Loading
Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Ora, in questa lezione andremo a discutere di documenti, intendo articoli studiati e poi vedremo come diversi scrittori accademici pur apparendo fatti dello stesso stampo hanno qualche differenza o l'altro. Ora possiamo dare un'occhiata alla carta di ricerca, che siate nel campo del mondo accademico o state facendo qualche ricerca nel campo della scienza e della tecnologia o in alcuni altri campi. Si arriva sempre attraverso una certa quantità di ricerca, che si vuole davvero presentare al mondo esterno. Ora, potreste pensare che sia un giornale di ricerca diverso da un paper di conferenza. Penso che entrambi siano ricercati, ma poi mentre nei documenti di conferenza è venuto a sapere che si sono letti che erano la forma parlata della carta scritta. Ora, qui si parlerà dei vari limiti della carta scritta. Mettiamo una sorta di definizione di lavoro per la carta di ricerca. Un paper di ricerca è una forma di scrittura specializzata. Un saggio espositivo è stato un saggio, che in realtà doveva essere spiegato. Nello stesso modo un paper di ricerca è una forma di scrittura specializzata, in cui uno scrittore tenta di aggiungere, tenta di aggiungere all'accumulo della borsa di studio mondiale. Hai già partecipato a diverse conferenze, hai presentato le tue opinioni, le tue opinioni sono state argomentate bene anche da solo sono state condivise con gli altri. Ora, gli darete la forma del nostro giornale di ricerca. Quindi, lo scopo principale del documento di ricerca è quello di condividere le proprie conoscenze facendo una dichiarazione a tempo indeterminato che si ha dopo tanto di ricerca, e scoperta, e sostiene di aver fatto, si è basato su uno studio attento di dati già esistenti. Ogni volta che qualcuno fa una ricerca, quello che lui o lei fa in realtà aggiunge ai dati esistenti, le informazioni esistenti le conoscenze o le idee esistenti su un argomento particolare. Non si può fare ricerca su ogni argomento su tutto, ma poi uno nel corso di una sola volta la carriera arriva in realtà nello sviluppo o nello specializzarsi o se stessa in un'area specifica. E, poi quando va a scrivere un documento di ricerca che decide come abbiamo detto nella lezione precedente, decide le lacune della ricerca e poi cerca di mettere le sue opinioni con alcune testimonianze e rivendicazioni. Ora, cosa in realtà e come è scritto un giornale di ricerca? Ora, come ho detto che tutti scrivi tutti fanno anche qualche cifra di ricerca. Quindi, quando si sta facendo una certa quantità di ricerca si è in realtà nel sedile del conducente. E, poi, quando si va a fare qualche ricerca, ci sono 4 cose che si impari e ci sono 4 opportunità che si impari. Cosa sono queste, Rowena Murray e Sarah Moore nel loro libro il manuale di scrittura accademica dice che ci sono 4 piloti di scrittura. Intendo per scrivere driver intendo per gli impulsi di scrittura. Qualcosa che ti guida, qualcosa che ti spinge a scrivere quello che è? La primississima è l'interattività e il dialogo, l'interattività e il dialogo, poi la creazione di conoscenza e l'estensione, la produzione di risultati e l'approvazione e poi il flusso. Attraverso la tua scrittura, attraverso il tuo paper di ricerca, in realtà condividi la tua ricerca con un pubblico più ampio, con molte persone, che tu vada a una conferenza per partecipare alla conferenza e presentare un giornale o stai scrivendo un documento di ricerca. Ora, la tua scrittura è letta da così, molte persone che non conosci, ma poi ti interagisci con loro, avrai una sorta di discorso con gli esperti della tua zona, nel tuo campo. E, come si fa a far venire in giro qualcuno che fa le idee? Si pensa davvero alle loro idee, si contraddice con le loro idee, e poi a volte si confronta anche la propria idea e