Loading
Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Automazione nei sistemi di fabbricazione

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Automazione nei sistemi di fabbricazione

Flessibili Manufacturing Systems Inizio con la definizione di un sistema produttivo flessibile, ci sono tre tipi di produzioni che si utilizzano nel settore; bassa produzione, produzione media e produzione di alto volume. Nella produzione media è necessario fabbricare una varietà di componenti e il volume della produzione è a medio raggio. Per calmare le esigenze di una produzione così a metà volume, i sistemi di manifattura flessibili sono ampiamente utilizzati nel settore. Il sistema di fabbricazione flessibile è un metodo di produzione progettato per adattarsi facilmente alle variazioni di tipo e quantità del prodotto fabbricato. Come accennato, si tratta della metodologia di fabbricazione più adatta per la metà varietà, la produzione di volume medio, tale da poter adattare facilmente le modifiche del tipo e della quantità, nella varietà e nella quantità del prodotto che deve essere fabbricato. È più adatto per la produzione di lotto, che sta avendo a metà varietà e volume medio. In generale, un sistema di manifattura flessibile ha molte attrezzature che sono disposte in ordine logico, che saranno viste nelle slide successive. Le apparecchiature o le macchine e i sistemi computerizzati che fanno parte della FMS sono configurati, sono disposti in modo logico in modo che una varietà di parti possa essere fabbricata per gestire i livelli di produzione in continuo cambiamento, per verificare per gestire i mutevoli livelli di produzione, per gestire varie famiglie di parte. La famiglia parte non è niente, ma un gruppo di prodotti che stanno avendo una somiglianza geometrica o la somiglianza manifatturiera. Andiamo avanti e guardiamo a quali sono vari elementi o quali sono vari tipi di apparecchiature che fanno parte del sistema FMS. Il primo gruppo di apparecchiature o il primo gruppo di macchine è la macchina CNC. CNC non è altro che macchine Computer Numerical Control. Questa tecnologia CNC è applicata a varie operazioni quali il funzionamento di lavorazione, il funzionamento di svolta, le operazioni di macinazione, le operazioni di taglio degli attrezzi e la varietà di altre macchine utensili che sono numeriche numeriche controllate. Così, questi sono chiamati come le macchine CNC. Le macchine CNC possono essere chiamate come la spina dorsale dei sistemi di produzione flessibili. Il prossimo gruppo di apparecchiature ampiamente utilizzate, importanti in FMS sono sistemi di movimentazione dei materiali. La movimentazione dei materiali fa la movimentazione materiale del componente o degli utensili o addirittura convochi le materie prime. Gli attrezzi magari i musi e gli stampi e anche, il materiale di manutenzione. Tutti questi sono arrivati nel sistema di movimentazione dei materiali. Per effettuare la movimentazione automatica dei materiali vengono utilizzati vari tipi di apparecchiature. Si tratta di veicoli guidati ferroviari, automezzi guidati automatici e robot. RGV, AGV e robot industriali sono utilizzati per gestire il materiale. La movimentazione dei materiali comprende anche l'alimentazione del componente alla macchina e poi la rimozione del componente dalla macchina o in altre parole, il carico e lo scarico della macchina arrivano anche nei sistemi di movimentazione dei materiali. Fondamentalmente i robot vengono utilizzati per nutrire le parti di lavoro alle macchine, caricando le parti di lavoro sulle macchine e scaricando le parti di lavoro dalle macchine. Terzo gruppo di apparecchiature FMS è l'attrezzatura ausiliaria. Le apparecchiature ausiliari comprendono i negozi di pallet e le stazioni di scarico, lo stoccaggio di utensili o i negozi di utensili, la presetting degli strumenti, la presetting comporta la presa in carico degli strumenti di taglio. La prevendita di utensili impiega un tempo considerevole nell'operazione di fabbricazione. Se questa operazione può essere fatta offline, può essere salvato un sacco di tempo di piombo nella manifattura. Ecco perché, le stazioni di prevendita degli utensili dedicati sono progettate in FMS, dove gli strumenti vengono impostati e preparati, tali che, possono essere utilizzati direttamente per l'effettiva lavorazione. Nelle stazioni di lavaggio, le parti di lavoro che vengono lavorate