Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Module 1: Usa GCP Per Build Le tue app

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Applicazioni di contenimento e Orchestrature con GKE
In questo ultimo argomento che tu conosci ti impara a far leva su Google Kubernates engine, hai già scoperto lo spettro tra le infrastrutture come servizio e piattaforma come servizio e tu hai imparato a conoscere il motore di calcolo che è l'infrastruttura come offerta di servizio di GCP con accesso a server, file system e networking. Ora vedrete un'introduzione ai contenitori e GKE che è un ibrido che concettualmente si snoda tra i due. Offre la infrastruttura gestita di infrastrutture come servizio con l'orientamento sviluppatore della piattaforma come servizio GKE è ideale per coloro che sono stati contestati quando DEPLOYING o mantenendo una flotta di VM e si è stabilito che i contenitori sono la soluzione.
E'ideale anche quando le organizzazioni hanno containerizzato il lavoro LOADS I bisogno di un sistema su cui eseguirli e gestirli e don ha dipendenze su kenel cambia o su uno specifico sistema operativo non Linux. Con GKE non c'è bisogno di toccare mai un server o un'infrastruttura. Così come fa l'infrastruttura di lavoro di contenimento come un servizio permette di condividere risorse informatiche con altri sviluppatori virtualizzando l'hardware utilizzando macchine virtuali. Ogni sviluppatore può distribuire il proprio sistema operativo accedere all'hardware e costruire le proprie applicazioni in un ambiente autonomo con accesso ai propri tempi di esecuzione e alle proprie librerie oltre alle proprie partizioni di interfacce di rete di file RAM e così via.
Hai i tuoi strumenti di scelta sul tuo sistema configurabile in modo da poter installare il tuo database server web di runtime preferito e il middleware configurare le risorse del sistema sottostante come lo spazio su disco, il disco IO, il networking e la build come ti piace ma la flessibilità arriva con un costo la più piccola unità di compimento è un'app con la sua vm. L'OS guest potrebbe essere grande anche gigabyte di dimensioni e impiega minuti per boot come richiesto per la tua applicazione aumenta la possibilità di copiare un intero vm e di avviare l'OS guest per ogni istanza della tua app che può essere lenta e costosa.
Una piattaforma come servizio fornisce servizi ospitati e un ambiente in grado di scalare i carichi di lavoro in modo indipendente tutto ciò che fai è scrivere il tuo codice in carichi di lavoro self - contenuti che utilizzano questi servizi e includere eventuali librerie dipendenti. I CARICHI di lavoro non devono rappresentare intere applicazioni più facili da sfidarsi perché non sono legati all'hardware sottostante, al sistema operativo o a tanti stack software che si utilizzano per gestire.
Come la domanda per la tua app aumenta la piattaforma scalda le tue app in modo severo e indipendente dal carico di lavoro e dalle infrastrutture. Questa scaletta rapidamente e ti incoraggia a costruire le tue applicazioni come micro servizi disaccoppiati che funzionano in modo più efficiente ma che hai vinto per bene ottimizzare l'architettura sottostante per risparmiare i costi. Ecco dove i contenitori entrano nell'idea per il contenitore è quello di darvi la scalabilità indipendente dei carichi di lavoro in una piattaforma come uno strato di servizio e di astrazione del sistema operativo e hardware in un'infrastruttura come servizio.
