Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Buongiorno amici. E, bentornato alle lezioni online di NPTEL su Effective Writing. E, al momento stiamo discutendo la scrittura di report. Nella lezione precedente, se ricordate bene, in realtà abbiamo parlato di quale sia un rapporto, come può essere definito un rapporto? Quali sono le caratteristiche salienti di un rapporto? Quali sono i tipi di relazione e come questi rapporti variano dagli scritti quotidiani? In questa lezione parleremo delle varie strategie che sono coinvolte nella stesura di un rapporto e poi si parla anche della struttura dei rapporti. Ora, potreste pensare come ho detto nella lezione precedente, che anche poesie, storie, racconti, romanzi, si possono definire relazioni, ma non sono perché non hanno una struttura fissa. Così, in questa lezione scopriremo, come i rapporti hanno una struttura diversa rispetto a, perché i rapporti variano non solo in lunghezza, variano in struttura, variano anche in termini di linguaggio e variano anche in termini di strategia. Come, ho detto nella lezione precedente, che altri scritti hanno molta autonomia, tanta flessibilità, puoi scrivere a seconda della tua scelta, dipende dalla tua energia, dipende dalla tua immaginazione, ma non puoi scrivere un report solo perché vuoi scriverlo. Quindi, è necessario un report basato e la relazione è in realtà scritta in risposta ad alcune istruzioni o in risposta a determinate richieste. Naturalmente visto che è scritto per un pubblico più ampio, perché abbiamo detto, che la sua relazione può andare a diverse persone. E, quando parliamo di diverse persone, la prima cosa è che dobbiamo scoprire chi è la persona, che ti ha dato il compito di scrivere la relazione. E a chi andrà questa relazione? Ecco perché deve essere previsto un rapporto; un rapporto deve avere certe strategie. Ora, quali sono queste strategie coinvolte, come si inizia o perché si pensa che ci sia bisogno di scrivere il report? Quindi, prima di tutto conoscere la portata e lo scopo. Quando scrivi un report o ti è stato affidato il compito di scrivere un report, prima devi capire, qual è lo scopo, perché stai scrivendo questo articolo, isn lo trovi? Naturalmente non si starebbe scrivendo il rapporto perché si è sentito molto felice e si va a scrivere il verbale no, dovrebbe scrivere la relazione quando ci è stato chiesto di farlo, ecco perché, bisogna capire se ci è stato chiesto di farlo, anche lei potrebbe sapere a chi sarà questo articolo che andrà a significare chi saranno i lettori del suo rapporto, chi sarà il pubblico della sua relazione? Quindi, devi anche determinare il tuo pubblico e poi perché il report è un pezzo di informazione fattuale, formale, scritto, deve essere basato sui dati. I dati sono molto importanti in un report. Così, da dove riceverete i dati e da dove avremo il materiale che è dove parliamo delle fonti primarie e delle fonti secondarie. Quindi, raccogliere il materiale, come raccoglierà il materiale? Raccogliere i mezzi materiali, raccogliere i dati per la tua relazione. Così, raccogliendo i dati ci sono diversi modi di raccogliere i dati di cui discuteremo e poi, quando avrete i dati raccolti, quando avrete portato tutti i pezzi di informazioni e questi pezzi di informazioni, ora in realtà devono essere organizzati. Quindi, organizzare il materiale e poi quando hai organizzato il materiale, perché scrivere il report è l'ultimo passo di esso, ultimo passo dell'intero processo. Quindi, e non lo scrivi in modo appagante, in realtà si è per dargli un corretto layout una struttura adeguata, un formato corretto, ecco perché si farà uno schema. E, questo schema vi spiegherà come andare avanti, come e dove mettere le informazioni, ecco perché conoscere queste strategie di scrittura verbale è molto essenziale. Allora, prima di sapere la portata, cosa farà questa relazione, qual è l'estensione di questo rapporto? Insomma, perché quando scrivi il report, quando hai fornito la conclusione attraverso un report, potresti anche pensare quanto ne trarrà vantaggio e quanto ne trarrà meno vantaggio? Quello che in realtà è l'ambito saranno i risultati del lavoro di relazione in tutte le situazioni o ci sono dei limiti certi. Ecco, questo è quello che verrete a sapere quando conoscete la portata e lo scopo della relazione. E, poi si è anche quando si va a