo il valore della piccola h. Così, piccolo h è di 4 metri, piccolo h è di 4 metri. Conosciamo il valore del capitale H prime, che è la lunghezza dell'hypsometro che è 33 centimetro 33centimetres e abbiamo misurato piccoli h prime ad essere 5,5 centimetri di piccole h prime è 5,5 centimetri. (Fare Slide Time: 23.00) Così, mettendo questi valori in questa equazione quello che otteniamo è piccolo h prime è 5.5centimetre, diviso per piccolo h è 4 metro, è uguale al maiuscola H prime che è 33 centimetro diviso per maiuscola H. Così, si ottiene che il capoluogo H sia pari a 33 centimetro in 4 metri diviso per 5,5 centimetro. Centimetro e centimetro vengono annullati, 5,5. Così, questo diventa 40; 11 3sare 33; 11 5s sono 55; 8 5s sono 40 sono 24 metri. Quindi, proprio usando un hypsometro, conoscendo la lunghezza dell'ipsometro; la lunghezza della canna o la lunghezza del personale e la lettura di piccoli h prime, siamo in grado di calcolare l'altezza dell'albero. Ecco, questo è uno strumento molto semplice per misurare l'altezza di un albero. (Fare Slide Time: 24:05) Ora, un altro modo in cui possiamo misurare l'altezza di un albero avviene utilizzando relazioni trigonometriche. Ora, la trigonometria come dice la parola &ldj tri è &ld'ultimo di &ld'usura, &ld'gon &rdè è la lunghezza &ld'ultimo, e &lla meteo &ld'è &ld'è su misura. ' Così, in questo caso stiamo misurando i tre lati di un triangolo. (Riferimento Slide Time: 24:34) Quindi, la relazione va così. Nel caso di un triangolo di destra; così, questo è di 90 gradi. Chiamiamo un triangolo ABC. Se conosciamo il valore di questa theta, allora i corrispondenti sono rappresentati come piccole varianti di lettera degli angoli. Così, la BC può essere scritta come piccola a, il AC può essere scritto come piccolo b, e AB può essere scritto come piccolo c. Ora, per questo triangolo, per questo triangolo di destra, definiamo il peccato theta è uguale a c da b; cos theta è uguale a a b, e l'abbronzatura è uguale a c by a.Ora, questa è la relazione che possiamo utilizzare per misurare l'altezza degli alberi. Quindi, in questo triangolo, se abbiamo questi valori a, b e c, poi un a c che è il lato opposto diviso per l'ipotenusa è il peccato theta. b per c che è nel caso di questo angolo; questo è il lato adiacente diviso per l'ipotenusa è cos theta, e un a b è abbronzante. Quindi, se si può misurare il valore di questa theta, e se si può misurare il valore di b, è possibile scoprire un tramite utilizzando un b è uguale all'abbronzatura. (Riferimento Slide Time: 26:04) Ora, i valori comuni che generalmente utilizzerai sono questi. In caso di peccato theta, per 0 gradi è 0. 0 metà per 30 gradi, 1 per radice 2 per 45 gradi, radice 3 per 2 per 60 gradi e il valore di 1 per 90 gradi. Quindi, il peccato a 90 gradi è di 1, il peccato a 45 gradi è 1by root 2 e così via. Nel caso di cos theta si muove nella direzione opposta 0, metà, 1 per radice 2, radice 3 di 2 e 1. E, l'abbronzatura è data dal peccato theta diviso per cos theta; quindi, il 0 diviso per il 1 è del 0,1 diviso 0,1 diviso per il root 3 è 1 per root 3, 1 per radice 2 diviso 1 per radice 2 è 1, il root 3by 2 diviso per 1 da 1 è il root 3 e il 1 diviso per 0 non è definito. Ecco, questi sono i valori comuni del peccato, cos e tan theta che userete. (Fare Slide Time: 27 :10) Ma poi, la domanda successiva è come si misura l'altezza? Ora, come si può misurare facendo uso di un protrattore. Nel più semplice delle circostanze, si può prendere un protrattore e qui si hanno le letture angolari che qui si fa un buco e si allega un peso. Ora, se fai che ti supponga di essere qui, hai un albero e qui ti trovi in piedi. Quindi, questo è il tuo livello d'occhio, tieni