devono essere pulite. Occorre disporre di stazioni di lavaggio e poi di misurazione. Per verificare la forma della dimensione, per verificare la qualità superficiale della parte di processo, è necessaria una stazione dedicata, dove saranno disposti tutti gli equipaggiamenti di misurazione e verranno esaminate le parti di lavoro. Lì verranno ispezionati se la qualità del prodotto è come per le specifiche desiderate. L'ultimo e il più importante componente della FMS è il suo cervello, cioè il computer centrale. Così, il computer centrale sta controllando le operazioni delle macchine CNC, dei sistemi di movimentazione dei materiali e delle apparecchiature ausiliari. Il computer dispone di vari software installati. Si tratta di software di simulazione e software DNC. DNC è un controllo numerico diretto. In questa filosofia, un singolo computer sta controllando le operazioni di una varietà di macchine utensili e in quanto tali, sono chiamate come controllo numerico diretto. Ora, vediamo come funziona un tipico sistema produttivo flessibile. A tal fine, sulla figura, viene mostrata una disposizione tipica, dove vengono mostrati i vari elementi dei sistemi di fabbricazione flessibile. Queste sono macchine CNC. Qui nella figura, un centro di fresatura CNC, si può osservare un centro di svolta. Questo è anche CNC azionato; centro di giramento CNC, centro di fresatura CNC, poi i negozi. Ma questi negozi o il sistema di stoccaggio sono automatizzati. I componenti sono memorizzati in modalità automatica e ha anche il richiamo automatico. Il sistema è ampiamente conosciuto nel settore come ASRS, ovvero sistema di archiviazione e richiamo automatizzato. Si può anche vedere la disposizione convessa. In questi veicoli guidati automatizzati FMS sono utilizzati. Le intere operazioni o il coordinamento tra tutte queste apparecchiature saranno effettuate da un computer che è il computer centrale. La configurazione mostrata è quella tipica utilizzata solo per lo scopo educativo. Nell'industria si utilizzano piccole configurazioni più complicate o poco più diverse e le configurazioni variano dall'industria al settore. Sono configurazioni personalizzate e sono progettate come per necessità di quella parte famiglia, come per esigenza dell'azienda o come per la capacità di investimento dell'azienda. Un video è stato mostrato nella lezione che ha dato uno sguardo su come funziona esattamente il tipico sistema produttivo flessibile. Dopodichè saremo mostrati, uno per uno quali sono le varie attrezzature utilizzate. Nella figura si può osservare un sistema automatizzato di archiviazione e richiamo e un raccoglitore di gru. Il sistema di richiamo sta avendo un raccoglitore di gru. Ora, questo raccoglitore va dentro, ci vogliono i componenti che per essere lavorati nel sistema produttivo flessibile. I componenti vengono poi presi e questi componenti saranno alimentati al nastro trasportatore, che prenderà i componenti e caricerà il veicolo guidato automatizzato. La figura mostra un veicolo guidato automatizzato. Questo veicolo guidato automatizzato si muove e raggiunge la sua destinazione, i componenti vengono poi assunti attraverso il trasportatore su sistema di alimentazione automatizzato. La prima operazione sarà effettuata sul centro di svolta CNC. Il sistema di alimentazione automatica ha preso il componente che deve essere girata sul centro di svolta CNC. Il componente è stato preso e sarà nutrito alla macchina. La macchina ha un camino automatico a tre mandibola (chuck sta tenendo il componente). Si tratta di un camino azionato pneumaticamente, il feeder lascerà la mandibola e immediatamente il camino terrà la mandibola. La componente è ora tenuta nel camino. La porta della macchina sarà automaticamente chiusa. Il computer centrale darà ora l'istruzione allo strumento della macchina CNC per effettuare l'operazione di fabbricazione desiderata. La svolta operazione significa, vi è riduzione delle dimensioni, riduzione del diametro delle parti assimetiche. Dopo la lavorazione delle parti di lavoro o dopo la lavorazione delle parti di lavoro, lo stesso meccanismo di alimentazione si avvicinerà alla parte di lavoro, il cofanetto aprirà e immediatamente il feeder terrà la parte di lavoro e smetterà in sicurezza la parte di lavoro dal centro di svolta CNC. Il nastro trasportatore poi si sposta e arriva al pallet, verrà caricato sulla parte superiore dell'AGV.

