Loading

Module 1: Il Crucible Act 2

Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Carattere di sviluppo

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

XSIQ
*

Inglese - Sviluppo Carattere

Sviluppo carattere

Elizabeth Proctor
Anche se Elizabeth è menzionata nella legge Uno, è qui nel Act Due dove
il pubblico la prima incontra. Lei è una donna pallida e malaticcia, magra e
ritirato. Lei fa del suo meglio per essere una buona madre e una casalinga, come si vede
quando si stupisce per aver dimenticato di dare a suo marito un po' di sidro
con la sua cena. Eppure, è fredda. Non ci sono fiori in casa e
non restituisce i baci del marito. Proctor lo accusa di avere " AN
EVERLASTING FUNERAL " marcia intorno al suo cuore e le etichette come unfordore.
Elisabetta ha un forte senso dell'etica ed è una buona donna cristiana. Lei
è loathe per la rabbia di suo marito, che lei conosce il senso di colpa e la vergogna a
la sua relazione con Abigail, tuttavia sente che è suo dovere convincerlo a
superare questo e andare in città e smascherare Abigail per la bugiarda che è.
Quando le cose si scaldino tra Elizabeth e John, Elisabetta rimane
forte e deciso, spingendolo verso la giusta direzione d'azione.

Procettore
In questo legge viene rivelato un lato più personale e intimo di Proctor. In
la presenza della colpevolezza di sua moglie Proctor è più evidente quando esce da
il suo modo di compiacere. La rabbia che esprime verso Elisabetta, " Tu
FORGET NOTHIN 'AND FORGIVE NOTHIN' " deriva dalla sua rabbia. Il suo interno
la lotta è evidente nelle sue azioni e nel suo dialogo. La portata della sua
la rabbia è vista alla fine di questo Atto quando si strappa il mandato per
L'arresto di Elizabeth. Qui Proctor è senza dubbio che la caccia alle streghe in
Salem è direttamente collegato al suo peccato privato "," NOW HELL AND HEAVEN GRAPPLE
SULLE NOSTRE SPALLE E TUTTO IL NOSTRO VECCHIO PRETENZIO VIENE STRAPPATO ".

HALE
Con otto giorni trascorsi da quando gli eventi di Act One e molte donne
accusato e condannato per essere presumibilmente stregoni, Hale è già
inizia a dubare del suo lavoro. I matti sono progrediti fuori dalle sue mani
e nei tribunali, la sua influenza è ora limitata. I dubbi di Hale su cosa
sta accadendo si rafforza quando le brave donne come Rebecca Nurse sono
menzionato in aula, "Dio non voglia che si addebriate un tale". Il suo interno
la lotta è enfatizzato dal suo faltering quando Proctor suggerisce che il
Le donne accusate si confessano solo in modo che possano vivere. La narrazione di Miller a
questa volta dice, "IT È HIS OWN OWN SUSPICION, BUT HE RESISTS IT".

Precedente | Avanti