il tuo protrattore e unisciti a questo e a questo punto con la parte superiore dell'albero. Quindi, in quel caso, avrai una situazione in cui il tuo protrattore. Quindi, il tuo protrattore sembrerà questo perché hai un peso. Quindi, questo peso scenderà sempre, e in questo caso, si può misurare l'angolo che qui viene sovvertito. Così, si può misurare l'angolo, e una volta che si conosce questo angolo, questo è di 90 gradi; si può anche misurare questo angolo. Così, si può scoprire l'angolo che è sottinteso dalla parte superiore dell'albero, ma in metodo che fa uso di un Blume Leiss. (Riferirsi Slide Time: 28:25) Ora, un Blume Leiss è uno strumento in cui qui hai un pezzo d'occhio, qui hai l'obiettivo, tieni il pollice qui, qui hai un bottone, e su e qui hai le scale. Ora, quello che succede nel caso di questo strumento è che quando si rilascia il pulsante, questo contatore ha un peso e scende sempre. Così, sembrerà così e che tu sia e non importa che tu stia inclinando questo strumento, questo puntatore sarà sempre giù. Poi, si guarda il pezzo d'occhio e si organizza questo strumento in modo che il pezzo d'occhio, l'obiettivo e la parte superiore dell'albero siano nella stessa linea, e così, il tuo contatore sarà dritto qui, e si preme questo pulsante che fisserà il contatore, e poi si può prendere questo strumento e avere una lettura. (Fare Slide Time: 29:20) Quindi, essenzialmente quello che si sta facendo è che nel primo giorno si misura la distanza dalla base dell'albero. Quindi, qui si sta avendo due persone che si stanno misurando l'altezza di questo albero. Quindi, stiamo usando un nastro per misurare questa distanza, dove questa persona sarà in piedi. (Riferimento Slide Time: 29:37) Successivo, questa persona assume questo Blume Leiss, e la usa in modo tale che il suo occhio, il pezzo d'occhio, l'obiettivo e la parte superiore dell'albero formano una linea retta. (Vedi Slide Time: 29:51) Successivo, quando lo fa; così, ecco come sembrerà così - il suo occhio e la parte superiore del treee l'obiettivo e l'obiettivo e il pezzo d'occhio tutti sono in linea retta, e si vede che questo contatore è al ribasso. E, in questa posizione, preme questo bottone andtal, questo contatore diventerà fisso. (Riferimento Slide Time: 30:12) Quindi, questo è il pulsante che viene premuto e una volta che si è fissati, si può avere un valore dell'angolo che è being sovvertito, e ti dà anche i valori dell'abbronzata theta, e ti dà anche il valore dell'altezza dell'albero, se sei in piedi a distances.Così, lasciamola subito; quindi, essenzialmente quello che stiamo vedendo è che stai in piedi a una distanza particolare; diciamo che questa è una dalla base dell'albero, la tua altezza in questo caso è questa piccola h, conosci il valore della theta. Allora, qual è l'altezza dell'albero? Ora, l'altezza dell'albero può essere misurata come questa linea e qui si ha un angolo di 90degrees. Quindi, questa linea ha una lunghezza di un piccolo lascito diciamo che questo tanto è uguale a b e questo tanto è uguale a piccoli h. Ora, noi perché conosciamo i valori della theta; così, possiamo scrivere che b da un è uguale ad abbronzare la theta o b è uguale a un theta abbronzato. Ora, l'altezza del capoluogo H capitale H è data da b più piccolo h. Ora, b possiamo arrivare da qui. Quindi, è un'abbronzatura più piccola h, che è la tua altezza. Così, possiamo usare questo strumento per ottenere l'altezza dell'albero. Ora, quello che fa anche questo strumento è che non solo ti dà il valore della theta quando si utilizza questo strumento, ma ti dà anche direttamente il valore dell'abbronzatura, e anche i valori di una theta abbronzata per una distanza specifica. Così, per esempio, si