Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Aggiunta Indicatori alle Opzioni personalizzate

00.00 Speaker 1: Ciao a tutti e benvenuti nella parte 6 della sezione 4 di Data Visualization con Python e Matplotlib. In questo tutorial, aggiungeremo un indicatore più semplice per compilare il nostro grafico e poi inizieremo con un'ulteriore personalizzazione. Quindi, quello che faremo è aggiungere questo indicatore chiamato "alto meno basso". E l'idea di alto meno basso è quella di tenere traccia della volatilità. Ora, probabilmente, lievitare alti meno bassi con una sorta di media mobile, o alto meno basso potrebbe essere un cambio percentuale, quindi si normalizza attraverso le scorte o qualunque cosa. Per ora, lo terremo davvero semplice e faremo solo alti meno bassi. Quindi l'idea di alto meno basso è prendere ... Diciamo che stiamo usando i dati giornalieri, che siamo, prendete l'alto di quel giorno meno il basso di quel giorno, e ottenete una gamma di prezzi che quello strumento variava tra per quel giorno. E così, questo è utile perché più varianza nel prezzo, più è davvero volatile quel prezzo.

00.58 S1: Così, andremo avanti e aggiungiamo solo questo sotto in media mobile. E quello che diremo è: "def alto meno basso", e per calcolare per questo abbiamo alti e abbiamo loche, ed è tutto quello di cui abbiamo bisogno. E poi, tutto quello che dobbiamo fare a questo punto è restituire gli alti meno i minimi. Ora, abbastanza interessante, quello che possiamo fare è qualcosa di semplice come questo, diciamo, ad esempio, abbiamo una situazione in cui abbiamo le highs sono uguali a 6787689. E poi abbiamo dei minimi. I logi sono uguali a, e facciamo spazio solo un paio di volte. Quindi, 1232421. Quindi quelli sono i nostri highs e i nostri minimi, per esempio. Possiamo avere H_L uguale a, in sostanza dicendo: "Hey, questo è l'alto meno basso". E quello che possiamo fare, è che possiamo usare la mappatura, e in Python 3 è più simile alla mappatura dell'elenco. Quindi, quello che facciamo è, per primo, vogliamo mappare l'alto meno basso. E poi passiamo ... Così si passa la funzione, e poi si passa qualsiasi tipo di parametri a quella funzione. Abbiamo le highs, abbiamo lodi. E poi, in sostanza, dobbiamo convertirlo in una lista se sei in Python 3. Se stai seguendo insieme a Python 2, probabilmente dovresti prendere Python 3. Ma se sei su Python 2, davvero ... Non hai bisogno della lista lì, ma su Python 3 si fa assolutamente. Quindi, allora, potremmo stampare H_L, e salvarlo intorno a quello, e facciamo solo ... Non abbiamo nemmeno bisogno di arrivare in stock alla trama.

02.39 S1: Così, stampa questo elenco: 5555268. Ecco quindi il nostro alto meno basso. 555, buono. 5268, quindi, bene, era esattamente quello che volevamo. Così possiamo chiuderci da questo, non andremo oltre, e possiamo liberarci di questo codice proprio qui. E ora, quello che possiamo fare è applicare effettivamente questo codice ai nostri dati di pricing. Quindi, qui troviamo tutti i dati e poi stiamo definendo le nostre medie mobili qui, fig. E poi cominciamo, in realtà ... Ricreiamo i dati un po' qui, e poi iniziamo a tracciare i dati qui. Quindi, come dicevo prima, in genere, è una buona idea un po' di clump tutto insieme. Quindi, potremmo in realtà ulteriormente clump questo. Quindi queste sono le nostre cose AX2. Ci libereremo di questi. Queste sono le nostre cose AX3. Così allora quassè è dove metteremo la roba AX1.

03.31 S1: Quindi, prima, dobbiamo definire l'alto meno basso. Quindi, faremmo come H minus L uguale ... E poi, ancora, questa sarebbe una mappa di alti meno bassi. Ops, questo è sottopunteggio basso. E poi, abbiamo gli alti Ps e i bassi Ps, ok? E poi dobbiamo davvero convertire questo tutto in una lista, quindi facciamo la lista. Quindi, è una lista di tutto quello. Poi, quello che faremo è solo dire AX1.plot, e traltiamo la data, e poi la H_L. Quindi, con quello, andiamo avanti e salviamo e gestiamo quello, e trarne di nuovo la trama X. E ora abbiamo l'alto meno basso sul top grafico.

