Loading

Module 1: Il Crucible Act 2

Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Atto due riepilogo

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

XSIQ
*

Inglese - Atto due sommario

Atto di sintesi

Questo atto è ambientato nella casa di John Proctor e inizia con un privato
conversazione tra Proctor e sua moglie. La distanza tra i due su
il palco è simbolico della spaccatura tra loro. Le azioni e il dialogo di
entrambi i personaggi rivelano il loro tentativo di ripristinare la loro relazione,
comunque, il senso di colpa di Proctor non si abita facilmente ", IL SITO MAGISTRARE IN VOSTRO
CUORE CHE TI GIUDICA ". Elisabetta, che il pubblico incontra per la prima
tempo in questo atto, tentativi di persuadere Proctor a andare a Salem e a smascherare
Abigail come frode. La riluttanza di Proctor a fare ciò causa un litigio e
la tensione tra la coppia aumenta.

Mary Warren entra e racconta i lavori della corte. Procettore e
Elisabetta è scioccata a sentire parlare di tante donne accusate di
Stregoneria. Quando Mary Warren rivela che Elizabeth è incriminata il problema è
portato a una testa ed Elisabetta applica di nuovo la pressione su Giovanni per andare a
città un denso Abigail come una puttana. Di nuovo, un litigio tra la coppia
ne segue ma questa volta viene interrotto dall'arrivo di Hale.

Hale mette in discussione la Proctor sulla loro religione, cercando di accertarne una
comprensione della loro fede. Quando Cheever viene ad arrestare Elizabeth sul
carica di tentato omicidio Abigail Williams, Proctor diventa ovviamente
sconvolta. Egli strappa il mandato per il suo arresto e promette di mettere le cose
destra e riportala a casa. Atto Due termina con Proctor che lotta violentemente
con Mary Warren, dicendole che andrà con la corte e dirà al
verità. Proctor crede di essere responsabile di ciò che è successo e della sua
l'angoscia è evidente.

Precedente | Avanti