può avere un valore di dieci volte di abbronzatura, 20 volte di abbronzatura e 30 volte l'abbronzatura. Quindi, in questo caso, se ci si trova a una distanza di 10 metri allora si farà uso di quella particolare scala, ed è questo che stiamo vedendo qui. Allora, tu hai queste scale diverse e tutte queste scale ti danno questa scala ti sta dando il valore di theta; un'altra scala ti sta dando il valore di tettata, e le altre scale ti danno i valori di una theta abbronzata, con diverse s a cui puoi fare uso. Quindi, state in piedi a queste distanze standard, fate uso dello strumento e ottenete direttamente il valore di una theta abbronzata. aggiungi l'altezza del tuo livello d'occhio a questa lettura e si ottiene l'altezza dell'albero. Quindi, lo fa per una misurazione molto semplificata. (Vedi Slide Time: 33:03) Ora, diamo uno sguardo a quella che è l'area basale di un albero. Quindi, ora abbiamo ora sapere come misurare il diametro di un albero, come misurare l'altezza di un albero. Ora, la cosa successiva che richiediamo è l'area basale. (Riferimento Slide Time: 33 :23) Ora, perché abbiamo bisogno dell'area basale? Hai questo albero. conosci il valore del dbh, conosci l'altezza dell'albero o l'altezza del bolo che ti interessa. Così, conosci il valore del capitale H. Così, il volume dell'albero dell'albero è dato dal form factor, chiamiamolo come f nel volume del cilindro. Ora, come abbiamo visto, nel caso del falso form factor, prendiamo il volume di un cilindro che ha il diametro di dbh, e che ha l'altezza del capoluogo H. Così, il volume dell'albero è dato da f, f in volume del cilindro è pi di 4 d quadrato in maiuscola H. Ora, f dipenderebbe da come abbiamo visto nella lezione precedente, dipenderebbe dalla specie, dipenderebbe dal sito, dipenderebbe dal fatto che il vostro albero sia sdraiato al centro o sia disteso verso la periferia. Dipenderebbe anche dalle caratteristiche genetiche degli alberi della vostra zona. Ma, data un'area, si può sempre tagliare qualche albero, far dividere il loro volume dal volume del cilindro e otterrete un valore comune di piccole f o il fattore di forma per la vostra particolare area. Ma, poi per scoprire il volume di un qualsiasi albero particolare, bisogna moltiplicare quello con pi di 4 d quadrato in h. Ora, questo pi di 4 d quadrato o la zona di questa sezione trasversale, va dal nome della zona basale di un albero. Quindi, area basale di un albero è l'area occupata dalla sezione trasversale del bagagliaio albero dato come pi di 4 d quadrato, dove d è il diametro all'altezza del seno. (Riferimento Slide Time: 35 :36) E, se sommiamo le aree basali di diversi alberi del nostro stand, otterremo l'area basale, che è la somma delle aree basali di tutti gli alberi dello stand, ed è generalmente espressa in termini di superficie di superficie. Ora, la domanda è che possiamo sempre misurare il piccolo d, possiamo misurare il diametro all'altezza del seno; perché abbiamo questa necessità di misurare l'area basale? Serve qualche altro scopo diverso da scoprire il volume di un albero? La risposta è sì. (Riferimento Slide Time: 36:09) Quindi, se guardiamo questi quattro stand, scopriremo che questa zona basale è un buon indicatore della quantità di crowding che hai nel tuo stand. Ora, questi quattro stand rappresentano il numero di alberi in una trama di 0,2 ettari che sono tenuti a realizzare la stessa area basale di 60 metri quadrati per ettaro. Quindi, quello che stiamo vedendo qui è che, se avete degli alberi 6inch, richiederanno così tanti alberi per realizzare un'area basale di 60 metri quadrati peracri, ma poi, se l'area basale aumenta, si richiede un minor numero di alberi rispetto a questo. Se si aumenta