Loading

Module 1: Coleridge Frost a Mezzanotte

Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Il paradosso centrale

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

XSIQ
*

Inglese - Il paradosso centrale

Il paradosso centrale

' TIS TRANQUILLI! COSÌ CALMA, CHE DISTURBA
E vexes meditazione con il suo strano
AND EXTREME SILENTNESS ' (ll.8-10)

Il concetto di una calma così grande che disturba non è solo un paradosso, ma
sembra sopraffare l'idea che Coleridge si trova in una situazione di ' A SOLITUDE,
QUALE SUO SUO ABSTRUSER MUSSEI ' (ll.5-6). Semmai, la calma sembra essere
disturbarlo - e questo è il paradosso centrale del poema: l'idea di
quiete quiete - in - the - midst - of - movement o di
movimento - in - mezzo - di - quiete - quiete. L'esempio migliore di questo paradosso
è la mente attiva di Coleridge nel bel mezzo di, e set off by, l'estrema
silenzio. Il silenzio stesso è il provocatore della meditazione, come il vento in
'The Eolian Harp'. L'intera poesia è un buon equilibrio di quiete stmberose
e consapevolezza super - sensibile.

Da qui, la coscienza di Coleridge si muove di nuovo verso l'esterno, questa volta verso il
mondo esterno al di fuori del cottage.

Precedente | Avanti