scrivere un rapporto, si potrebbe anche avere una domanda su quale reazione porterà, che è possibile in base al sapere del pubblico. Chi sono i membri del pubblico? Il tuo capo immediato e anche se il tuo capo immediato è il tuo membro del tuo pubblico sulla persona a cui inviare questo report o presentare questo report, devi anche assicurarti. Qual è il suo rapporto con lui, perché su molte situazioni abbiamo visto che anche se si mantiene un ottimo rapporto, non si deve fare in modo che questa relazione porti a prendere una decisione. Perché, a volte anche un rapporto scritto con le migliori intenzioni potrebbe non convincere le persone a prendere una decisione, a causa del rapporto con il lettore principale, con il lettore principale che si stravolge, e arriva la questione della lingua. Perché, se uno scrittore di relazione vuole che qualcosa da fare in base al suo rapporto creerà effettivamente o farà da artigiano la sua relazione in modo tale, fornire una lingua così che possa essere convincente ne discuteremo ulteriormente. Ora, come ho detto che non scrivi un rapporto, perché ti sei alzata una mattina e hai deciso che scriverai la relazione, è possibile non per niente. Quindi, da qui una scrittura di report è basata sul bisogno, qualcuno te lo dirà. Quindi, qualcuno potrebbe essere una persona che ti autorizzi davvero. Quindi, sei autorizzato a scrivere questo report. Quindi, l'autorizzazione è molto importante. E, chi ti autorirà, il tuo capo o magari nella tua organizzazione chiunque sia la tua agente di controllo, che ti fornirà o ti darà la possibilità di scrivere la relazione. E, quando ti dà assegnazioni al compito di scrivere il report, ti fornirà un mandato di riferimento. Ora, che cosa sono questi termini di riferimento? Quello che si capisce da questi termini di riferimento, termini di riferimento è in realtà una sorta di istruzione. Attraverso, che ti verranno fornite alcune istruzioni, ti verranno date istruzioni, istruzioni sul problema qual è il problema e perché è necessario scrivere il report e poi queste istruzioni diventano molto importanti il mio caro amico non è vero?. E, poi, in base a queste istruzioni, ti aiuterà in realtà a identificare il problema. Una volta, si conosce il problema poi solo si può pensare a quali sono i dati richiesti? Forse anche questi termini di riferimento accederanno e aiuteranno a conformarsi all'ambito di relazione, perché si desidera che si intraprenderà qualche azione importante. Quindi, avrete sempre nella vostra mente, quale sarà l'ambito di questa relazione che intendo in base alle vostre scoperte?. E, poi questi termini di riferimento consentono anche di chiarire le istruzioni, perché si supponga che nei termini di riferimenti ci siano certi termini, che non si capisce. Quindi, cosa si può fare allora si può sempre cercare un chiarimento da parte della persona che vi ha autorizzato a scrivere questo articolo. Così, una volta che si conoscono i termini di riferimento dei miei cari amici, iniziamo ora ad andare avanti per alcuni passi preliminari, necessari per scrivere il rapporto, come ho detto in precedenza che la scrittura di report è un pezzo di scrittura fattuale e si basa sui dati. Quindi, la raccolta dati è il primo passo una volta che si conosce il problema che si va a raccogliere i dati il mio caro amico, raccoglierà i dati. E, ci sono diversi modi di raccogliere i dati. Quindi, quali sono i diversi modi in cui raccoglierà i dati? Conosci il problema e quando conosci il problema, allora forse inizi a pensare, ci sono diversi metodi di raccolta dati e per quale metodo ti trovi a tuo agio abbastanza. Quindi, ci sono diversi metodi di raccolta dei dati la prima è l'osservazione personale. Supponi, in realtà scrivi un report basato sull'osservazione personale. Allora, qual è questa osservazione personale? Osservazione personale, la parola osservazione stessa significa vedere qualcosa con uno scopo, qualche evento si sta svolgendo e si stanno facendo osservazioni, ma allora questa presa di osservazione è un compito molto impegnativo e difficile, quando si fa osservazione, si può fare osservazione sulla persona, si può fare osservazione su un evento che si può fare un'osservazione su un incidente. Quindi, quando si sta osservando una persona forse a volte la persona può venire a sapere e può cambiare il suo comportamento