poi si cerca anche di prendere qualcosa da quello che chiami la sua ricerca. Quindi, hai più ampio spazio di interattività, interazione e dialogo. E, in questo modo si sta aggiungendo alla creazione di conoscenza e all'estensione. Il mondo è felice per via della ricerca; qualcosa di nuovo si aggiunge ogni tanto. Ricordate oggi che state ascoltando la mia lezione di essere in qualsiasi parte del paese e che è possibile anche solo a causa della ricerca. E, nei giorni precedenti usavamo semplicemente leggere i libri, leggere i giornali, ma ora anche senza avere un libro o anche senza guardare la persona e nella maggior parte delle occasioni anche tu mi guardi, noi siamo forse che non ti guardo, ma stai guardando. Quindi, questo è stato possibile solo a causa della ricerca. Qualcosa di qualche conoscenza, nessuna conoscenza può fermare la conoscenza è sempre in fase di processo, ogni giorno processo di ottenere qualche nuova aggiunta qualche nuovo accumulo. E, ecco perché, quando qualcuno fa una ricerca, quello che lui o lei fa è in realtà crea qualche conoscenza più ampia e estende le sue conoscenze. In psicologia diciamo quando facciamo qualcosa di reale e otteniamo qualche approvazione, otteniamo qualche apprezzamento, abbiamo un senso di realizzazione. Quando uno scrittore scrive un libro e il suo libro viene letto apprezzato, dibattuto, discusso, analizzato, riesaminato, sente davvero un senso di soddisfazione. Quindi, la soddisfazione è una forza trainante è un impulso e dopo quella soddisfazione si ottiene davvero una sorta di uscita e di approvazione. Forse qualche altra gente estenderà la loro ricerca in base a quello che hai fatto magari che lo porteranno oltre. E, poi quando si continua a scrivere, si ottiene un senso di realizzazione, quando si ottiene qualche output, quando si parla di ciò che accade, si ottiene davvero una sorta di flusso. Con questo flusso intendo, in realtà si sviluppa una sorta di competenza, si sente una sorta di facilità quando si scrive e questo viene generato dalla soddisfazione che si ha dopo la scrittura. Quindi, un paper di ricerca è un contributo al mondo della conoscenza ed è un'aggiunta all'accumulo di borsa di studio, tu sei qui, hai contribuito un articolo magari la tua carta viene letta da qualcuno in qualche angolo del mondo e anche una nuova ricerca prenderà forma dopo l'estensione della tua carta. E, per tutto questo bisogna cominciare come ho detto nella lezione precedente, che inizialmente tutti sono molto ansiosi, tutti noi non vogliamo scrivere. Molti di noi come molti dicono di non voler scrivere, perché la cosa che nessuno leggerà la loro ricerca, nessuno leggerà la loro scrittura. Non è che non debbano dire nulla; ognuno deve dire qualcosa o l'altro. Ma, poi, in realtà è la mancanza di iniziazione, la mancanza di quella spinta, la mancanza di quell' impulso di guida. Allora, cominciamo e come iniziare? Ogni volta che qualcuno inizia a scrivere la prima cosa che voglio dire inizia con un astratto. Lui il docente di una carta intendo la carta da conferenza e l'astratto di un giornale di ricerca non lo stesso, sono molto simili i miei cari amici, ma poi l'astratto del tuo giornale di ricerca prima di scrivere l'abstract, presumo che tu abbia già fatto un sacco di ricerche, un bel sondaggio di letteratura. Quindi, l'abstract ti aiuta a identificare il campo di studio. Ti metterai o ti farai esperto o specializzarti in qualche zona, dove devi dire qualcosa o l'altro. Quindi, prima di tutto si identifica il campo del tuo studio, quando hai individuato. Il prossimo compito prima di affrontare, che tipo di approccio, che tipo di studio? Il tuo studio sarà semplicemente testuale, è il tuo studio ad essere teorico, è il tuo studio ad essere storico, è empirico, intendo qualunque sia il tuo approccio, è