Domanda di valutazione #1 Match i seguenti acronimi con le loro descrizioni appropriate. Scegli la risposta corretta dall'elenco a discesa.

Risposta corretta:
FMS: è un metodo di produzione progettato per adattarsi alle variazioni del volume o della produzione di lotto.
CNC: è il controllo automatizzato delle macchine utensili.
DNC: è un processo impostato in un'unità manifatturiera dove le macchine sono controllate da un computer programmato da un collegamento diretto.
ASRS: è costituito da sistemi controllati da computer per la collocazione e il richiamo automatico dei carichi da unità di memoria.


CNC Machining Center Per comprendere il centro di lavorazione CNC, abbiamo portato qui l'esempio dell'operazione di fresatura del CNC. L'operazione di fresatura è un'operazione di rimozione materiale, in cui viene utilizzato uno strumento duro. La durezza dello strumento è molto più del pezzo di lavoro e stiamo avendo un movimento relativo dello strumento duro, materiale utensileria ad alta resistenza con il pezzo da lavoro. Quando c'è un movimento relativo, vi è una deformazione plastica di taglio del materiale più morbido che è il pezzo di lavoro. In questo caso possiamo sedare lo strumento duro ruotando sull'asse z e la parte di lavoro si muove lungo x e y axis. Possiamo anche vedere schematicamente che lo strumento sta ruotando e quando il pezzo di lavoro viene alimentato lungo la direzione z, allora realizziamo cavità più profonde o caratteristiche più profonde. La profondità della funzione è controllata dando il feed lungo la direzione z in più passaggi. Per avere caratteristiche più ampie che vengono lavorate dobbiamo dare il feed lungo x e y direction. Se il materiale è dato in alimentazione lungo x e y direzioni, allora possiamo generare le caratteristiche sulla superficie che si chiama fresatura superficiale. Quando vogliamo laminare la tasca tagliando lungo la direzione z, si chiama come fresatura da tasca. Gli utensili per fresatura possono avere due flauti o due bordi di taglio o possono avere quattro flauti o quattro bordi di taglio. Ci sono molti strumenti che hanno una fine flat e sono chiamati come mulino a fine piatto. Quando la fine dello strumento è di forma a sfera, si chiama come mulino a sfera. Varietà di tali strumenti sono utilizzati per generare varie superfici complicate utilizzando l'operazione di fresatura. Tuttavia, la fresatrice convenzionale sta avendo un inconveniente che altissima la finitura superficiale, le superfici in forma libera non possono essere fabbricate, ed è molto difficile ottenere la precisione o la risoluzione in micron. Il motivo è ovvio che c'è un intervento umano ed è difficile per un essere umano controllare il mangime che deve essere dato al pezzo di lavoro. Viene mostrata una tipica macchina di fresatura convenzionale. Ha un tavolo da lavoro. Su questa tabella di lavoro viene montato il pezzo di lavoro e c'è un mandrino. Sul mandrino si tiene lo strumento di taglio, sul tavolo di lavoro c'è un vicedirettore di clamping., Il pezzo di lavoro è clampato o fisso nel vice clamping.. Il movimento di lavoro è manuale e questo movimento di lavoro manuale è effettuato dalle ruote di controllo e dai gestori. Il mandrino è ruotato da un motore a corrente continua e vari livelli di velocità possono essere ottenuti utilizzando un ingranaggio. Impostiamo una velocità del mandrino e poi possiamo avere il movimento relativo dello strumento con la parte di lavoro ruotando i gestori. È molto difficile per l'essere umano avere una corretta alimentazione del pezzo di lavoro ruotando le ruote in modo coerente. A tal fine, gli strumenti della macchina a base di CNC sono sviluppati utilizzando i vari blocchi di costruzione che abbiamo visto nella nostra classe precedente. Lo strumento della macchina CNC sta risolvendo o superando i limiti di una tipica macchina fresatrice. Come? Il movimento della tavola di lavoro è automatico. Così, si sviluppa uno strumento macchina con movimento automatico del tavolo di lavoro. A tal fine, stiamo utilizzando la disposizione precisa vite a vite e queste precise viti di piombo sono guidate dai servo motori in