non è vero? Così, attraverso l'osservazione personale si può giudicare il comportamento di una persona. Dunque, l'osservazione personale ha ottenuto certi limiti il mio caro amico che conosci, quando osservi. Hai intenzione di dire che non puoi dire alle persone che lo osservi? Lo stai osservando tu sai, senza alcun preavviso solo allora, ma poi questo metodo di osservazione anche se ha avuto una certa limitazione, in realtà ti fornisce alcuni indizi, certi suggerimenti sanno sul comportamento delle persone, scoprirete che ci sono molte persone che in realtà si comportano in una situazione diversa, in altra situazione in modo diverso. Quindi, quando si vuole raccogliere dati attraverso l'osservazione personale, alcune persone ci vedono anche che scrivono, sai se hai intenzione di scrivere, quello che hai osservato personalmente non puoi scrivere in loco, puoi scriverlo più tardi ed è correlato alla memoria quanto ti ricordi bene?. Quindi, l'osservazione personale come metodo di raccolta dei dati ha ottenuto certi limiti, ma poi questo è in realtà il primo modo e ti fornisce le informazioni di prima mano che è il motivo per cui è importante. E, poi il secondo che sono le interviste telefoniche sanno. Alle interviste telefoniche anche voi potete raccogliere dati, ma ricordate e supponete di rispondere a una persona al di sopra del telefono e vuole cercare qualche informazione cruciale, vi fornirete di non poter stare bene. Così, ci sono ancora dei limiti nelle interviste telefoniche e quando si avrà a raccogliere dati attraverso interviste telefoniche, diventerà un costly treme anche se, nel mondo di oggi in cui si sa che i telefoni sono diventati molto economici, sono diventati sapori che i prezzi sono scesi. Ma, allora condurre un'intervista telefonica per la raccolta dei dati è ancora una vicenda molto costosa, perché anche se non c'è dolore di fiabe o hassette geografiche, che escono dal viaggio e altre cose, ma non c'è nessuna garanzia, che si otterranno nature di informazioni riservate attraverso interviste telefoniche. Quindi le interviste telefoniche sono molto difficili e non solo dal tuo punto di vista, ma anche dal punto di vista degli intervistati. Il responso ogni tanto non è disposto a rispondere alle domande, magari a volte lui o lei potrebbe prendersi una volta per un colloquio telefonico e si è preparato molto. Quindi, ci sono possibilità che possa orientarsi o possa anche cambiare, potrebbe anche cambiare le risposte. Quindi, è molto difficile telefonare. Del resto non si può parlare con le persone al telefono, ma siete in grado di capire cosa passa nella sua mente non si può. Quindi, le persone possono manipolare le loro voci, a volte ci sono anche altre persone che possono parlare a nome di altri non è così. Ecco allora che c'è la difficoltà di raccogliere dati attraverso interviste telefoniche. Poi arriva il colloquio personale di corso, al fine di raccogliere dati tramite colloquio personale, bisogna viaggiare molto ed è molto difficile. Anche se, oggigiorno a causa delle ali delle cose tecnologiche sono diventate più facili e si possono contattare persone su Skype o altri dispositivi anche. Oggigiorno su WhatsApp anche la gente ci sta provando, ma poi pensa che sia possibile condurre interviste personali su tutti questi dispositivi. E, perché ci sono in molti angoli persone che non reagiscono molto favorevolmente alle interviste personali condotte, anche con l'aiuto dei media digitali, ma poi l'intervista personale è uno dei modi più autentici per raccogliere dati, perché attraverso l'intervista personale non si incontrano solo persone, ma si va con una sorta di questionario anche. E, poi, mentre la persona risponde al questionario si cerca anche di misurare le letture sulla sua fase. Quindi, in un certo senso facilita, ma poi di nuovo ha anche dei limiti certi. Forse, non siamo in grado di viaggiare o ci sono persone da cui cerchiamo alcuni pezzi di informazione molto importanti, ed è molto difficile avere un appuntamento a volte e se lui o lei se ne va in un angolo molto remoto, poi ancora diventa difficile e di nuovo tali persone non vogliono venire, intendo i media digitali oggi per dare interviste personali. Quindi, ci sono certi limiti. Quindi, l'ultimo metodo di raccolta dei dati avviene attraverso questionari. Ora, in questionario, c'è una