Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Module 1: Aiuta A Rete

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Building Hybrid Clouds
Nel prossimo argomento si imparerà a costruire un cloud ibrido utilizzando GCP. Cloud VPN secuzioni si connette su rete on-premise ad una rete gcp vpc attraverso un tunnel VPN set IP. Il traffico che viaggia tra le due reti è criptato da 1 gateway VPN poi decodificato dall'altro gateway VPN, questo protegge i dati in quanto viaggia su internet pubblico e che si occupa del perché cloud VPN è utile per connessioni di dati a basso volume. Come un servizio gestito Cloud VPN fornisce un SLA di 99,9 per cento disponibilità di servizio e supporto a VPN site - to - site. Cloud VPN supporta solo la connettività del sito IP site - to - site IP che doesn supporta il client di supporto agli scenari gateway in altre parole il cloud VPN doesn supporta i casi in cui i computer client devono comporre in una VPN utilizzando software VPN cloud. Cloud VPN supporta sia percorsi statici che via dinamica per gestire il traffico tra le istanze VM e le infrastrutture esistenti. I percorsi dinamici sono configurati con il router Cloud che riguarderà brevemente sia la versione 1 che 2. Cloud interconect fornisce due opzioni per estendere una rete on-premise ad una rete VPC di Google Cloud. Il cloud interconnect dedicato anche come partner interconnect dedicato e il partner di interconnessione cloud definito anche come partner interconnect scegliendo un tipo di interconnect dipenderà da requisiti di connessione come la posizione di connessione e la capacità. L'interconnect dedicato fornisce attività fisica diretta tra un'organizzazione che si occupa di rete on-premise e il bordo di rete Google Cloud consentendo loro di trasferire una grande quantità di dati tra reti che possono essere più costose attive rispetto all'acquisto di ulteriori banditi su internet pubblico. se 10 gigabyte per secondo o 100 gigabit - per - secondo connessioni aren - t richiesto partner interconnect fornisce una varietà di opzioni di capacità anche se un'organizzazione non può soddisfare fisicamente i requisiti di rete di Google in un impianto di colocalizzazione possono utilizzare interconnect partner per connettersi a una varietà di fornitori di servizi per raggiungere le loro reti VPC. Partner interconnect fornisce una connettività abilitata al fornitore di servizi tra una rete on-premise e il margine di rete di Google Cloud che permette ad un'organizzazione di estendere la propria rete privata nella propria rete cloud il provider di servizi può fornire soluzioni che minimizzano i requisiti di router sui locali dell'organizzazione per supportare solo e interfaccia ethernet al cloud. Lasciati confrontare le opzioni di interconnect appena considerate tutte queste opzioni fornire l'accesso all'indirizzo IP interno tra le risorse in una rete on-premise e una rete vpc le principali differenze sono la capacità di connessione e i requisiti per l'utilizzo di un servizio. I tunnel VPN impostati su VPN che   cloud VPN offre una capacità di 1 e ½ a 3 gigabyte al secondo per un tunnel e richiedono un dispositivo VPN sulla rete on-premise la capacità one-and-a-half gigabyte per-second si applica al traffico che attraversa il pubblico internet e i tre gigabyte per seconda capacità si applicano al traffico che sta attraversando un collegamento diretto con la configurazione di più gallerie consente di scalare questa capacità, l'interconnect dedicato ha una capacità di 10 gigabyte al secondo per collegamento e richiede di avere una connessione nella struttura di colocazione supportata da Google avere fino a otto link per ottenere multipli di 10 gigabit - per - secondo ma 10 gigabyte al secondo è la capacità minima. L'interconnect partner ha una capacità di 50 megabyte   al secondo a 10 gigabit - per - secondo per connessione e i requisiti dipendono dal fornitore del servizio la raccomandazione è quella di avviare con i tunnel VPN e a seconda della vicinanza ad un impianto di colocazione e requisiti di capacità per passare a interconnect o partner interconnect dedicato quando c'è bisogno di connessioni di tipo Enterprise a gcp. Google consente a un'organizzazione di stabilire un collegamento diretto di peering tra le proprie reti di business e la nostra con questa connessione saranno in grado di scambiare traffico internet tra la propria rete e la nostra presso una delle sedi di rete Edge di Google. La peering diretta con Google viene effettuata scambiando le rotte di protocollo del gateway di bordo tra Google e l'entità di peering dopo che è in atto una connessione di peering diretta è in grado di utilizzarlo per raggiungere tutti i quattro servizi tra cui la suite completa di prodotti gcp a differenza della pedalata diretta di interconnect doesn ha un SLA al fine di utilizzare la pedalata diretta di cui hanno bisogno per soddisfare i requisiti di peering se un'organizzazione richiede l'accesso alle infrastrutture pubbliche di Google e non può soddisfare i nostri requisiti di peering che possono connettersi tramite un fornitore di servizi di peering di carrier che consente loro di accedere a Google applicazioni come g suite utilizzando un fornitore di servizi per ottenere servizi di rete di qualità enterprise che connettono le loro infrastrutture a Google. Quando ci si collega a Google tramite un fornitore di servizi possono ottenere connessioni con disponibilità superiore e latenza inferiore utilizzando uno o più link come con la peering diretta Google non offre uno SLA con la peering carrier ma il fornitore del servizio di rete potrebbe. Lasciati confrontare le opzioni di peering che hai appena considerato entrambe queste opzioni forniscono l'accesso di indirizzo IP pubblico a tutti i nostri servizi le principali differenze sono la capacità e i requisiti per l'utilizzo di un servizio. La peering diretta ha una capacità di 10 gigabyte al secondo per collegamento e richiede di avere una connessione in un punto di bordo gcp della capacità di peering carrier e i requisiti variano a seconda del fornitore di servizi con cui si lavora.