04.25 S1: Così ora abbiamo un grafico. Ci sono un sacco di cose che vanno qui e abbiamo dei dati che stiamo usando. Quindi, che figata. Ora, di nuovo, ci sono alcune cose che non sono i più grandi ora. Allora, alcune delle cose che stiamo facendo qui sono le nostre date. Non possiamo davvero leggere le date. Questi numeri qui sotto non significano per noi, questi numeri qui non significano nulla per noi, non abbiamo le nostre etichette. Se zoompiamo in uno spot specifico su un solo grafico, non ingranda l'altro grafico, quindi dobbiamo sistemarlo. E non abbiamo titolo, e probabilmente c'è qualche altra roba che non ci sto pensando proprio in questo minuto, ma abbiamo un sacco di roba che ha ancora torto con questo grafico. Quindi, quello che dobbiamo fare ora nel prossimo ... In sostanza, il resto di questa sezione è dedicata a sistemare un po' questo grafico e a ottenerlo presentabile. Quindi abbiamo un sacco di cambiamenti da fare, ma abbiamo i dati e ora facciamo solo qualche personalizzazione. Così, otterremo questo grafico che sembra abbastanza buono in nessun momento. Quindi, comunque, ecco cosa dovete guardare avanti con il resto di questa sezione, quindi restate sintonizzati per quello. 00.00 Speaker 1: Ciao a tutti e benvenuti a parte sette della sezione quattro della nostra Data Visualization con Python e Matplotlib Tutorial Series. In questa parte, quello di cui parleremo sta regolando le date e fissando qualche altra questione, e davvero, ecco cosa faremo per il resto di questa sezione.

00.18 S1: Così prima di tutto, scopriamo che quando trama questo grafico, una delle prime cose che notiamo è, abbiamo solo un sacco di sovrapposizione qui. Così, le date vengono mostrate su ax2. Hanno davvero bisogno di mostrarsi su ax3 e possiamo semplicemente liberarci delle altre date che si stanno presentando a tutti; non vogliamo nemmeno quelle. Quindi la prima cosa che andremo avanti e fare è che chiuderemo per ora. E prima di tutto, scenderemo a dove definiamo roba per ax2, e non ci ... Davvero non lo vogliamo affatto, quindi tagliamo questo. Quindi Ctrl + X, taglio, scende a ax3 e poi Ctrl + V per la pasta. E cambiare questo a ax3, ax3, ax3. Quindi ora quello che stiamo facendo è che stiamo complottando, speriamo, quelle etichette su ax3. Controlliamo per assicurarci che tutto sia come ci aspettiamo. E di sicuro, ora abbiamo solo i numeri lì, non date e numeri qui, non date e ... Ecco, abbiamo delle date. Così sembra buono. Quindi siamo al largo di un inizio relativamente decente.

01.33 S1: Quindi ora quello che vogliamo fare è liberarci delle etichette X su ax1 e ax2. Quindi quello che possiamo fare è possiamo dirlo. Possiamo dire plt.setp, e quello che faremo qui è ax1.get_xticklabels. E poi quello che faremo è che li imposteremo visible=false. Quindi ciò che questo farà è liberarsi delle X ticchette per l'asse 1. E poi facciamo la stessa identica cosa. In realtà, facciamola qui. Scenderemo a ax2. Qui è dove abbiamo grafato, griglia, aggiungiamo la scatola nella scatola annotazione e poi scenderemo qui, e faremo la stessa identica cosa. Quindi, plt.setp. Questa volta, ax2. Ancora get_xticketichette. E imposteremo visible=false. Quindi ora salviamo e corri quello, e vediamo cosa otteniamo adesso. Quindi, ora quello che abbiamo è ancora questo più tempo lì, ma ce ne occupiamo in un po '. Ma non abbiamo più quei numeri sulla classifica.

02.56 S1: Così la prossima cosa che vogliamo andare avanti e fare è che scenderemo qui. Quindi con la media mobile, per esempio, solo per incorporare quello che abbiamo imparato finora, e se volessimo mostrare cosa significasse realmente queste medie mobili? Quindi il modo in cui si muovono le medie lavorate, queste potrebbero non essere la media di spostamento migliore per questa azienda, ma il modo in cui il movimento delle medie mobili funziona è sostanzialmente quando la media mobile più veloce, quindi questa blu, è al di sotto della media mobile più lenta, questo significa che il prezzo è in calo. Sta cadendo. E questo è vero. E poi una volta questo più veloce spostamento medio attraversa la media mobile più lenta, questo significa che il prezzo è trending up. Quindi di nuovo, se ci allineiamo, sì, questo è vero. E poi ancora, si incrocia a questo punto, e poi scende. Così a questo segno proprio in questa zona, che male, il prezzo scende. Questo segno, buono. Il prezzo sta salendo. Cattivo.