struttura che la persona può preparare un questionario tenendo in considerazione diverse scimmie e bot e la qui la preparazione del questionario è un'arte. Quindi, come si fa a incastrare il questionario, questo è molto difficile. E, ancora quando hai viziato il questionario c'è la certezza che tutti i questionari saranno restituiti, ma per questo puoi spendere un po' pagando per il post di ritorno e poi i questionari potrebbero tornare. Nei questionari le persone sono al laser per rispondere alle vostre domande e poi possono aiutare. Ora, con tutte queste cose in mente si va per la raccolta dei dati, ma immaginate, qualunque sia il dato che avete raccolto, questi dati vanno valutati e dopo la valutazione si va a prendere nota, perché il vostro scopo ultimo è quello di scrivere la relazione. Quindi, hai un sacco di dati prima di te e ora devi fornire diverse testate, sottosezioni e tutto ciò che puoi fare quando organizzerai i dati. Ma, ricordati quando hai molte informazioni, in realtà ti senti a volte molto confuso su dove mettere cosa, ecco perché devi capire i principi di organizzare i dati. Cosa farà? In realtà questi dati sono di nature diverse. Quindi, fate certe teste, certe sottoteste, e mettete le relative problematiche dei pezzi rilevanti di informazioni ad una determinata testa. E, quando si va a farlo anche lui, che lo si sta ordinando in modo molto logico e quando si sta ordinando anche di coordinarsi, supponga di averle dato qualche testa e in quella testa ci sono certi pezzi che arriveranno. Quindi, devi mettere quello in quella testa e devi subordinare anche. Ricorda una cosa che è molto importante, quando ci si divida si dividono con l'aiuto dei numeri. E, questi numeri ti forniscono una sorta di sequenza e questo renderà in seguito il tuo compito molto più semplice quando scrivi il report. E, poi, avvalorate di certe frasi e con l'aiuto di quelle frasi, potete anche farvi conoscere piccole divisioni di frasi o alcune clausole, di qualunque cosa e poi dividerla. Ora, in un certo senso un blueprint del tuo rapporto è pronto il mio caro amico che è il motivo per cui, organizzare i dati è uno dei compiti più impegnativo della scrittura di report. Di qui fare attenzione quando si sta organizzando i dati. Ma, una volta che hai organizzato i dati qual è il passo successivo? Il passo successivo è perché si hanno i dati pronti. Ora, il passo successivo è metterlo in formato corretto. E, per capire il formato corretto, quello che devi fare è capire la struttura di un report. Come ho detto nella lezione precedente, che un rapporto è diverso, un rapporto formale è diverso, perché deve seguire una corretta struttura un corretto layout. Lo sai che non è come una poesia, dove comincerà da ovunque e finirà ovunque, comincerà dal centro e finirà ovunque non deve seguire una struttura adeguata. Ogni relazione, qualunque sia la relazione che sia, se è formale ha in realtà quello di abbinarsi ai requisiti di una struttura corretta e di cui la prima cosa è che si deve capire che si può dividere il proprio rapporto in 3 parti, in 3 parti, la prima parte sarà materiale prefatale, poi gli elementi principali e poi la materia posteriore, ma anche prima che ci si faccia cercare di capire, quali sono effettivamente le diverse strutture da seguire quando scriverà la relazione? Allora, prima cerchiamo di scoprirci, quali sono gli oggetti importanti da prendersi cura di quando andiamo per il materiale prefatale? Ogni rapporto inizierà con una cover la mia cara amica copertina, ogni relazione avrà una cover in determinate organizzazioni che ti forniscono un formato corretto hanno il formato corretto, ma nel caso se non ci sia. In realtà bisogna andare per la copertina; la copertura deve essere una ben organizzata Voglio dire che la copertura in realtà richiede il titolo della relazione. Richiede anche chi sono gli scrittori di report e richiede anche da dove è stato scritto il report intendo il nome dell'organizzazione, e poi se perché sarà autorizzato da qualcuno a scrivere il report. Da qui autorizzato perché deve essere inoltrato attraverso un canale, deve passare attraverso qualche funzionario. Quindi, naturalmente lo fornirete. Quindi, accanto alla copertina perché la cover sarà una specie di carta dura non è, è una specie di carta dura, perché i lunghi rapporti sono spesso rapporti