Modulo 2: Fisiologia Cellulare - Acqua | it - 528 - 40164
Loading
Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Acqua
Come abbiamo detto, l'acqua è il costituente principale del corpo umano.
Diamo un'occhiata più da vicino all'acqua.

Caratteristiche fisiche dell'acqua
L'acqua ha diverse importanti caratteristiche fisiche che lo rendono estremamente utile per il corpo.

Primo, è un fluido. Quindi, ha la capacità di scorrere.

In secondo luogo, si chiama spesso il "solvente universale". " Questo si riferisce alla sua capacità
per sciogliere così tante sostanze all'interno di se stesso. Così, l'acqua è un veicolo eccellente per i sistemi circolatori.

In terzo luogo, l'acqua è molto utile nei meccanismi di controllo della temperatura del corpo.
Questo è dovuto alla sua capacità di trasporto di calore e alla sua tendenza a rimuovere grandi numeri
di calorie durante l'evaporazione.


Fonti idriche al Corpo
La sete di acqua e la satira dell'acqua è controllata da centri speciali nell'ipotalamo del cervello.

Il corpo umano ottiene l'acqua in due modi principali:

La maggior parte degli articoli che gli esseri umani mangiano o bevono sono in gran parte acqua.

Una seconda fonte di acqua è l'ossidazione metabolica. L'acqua è uno dei principali sottoprodotti in quanto diverse sostanze alimentari sono ossidate all'interno della cellula singola. Quest' acqua viene indicata come acqua metabolica.

Perdite d'acqua dal corpo
Il corpo umano perde acqua nei seguenti modi:

Perspirazione: l'acqua viene continuamente dispersa dal corpo sotto forma di
traspirazione o sudore. Con alte temperature circostanti e / o un esercizio vigoroso,
il sudore è ovvio. Questa si chiama traspirazione sensibile. Altrimenti il sudore è
di solito non è ovvio, e c' è un basso livello di perdita d'acqua. Si chiama traspirazione insensata.

Respirazione: Le superfici dei polmoni devono essere umide per garantire il passaggio dei gas a e dal sangue. L'aria è umidificata all'interno delle vie respiratorie
passagi e gli alveoli dei polmoni. Così, l'umidità sviene fuori dal corpo
con il respiro esaltato.

Urinazione: l'acqua si perde anche dal corpo durante l'escrezione delle urine. Urina
trasporta i rifiuti azotati del metabolismo proteico, disciolti in acqua.

Vomito e diarrea. Durante il vomito e la diarrea, il corpo perde grandi quantità d'acqua e gli elettroliti disciolti. Nei neonati e negli anziani, questa perdita di acqua ed elettroliti può essere molto pericolosa. A volte, anche la morte può risultare.

Sostanze disciolte nel corpo
Come già accennato prima, una delle caratteristiche dell'acqua che lo rende così
utile è la sua capacità di sciogliere quasi tutto (" solvente universale ").

Nel corpo umano l'acqua è utilizzata per portare:

Gas: Oxygen e anidride carbonica sono scambiate tra aria nei polmoni
e il sangue. Sono scambiati anche tra il sangue e le singole cellule di
il corpo. Almeno in parte, questi gas vengono trasportati come sostanze disciolte nell'acqua del sangue.

Nutrienti: Nutrienti, tra cui vitamine e minerali, sono trasportati dal sistema digerente, al resto del corpo nel sangue. Dato che si sciolgono nell'acqua del sangue, possono essere distribuiti alle singole cellule del corpo.

Rifiuti: Rifiuti che derivano dai processi metabolici del corpo vengono prelevati dalle singole cellule per via del sangue. Vengono poi consegnati sciolti in
l'acqua agli organi degli escrementi del corpo, come i reni.

Ormoni: gli ormoni vengono trasportati dalle ghiandole endocrine a specifici organi bersaglio mentre si dissolve nell'acqua del sangue.


Il Ciclo dei Fluidi Tissue
Il fluido extracellulare trovato tra le cellule si chiama fluido tissutale, o fluido interstiziale.

Il fluido di tessuti origina principalmente con una porzione fluida del sangue che fuoriesce dai tessuti dai capillari. Una parte di questo fluido scampato entra nell'inizio dei vasi venosi.

Tuttavia, una grande percentuale del fluido tissutale viene raccolta da un altro sistema circolatorio, il sistema linfatico. Così, c' è un flusso continuo di questi fluidi in tutto il corpo.

Inoltre, il fluido intracellulare e il liquido extracellulare immediato vengono continuamente scambiati.

Notification
You have received a new notification
Click here to view them all