fresatura convenzionale e lo strumento che cambia è manuale. Questo ci vuole molto tempo. In macchine utensili CNC; lo strumento che cambia è automatico che sta risparmiando molto tempo di piombo. Lo strumento si muove lungo l'asse z automaticamente. Le operazioni di sicurezza sono anche lì; porta avanti e spegnimento, poi operazioni ausiliari come il refrigerante su e spento. Tutte queste operazioni sono effettuate in modalità automatica. Lo strumento della macchina CNC ha un controller o il cervello come il microprocessore che non è nulla, ma il sistema che sta avendo cancelli di logica, elementi di memoria, batteria e alcune tempeste di memoria e questi microprocessori funzionano come per le istruzioni date dal programmatore. Il software è installato nel microprocessore secondo le istruzioni scritte nel software, il microprocessore svolge varie funzioni. Il processore genera sostanzialmente gli impulsi necessari per azionare i meccanismi di azionamento. In macchine utensili CNC fondamentalmente stiamo usando unità elettriche, motori elettrici per generare gli impulsi e i microprocessori stanno producendo i segnali per guidare questi motori elettrici. Oltre a questo i microprocessori generano i segnali per realizzare e spegnere il compressore, per controllare le direzioni di varie pareti di controllo, e anche per controllare l'apertura e la chiusura della porta. tutte queste operazioni sono prese cura da parte del microprocessore. Così, in questo modo possiamo migliorare la qualità della superficie, potenziare la capacità di una tipica macchina di fresatura convenzionale per generare forme molto complicate. Una lama a turbina viene mostrata come esempio. La forma della lama della turbina è complicata. Tutte le lame sono sottili, sono intatte con il suo nucleo e sono precise come per quanto riguarda il loro spessore.

Domanda di valutazione #2 Quale delle seguenti immagini è un esempio di macchina CNC (Computer Numerical Control)?. Clicca sulla corretta area dell'immagine (comparirà un cerchio blu con una croce).
Risposta Corretta: la seconda immagine da sinistra

CNC Machine Tools Per macchina queste superfici complesse, serve la tecnologia Computer Numerical Control. La tecnologia CNC o il termine CNC ha 3 lettere C e N C. Qual è il significato di N C? N C è il controllo numerico. In questo controllo numerico vengono utilizzate istruzioni codificate. Queste istruzioni codificate hanno vari numeri, lettere, alfabeti e simboli. Queste istruzioni saranno trasmesse a o saranno alimentate all'unità di controllo della macchina. L'unità di controllo macchina è una parte di strumento macchina CNC. Unità di controllo macchina legge queste istruzioni, le segue e genera impulsi elettrici. Questi impulsi elettrici percorrono i motori dello strumento della macchina CNC. Motori sono le unità di base dello strumento della macchina CNC. Il passaggio accurato degli impulsi elettrici è fatto dall'unità di controllo della macchina. Inoltre, l'unità di controllo della macchina sta ottenendo il feedback da vari sensori e in base a quel feedback dei sensori potrebbe prendere la decisione di regolare o cambiare o di variare il numero di impulsi che devono essere generati e dati ai motori. Questo è chiamato il controllo. Il funzionamento delle unità e il controllo delle unità saranno effettuati dall'unità di controllo della macchina. Mentre i motori sono in esecuzione, stiamo ottenendo l'operazione richiesta. In funzionamento della macchina per fresatura CNC la lavorazione verrebbe effettuata. Quali esattamente queste istruzioni codificate portano le informazioni? Queste istruzioni stanno avendo le informazioni relative alle distanze. Queste istruzioni codificate hanno le distanze, le informazioni relative alla posizione, le informazioni relative all'attivazione di varie funzioni per effettuare varie operazioni ausiliari come il refrigerante sul refrigerante spento, la porta di sicurezza sulla porta di sicurezza, la modifica dello strumento. Tutte queste funzioni saranno effettuate e queste istruzioni sono fornite nella forma codificata. Tutti i simboli, le lettere e i numeri insieme sono scritti