basato su un modello o è basato su una sorta di esperimento. Quindi, questo devi decidere. E, poi, quando ci si è imbaviti in tanti astratti e così, tanti documenti nella banca dati, poi si arriva ad avere le lacune da dove si può collocarsi. E, avendo compreso le lacune, allora si è pronti con il piano di lavoro. Ora, una volta che sei pronto con il piano di lavoro, dovresti scegliere un argomento. In precedenza ho anche detto che, ci possono essere diverse categorie di titoli, ci possono essere diverse categorie su come iniziare e che tipo di titolo dare? A volte lo si ottiene sotto forma di assegnazione a volte si ottiene l'argomento, ma diciamo che l'argomento deve essere reso intrigante. Ora, cosa intendo per intrigante? Se, l'argomento è molto pianeggiante naturalmente la gente non si prenderebbe interesse per questo è il motivo per cui l'argomento deve essere reso incurioso inizialmente. Hai avuto un argomento ampio e visto che ora lavorerai in un'area particolare e su un argomento particolare, quello che fai è restringerlo. Se, date un'occhiata a diversi titoli, scoprirete che in diverse discipline il modo in cui le persone dall'ampia rendono il loro argomento stretto. Altrimenti si sa che ci sono vaste quantità di conoscenze disponibili. E, visto che sarà una ricerca specifica bisogna restringerla. Una volta restringato il tuo argomento, poi naturalmente andrai per le risorse disponibili, risorse specifiche, risorse specifiche possono essere i tuoi dati primari, i tuoi dati secondari, i dati primari, possono essere sotto forma di libri, possono essere sotto forma di articoli di giornale, possono essere sotto forma di atti di conferenza, possono essere sotto forma di dati elettronici. Oggigiorno troverete anche la versione elettronica di tesi di PhD. Quindi, tutti questi sono utili a voi quando vi estenderete l'argomento della vostra ricerca e farete qualcosa di nuovo qualcosa di innovativo, al fine di contribuire qualcosa di nuovo al mondo della conoscenza. Quindi, ora, cosa fare il titolo c'è già, anche dal titolo, lei ha scritto l'abstract ora fa una dichiarazione di tesi. Nelle lezioni precedenti, siete già venuti a sapere cosa si intende esattamente con una tesi di tesi, questa affermazione di tesi in realtà vi dice cosa farete, qual è l'obiettivo di questo documento di ricerca, la maggior parte delle volte molte persone non sono chiare sull'obiettivo della loro scrittura sull'obiettivo della loro carta. Così, prima trovate l'affermazione della tesi e mentre trovando la tesi della tesi, uno effettivamente si immette, quando uno va a fare una ricerca dai dati, dal resources, dalla biblioteca, da diverse fonti quello che uno deve fare è uno deve fare una nota questa nota. Quindi, fare appunti, ma quando hai fatto appunti ti preghiamo di dare un po' di rubriche e sottotitoli alle tue note. Se, si sta facendo notare alcune quotazioni, vi accorgete, che avete anche menzionato il nome dell'autore il nome del libro, il nome della pagina, i numeri da dove avete preso, perché non avete troppo tempo a disposizione per organizzarlo svago. E, poi dopo aver completato il tuo atto di nota, si dovrebbe creare una sorta di schema. Questo schema di volta in volta e basato su questo schema che scrivi. Quindi, questo schema è un promemoria, vi dirà a volte come a quale porzione avrebbe dovuto andare a quale capo, quale sezione, quale segmento. Quindi, vi preghiamo di seguirlo e poi, infine, organizzarsi e una volta che è organizzato inizia a scrivere ora utilizzando la tecnica FDR, che molti ricercatori hanno dato a questa tecnica FDR è la discussione e la raccomandazione dei fatti. Molte persone suggeriscono anche che uno dovrebbe fare una sorta di Imrad. Ora, che cos' è questo IMRAD? IMRAD è in realtà metodo di introduzione, metodo di introduzione e poi