legati, sono rapporti legati. Da qui, inoltre, la copertura dovrebbe garantire che l'intero materiale sia conservato correttamente. Quindi, è legato. Così, dopo la copertina c'è un frontespizio. Questo frontespizio è in realtà un sedile trasparente sottile, che può in realtà fornire una sorta di visualizzazione dell'intera relazione, se si supponga di aver fornito una sorta di quadro. Quindi, non solo salvaguarda il quadro, ma eccita anche l'interesse dei lettori e accanto a quella è la pagina del titolo. Nella pagina del titolo troverete, se nella pagina di copertina avete semplicemente menzionato il titolo, nella pagina del titolo si andrà a fornire non solo il titolo, ma si va anche a fornire il sottotitolo. In molte organizzazioni ti forniscono il numero, in molte organizzazioni ti forniscono anche un report riservato di categoria questo e questo bene. E, poi, dal momento che si sta scrivendo dall'organizzazione è necessario occuparsi di una lettera di inoltro, perché se verrà inoltrata attraverso un ex canale, qualcuno inoltrerà la sua relazione. Così, la lettera di inoltro viene scritta proprio come una lettera è scritta, ma in quanto viene inoltrata la tua relazione. Così, viene scritto dal tuo capo o dal tuo agente di controllo di inoltro. Poi arriva la prefazione, questa prefazione è la prima pagina dello scrittore stesso che qui lo scrittore sottopone effettivamente questo rapporto al lettore e lo farà in modo brevissimo, parlerà di quello che è questo rapporto e di quello che fa. Quindi, uno deve capire se si ha uno sguardo alla prefazione di diversi rapporti si verrà a sapere come è scritto prefazione, ma mentre si scrive la prefazione bisogna essere molto oggettivi. Poi arriva il riconoscimento, il tuo rapporto non può essere scritto solo da solo ci sono molte persone che potrebbero averti aiutato in un modo o nell'altro. Ecco, ecco una pagina in cui lo scrittore di report può pagare la sua gratitudine a diverse persone. E, sulla pagina di riconoscimento in cui si trova in realtà i carri armati tutte le persone, che hanno qualche modo o l'altro lo hanno aiutato a scrivere questo articolo dopo il riconoscimento veniamo al tavolo dei contenuti. Ma, quando si sta scrivendo di riconoscimento, si accorga che non tutte le frasi sono simili lì in realtà deve essere una sorta di cambiamento nella scrittura delle frasi ad esempio, se si inizia la prima frase. Ringrazio mister x per aver fatto questo. Poi, di nuovo la seconda frase dovrebbe essere diversa anche io dedico a mio piacere di ringraziare. Sto fallendo nel mio dovere se non ringrazio, grazie anche a Mister Mohan, che ha registrato queste sessioni molto attentamente, molto abilmente, molto meticolosamente. Sarebbe anche un'ingiustizia se non ringraziassi, la cellula integrale non aveva registrato le mie sedute molto degnamente forse questa non poteva essere una realtà mia cara amica. Allora, ci sono modi diversi, ma poi tutte le frasi devono essere diverse, tutti i sentences deve essere distinto il mio caro amico, ma quando si scrive il riconoscimento si vede che non diventa troppo lungo e poi si arriva al sommario. La tabella dei contenuti in realtà ti fornisce tutte le informazioni, che sono nel report, ma qui vengono presentate sotto forma di sommario, la pagina dei contenuti riporta la tabella dei contenuti in alto centro e poi le ulteriori divisioni e le suddivisioni citano, insieme alla pagina numeri il mio caro amico. E, poi c'è un'altra pagina che si chiama elenco di illustrazione, contiene in realtà tutte le illustrazioni che lei ha citato nella sua relazione. Perché, i lettori che molte volte non sono che conosci un piacere leggere l'intera relazione, possono avere solo uno sguardo a quelle che sono le illustrazioni, possono anche essere interessati ad andare in una pagina particolare, possono andare con l'aiuto della tavola dei contenuti e poi abbiamo un abstract o riassunto. È molto importante capire la differenza tra i 2, perché un abstract tutti d'accordo è un pezzo molto breve. Ora, pezzo molto corto mentre, un riepilogo saranno riassunti più lunghi si chiamano anche riassunti esecutivi, perché questi riassunti vi racconteranno l'intera relazione in un brevissimo. Ecco, questi sono gli articoli importanti di materiale prefatale di un rapporto, dopo che ci spostiamo sugli elementi principali, dove si parlerà