ulteriormente a alberi da 14 pollici, il numero di alberi si riduce ulteriormente. Se si aumenta a 18 pollici alberi, il numero di alberi si riduce ulteriormente. Ora, la quantità di crowding che hai nel tuo stand dipende dall'area basale dello stand. Quindi, se avete uno stand con una maggiore quantità di area basale, direte che vi è una quantità enorme di crowding perché anche se avete meno alberi, ma la quantità totale di superficie che viene occupata da questi alberi è ormai talmente enorme che il vostro pezzo di terra non è più in grado di ospitare più alberi. Quindi, l'area basale è un buon indicatore del coronamento del vostro stand. Quindi, se hai voglia di avere uno sguardo al crowding se hai un crowding o meno nel tuo stand, non vai con il numero di alberi per unità;, vai con l'area basale stand e lo si confronta con uno standard. (Vedi Slide Time: 37 :55) Ora, come si misura l'area basale?   Quindi, l'altezza di un albero può essere misurata sia utilizzando la misurazione diretta, nel qual caso si sta posizionando direttamente uno strumento su un apparecchio accanto a questo albero, e si sta prendendo la misurazione diretta. Oppure, si arrampica sulla parte superiore dell'albero, goccia una stringa con un peso collegato e la lunghezza della stringa sarà uguale all'altezza dell'albero. Quindi, questo è un metodo diretto. Un altro metodo è un metodo indiretto, in cui si fa uso di relazioni matematiche come triangoli simili, che facciamo uso di in un ipsometro, o nel caso di thestick e metodo ombra. Oppure, puoi fare uso di relazioni trigonometriche in cui caso, devi misurare un angolo. E, se si conosce la distanza dall'albero e se si conosce l'angolo di elevazione, si può scoprire l'altezza dell'albero. E, abbiamo anche visto che c'è uno strumento che è conosciuto come Blume Leiss; che può anche essere utilizzato per misurare l'altezza. E, ti dà l'altezza direttamente per alcune distanze standard. Quindi, si ottiene l'angolo, si ottiene l'abbronzatura e si ottiene anche l'altezza dell'albero sopra il livello della vista degli occhi per alcune distanze standard - tipicamente 10, 20 e 30 metri. Successivamente abbiamo dato un'occhiata alla zona basale di un albero che è dato da pi di 4 in d quadrato, dove d è il dbh. E, misurando l'area basale si sta misurando l'area basale è importante perché si possono aggiungere queste aree basali per ottenere l'area basale, che si esprime tipicamente per unità di ettaro della terra. Quindi, hai l'area basale stand. Ora, l'area basale è importante perché è una misura molto buona della quantità di crowding che hai nel tuo stand. Quindi, se hai più alberi o se hai meno alberi con un diametro maggiore, in quel caso avrai una quantità maggiore di area basale stand e che rappresenterebbe anche il tuo crowding. Ora, abbiamo visto che l'area basale può essere molto facilmente misurata usando due metodi - uno dei quali è una misurazione diretta, in cui si misura il dbh, scoprire l'area basale di ogni albero, aggiungere le aree basali, dividerla per area di area della trama o la zona della trama del campione, e si ottiene l'area basale. E, un altro metodo è utilizzando il metodo del fattore di spaziatura. Un fattore di spaziatura è uguale alla distanza tra gli alberi divisi per il dbh medio. E, se si conosce il fattore di spaziatura, e si ha una relazione tra l'area basale e il fattore di spaziatura si arriva ad essere una sorta di S inversa di una curva. in tal caso, se si conosce il valore del fattore di spaziatura, si può facilmente capire l'area basale. Ecco, questi sono alcuni altri attributi degli alberi che generalmente misuriamo. Quindi, questo è tutto per oggi. Grazie per la vostra attenzione [ FL] .z