Loading
Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Introduzione all'automazione in Manufacturing

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Introduzione all'automazione in Manufacturing

PAGE 1 V1_Production Agevolazioni di sistema

Il nome del corso è l'automazione nella manifattura. Così, per noi è fondamentale capire il significato di queste due parole che è l'automazione e la manifattura. La parola manifattura ha origine latina ed è stata ricavata utilizzando due parole che sono manus in latino e factus in latino. Qual è il significato di manus? Manus significa per mano in inglese e factus non è altro che fare o fare. Il manico significa qualunque cosa tu faccia per mano e fare certe cose. Si crea, si fabbrica, si è sviluppato usando mani che non sono altro, ma la manifattura che era il significato e ha l'origine latina. La parola di automazione ha l'origine dal greco. La parola di base è l'automatos e il significato della parola automatos in inglese non è altro che agire da solo. Quindi, è molto semplice agire da solo. Il sistema che agisce da solo si chiama sistema automatizzato. Quando le macchine effettuano le operazioni di fabbricazione, si chiama sistema di fabbricazione automatizzato. L'obiettivo di questo corso è quello di imparare le basi e i principi di automazione e di sviluppare le apparecchiature automatizzate, utili nel dominio manifatturiero. Il sistema produttivo è la prima cosa che valuteremo qui. Se prendete esempio di qualsiasi impresa, di qualsiasi fabbrica o di un layout vegetale, ogni organizzazione o impresa ha un obiettivo e quell' obiettivo è quello di produrre qualcosa, vendere quel prodotto sul mercato e guadagnarsi il profitto e sopravvivere. Poi, eccellete nel mercato, diventate leader nel mercato, ma quali sono i vari elementi di un sistema produttivo che dobbiamo prima vedere. Il sistema produttivo è una raccolta di persone che è l'elemento più critico, le attrezzature e le procedure che sono necessarie per eseguire le operazioni di fabbricazione. Se cerchiamo di disegnare un semplice diagramma di un sistema produttivo, possiamo considerare il sistema produttivo un blocco che ha l'input che è la domanda - domanda dal mercato, la domanda da parte del cliente. Questi sistemi di produzione stanno assumendo la materia prima e trasformano la materia prima e che la materia prima viene trasformata utilizzando l'attrezzatura o le strutture. Inutile dire che richiediamo alle persone di controllare le operazioni di un sistema produttivo e in definitiva avremo il prodotto. Il prodotto andrà in commercio, il cliente utilizzerà questo prodotto e darà un feedback all'impresa o all'azienda. E, in base a quel feedback di nuovo possiamo cambiare l'input al sistema produttivo che è una domanda. La domanda può essere in termini di numero di quantità che devono essere prodotte o la domanda può essere la qualità del prodotto o la domanda può essere nelle varie caratteristiche, richieste nel prodotto. Ebbene, se guardiamo al sistema produttivo possiamo vedere che ci sono sostanzialmente due elementi che stanno costituendo il sistema produttivo. Il primo elemento sono le strutture e il secondo elemento è il sistema di supporto alla manifattura. Vedremo qual è il significato delle strutture e quali sono i vari elementi delle strutture e vedremo anche qual è il significato del sistema di supporto alla manifattura e quali sono i vari blocchi di sistema di supporto alla produzione. Le strutture comprendono principalmente la fabbrica stessa. In secondo luogo gli impianti di produzione che comprendono le macchinette o le attrezzature. Questi stanno convertendo la materia prima o semilavorati o merci nei prodotti finiti o merci. Per questo scopo sono in uso le macchinazioni; esempi semplici di una struttura di produzione sono una lauta / laura centrale o una fresatrice o una macchina per la perforazione o una macchina per la saldatura per la fabbricazione di mobili, una macchina per stampi per fabbricare i componenti in plastica, ecc. Quando i prodotti vengono fabbricati in casa o in officina dobbiamo spostare la materia prima da un negozio a un altro negozio, da un posto a un altro posto, dobbiamo spostare o convogliare i prodotti semi - finiti. Dobbiamo convogliare i prodotti finiti per ispezione e spedizione. Così, dobbiamo convogliare gli strumenti necessari per fabbricare i componenti. Ci sono vari materiali che devono essere veicati in officina. Per gestirli abbiamo bisogno di attrezzature, abbiamo bisogno di macchinari. Questo è il terzo elemento nelle strutture. Il prossimo elemento nella struttura è