Si richiede solo poche chiamate di sistema per creare e si avvia così rapidamente come un processo tutto ciò che serve su ogni host è un kernel OS che supporta i contenitori e un runtime contenitore. In un certo senso si sta virtualizzando il sistema operativo che scalda come piattaforma come servizio ma vi dà quasi la stessa flessibilità di un'infrastruttura come servizio. I contenitori forniscono uno strato di astrazione del sistema hardware e operativo una scatola invisibile con accesso configurabile a partizioni isolate del file system, RAM e networking oltre ad una start-up veloce con solo poche chiamate di sistema. Utilizzando una configurazione host comune è possibile distribuire centinaia di contenitori su un gruppo di server se si desidera una scala per esempio un server web è possibile farlo in secondi e distribuire qualsiasi numero di contenitori a seconda della dimensione del proprio carico di lavoro su un singolo host o su un gruppo di host. Probabilmente vorrete costruire le vostre applicazioni utilizzando un sacco di contenitori che ognuno esegua le proprie funzioni come i microservizi se li costruiamo in questo modo e li connetterete con connessioni di rete è possibile renderli modulari e distribuirli in modo semplice e scala in modo indipendente su un gruppo di host e l'host può scalare e sfondare e arrestare i contenitori come richiesto per le vostre modifiche o come host fail.
Con un cluster è possibile collegare i contenitori tramite connessioni di rete, costruire il codice modulare, distribuirlo facilmente e scaldare i contenitori e indipendentemente per la massima efficienza e risparmio. Kubernetes è uno strumento di orchestrazione contenitore open source che puoi utilizzare per semplificare la gestione del n1s containerizzato. È possibile installare KUBERNETES su un gruppo di propri server gestiti o eseguirlo come servizio ospitato in GCP su un cluster di connessioni gestite per calcolare le istanze del motore chiamate Google Kubernetes. Kubernetes rende facile orchestrare molti contenitori su molti host li scalda come microservizi e distribuisce rollout e roll back. Kubernetes è stato costruito da Google per eseguire applicazioni in scala. Kubernetes consente di installare il sistema sui server locali nel Cloud. Gestire il networking contenitore nella memoria, distribuire rollout e rollback e monitorare e gestire il contenitore e la salute dell'host.
Proprio come i contenitori di spedizione un contenitore software rende più facile per i team pacchetti, gestire e spedire le loro applicazioni di codice che vengono eseguite in un contenitore. Il contenitore fornisce il sistema operativo necessario per eseguire il contenitore delle applicazioni verrà eseguito su qualsiasi piattaforma di contenitore in grado di risparmiare molto tempo e costi rispetto ai server di esecuzione o alle macchine virtuali. Come una macchina virtuale che imita un computer, un contenitore imita un sistema operativo tutto su Google corre su contenitori, Gmail, web search, maps, mappa riducono, processi batch, sistema di file Google, Colossus, anche le funzioni cloud sono vms in contenitori. Google lancia oltre 2 miliardi di container alla settimana, docker è lo strumento che mette l'applicazione e tutto ciò di cui ha bisogno nel contenitore.
Una volta che l'applicazione è in un contenitore può essere spostata ovunque che eseguirà i contenitori docker e il portatile, il server o il provider Cloud. Questa potabilità rende il codice più facile da produrre, gestire e risolvere i problemi e aggiornare per i contenitori dei fornitori di servizi rende semplice lo sviluppo di codice che può essere portato al cliente e indietro. Kubernetes è uno strumento di orchestrazione contenitore open source per la gestione di un cluster di contenitore Linux come sistema unico. Può essere eseguito negli ambienti cloud e on-premises, si ispira e si informa con le esperienze e i sistemi interni di Google. GKE è un ambiente gestito per la distribuzione delle app containerizzate. Porta Google fa le ultime innovazioni nella produttività degli sviluppatori, l'efficienza delle risorse, le operazioni automatizzate e la flessibilità open-source per accelerare il time - to - market. GKE è un potente cluster manager e sistema di orchestrazione per il running docker container in Google Cloud. I contenitori dei gestori GKE si basano automaticamente su specifiche come CPU e memoria. Esso si sviluppa sul sistema open-source Kubernetes rendendo facile per gli utenti ad orchestrare cluster o gruppi di contenitori perché la sua costruita sul sistema di kubernetes open-source fornisce ai propri clienti la flessibilità per usufruire di infrastrutture cloud, ibride o pubbliche.