03.50 S1: Quindi parliamo di creare un riempimento personalizzato che riempirà questo rosso, questo verde e questo rosso. Beh, il modo in cui possiamo farlo sta scendendo a ... Lo faremo in ax3. Stiamo complottando qui e fondamentalmente ... Primo, impostiamo questi. Le linee sono un po' spesse per quello che finiremo per fare, quindi diciamo linewidth=1. E ancora, faremo linelarghezza qui uguale 1. Poi, quello che vogliamo fare è dopo aver tracciato, andiamo avanti e facciamo un ax3.fill_between e ci riempiamo tra la data, e poi "- start:", riempiamo tra lì, e poi quella è ... Beh, almeno quella è la X. E poi che cosa stiamo riempiendo tra? Beh, stiamo riempiendo tra il ma2 del "- start:" Al "ma1-start:". Dove? E poi qui, diciamo che questa è quella verso il basso. Questo sarebbe dove "ma2-start:" è più grande di ... E poi useremo solo più grande o uguale a "ma1-start:". Quindi questo sarà il nostro riempimento tra. E quindi questo è il punto in cui si nota e poi possiamo aggiungere la virgola qui, e possiamo dire che il colore del viso qui sarà uguale al rosso. E poi possiamo dire che il colore del bordo è uguale al rosso. E poi finalmente possiamo aggiungere l'alfa, e useremo solo 0,5 per ora.

05.42 S1: Così poi facciamo la stessa cosa di nuovo venendo qui sotto, dove diremo ax3.fill_between e poi data, e poi di nuovo la stessa cosa. Quindi la X. E poi cosa stiamo riempiendo tra? Beh, stiamo riempiendo tra il "ma2-start:" E il "ma1-start:". E questa volta, il punto in cui si afferma è dove il ma2 del "- start:" è inferiore o uguale al "ma1-start:". E poi qui il colore del viso sarà uguale al verde, il colore del bordo sarà uguale al verde, e poi ancora, l'alfa imposterà come 0,5. Quindi questo è un po' il nostro modo di riempire per vedere facilmente dove potrebbero essere i nostri acquezzi e vendere. Così di nuovo, trama Exxon. Oh, abbiamo un errore. Portiamo questo su. Dove non è definito. Chiudiamo fuori da questo. Giusto, ok. Quindi deve essere "dove =". "Dove =", ok. Allora proviamo di nuovo. Traltiamo Exxon, e riporteremo il grafico. E ora abbiamo il riempimento. Quindi questo è il momento buono, vendere tempo e poi buon tempo, vendere tempo.

07.25 S1: Così, ecco noi che incorporiamo la parte di riempimento che abbiamo imparato. Quindi davvero, infine, l'unica cosa che magari vorremmo sistemare su questo sarebbe qualcosa come quei tempi, quindi fatemi portare quello. Così questi piccoli momenti qui. Ora, potremmo provare a rimuoverli. Inoltre, se campiamo l'alto meno basso, per esempio, invece di trama, facciamo la data della trama e poi aggiungiamo un altro piccolo parametro qui, che è quel trattino. In questo modo si compone una linea piuttosto che una dispersione. Quindi se aggiungiamo che, possiamo vedere che ci si libera di esso per questa trama superiore, ma ancora non questa trama di fondo perché questo è un candelabro. Quindi una delle cose che potremmo fare è per esempio, potremmo semplicemente venire qui nello spazio di intestazione, basta liberarsi dello spazio di intestazione. E l'header può solo coprire quel prezzo e questo va benissimo. Possiamo fare una cosa del genere, quindi potremmo dire hspace invece di 0,2 o potremmo fare 0,04, una cosa del genere. E poi ora, non è proprio che ci sia un grosso problema lì. Quindi, alla fine, penso che probabilmente sia meglio tenere lo spazio di intestazione zero ' causa anche quando ce la fai enorme, è ancora in arrivo, ma se la fai troppo poco, correrà su questa annotazione.