l'ispezione. Una volta che la materia prima arriva all'interno del negozio o una volta che la materia prima entra in fabbrica, dobbiamo prima garantire la qualità della materia prima perché la qualità finale del prodotto dipende dalla qualità della materia prima. Per l'ispezione della materia prima, ispezione degli strumenti di taglio, siano essi integri, ispezione di varietà di altre apparecchiature di manutenzione o ausiliaria, abbiamo bisogno dell'attrezzatura per questo scopo. E, soprattutto, dobbiamo anche ispezionare i prodotti che sono in lavorazione. Questo si chiama garanzia di qualità. Durante il processo di sviluppo stesso stiamo ispezionando se il prodotto è come per la specifica dei progettisti. E, alla fine stiamo verificando la qualità del prodotto in termini di dimensioni specificate, forma, colore, qualità della superficie. A questo scopo sono necessarie varie apparecchiature come la macchina di misurazione coordinata, Perthometer per la misurazione della rugosità superficiale, ecc. Ci sono molte apparecchiature non contattabili anche come apparecchiature di processo basate su immagini o basate su immagini nel settore oggigiorno. Tutte queste apparecchiature entrano nell'elemento attrezzatura di ispezione della struttura. Il prossimo elemento è molto comune e oggigiorno molto importante sono i sistemi informatici. Oggigiorno i computer sono la parte integrante del nostro giorno alla vita di giorno e questo è lo stesso caso anche nel settore. Ormai è di default che stiamo utilizzando la tecnologia informatica o l'elettronica o la tecnologia a base di mechatronica per svolgere le attività in officina in un'operazione di fabbricazione. Così, i sistemi informatici sono le parti più critiche oggigiorno nelle strutture. I sistemi informatici sono utilizzati per programmare le apparecchiature o le macchinazioni, monitorarne le prestazioni e utilizzate anche per raccogliere e analizzare i dati, e produrre anche i report. Il punto successivo della struttura è il layout. Il layout non è un termine fisico, è il termine generale, ma il modo in cui l'attrezzatura è posata sul pavimento del negozio che si chiama layout vegetale. Allora, come si sviluppano questi layout? I layout sono sviluppati applicando una certa logica. Non possiamo preparare casualmente il layout sul piano shop. Dobbiamo avere un certo raggruppamento logico dire che tutti i tipi simili di macchine sono raggruppati o possiamo raggruppare i diversi tipi di macchine utensili in base al loro utilizzo che chiamiamo le vendite. Quindi, tutte queste cose stanno arrivando all'interno delle strutture. L'elemento base della struttura per quanto riguarda un'unità manifatturiera o un sistema di produzione sono i macchinari di produzione. Da qui, possiamo dire che la struttura può avere una sola macchina di produzione. Il semplice esempio di macchine a produzione singola è la fabbricazione di bicchieri di carta. Ora, la macchina singola è lì con un'industria artigianale o una piccola impresa e il compito sarebbe quello di fabbricare solo le bicchieri di carta. Un'industria di medie dimensioni sta avendo poche macchine per moulding, che stanno solo fabbricando la sedia di plastica. Una singola unità prenderà la materia prima all'interno, produrrà il prodotto e quel prodotto può essere direttamente ispezionato e dato per la spedizione. Questa si chiama la singola macchina di produzione. Il terzo esempio per la sola macchina di produzione è la lavorazione a vite. Quando ci troviamo ad avere più macchine di produzione, che sono raggruppate e realizzando l'operazione di produzione, che viene chiamata come linea di produzione. Un semplice esempio di linea di produzione è il montaggio di un montaggio automobilistico di un due ruote o di un montaggio di un automotive a quattro ruote. Potreste aver visto anche video di questo tipo anche su YouTube. C'è un lungo nastro trasportatore su cui il telaio di un quattro ruote è lì e i robot o gli esseri umani stanno assemblando varie parti, varie sottounità sul telaio e un'auto saranno prodotte alla fine del nastro trasportatore. Il telaio si avvia all'inizio della catena di montaggio e poi a questi vari livelli di veicazione del telaio stiamo aggiungendo la parte al telaio. Questa si chiama linea di produzione. La linea di produzione sta avendo una raccolta di macchine. Allora, quali sono i vari esempi? Automotive e un esempio molto comune sono i telefoni cellulari. Possiamo vedere oggigiorno una varietà di telefoni cellulari stanno entrando nel mercato. Anche i telefoni cellulari sono ottimi esempio di tipo di manifattura di "linea di produzione".