metodo di introduzione, poi analisi e poi discussione. Quindi, quando avete fatto tutto questo e anche la raccomandazione? Quindi, qualunque sia il modo in cui vuoi seguire la tua scrittura di ricerca. Accanto si arriva a dare al sicuro, come puoi dare al sicuro la tua scrittura di ricerca o un giornale di ricerca? I documenti di ricerca sono anche come altre forme di scrittura accademica, sono molto simili a saggi di exposito dove si va a spiegare e in termini di dare spiegazione, se trovate ci sono qualcosa da dimostrare, sostenete che e quando lo avete scritto, quando avrete finalmente, fatto il vostro articolo di ricerca. Vedi che hai tempo sufficiente e spazio sufficiente e una divisione sufficiente per tutto. Ovvero, ogni articolo di ricerca avrà anche tre cose introduzione corpo e conclusione. Nell'introduzione come abbiamo detto, noi solo accogliamo solo il 10% di tutto il tuo contenuto in introduzione; sai già cosa dovrebbe contenere un'introduzione? Un'introduzione dovrebbe avere un background, un'introduzione dovrebbe avere portata e limitazione, si dovrebbe anche parlare di un'introduzione, perché si sta facendo questa ricerca e un'introduzione s per parlare della metodologia, dovrebbe anche parlare dei limiti e poi si parlerà anche di come la tua ricerca sia stata divisa e suddivisa? In base a, perché nella parte del corpo che si sta per fare discutere, la discussione è in realtà il cuore dell'intero giornale di ricerca o della sua tesi e poi infine, la conclusione. Le introduzioni avrebbero semplicemente la tesi, perché nell'introduzione si crea una sorta di background e si sta facendo una sorta di orientamento, in realtà state preparando i vostri lettori per sapere come avete iniziato e qual è il vostro piano e azione? Vi prego, vi accorgete che non dovreste litigare troppo in introduzione. Per l'argomento c'è abbastanza tempo e spazio sufficiente nella parte di discussione. Aver analizzato tutto, dopo aver discusso di tutto, ora è il tempo che si sta per concludere. Ora, quale sarà la conclusione? Conclusione si può dire come i reperti dell'intero paper di ricerca, accertamenti. Naturalmente la conclusione dovrà essere del tutto ordinaria, non può essere grande la parte di discussione, ma la parte conclusasi sarà molto specifica in certi casi la gente dice anche, che nessun nuovo materiale dovrebbe essere in conclusione. Anche molti studiosi sono andati nella misura di dire che in introduzione, per favore, non dare troppo parafrasamenti e quotazioni. Ora, una domanda a cui potresti pensare perché la tua ricerca non è basata solo su quello che dici, piuttosto sono supportate da alcune testimonianze e da alcuni motivi, che hai ottenuto da altri autori di altri ricercatori dove regalarli. In realtà, per questo o mentre si sta scrivendo la carta, si può fare una citazione in testo, nella citazione di testo, mentre si sostiene a volte si sta fornendo alcuni grafici alcuni grafici, a volte si sta fornendo alcuni dati, a volte si sta fornendo qualche citazione. Ora, tutti questi quando ci si sta fornendo nel testo del suo materiale lo si vede, perché si sa che questo deve essere riconosciuto dopo che la sua carta è completa sotto forma di riferimenti o sotto forma di Biblio. Quando si andrà a discutere, quali sono le cose che avrebbero dovuto essere nella parte discussione della sua ricerca. La discussione è in realtà un'analisi sistematica, è un'analisi sistematica che intendo 1 a 1 entro il 1. Quindi, che tu stia mantenendo intatto l'interesse del lettore o di altri ricercatori. Quindi, è spiegazione sistematica ed è diviso, perché se si mette tutto senza divisione e la suddivisione dei ricevitori sentirà una sorta di frustrazione, sentiranno che il materiale è troppo complesso. Quindi, quello che deve essere fatto è che in realtà devono