08.45 S1: Ma come con qualsiasi cosa nella grafica, quello che finisce per accadere è, per esempio, potremmo dire spazio uguale a 0,0. E in questo momento sta correndo sopra un po' questo asse. Allora allora la domanda starebbe bene, e se l'abbiamo annotata proprio qui, prendete questo, tagliate, e poi poco prima di mostrare tutto, fatelo in quell' ordine. Quindi cosa succede se ci proviamo? Così possiamo vedere che ci sono proprietà agli assi che praticamente lo fanno sempre così gli assi prendono precedenti su qualunque cosa. E abbiamo visto che questo era il caso in cui gli assi erano delle date sovrapposte e tutto questo. Quindi bisogna tipo tenere a mente che in mente perché molte volte, l'ordine che le cose appariranno è l'ordine che sono stati creati. Ma nel nostro caso non è proprio quello che sta accadendo qui perché un asse diventa sempre prioritario, e questo è proprio solo per salvarti dal coprire cose accidentali e cose. Basta tenerlo a mente. L'unica cosa che può coprire un altro asse è un altro asse. Quindi, comunque, cambieremo questa schiena. Ma se lo si lascia a zero, per esempio, e poi facciamo questo, è totalmente fine, se si è fullsize il grafico. Le altre cose che sono un problema sarebbero ancora la sovrapposizione dei valori Y qui, di cui parleremo molto a breve.

10.08 S1: Quindi, comunque, questo è per questo tutorial. Restate sintonizzati sul prossimo tutorial, dove parleremo di etichette e puliamo marcatori e tutto ciò. Quindi restate sintonizzati per questo. Grazie per aver guardato.

00.00 Speaker 1: Ciao a tutti e benvenuto nella parte otto della sezione quattro. In questa parte, quello di cui parleremo è ripulire un po' le cose e aggiungere etichette. Quindi prima di tutto, aggiungete le nostre etichette così la gente sa cosa guardano. Così ad esempio qui abbiamo ax1 e bene, praticamente il nostro ... In realtà, veniamo qui alle definizioni, e proprio qui, abbiamo etichettato per ax2. Andiamo avanti e etichetta per ax1. Così plt.ylabel qui sarebbe qualcosa come H minus L, o alto meno basso. Poi per i nostri assi 3 potremmo fare il plt.ylabel, e qui diremmo probabilmente MAVGZ, quindi muoverti delle medie, qualcosa di breve quindi si adatta a quello Y assi, ' causa se ti ricordi, i nostri assi Y sono piuttosto piccoli su almeno il top e il grafico di fondo.

01.00 S1: Avanti, quello che vogliamo andare avanti e fare è portare questo, e parleremo di quello che faremo dopo. Quindi trama Exxon. E ok, quindi ora abbiamo le nostre etichette e questo è il motivo. Quindi se facessimo MAVGZ molto più grande, sarebbe troppo grande per gli assi. Quindi la prossima cosa di cui vogliamo parlare ora sono questi numeri qui. Quindi prima di tutto abbiamo un po' troppi numeri su questi assi e possiamo rendere il font più piccolo, ma anche se rendiamo il font più piccolo, avremmo comunque la sovrapposizione degli assi di fondo e di questo asse medio, e gli assi intermedi e questo asse superiore. Questo sarebbe ancora accaduto non importa quello che abbiamo fatto alla dimensione del carattere, praticamente. Forse ce la puoi fare, ma puoi vedere che è una sovrapposizione perfetta. Si stanno solo prendendo i posti degli altri. Quindi ci sono due cose che vogliamo fare. Uno è almeno per il top e gli assi di fondo, in realtà vogliamo avere meno marcatori qui, e questo è assolutamente fattibile. E poi vogliamo anche trim possibilmente uno di questi marcatori qui e uno dei marcatori qui in modo da non avere questa sovrapposizione. Quindi ecco di cosa stiamo parlando ora, sta facendo quelle due cose.

02.06 S1: Così prima di tutto, su ax1, andiamo solo dove stiamo tramando roba, quindi sarebbe proprio qui. E impostiamo le zecche, le X ticks a false. Ora quello che andremo avanti e fare è che ne andremo uno in più e faremo ax1.yaxes.set_major_locator, poi li abbiamo impostati su mticker.MaxNLocator. E poi qui diciamo il numero. Quindi i nbins, quindi questo è il numero di bidoni, e diciamo che vogliamo che siano cinque. Ok. Quindi ora, salviamo e corriamo questo. Stessa cosa, tracciando Exxon. Oh, che cosa abbiamo fatto? [ zuckle] Micher? Alretto. Mticker. Ok, prova quella un'altra volta. Ok, figo. Così ora possiamo vedere che abbiamo meno, e non si corrono l'uno sull'altro. Abbiamo ancora questa sovrapposizione qui, ma non si corrono l'uno contro l'altro. Quindi ora sistemeremo questa sovrapposizione su questo top. Quindi il modo in cui possiamo farlo è con un altro parametro. Così abbiamo nbins=5. E poi possiamo aggiungere questo altro piccolo parametro, ed è la prugna, e diciamo di voler eliminare il valore più basso. Così possiamo salvarlo ed eseguirlo, e trarremo di nuovo Exxon. E ora possiamo vedere che non c'è sovrapposizione affatto. Quindi 84, 86, 88, 90, 92, 94 e poi iniziamo l'altro.