Domanda di valutazione PAGE 2 #1: Quale dei seguenti ARE richiesto dal Sistema di Produzione per eseguire le operazioni di fabbricazione di un'azienda? Scegli due risposte.
Risposta Corretta: Persone, Attrezzatura Errata Risposta: Intelligenza Artificiale, Procedure e Stakeholders

PAGE 3 V2_Manufacturing Systems Now, come abbiamo visto la definizione di un sistema di produzione c'è una serie di materia prima materia e stiamo elaborando quella materia prima utilizzando l'insieme delle attrezzature. Allora, chi sta facendo tutte le cose? Inutile dirlo, gli esseri umani, gli operatori stanno portando avanti queste operazioni di produzione. Ovviamente c'è una partecipazione umana all'intera operazione. L'estensione della partecipazione umana deciderà il tipo di sistema produttivo. Esistono fondamentalmente tre categorie di sistemi di fabbricazione. La prima categoria è il sistema di lavoro manuale, il secondo è il sistema macchina operaio e il terzo è il sistema automatizzato. Ora, vediamo qual è il significato o qual è il significato del sistema di lavoro manuale. Il sistema di lavoro manuale ha uno o più lavoratori e questi uno o più lavoratori stanno effettuando l'operazione di fabbricazione con gli strumenti, ma gli strumenti non sono alimentati. Il semplice esempio è un carpentiere. Il carpentiere sta utilizzando un piano jack, chioschi e martelli. Non sta utilizzando strumenti di alimentazione come la macchina di perforazione e utilizzando questi piani jack, chisoli e martelli, il carpentiere sta fabbricando uno sgabello o un arredo; questo è chiamato come sistema di lavoro manuale. Potremmo avere uno o più lavoratori all'interno di quello. Teoricamente cercheremo di disegnare un diagramma di blocco per questo. C'è un processo, c'è un essere umano che è un lavoratore e un insieme di strumenti a mano. Il contributo maggiore per svolgere il processo è la conversione della materia prima nel prodotto finito. L'intera operazione dipende dal potere di abilità del lavoratore. Gli strumenti a mano stanno assistendo a convertire la materia prima nel prodotto finito, ma l'intera operazione o la potenza viene applicata dal lavoratore. Pertanto, in questo modo il processo di fabbricazione avverrà nel sistema di lavoro manuale che è un sistema di lavoro molto basilare che stiamo ancora utilizzando nella nostra giornata al giorno. Questi sono alcuni degli esempi come un macchinista sta usando un file e il file viene utilizzato per arrotondare i bordi per far sbattere i bordi. Un ispettore di controllo di qualità sta utilizzando il misuratore di micrometro per misurare le dimensioni dei prodotti. Così, questo è anche il sistema di lavoro manuale. Terzo per quanto riguarda la movimentazione materiale c'è un dolly e una persona sta portando avanti o veicolando cose materiali o cose su un dolly che possiamo considerare come esempio di sistema di lavoro manuale. Il successivo tipo di o categoria del sistema di fabbricazione è il sistema macchina operaio. Un sistema macchina operaio è un operaio o operatore umano che utilizza apparecchiature alimentate come lo strumento macchina o altre macchine di produzione per effettuare l'operazione di conversione. Quindi, cercheremo di scoprire un diagramma di blocco. Possiamo dire che esiste un processo di conversione della materia prima nel prodotto finito, abbiamo bisogno del lavoratore e abbiamo bisogno anche della macchina. Se vediamo il contributo della conversione nel processo di conversione il lavoratore e la macchina entrambi hanno il contributo significativo. Il lavoratore sta controllando il funzionamento dello strumento macchina, sta dando alimentazione al pezzo di lavoro contro lo strumento e la macchina è uno strumento macchina alimentato che sta applicando l'energia meccanica convertita dall'energia elettrica per quanto riguarda il processo di rimozione del materiale tipico e che l'energia meccanica sarà