essere segregati con argomenti e sottoargomenti. E, tutti questi quando ci sono certe pretese da fare o si sta per contraddire o si sta per sostenere o le vostre affermazioni sono sostenute. Quindi, dovreste sostenerli per prove e dovreste presentarvi, intendo dire che siete lo scrittore. Quindi, in realtà hai avuto il ruolo principale o il ruolo di primo piano. Quindi, introduciamo i tuoi punti, ma pur introducendo la tua linea di pensiero diciamo a lui, che le quotazioni e i paragrafi nei testi sono citati, ma stai identificando l'autore, ecco perché mentre leggete un documento di ricerca che troverete, che l'autore quando si sta prendendo una sorta di citazione sono citati nel testo. Ma, a volte le quotazioni sono lunghe; a volte le quotazioni sono più lunghe di 2 o 3 frasi. In quella condizione ciò che vuole fare è che uno debba effettivamente sottoscrivere per favore, diciamo che si può fare uso di se si è word processing fare uso del bottone della linguetta ed è così che si possono sciacquare o sottoscrivere, citare oltre 3 righe devono essere rientrati. Quindi, che sembrano essere diversi. E, e il tuo compito non arriva a un fine solo rientrando qui, ma diciamo che stai andando a riconoscerlo anche nel Biblio o nella parte di riferimento. Perché, oggigiorno si deve fare molta attenzione, che qualunque sia lo scrive e se uno ha preso d'aiuto altri materiali su questo argomento l'autore deve essere identificato o riconosciuto. Altrimenti potrebbe mettervi nei guai la gente potrebbe dire di aver plagiato. Quindi, è sempre meglio riconoscere altri scrittori, se ne avete preso atto. Ora, ecco un esempio che può essere fornito e da qui sto parlando di citare alcune righe della poesia fine. La realtà orrenda di un'epoca, ma di tutte le età nonostante il caos e la confusione prevalenti intorno, i poeti lunghi per la libertà in attesa sotto forma di trasformazione spirituale e rigenerazione e poi fa una citazione da esso dice poesia. Nello stesso modo in cui lo si sta citando nel testo, si veda che non si sta solo menzionando le linee effettive, ma lo si riconoscerà anche nella sezione Biblio. E, qui in testo a seconda dello spazio e della frequenza così come dell'ordine qui lo scrittore autore ha accennato che si tratta della quinta citazione in questo articolo. Quindi, se fai come questo sei onesto e le tue affermazioni vanno sostenute. Dopo aver scritto una carta, intendo dire che molte persone potrebbero pensare, perché qui non possiamo dare una descrizione completa di un intero giornale di ricerca altrimenti ci vorrà ancora un po' di tempo come, scrivi una carta da conferenze, un paper di ricerca può anche essere scritto nello stesso modo, ma la differenza di base tra i due è mentre, è da leggere una carta di ricerca, la carta di ricerca va pubblicata. Quando hai scritto un documento di ricerca ora pensa ai possibili giornali dove mandi. Oggigiorno, potreste essere abbastanza coscienti e dovreste essere avvertiti che pubblicherai in buone riviste, perché in molte organizzazioni ci sono state certe linee guida su quale giornale dovresti inviare la tua carta. Quindi, vedere l'indicizzazione e tutti e poi pensare a quando presenterai un foglio e sei nella gloria che la carta sarà accettata no. Vi preghiamo di vedere che anche voi cercate di capire i limiti, il team, il volume e così come le aspettative del diario e a seconda di poter inviare un foglio. Ora, veniamo a una scrittura accademica molto specifica che sta scrivendo una tesi. E, si potrebbe pensare che, se qualcuno ha fatto un PhD uno può scrivere un buon giornale. Nella maggior parte delle università ciò che accade sono gli studenti sono esposti per scrivere una tesi prima di scrivere un articolo o un articolo studioso. Quindi, ora quello che succede una scrittura di tesi è simile anche ad