03.42 S1: Così ora abbiamo la sovrapposizione sul fondo, e potremmo anche non voler sistemare davvero anche questa, questa 94. Si potrebbe liberarsi anche di questo, quindi c'è un po' più di spazio perché è quasi come, sembra che il 94 potrebbe essere parte anche di questo. Comunque comunque chiuderemo fuori di qui e faremo la stessa identica cosa qui. Quindi scenderemo in ax2 e ax2 praticamente funziona questa porzione. Quindi allora quello che faremo è prendere ax2.yaxes.set_major_locator, e poi di nuovo, mticker.MaxNLocator. Quindi assicurati di gustare i casi lì. Max localizzatore, e poi i nbins, quindi numero di bidoni, e ancora, diremo solo cinque, e poi faremo delle prugne uguali alla superiore. Così che non avremo quella sovrapposizione anche sul valore superiore.

04.41 S1: trama uno stile diverso. Facciamo TSLA per Tesla. Ok. Così ora abbiamo qui il prezzo, niente più sovrapposizioni qui, fig. E poi guardare qui sotto, dove abbiamo le nostre medie mobili che devono ancora essere sistemate, ma nessun problema per noi. Sappiamo come fare, così lo faremo. E tutto il resto, guardando abbastanza bene. Quindi, chiudiamo fuori da questo. E ora finalmente facciamo la stessa cosa che abbiamo fatto agli assi 3, e mentre ci siamo, andiamo avanti e rimettiamo questa annotazione dove appartiene. Quindi evidenziati che, Control X, rimettilo qui ' perché appartiene agli assi 2. Volevo solo portarla laggiù per mostrarvi ragazzi che non sempre siete in grado di sovrascrivere le cose. Comunque, quindi ax3.yaxes.set_major_locator, e poi qui dentro abbiamo messo mticker.MaxNLocator. E poi come di consueto faremo solo il nbins= 5, e prampiamo quello superiore, superiore.

05.47 S1: Ok. Così possiamo ora, andiamo avanti e salviamo e corri questo, trama di nuovo Tesla. Va bene. Così ora l'abbiamo fatto e ci sembra ancora di avere una leggera sovrapposizione lì. Se ce la fai grande, non hai davvero quella sovrapposizione completa, ma forse vuoi liberarti di ... Potresti voler liberarti anche di quello inferiore anche qui. Sembra quasi che non abbiamo nemmeno prato quello superiore sulle medie mobili. Dovrebbe essere proprio qui, suppongo, e sarebbe molto sovrapposto. Comunque sappiamo che l'abbiamo fatto perché abbiamo messo i bidoni a cinque e qui abbiamo solo quattro valori. Anychi. Quindi chiudiamo fuori di lì, questo è praticamente per quanto riguarda la pulizia del grafico. Non dobbiamo necessariamente fare molto di più per ripulire il grafico, a parte forse quella sovrapposizione. Ma per esempio, trama, facciamo un altro stock. Facciamo GOOG per Google. E potete vedere qui, non c'è davvero una questione di sovrapposizione che va necessariamente lì, o potremmo tornare a ... Facciamo di nuovo Exxon e vediamo cosa ci fa Exxon per noi. Quindi ecco Exxon, e non è proprio un problema nemmeno qui.

07.02 S1: Quindi, comunque, abbiamo abbastanza la pulizia accesa lì. E ora quello che vogliamo essere in grado di fare è guardare questa classifica, diciamo, e poi decidiamo: "Ehi, voglio zoomare su questo punto". Vogliamo essere in grado di zoomare in questo punto e far venire tutto insieme. Quindi aggiungiamo che "share X axes" a questo grafico, e ci manca anche un po' di volume qui. Così aggiungendo un altro ... Il volume non è davvero un indicatore, ma è un altro punto di tariffazione. O non punto di prezzo, ma sono informazioni sullo stock. Quindi vogliamo aggiungere volume, e c'è una specie di cosa cool che possiamo fare e mostrare con Matplotlib quando aggiungiamo volume. Quindi aggiungiamo quelle due cose mentre andiamo avanti. E poi parleremo anche di leggende perché non abbiamo leggende qui. Ecco allora quello che voi ragazzi dovete guardare avanti, quindi restate sintonizzati per questo. Grazie per aver guardato.