utilizzata per l'operazione di conversione diciamo la rimozione del materiale durante un processo di rimozione dei materiali. Sia il lavoratore che la macchina hanno l'uguale o il significativo contributo nel processo di conversione. Così, questo si chiama sistema macchina operaia. Naturalmente abbiamo bisogno di un tale tipo di sistema per produrre a un livello superiore, per produrre quantità più grandi e gestire i prodotti di dimensioni più grandi o i prodotti di dimensioni più grandi o la materia prima. Questo sistema è molto diffuso nel settore. Utilizziamo le macchine utensili alimentate alcuni esempi ci sono sul motore a schermo lao o una macchina laica. La macchina di saldatura ad arco può essere considerata come un sistema di macchine operatrici anche. La saldatura è un processo di fusione o di unione. Il laminatoio è utilizzato per ridurre lo spessore delle lamiere metalliche. Il nastro trasportatore meccanico è il nastro trasportatore alimentato in cui stiamo utilizzando motori elettrici per guidare i trasportatori e questi trasportatori stanno prendendo la parte da una posizione all'altra all'interno della fabbrica. Il terzo sistema manifatturiero è il sistema automatizzato. Nel sistema automatizzato un processo viene eseguito da una macchina e non esiste una partecipazione diretta dell'essere umano. Così, a livello avanzato di sistema automatizzato possiamo dire che non vi è alcuna attenzione umana anche necessaria per effettuare l'operazione di fabbricazione. Ora, come è possibile effettuare un controllo così automatico? A tal fine serve un sistema di controllo. Il sistema di controllo ha un hardware oltre che un software; il software non è altro, ma una serie di istruzioni che si chiama programma. Queste serie di istruzioni controllano le operazioni di un processo. Ovviamente per effettuare le operazioni abbiamo bisogno del potere di guidare la varietà di attuatori di quell' attrezzatura. Un semplice esempio di sistema automatizzato è la macchina per stampi che percorre la modalità automatica e vengono utilizzati nella fabbricazione di varietà di prodotti che si vedono sullo schermo alle scale di massa. Se immaginate la manifattura di una sedia di plastica o di uno sgabello o di un secchio o le basette ad una scala di massa stiamo prendendo la macchina per stampatori automatizzati. Stiamo mettendo la materia prima, impostando il programma e riceveremo il prodotto richiesto dire la sedia di plastica a una scala di massa. A tal fine, molte volte è necessario avere l'attenzione periodica del lavoratore per sapere se le operazioni sono come per le specifiche richieste o le operazioni funzionano senza intoppi. In diagramma di blocco, possiamo disegnare il sistema automatizzato come un processo e questo processo sta avendo un equipaggiamento automatizzato. Pertanto, un equipaggiamento automatizzato può essere un equipaggiamento di lavorazione o di montaggio o può essere un equipaggiamento di ispezione. e dobbiamo avere un'attenzione periodica dei lavoratori. La parola periodica è molto importante qui, i mezzi periodici non ci sono continue attenzioni umane. Possiamo avere l'attenzione intermittente del lavoratore per sapere solo se l'attrezzatura automatizzata funziona come per il nostro desiderio come per i nostri requisiti. Ebbene, fino ad ora abbiamo visto il significato delle strutture, le varie attrezzature necessarie per svolgere l'operazione di fabbricazione. Ora, oltre alle strutture abbiamo anche bisogno di sistemi di supporto alla manifattura per effettuare le operazioni di fabbricazione desiderate in fabbrica o in azienda. Per utilizzare efficacemente gli impianti di produzione, l'impresa dovrebbe progettare il processo e le attrezzature. Quando il design del prodotto è finalizzato in base al design del prodotto, l'impresa progetta i processi e l'attrezzatura speciale se richiesto per effettuare la fabbricazione del prodotto che sarà