in modo standardizzato, che si chiama codice G e M; la preparazione e il codice miscellaneo. Ne studieremo nelle classi successive quando studieremo in dettaglio la tecnologia CNC. Il controllo numerico è stato avviato all'inizio del 50s in USA. Le istruzioni erano scritte sotto forma di strisce magnetiche e schede perforate. Per scrivere un semplice programma sono state utilizzate schede di perforazione molto lunghe. Per modificare o modificare il programma, dobbiamo scartare l'intera scheda di perforazione. Si tratta di un processo molto macchinoso e lungo per sviluppare e scrivere un programma sulla scheda perforata. Con l'uso dei computer, questo problema di editing è stato ora risolto. I computer ci aiutano ad avere interfaccia grafica e ora possiamo scrivere il programma in modalità offline. Possiamo scrivere il programma sui computer, cambiare il programma facilmente sullo schermo della console computer e può facilmente modificare il programma. La programmazione macchina e online è ormai diventata possibile con i computer. Oltre alla modifica online del programma e alla simulazione online del programma, possiamo ora incorporare le operazioni di cambio automatico degli strumenti, il cambio automatico di pilota. La macchina può comunicare con altre macchine e il computer centrale attraverso le comunicazioni di rete. Così le comunicazioni possono essere effettuate in modalità cablata o in modalità wireless. Questa è una caratteristica molto interessante degli strumenti della macchina CNC, le macchine possono ora funzionare infrequentate. Analizzeremo vari strumenti che cambieranno, pallet che cambia aspetti delle macchine utensili CNC nelle slide in arrivo. I In un tipico strumento di macchina convenzionale; è possibile montare un numero molto limitato di strumenti di taglio, che devono essere modificati manualmente. Questo è un compito di consumazione del tempo. Nelle operazioni di macchine utensili CNC, utilizziamo Automatic Tool Changing facility o ATCs. Oltre a questo dovremmo tenere più strumenti di taglio. Se prendiamo l'esempio di una macchina di perforazione del CNC, l'operazione è molto particolare che lo strumento macchina dovrebbe fabbricare varietà di tipi di; lo strumento macchina dovrebbe effettuare la varietà delle operazioni di perforazione da piccole a dimensioni di fori che vanno a perforare. A questo scopo potrebbe essere necessario avere un gran numero di bit di trapano. Potremmo anche avere il bisogno di avere il gran numero degli strumenti di semifinitura, che si chiamano riamatori e strumenti di finitura in un'operazione di perforazione. A questo scopo vari tipi di sistemazioni sono disponibili nell'industria delle macchine utensili CNC. Il dispositivo di memorizzazione di tipo ombrello è una rivista circolare e queste riviste circolari possono reggere fino al 30 di strumenti. Ma, se wewant to store dice da 80 a 120 numero di utensili, allora usiamo catena tipo di disposizione. Questi impianti ATC dispongono dei dispositivi di stoccaggio nonché dei meccanismi necessari per rimuovere lo strumento dal mandrino della macchina, che si chiama scarico dello strumento e poi caricamento dello strumento alla macchina. Lo strumento rimosso verrà portato sulla rivista, che e conservata ad uno slot vuoto. Il tool designato o lo strumento desiderato sarà tratto dalla rivista e che si siederà al mandrino dello strumento della macchina. Questo è lo strumento automatico che cambia funzionamento. Questo risparmia molto tempo e migliora la produzione. Il potenziamento della velocità di produzione è lo scopo ultimo di fornire le riviste di utensili. Il successivo tipo di disposizione che è richiesto in strumento macchina CNC sono i pallet. I pallet sono utilizzati per pilare, memorizzare, proteggere e trasportare la parte di lavoro. Bisogna pilare le parti di lavoro, pilare i prodotti finiti, memorizzare le parti di lavoro e le parti di lavoro memorizzate saranno alimentate alla macchina ogni qualvolta e ovunque sia necessario. Sul pallet vengono montate varie parti di lavoro e la macchina effettuerà l'operazione di lavorazione come la lavorazione o la perforazione o