Loading
Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Controllo di gestione

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Controllo di gestione
Oltre a cambiare le attività dell'organizzazione attraverso i lavoratori della conoscenza, le Information Technology possono fornire nuovi modi per controllare l'organizzazione.
Aziende con outsourcing estensive, affrontare problemi di controllo e comunicazione.
IT rende possibili nuove strutture organizzative e alleanze con aziende esterne, così come le opportunità di espandere il commercio oltre i confini nazionali attraverso canali di comunicazione migliorati.
Come può il manager essere sicuro che un partner virtuale o un'impresa in un'alleanza sta ottemperando ai propri obblighi?
Come si controlla un'organizzazione internazionale in cui i dipendenti possono impegnare lo studio senza alcuna revisione?
Il controllo e il coordinamento di Manageriale sono strettamente correlati. Nuove forme di organizzazione devono affrontare il problema di come la gestione possa controllare l'organizzazione.
Uno dei ruoli fondamentali della gestione in un'organizzazione è il controllo.
Cos' è il controllo?
Come controllano i manager l'organizzazione?
Questo modulo cerca di rispondere a queste domande, in particolare per quanto riguarda i sistemi di informazione.
Il controllo processi offre un modello utile per pensare al controllo in generale.
Sul seguente diapositiva interattiva esamineremo le fasi in un semplice sistema di controllo dei processi.
Controllo di gestione
Standard

Confronto

Azione

Sensore

1

2

3

Fare clic sui numeri per leggere le diverse fasi.
Questo esempio mostra come funziona un sistema di controllo di base. In un'organizzazione, possiamo applicare gli stessi concetti. I manager hanno la nozione di uno standard, e devono rendersi conto delle deviazioni dallo standard e intraprendere azioni per riportare l'organizzazione al controllo.
In questo sistema, un sensore determina le condizioni reali, e un dispositivo di confronto confronta lo standard con quello che realmente esiste.
2. Se la differenza tra la realtà e lo standard è troppo grande, il dispositivo di confronto invia un segnale per agire.
L'azione intrapstata a sua volta influisce sul sensore e lo standard, e il ciclo continua fino a che il dispositivo di confronto trova un accordo tra il sensore e lo standard, e smette di segnalare l'azione.
Questo esempio mostra come funziona un sistema di controllo di base. In un'organizzazione, possiamo applicare gli stessi concetti. I manager hanno la nozione di uno standard, e devono rendersi conto delle deviazioni dallo standard e intraprendere azioni per riportare l'organizzazione al controllo.
I diversi livelli di gestione dispongono di strumenti diversi a disposizione per esercitare un sistema gerarchico di controllo sull'organizzazione. Sulle prossime diapositive esploreremo questi strumenti.
Gestione superiore
Struttura, Centralizzazione, Comitato direttivo
Gestione centrale
Bilanci, Commissioni Direct Supervision
Gestione inferiore
Procedure, Supervisione diretta, Canali Hierarchici

Posizionare le intestazioni nella parte superiore del blocco appunti per leggere sui diversi strumenti a disposizione
Top Management.