un articolo accademico. Quindi, se qualcuno ha praticato la scrittura di un articolo in molte università dicono che durante il loro PhD anche gli studenti dovrebbero scrivere articoli studiati. Così, ora, potrebbero avere questa esperienza di scrittura di articoli studiati e questi articoli studiati possono anche essere convertiti in tesi di laurea, ma poi dipende da quali sono i loro titoli, quali sono i loro soggetti, qual è la loro disciplina che varia in realtà da una sola disciplina. Ma, allora una scrittura di tesi è simile all'articolo accademico, quando qualcuno scrive una tesi? Forse qualcuno non è così maturo, qualcuno non è così abile, perché la scrittura di tesi è molto esaustiva. E, una persona e qualcuno uno scrittore che sta scrivendo una tesi, in realtà lo guarda diventa davvero molto soggettivo, ma quando qualcuno scrive un paper di ricerca deve essere molto concentrato. E, poi la scrittura della tesi varia all'interno di diverse discipline. Quindi, devi capire, che disciplina, stai scrivendo quali sono i limiti in alcune organizzazioni ti forniscono anche una linea guida su come scrivere una tesi e quali sono le parti di documentazione e tutti e poi nella maggior parte dei paesi delle arti mondiali e delle scienze sociali in realtà sottolineano su argomenti. Troverai quando you sta facendo una tesi sulla letteratura o dire scienze umane sulle scienze sociali. Quindi, c'è di più di argomentare, ma quando si sta facendo qualcosa nella scienza e nell'ingegneria si basa più sulla sperimentazione. Quindi, può variare, ma in definitiva l'obiettivo che si cela dietro di scrivere una tesi e scrivere un articolo è anche quello di rendere le persone consapevoli delle vostre opinioni, la vostra tesi non è arrivata. Allora, molti lettori, ma i tuoi articoli avranno più lettori sono in realtà hanno più possibilità di espansione, hanno in realtà più possibilità di essere letti da persone. Ovviamente con l'introduzione della tecnologia e con l'introduzione di varie strutture in tutto il mondo, Thesis si è formato anche sotto forma di forma elettronica o digitale dove le persone possono conoscere il vostro lavoro. Ma, ancora ci sono certi limiti. Ora, quando si va a scrivere una tesi, questa è la scrittura è un processo complesso nella maggior parte dei paesi del mondo che si ha 2 o 3 anni o a seconda del soggetto e l'essenza della situazione a volte può superare, al suo interno è sempre meglio, perché lei come ricercatore o come scrittore ha già fatto un'indagine di letteratura, ma qui in questo caso bisogna anche esaminare alcune tesi che potete trovare nella vostra biblioteca o nella banca dati. Per avere un'esperienza di come il linguaggio della tesi è un diverso e poi ogni qualvolta si inizia l'indagine sulla letteratura come mi è stato detto, si prega di continuare a scrivere fin dall'inizio. Scrivere sotto forma di nota making, perché una scrittura di tesi non è una relazione di un giorno, non si può scrivere solo come spontaneamente richiede molto lavoro. E, il tuo lavoro verrà premiato solo dopo 2 o 3 anni, ma quando si sta facendo una certa quantità di ricerca in un determinato campo si consiglia sempre di discutere del proprio lavoro con persone della propria disciplina. Può essere ora perché dico questo è possibile che a volte non si sia a conoscenza di quello che sta accadendo? E, forse alcuni dei tuoi colleghi o alcuni dei tuoi amici potrebbero già arrivare in tutto questo. Quindi, vi suggeriranno di visitare una particolare libreria o visitare o di leggere un particolare foglio. A volte, quindi, i supervisori che sono le migliori guide, possono anche dirla, ma la domanda è quanto tempo sei in associazione con il tuo supervisore? Per favore, vedetele sempre che qualunque cosa scrivi nella forma della tua tesi o qualunque sia il