Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Module 1: Cos' è il Cloud Comunque?

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Google Cloud ArchitectureProssimo si concentrerà sulle offerte specifiche di Google nel cloud. I prodotti e i servizi delle piattaforme cloud di Google possono essere ampiamente categorizzati come computi, storage, Big Data, machine learning networking e operazioni o strumenti. Il compimento di Leveraging può includere macchine virtuali tramite motore di elaborazione, eseguire contenitori docker in una piattaforma gestita utilizzando il motore di google kubernetes, distribuire applicazioni in una piattaforma gestita come App Engine o il server basato su eventi in esecuzione utilizzando funzioni cloud.Sono disponibili anche diverse opzioni di storage gestito. Per la memoria non strutturata c'è il cloud storage per database relazionali gestiti c'è il cloud sequel o il cloud spanner e per nessun sequel ci sono opzioni come il cloud datastore o il cloud BigTable.I servizi gestiti che si occupano di big data e machine learning sono disponibili anche.I nostri data center in tutto il mondo sono interconnessi da Google Network che da alcune stime pubblicamente disponibili trasporta oggi il 40% del traffico internet mondiale. Questa è la più grande rete del suo genere sulla terra e continua a crescere è pensata per fornire il più alto throughput possibile e le più basse latenze possibili per le applicazioni. La rete si interconnette con Internet pubblico a più di 90 scambi internet e più di 100 punti di presenza in tutto il mondo.Quando un utente internet invia traffico a una risorsa Google rispondiamo alle richieste degli utenti da una posizione di rete edge che fornirà il ritardo più basso o la latenza. La nostra rete di caching edge pone i contenuti vicini agli utenti finali per minimizzare la latenza. Le applicazioni in GCP possono usufruire anche di questa rete di bordo.Google plow divide il mondo in 3 aree multi regionali. Le Americhe, l'Europa e l'Asia Pacifico, le prossime tre aree regionali sono divise in regioni che sono aree geografiche indipendenti nello stesso continente. All'interno di una regione questa connettività di rete veloce generalmente rotonda la latenza di rete di sotto un millisecondo che si trova al 95 percentile. Come potete vedere una delle regioni in Europa è l'Europa Ovest a Londra.Finalmente le regioni sono divise in zone che sono aree di distribuzione per le risorse GCP all'interno di un'area geografica focalizzata. Si può pensare a una zona come data center all'interno di una regione sebbene strettamente parlando una zona non sia necessariamente un singolo data center. Le istanze della macchina virtuale del motore compatte risiedono all'interno di una zona specifica. Se quella zona diventasse non disponibile così la tua macchina virtuale e il carico di lavoro in esecuzione su di esso. La distribuzione delle applicazioni su più zone consente la tolleranza alla faglia e l'elevata disponibilità.Dietro i servizi forniti da una piattaforma cloud di Google risiedono un'enorme gamma di risorse GCP. Asset fisici come server fisici e hard disk e risorse virtuali come macchine virtuali e contenitori, gestiamo queste risorse all'interno dei nostri data center globali. A partire da metà 2019 GCP si è espanso in 20 regioni 61 zone e più di 200 paesi e territori. Questa espansione continuerà.Quando si approfitta dei servizi e delle risorse GCP si arriva a specificare quelle aree geografiche delle risorse. In molti casi si può anche specificare se lo si sta facendo a livello regionale o multi regionale. Le risorse zonali operano all'interno di un'unica zona che significa che se una zona diventa non disponibile, le risorse non saranno disponibili. Un semplice esempiopotrebbe essere un'istanza di macchina virtuale del motore di elaborazione e sono dischi persistenti. GKE ha un componente chiamato nodo e anche questi sono zonali.Le risorse regionali operano su più zone ma ancora all'interno della stessa regione. Un'applicazione che utilizza queste risorse può essere ridonata in modo ridondante per migliorarne la disponibilità. Infine le risorse globali possono essere gestite in più regioni. Queste risorse possono migliorare ulteriormente la disponibilità di un'applicazione. Alcuni esempi di tali risorse includono HTTP come cavi di carico e reti cloud private virtuali.Le risorse GCP che si utilizzano non importa dove risiedono devono appartenere ad un progetto. Allora, che cos' è un progetto? Un progetto è il livello base che organizza l'entità per la creazione e l'utilizzo di risorse e servizi e la gestione delle API e dei permessi di fatturazione. Zone e regioni organizzano fisicamente le risorse GCP utilizzate. E i progetti li organizzano logicamente. I progetti possono essere facilmente creati gestiti eliminati o addirittura recuperati da cancellazioni accidentali.Ogni progetto è identificato da un unico progetto ID e numero di progetto. Puoi denominare il tuo progetto e applicare etichette per il filtraggio. Queste etichette sono modificabili ma il progetto ID e numero di progetto restano fissi. I progetti possono appartenere a una cartella che è un altro meccanismo di raggruppamento.Si dovrebbero utilizzare le cartelle per riflettere la gerarchia della propria azienda e applicare le politiche ai livelli giusti nella propria azienda. È possibile nidificare le cartelle all'interno delle cartelle, ad esempio è possibile disporre di una cartella per ogni reparto e all'interno di ogni cartella di dipartimenti è possibile disporre di sottocartelle per ciascuna delle squadre che lo compongono. I progetti di ciascun team appartengono alla sua cartella. Una singola organizzazione possiede le cartelle sotto di esso. Un'organizzazione è il nodo root di una gerarchia di risorse GCP.Sebbene non sia richiesto di avere un'organizzazione per utilizzare GCP, le organizzazioni sono molto utili. Le organizzazioni consentono di impostare politiche che si applicano in tutta l'azienda. Anche avere un'organizzazione è necessaria per utilizzare le cartelle. La risorsa GCP è la nostra chiave ti aiuta a gestire le risorse attraverso più dipartimenti e più team all'interno di un'organizzazione. È possibile definire un nostro tasto che crea confini di fiducia e isolamento delle risorse.Ad esempio i membri del team Human Resources devono essere in grado di eliminare i server di database in esecuzione e i tuoi ingegneri dovrebbero essere in grado di eliminare il database contenente gli stipendi dei dipendenti? Probabilmente non in entrambi i casi. Cloud Identity e Access Management chiamato anche IAM consente di ottimizzare il controllo degli accessi a tutte le risorse GCP utilizzate. Si definiscono le politiche IAM che controllano l'accesso degli utenti alle risorse.