Per ripulire, sostituire l'intestazione.
1. Struttura
La top management può creare il controllo attraverso la struttura dell'organizzazione. Ad esempio, la gestione può decidere di decentrare e di avere dirigenti locali responsabili del confronto delle loro prestazioni con gli obiettivi fissati dai gestori per l'anno.
2. Centralizzazione
La direzione può optare per un alto grado di centralizzazione in modo da poter impostare la politica e rivedere tutte le decisioni. Tuttavia, dal momento che l'ascesa della rivoluzione tecnologica, le strutture gerarchiche sono in ritirata, e i manager hanno dovuto affidarsi ai subordinati e trovare nuovi modi per esercitare la loro responsabilità di controllo.
3. Comitato
Una forma di controllo manageriale che viene usata frequentemente è il comitato di gestione. Per molti anni le banche hanno utilizzato i comitati di revisione dei prestiti. Il funzionario che eroga prestiti ha un certo limite e qualsiasi prestito più grande del limite deve essere discusso e infine approvato dalla commissione. La commissione funge da recensione e ruolo di controllo nell'azienda.
Strumenti di gestione centrale
Posizionare le intestazioni nella parte superiore del blocco appunti per leggere sui diversi strumenti a disposizione per la Middle Management.
Per ripulire, sostituire l'intestazione.
1. Il bilancio
Il dispositivo di controllo di gestione middle-management più frequente è il budget. Molti gestori dell'organizzazione ricevono resoconti di bilancio periodici che li informano di prestazioni effettive rispetto a quelle mirate. I bilanci sono strumenti estremamente importanti per controllare le spese.
2. Supervisione diretta
I capi intermedi dovrebbero anche esercitare una supervisione diretta sui loro subalterni, anche se il lavoro più remoto rende questo difficile. Quando in dubbio, possono far riferimento ai problemi attraverso una gerarchia manageriale. L'intera struttura di gestione serve a controllare l'organizzazione e a tenerla in rotta.
3. Comitato di revisione
I capi intermedi possono anche istituire comitati di revisione per favorire un maggior controllo.
Strumenti di gestione inferiore
Posizionare le intestazioni nella parte superiore del blocco appunti per leggere sui diversi strumenti a disposizione per la Bassa Gestione.
Per ripulire, sostituire l'intestazione.
1. Procedure
Ai livelli più bassi di gestione, troviamo le procedure che descrivono come devono essere eseguite le operazioni. Le procedure sono particolarmente evidenti nei servizi di elaborazione delle pratiche amministrative, e sono ancora molto importanti in aree di amministrazione, come ospedali e scuole.
2. Supervisione diretta
La direzione può optare per un alto grado di centralizzazione in modo da poter impostare la politica e rivedere tutte le decisioni. I manager di basso livello hanno anche responsabilità di supervisione diretta, e possono trascorrere più tempo in supervisione faccia a faccia con il personale rispetto ai manager a livelli più alti.
3. Hierarchy
La Bassa Gestione può utilizzare la gerarchia manageriale per ottenere le approvazioni o ulteriori indicazioni, e può fare riferimento alle questioni al loro superiore di volta in volta.
Sistemi informativi di controllo
Regolari regolari, gli audit di routine aiutano a stabilire il controllo dimostrando che il controllo è importante e inviando il messaggio che c' è una forma di controllo di qualità su tutte le procedure dell'azienda, o almeno quelle che riguardano le dichiarazioni finanziarie.
Le aziende contabili hanno sviluppato procedure per l'esecuzione di un audit dei sistemi di informazione perché molte delle loro transazioni tipiche dei clienti ' transazioni sono elaborate da computer. I revisori sono più preoccupati per i sistemi che influiscono sui rendiconti finanziari, sullo stato patrimoniale e sui rendiconti di reddito.
I revisori dei conti rendono anche un parere sulla vitalità dell'impresa. Se i sistemi di informazione " mission critical " non sono ben controllati, il futuro dell'azienda è in dubbio.
La missione critica si riferisce a qualsiasi fattore di un sistema (apparecchiatura, processo, procedura, software, ecc.) il cui fallimento porterà al fallimento delle operazioni aziendali. Questo è, è fondamentale per la ' missione dell'organizzazione ' ". "
Sistemi informativi di controllo
Il revisore esamina un sistema nel suo insieme, concentrandosi sui controlli e sulla loro efficacia. Tipicamente il revisore esegue programmi per esaminare i database e le transazioni. Questi programmi verificano la logica utilizzata nell'elaborazione.
Molte grandi organizzazioni dispongono di revisori interni che esaminano continuamente i sistemi di informazione.
Basandosi sulla precedente discussione sulla vulnerabilità organizzativa, si può vedere che il controllo di un sistema tecnologicamente complesso non è un compito banale.
Molti manager sono preoccupati per le minacce poste da un sistema che ha una grave disaggregazione ma continua a elaborare e producendo risultati errati. Molto spesso, un'azienda fallisce a causa di una disaggregazione per il controllo.