progettato o l'attrezzatura può essere procurata dal market.A ready made equipment può essere disponibile a disposizione di una macchina o di una macchina di perforazione che può essere procurata dal mercato. Successivo, pianificazione e controllo degli ordini di produzione. Piano significa che dobbiamo decidere. La sequenza delle operazioni deve essere effettuata in modo logico e dobbiamo verificare se tali operazioni vengano effettuate come da decisione come da piano. Questo viene chiamato il controllo dell'operazione. Così, dobbiamo decidere il piano e la strategia per controllare quel piano di produzione. Terzo, dobbiamo soddisfare i requisiti di qualità del prodotto. Così, stiamo progettando l'attrezzatura, stiamo progettando il processo, poi stiamo impostando il piano, stiamo impostando la strategia per controllare il piano e questo insieme dovrebbe garantire che qualunque cosa stiamo decidendo qualunque cosa i clienti ci stiano dando per fabbricarci se tali standard siano raggiunti o meno, se tali standard siano ottenuti durante il processo o meno. Per realizzare tutte le cose abbiamo bisogno di persone o possiamo dire la risorsa umana o umana. Non è solo risorsa umana o potenza umana; abbiamo bisogno di una serie di procedure. Il termine collettivo di persone e procedure non è nulla, ma il sistema di supporto alla fabbricazione, che sta svolgendo le operazioni di progettazione, processo e attrezzature, pianificazione e controllo e garantiscono se la struttura creata è in grado di soddisfare i requisiti di qualità del prodotto o meno. Queste persone e procedure possono non essere direttamente influenzate o non sono direttamente in contatto con il prodotto, ma controllano l'intera operazione attraverso la fabbrica, attraverso l'attrezzatura. Dunque, quali sono i vari elementi di questo sistema di supporto manifatturiero? Il sistema di supporto alla manifattura ha un lavoro legato alle funzioni aziendali, al lavoro legato alla progettazione del prodotto, al lavoro legato alla pianificazione manifatturiera e al controllo manifatturiero.

Domanda di valutazione PAGE 4 #2: Match le seguenti definizioni di Manufacturing Support System con la loro categoria appropriata. Scegli la risposta corretta dall'elenco a discesa.

Corretto Rispondere: Sistema di lavoro manuale: uno o più lavoratori che eseguono uno o più compiti senza l'aule di strumenti alimentati; come cacciaviti e martelli. Worker - machine System: un operaio umano gestisce apparecchiature alimentate, come uno strumento macchina o altra macchina di produzione. Sistema automatizzato: un processo eseguito da una macchina senza la partecipazione diretta di un lavoratore umano.

PAGE 5 V3_Product Life Cycle Now, vedremo un concetto importante nell'automazione cioè il ciclo di vita del prodotto. Il significato del ciclo di vita del prodotto sul tuo schermo è possibile vedere un grafico. Il grafico sta avendo l'asse x come il tempo e l'asse y sono le vendite, le vendite di un prodotto tipico. Quando tracciamo le vendite contro il tempo l'inizio delle vendite di un prodotto al suo declino o stop alla vendita del prodotto viene chiamato come ciclo di vita del prodotto. Se si guarda alle varie fasi della vita di prodotto si possono vedere varie fasi - introduzione sviluppo, crescita, maturità e declino. La prima fase del ciclo di vita del prodotto è lo sviluppo. In questa fase il prodotto è in fase di sviluppo in un'azienda; il team designato effettuerà un'analisi dettagliata del requisito del cliente, un feedback da parte del cliente o i requisiti del cliente in base al fatto che essi realizzano una metodologia di progettazione dettagliata e che si presentino con il product design. Naturalmente c'è molto meno vendita o c'è zero vendita del prodotto all'inizio. Dopo lo sviluppo il prodotto sarà lanciato sul mercato, verrà introdotto, molte offerte di promozione saranno date ai clienti, la pubblicità