la saldatura. Questa lavorazione sarà effettuata sulla parte di lavoro o può essere anche l'operazione di lavaggio. Una volta effettuate le operazioni, i pallet verranno rimossi manualmente o utilizzando i robot. Durante l'orario di elaborazione, l'altro operatore può preparare il pallet successivo. Così il pallet numero 2 diventerà pronto. Le parti di lavoro sono pronte che devono essere alimentate allo strumento della macchina per la prossima serie di operazioni. Questo di nuovo salva il tempo di produzione e riduce il tempo di guida nella manifattura. Progettare il pallet o la modifica del pallet, poi cambiando il sistema di trasporto pallet o il sistema di pallet che cambia, tutto varia da strumento macchina a macchina. Alcuni dei concetti avanzati stanno arrivando negli strumenti della macchina CNC. Questi sono controterra adattabili il suo utilizzo nell'operazione CNC. Qual è il significato del controllo adattativo? Nel controllo adattativo, lo strumento, la macchina, il pezzo di lavoro sono protetti dai danni causati dal malfunzionamento della macchina. dobbiamo proteggere gli strumenti, i componenti della macchina e il pezzo di lavoro dal malfunzionamento o dai cambiamenti inattesi nel comportamento della macchina. La macchina può comportarsi in modo inaspettato a causa del guasto dello strumento. Se prendiamo l'esempio dell'operazione di fresatura del CNC, c'è una quantità enorme di attrito che si sta verificando tra lo strumento e il pezzo di lavoro. Un sacco di calore viene generato al loro punto di contatto e la loro interfaccia a causa della quale c'è anche l'uso e l'allevamento dello strumento. Il bordo utensile diventa smussato che aumenta ulteriormente l'attrito e riduce la nitidezza dello strumento. Potremmo non ottenere nemmeno una corretta finitura superficiale. A un certo punto, lo strumento può fallire e i bordi possono spezzare. I bordi rotti dannederanno lo strumento della macchina. Pertanto, la condizione degli utensili deve essere costantemente monitorata. Man mano che otteniamo le informazioni in situ o in informazioni di processo sulla salute dello strumento, possiamo in un modo migliore controllare il processo. Se lo strumento viene indossato, lo strumento macchina dovrebbe dare l'allarme o il segnale all'operatore o automaticamente dovrebbe prendere la decisione di modificare lo strumento; oppure può anche regolare i parametri di processo come la velocità o l'alimentazione devono essere ridotti o regolati dallo strumento della macchina. Questo concetto è chiamato come controllo adattativo in cui l'unità di controllo della macchina ha la capacità di ottenere le informazioni da vari sensori montati sullo strumento della macchina per lo scopo di monitoraggio. In base all'input sensoriale, l'unità di controllo della macchina prenderà le decisioni per modificare i parametri di processo o per modificare lo strumento. L'usura degli utensili è un fattore critico, che incide sulla produttività di un'operazione di lavorazione. Così, è molto essenziale prendersi cura dello strumento automatico che cambia per avere un sistema di lavorazione automatizzato, che è la caratteristica di fabbriche senza equipaggio. Le fabbriche senza equipaggio richiedeva operazioni di lavorazione ininterrotta, che sono utili per raggiungere gli obiettivi di produzione desiderati e per ottenere una migliore soddisfazione del cliente. Abbiamo già visto che questo inatteso fallimento danneggia lo strumento della macchina e i pezzi di lavoro. Quali sono i modi o quali sono i metodi per monitorare i fallimenti degli strumenti di taglio o per monitorare la salute degli strumenti di taglio? In sostanza ci sono due metodi; primo è il sistema di monitoraggio offline. Nel sistema di monitoraggio offline, gli strumenti di taglio sono estratti dal mandrino e poi questi strumenti di taglio sono osservati sotto il microscopio utensile. Sono disponibili microscopi a fini speciali. Questi microscopi sono utilizzati per misurare vari angoli dello strumento di taglio. In base agli angoli del bordo di taglio e alla superficie dello strumento di taglio, l'operatore prende la decisione, se lo strumento