di conclusione di discussione interazione e raccomandazioni e poi la questione posteriore della relazione. Ora, ecco la differenza mostrata tra astratto e riassunto come ho detto, l'abstract citerà solo concisamente lo scopo mentre, il riepilogo vi racconterà l'intero rapporto in un guscio di noce. A raccontarvi la verità il mio caro amico in astratto non avete la possibilità di fornire figure o grafici mentre, in un riepilogo esecutivo potete farlo, in sintesi esecutiva ci sono delle conclusioni a volte anche le quali un abstract non può avere. Si deve sempre ricordare che l'abstract di un report dovrebbe essere solo il 2% dell'intera relazione mentre, un riepilogo esecutivo può essere compreso tra 2 5 e 10% dell'intero report. Poi, veniamo al corpo principale. Il corpo principale è in realtà il cuore della relazione che è qui, si hanno i dati interpretati analizzati, perché ora attraverso questa discussione attraverso la discussione si preparerà i tuoi lettori a raccontare ciò che hai fatto in un in questo report e cosa può avvenire, come puoi condurli all'azione? Così, quando si arriva al corpo principale il corpo principale avrà 4 parti del prospetto. Il corpo principale può anche essere definito il cuore della relazione, gli elementi principali della relazione. Mentre, il prefatario può importare materiale prefatario è chiamato anche la materia prima della relazione. Ora, la prima pagina del corpo principale è l'introduzione. Ora, la domanda è quanto dovrebbe essere lunga un'introduzione, ci sono certe cose importanti da ricordare nell'introduzione, perché attraverso l'introduzione si sta aprendo davvero la sua relazione. Così, i tuoi lettori vorrebbero sapere, quello che hai fatto in questo articolo e nell'introduzione sei in realtà per citare la dichiarazione di autorizzazione come ho detto, non scrivi il report tu stesso che qualcuno ti ha autorizzato a scrivere il report. Quindi, qual è la dichiarazione di autorizzazione allora, qual è lo sfondo perché quando si va a scrivere l'introduzione prima si scriva sullo sfondo quanto a quella che era la condizione attuale, e perché questa relazione viene scritta, qual è stata la necessità di scrivere questo articolo? Qui si parlerà anche del problema intendo l'ipotesi, e poi la portata del problema, e poi le limitazioni si parlerà anche di quelle che sono le vie della raccolta dati, perché la maggior parte dei lettori vedrà la vostra introduzione o vedrà anche la vostra conclusione. E, inoltre, cercherà di abbinarsi tra la conclusione e l'introduzione, sia che ci sia una sorta di sequenza o non se la vostra introduzione sia conforme alla conclusione o meno. E, poi nella tua relazione ci possono essere diversi termini tecnici e dal momento che la tua relazione può essere letta da così tante persone come ho detto anche lettori primari e lettori secondari. Quindi, ci possono essere diversi termini tecnici che un laico come me non capirà. Quindi, in quel caso si può anche fare un favore menzionando alcuni termini tecnici e fornendo loro, i loro chiarimenti o le loro spiegazioni. Se, la necessità e se il numero dei termini tecnici è tale, molti si possono fornire una pagina separata per elencare i termini tecnici e che faciliterà effettivamente la lettura della relazione. E, infine, l'anteprima del report e dopo l'introduzione ci spostiamo sulla parte di discussione della relazione. Miei cari amici, nella discussione come ho detto i dati che avete, avete già raccolto i dati. Questi dati sono in realtà da interpretare perché lo scrittore di relazioni deve convincere i lettori, che questa è la situazione e questa situazione in realtà non state concludersi. In realtà state per orientare i vostri lettori verso la conclusione facendo una corretta argomentazione e un'interpretazione dell'intero dato. Così, avrà accertamenti e avrà anche problemi di ricerca. Quindi, la descrizione dei dati degli argomenti e questo ti aiuterà davvero a disegnare inferenze. La discussione è più lunga ed è per questo che tutte le segnalazioni devono essere numerate. E, quando si sta numerando la relazione la prima parte del suo rapporto sarà una che intendo introduzione, ma la discussione da quando andrà in diverse pagine è possibile avere diverse divisioni nella discussione. Ora, a volte si inizia con un problema, che sarà una parte la seconda parte sarà