materiale che hai raccolto, diciamo che sono custodite in diversi luoghi. Tieni sempre i backup, perché non sai mai quando la tecnologia a volte fallisce o il tuo materiale scritto potrebbe avere qualche tipo di sfortuna o di sorta. Quindi, si suggerisce sempre che uno debba avere diversi backup. E, per favore, interagisci continuamente con il tuo supervisore, a volte se ti senti puoi anche dare piccole discussioni al tuo piccolo gruppo di amici o al piccolo gruppo e questo è un modo, perché quando qualcuno farà una tesi si dovrebbe sempre andare a 2 conferenze specifiche, dove le conferenze della disciplina vanno avanti e ottengono l'opportunità non solo di interagire, ma di conoscere gli aggiornamenti. In questo modo il tuo lavoro diventerà migliore e potrai includerli anche nel tuo lavoro di ricerca. Ci sono alcuni consigli importanti che uno dovrebbe sempre tenere a mente se uno sta scrivendo un foglio di ricerca, o un paper di conferenza o uno sta scrivendo una tesi. Come, ho già detto una tesi è molto focalizzata e confina in un segmento specifico, ma poi un paper di ricerca ottiene un pubblico più vasto. Quindi, è sempre meglio essere consapevoli dei lettori, tenere sempre in mente i lettori per quanto riguarda il linguaggio. Le lingue possono variare a seconda delle diverse discipline, ma vedersela quando si scrive una tesi, anche se le persone dicono sempre che si dovrebbe essere consapevoli di fare uso di Jargoni eccessivi, ma in qualche area particolare quando il vostro lavoro va letto semplicemente da persone di quelle aree. I Jargons non pongono quel tanto di difficoltà, ma poi si suggerisce sempre che si debba usare un linguaggio semplice, ma standard e un corretto sequenziamento e ricorrenza deve essere fatto, qualunque sia il modo in cui si sta scrivendo, qualunque sia la forma che si sta scrivendo e un suggerimento abbastanza obbligatorio è da tenere in mente si veda che, si evitano negazionisti e troppe abbreviazioni. Si è visto che a volte molte abbreviazioni possono rendere le tue cose molto complicate, perché i tuoi lettori potrebbero non avere l'indizio di tutte quelle abbreviazioni. Se per prima cosa hai usato troppe abbreviazioni è che non dovresti usare troppe abbreviazioni, ma se hai usato troppe abbreviazioni è sempre meglio che ti alleghi o includi una pagina separata, dove hai spiegato tutte queste abbreviazioni. E, per rendere la tua scrittura, interessante e al fine di rendere la tua scrittura interattiva, variare la lunghezza della frase. Non tutte le frasi dovrebbero essere lunghe, non tutte le frasi vanno risolte, non tutte le frasi dovrebbero essere troppo complicate, non tutte le parole o il vocabolario dovrebbero essere molto d'ordine o di natura complicata. Quindi, la lunghezza della frase deve essere varia e il tuo lavoro di tanto in tanto deve essere condiviso con gli esperti del tuo campo. Una cosa che è molto importante in questa congiuntura è sapere, che tu hai fatto tutto ciò che tutti i pezzi di scrittura con esso sono carta da conferenza, carta di ricerca, rivista o tesi, ricordati di leggere e rivedere. Da quando, l'hai fatto, è sempre meglio, che tu lo legga te stesso e ti riveda. Perché nessun lavoro può diventare perfetto solo in una sola lettura e una revisione, hai condiviso a volte sai di aver frequentato una conferenza e di tornare e vieni a sapere che è stato fatto qualcosa di nuovo. E, se senti che sono in qualche modo o l'altro a sostenere il tuo lavoro puoi farne una menzione, ecco perché e la revisione è molto importante non solo dal punto di vista della lingua, ma anche dal punto di vista dell'analisi. Si può a volte sentire che, certe parole devono essere cancellate, certi negativi devono essere convertiti in positività, certi riferimenti non sono nel formato corretto. Quindi, tutti questi