deve essere sostituito o i bordi di taglio devono essere nuovamente affilati. Così, questa è la modalità manuale del sistema di monitoraggio degli utensili. Questo sistema è tempo di consumare e naturalmente sta potenziando il tempo di guida. Ma, il vantaggio del sistema di monitoraggio offline è che l'operatore umano possa monitorare da vicino i bordi di taglio e dalla sua esperienza o conoscenza può prendere la decisione appropriata. Tuttavia, per quanto riguarda i sistemi di controllo adattativi, oggigiorno le persone vanno per il sistema di monitoraggio online, cioè la seconda modalità. Esistono varie metodologie utilizzate nel sistema di monitoraggio online. Le diverse opzioni sono disponibili in questo sistema. Possiamo andare per l'acustica o la misurazione delle forze o in base alle immagini. L'acustica non è altro che, i suoni sono registrati durante l'operazione di taglio. Se il suono dell'operazione di taglio è normale, è standard e i bordi di taglio sono integri e fini. Se si verifica un suono insolito, allora possiamo dire che c'è qualche problema. Può essere con lo strumento o con il pezzo da lavoro. Di conseguenza, l'operatore prenderà la decisione o l'unità di controllo della macchina stessa prenderà la decisione. La seconda via è monitorando le forze di taglio. Quando il bordo utensile non è corretto o smusso; allora le forze di taglio richieste sono di più.

Domanda di valutazione #3 Quale dei seguenti sono considerati macchine utensili CNC? Scegli tre risposte.
Risposta corretta: riviste di strumenti, palletizzatore automatico e sistema di monitoraggio dell'usura degli strumenti

Automated Manufacturing Equipment Now, per quanto riguarda l'automazione nel settore manifatturiero, il prossimo tipo di equipaggiamento molto comune e importante è il sistema di archiviazione e richiamo automatizzato, che consiste in un alloggiamento e uno stacker crane.And, che le gru rack e stacker vengono gestite automaticamente dall'unità centrale informatica. Così, questo sistema è fondamentalmente utilizzato per memorizzare la materia prima, gli utensili, i prodotti semilavorati e il prodotto finito. Quando la quantità o il volume di materie prime, utensili, semilavorati e prodotti finiti è molto alto allora, la movimentazione manuale di tutti questi materiali o merci è molto difficile. A questo scopo stiamo prendendo aiuto per la gru stacker e un dispositivo di stoccaggio. Viene mostrato un tipico sistema automatizzato di archiviazione e richiamo. Qui possiamo vedere queste sono tutte le racchette. Le racchette hanno molti compartimenti, i compartimenti sono codificati; i numeri sono dati ai compartimenti. Poi, c'è una gru stacker. C'è un trasportatore e quel nastro trasportatore sta prendendo le materie prime per l'unità di alimentazione della gru. Nella figura successiva, wecan vedi c'è un nastro trasportatore su cui si muovono le materie prime. La gru stacker sta prendendo le materie prime e poi memorizzerà le commodities nel comparto programmato o nella sezione programmata dell'alloggiamento. Così, i sistemi automatizzati di archiviazione e richiamo ci aiutano per l'efficiente utilizzo dello spazio. Ci forniscono il flusso ottimizzato delle materie prime all'interno del sistema. Lo spazio verticale all'interno della fabbrica può essere utilizzato utilizzando il sistema di archiviazione e richiamo automatizzato. Il successivo tipo di apparecchiature automatizzate che viene utilizzato nell'automazione industriale è il trasportatore industriale. Si tratta di apparecchiature di movimentazione meccanica e con l'ausilio di mechatronica stiamo automatizzando le loro operazioni. Occorre convogliare la varietà di materie prime; la materia prima, i prodotti semilavorati, i prodotti finiti, gli utensili, le attrezzature ausiliari o il materiale richiesto nella manifattura. Viene mostrato un tipico sistema di veicolare che è un sistema di veicolare basato su righelli. Sul trasportatore possiamo vedere le basette e le merci sono montate sopra le basette. Mentre le basette si spostano sul trasportatore di rullo, le merci vengono portate alle rispettive destinazioni. I trasportatori