qualcosa e di nuovo in quello saranno certe ulteriori suddivisioni il mio caro amico che è il motivo. Quindi, attraverso questo si garantisce di aver lavorato a questa relazione. E, visto che lei è l'unica persona che ha lavorato a questo rapporto, sa meglio di questo e basato su questo si concluda. Quindi, le scoperte si baseranno non solo sul fatto, ma anche sulla logica il mio caro amico. Ora, arriviamo alla conclusione e alla raccomandazione. Ora, c'è una differenza tra conclusione e raccomandazione sì, pur definendo il rapporto abbiamo condiviso che un report avrà conclusione e raccomandazione se richiesto. Forse, non è possibile, che ogni tanto si deve dare la raccomandazione. In realtà sei stato assunto per scrivere un report per esaminare la situazione e fornire la tua conclusione. La raccomandazione sarà la parte di quelle persone che prenderanno la decisione in base a essa, ma se hanno chiesto di raccomandare, allora solo consigliate. E, la pagina di conclusione di raccomandazione è l'ultima pagina di questo report. Quindi, quando ci si sta per concludere qui si sta per fornire, i risultati che questo è molto importante è iniziato con un problema, sapere di aver iniziato con un problema e si è discusso di questo problema, in base a certi saperi interpretare i dati e questi dati sono stati forniti e hai anche mostrato diverse figure sanno, diversi grafici sanno, grafici e figure magari di diversi tipi. Quindi, a seconda del vostro bisogno, e questo in realtà rende il compito più semplice, perché abbiamo detto che l'uso delle illustrazioni è molto importante il mio caro amico uso di illustrazioni. Quindi, attraverso illustrazioni ciò che si sta andando a fare sono funzionari impegnati non hanno molto tempo per guardare l'intera discussione. Quindi, cosa faranno semplicemente andare in classifica, andranno a fare semplicemente le cifre e a trovare. E, ogni grafico e ogni figura deve essere chiamato a sapere, si può dire e mentre si scrive. Quindi, mentre la scrittura deve effettivamente effettuare una sorta di sequenza, è necessario confermare effettivamente questo dato in numero di figura tale e tale. Ma, vedere che quando si discute di una certa cosa a fianco delle cifre dovrebbe arrivare anche. Quindi, la conclusione in realtà ci racconta le risultate del rapporto e poi fornisce anche risposte alle dichiarazioni dei problemi, hai iniziato con un problema e basato su quel problema che hai continuato con il report con l'aiuto della tua analisi e indagine e tutto ciò che e infine, stai per concludere. Quindi, con conclusione che finirete la vostra parte di discussione non è così. Quindi, dovrebbe avere un'inferenza logica, insomma non si può scrivere qualcosa di nuovo in conclusione. Tu qualunque cosa scrivi nella conclusione, che in realtà dovrebbe basarsi su quello che hai fatto nella discussione il mio caro amico. Ecco perché ci dovrebbe essere un'inferenza logica e giudizi che si basa sull'analisi del rapporto, ecco come sarà finalmente concluso il suo rapporto. Quindi, la conclusione è una pagina più breve forse 1 pagina o 2 a seconda della lunghezza del report e poi se la raccomandazione è richiesta poi dà solo la raccomandazione, c'è una differenza tra la lingua che si usa tra raccomandazione e conclusione. In conclusione lei è molto neutro, ma quando si consiglia naturalmente in realtà il credo che entri in discussione. Quindi, quando mi consigliate? E, non consigliare mai qualcosa che non sia possibile. La raccomandazione deve vedere anche la parte di fattibilità. Quindi, quando si consiglia di vedere che questa azione può essere presa. Si consiglia però, ma non si sta imponendo per diverso che è in realtà il punto moot. Dopo di questo arriviamo all'ultima parte della relazione, che chiamiamo la questione posteriore della relazione. Ora, perché tornare meglio e qual è in realtà il significato di questa materia posteriore, quando si scrive il report, in realtà hai il tuo pubblico nella tua mente non è così. Ora, vuoi che il tuo articolo venga letto che è il motivo per cui ce ne sono certi e stai discutendo anche. Quando parleremo dello stile o degli elementi di relazione scrivendo fino ad allora, penso che continuare ad aspettare di continuare a ascoltare, continuare a pensare, continuare ad analizzare, quello che abbiamodiscusso. Grazie di cuore buona giornata.