sono abbastanza obbligatori quando si va a scrivere. Ora, ci sono certi consigli che uno dovrebbe sempre tenere a mente perché molte persone che hanno un blocco dello scrittore si blocca. Ora, che cosa blocca questo scrittore? Che si abbia un sacco di idee, uno sta avendo molta borsa di studio, uno semplicemente pensa che non si possa scrivere a meno che e fino a scrivere sia gratificante. Hai un'esperienza, hai un'immaginazione, hai imbocciti qualche pezzo di informazione fattuale, dove e sei venuto a conoscere certe lacune, dovresti scriverlo istantaneamente perché a volte. Perché, si sa se si ritarda semplicemente per procrastinazione intendo ritardo, se si ritarda qualcosa si sa che questo ritardo continua a rimandare. E, arriva il giorno in cui si sente che il lavoro diventa abbastanza difficile da sapere che diventa molto macchinoso. Così, e alle mercezze di un momento lascia la vasta preoccupazione di una scena eterna, se davvero vuoi far sentire la tua pazienza come ho detto che voglio davvero essere apprezzato devi continuare a scrivere. E, per scrivere, per prima cosa è che devi avere una recensione della letteratura e devi capire perché stai scrivendo come ho detto. Uno deve scrivere non solo che uno vuole essere soddisfatto; uno deve anche scrivere perché uno deve condividere le sue conoscenze con il mondo esterno. Ci sono certe cose che sono molto importanti e che devo citare qui, continuare a strutturare la tua scrittura ogni giorno scrivi. Anche piccoli pezzi di cose scrivono ogni giorno, continuano a scrivere ogni giorno, evitano distrazioni a volte o l'altro che ti senti distratto ci sono. Quindi, molte cose che ti tengono a distrarre alcune persone sono spesso BG che spettegolano alcune persone passano molto tempo a socializzare, ma come ricercatore sai che devi mantenerti in qualche modo o gli altri alcuni limiti. Nessuno può essere perfetto in un giorno e non pensare che sarai un perfezionista. Uno deve continuare a scrivere tutti i giorni o l'altro così, evitare di essere un perfezionista, limitare le tue interruzioni sociali non c'è bisogno di tagliarti completamente a piedi, o di renderti completamente disteso, ma poi ti rendi conto di cosa ti trovi e poi quando hai fatto ogni tipo di scrittura ti preghiamo di leggere e rivedere la tua scrittura in ordine che. Se, qualcosa è stato lasciato, si riempirà che se qualcosa è eccessivo si deve tagliare quel corto, perché scrivete non semplicemente per voi stessi per la vostra soddisfazione, ma in realtà scrivi per la soddisfazione degli altri. I miei cari amici, come ho già detto che la scrittura accademica ha dei limiti certi, perché si basano non solo sui fatti, si basano anche sulle esperienze, si basano su accertamenti. Ora, dove ti sopporta che ti puoi sentire, ma a seconda delle tue preferenze e della tua presenza nel mondo penso che decidi tu, che devi scrivere ogni giorno, devi contribuire alla conoscenza. Perché, il vostro contributo alla conoscenza se non si può sentire oggi si farà sentire domani, ecco perché abbiamo letto un bel numero di autori anche oggi anche in un'epoca, dove siamo diventati digitali ancora gli scritti di tutte quelle persone, le ricerche di tutte queste persone sono state utili e hanno contribuito molto all'umanità. E, tirando l'umanità dai tunnel dell'oscurità fino alla splendida sole, dove tutto è possibile perché il mondo va avanti facendo ricerca ogni tanto ed è pronto a fornirci tutte le cose che possono fornire e che possa prestarci gioia e soddisfazione. Quindi, la mia differenza questa con questa siamo arrivati alla fine di questa lezione e ringrazio tutti per essere stati pazientemente ascoltando queste lezioni, e penso che applicherà questi nei giorni a venire per fare la vostra comparsa e la vostra presenza nel mondo del mondo accademico.