automatizzati o industriali aiutano in una gestione materiale rapida ed efficiente. Sono inoltre ampiamente utilizzati nel settore degli imballaggi. Vari tipi di trasportatori sono utilizzati nel settore. Primo tipo è cintura, dove le materie prime vengono veicolari utilizzando trasportatori di cinture. Poi i trasportatori secchi, i secchi vengono utilizzati; in sostanza, i trasportatori a secchio sono utilizzati nel carbone o nelle industrie alimentari. Poi i trasportatori a rulli; i trasportatori a rulli sono adatti quando le materie prime sono confezionate in scatole, e stanno avendo un fondo piatto. Così, possono ruotare sul nastro trasportatore. I trasportatori a rulli sono a gravità operata o sono alimentati. La potenza elettrica è utilizzata per guidarli. Il tipo successivo è il nastro trasportatore a catena, poi il nastro trasportatore a ruote, il nastro trasportatore a vite, i trasportatori a spirale, i trasportatori vibratori. I trasportatori vibranti o vibratori sono utilizzati per l'operazione di smistamento. Stiamo veicolando e contemporaneamente smistando le materie prime. Viene mostrato un trasportatore di overhead e questo convogli overhead è utilizzato per convogliare il corpo dell'auto. Il corpo auto è montato su un vettore che si muove da una mora montata sul pavimento del negozio. In questo modo possiamo salvare lo spazio del pavimento e avere il facile movimento dei corpi pesanti che si impiccano all'interno del negozio. Così, lo spazio del pavimento può essere utilizzato per altre operazioni. Il tipo successivo è il tipo di cintura di nastro trasportatore con sufficiente coefficiente di frizione da portare o per convogliare i prodotti alimentari. Le cinture dovrebbero essere di qualità alimentare che non dovrebbero contaminare i prodotti alimentari. Le patate che devono essere spostate sul nastro trasportatore sono mostrate, che possono essere utilizzate per la sua lavorazione ulteriormente. In questo caso si utilizzano viti. Si utilizzano viti in acciaio inox. L'acciaio inossidabile è un ottimo materiale di lavorazione degli alimenti di qualità e qui possiamo vedere le uve che vanno veicate e ulteriormente schiacciate per produrre il vino. Le uve che devono essere spostate sono mostrate in un trasportatore a vite in acciaio inox. Un equipaggiamento di automazione molto importante è il robot industriale. Un robot industriale per quanto riguarda ISO 8373:2012, è definito come un manipolatore automatico, riprogrammabile e multiuso. Si tratta di apparecchiature meccaniche controllate dall'elettronica. Si tratta di un'apparecchiatura a base mechatronica, riprogrammabile, per una varietà di operazioni. È multiuso e ci sono molte applicazioni di robot. Vedremo alcune delle applicazioni rilevanti per la manifattura. È facile controterra può essere controllato utilizzando sensori e un sistema di feedback. Questi tipi di robot hanno più assi, generalmente 3 o più assi, e sono attrezzature molto utili e largamente utilizzate nel settore.   Varie applicazioni di robot industriali sono in saldatura, saldatura delle strutture soprattutto nell'industria automobilistica, pittura dei prodotti, stiratura, che è un'applicazione molto utile nell'industria tessile, assemblaggio che è un'applicazione molto utile in tutti i processi di fabbricazione. Pick and placeè un'operazione di movimentazione materiale, che viene utilizzata per alimentare i prodotti all'interno dell'impianto di fabbricazione. Palletizzante per preparare i pallet e quei pallet può essere utilizzato per lo scopo di conservazione per creare carichi unitari sui pallet. L'ispezione è effettuata in Coordinate Macchine di misurazione (CMM). La varietà di test può essere effettuata sulle parti di usura utilizzando i robot industriali. Perché i robot sono ampiamente utilizzati? Perché sono popolari? Hanno alta resistenza. Allora, qual è il significato dell'endurance? I robot possono svolgere un compito difficile senza cedere.

Domanda di valutazione #4 Quale dei seguenti IS un pezzo di attrezzatura utilizzato nell'automazione industriale? Scegli una risposta.
Risposta corretta: trasportatori a rullo industriale