sarà fatta sul mercato e partirà lentamente la vendita del prodotto. Come possiamo vedere nella fase di introduzione, c'è meno vendita all'inizio e lentamente le vendite crescono. Dopo un po' di tempo in cui il prodotto si sta popolando nel mercato la crescita della vendita è in aumento. Mentre la vendita è in aumento, si farà maturare significa che raggiungerà il picco della sua vendita. Il prodotto sarà popolarizzato, le persone lo sapranno, i clienti conosceranno la sua utilità, le sue caratteristiche. Molte persone acquisteranno, molte offerte possono essere date anche dall'impresa e l'attività di vendita è al suo picco. Durante questo periodo il prodotto più recente potrebbe entrare in commercio e questo può essere migliore del prodotto sviluppato dell'azienda. Inoltre, i clienti possono avere un cambiamento di gusto. Possono essere interessati ad avere più caratteristiche, possono pretendere più funzioni perché i prodotti disponibili sul mercato possono fornire lo stesso. Così, in questo caso si registra un calo delle vendite del prodotto. Il calo inizierà dopo il raggiungimento del picco della vendita del prodotto e dopo un po' di tempo il prodotto non avrà clienti sul mercato. In quel momento particolare, l'impresa deve guardare il feedback dato dal cliente e devono inventarsi un prodotto più recente, oppure una versione migliorata del prodotto per sopravvivere sul mercato. Questa durata complessiva dallo sviluppo di un prodotto al suo declino nel mercato è il prodotto life.I Nei giorni precedenti questa durata è durata decenni. Se prendiamo l'esempio di un'auto Maruti 800, è stato lanciato nell'anno del 1983 ed è stato sul mercato fino al 2014. Per quattro decenni il Maruti 800 era sul mercato. Pertanto, il ciclo di vita totale del prodotto è stato di 40 anni circa, quattro decenni. Un altro esempio è l'auto Ambassador dell'Hindustan Motors. L'auto è stata lanciata nel 1958 ed è stata sul mercato fino al 2014, la vita del prodotto è di nuovo in numero di decenni. Oggigiorno stiamo ottenendo automobili di lusso molto belle e stiamo ottenendo le varianti o le versioni migliorate di queste automobili ogni dopo 6 mesi. Il ciclo di vita del prodotto è stato ridotto dai decenni a anni o mesi, per quanto riguarda l'automobile. Se prendiamo esempio del telefonino che oggigiorno è parte integrante del nostro giorno al giorno, prendiamo esempio il Nokia 3310. Nokia 3310 è stato lanciato nel 2002 e ancora potremmo ottenerlo. Il prodotto è ancora vivo, ma a confronto con il fatto che molti smartphone sono saliti sul mercato. Così, potremmo avere l'enorme varietà dei telefoni intelligenti, ma è interessante che la varietà degli smartphone continui a cambiare, stiamo ottenendo versioni più nuove e più recenti degli smartphone ogni dopo 6 mesi. Questo perché il cliente richiede un nuovo prodotto di funzionalità. Poiché il ciclo di vita del prodotto si sta riducendo, c'è una pressione enorme sullo stabilimento di produzione per rispondere al mercato. Così, ci sono varie sfide davanti all'industria manifatturiera o all'impresa manifatturiera. I clienti chiedono i prodotti con varietà, funzioni multiple e facilità nelle operazioni. Si chiedono prodotti più nuovi che stanno avendo un'ampia varietà di funzioni, funzioni multiple, funzioni avanzate e dovrebbero avere facilità nell'operazione. Ancora, perché dobbiamo inventarci un nuovo prodotto? Certo, dobbiamo sopravvivere sul mercato. Se non arriveremo con un nuovo prodotto sul mercato probabilmente perderemo la vendita del prodotto e potremmo non essere in grado di competere sul mercato e naturalmente l'impresa o la fabbrica possono morire. Da qui, per sopravvivere sul mercato è un'opzione. Non è solo sopravvivenza, la prossima sfida forse dobbiamo esportarla per guadagnare più profitto, e diventare leader nel settore manifatturiero, diventare leader nel nostro dominio. Questo dovrebbe essere l'obiettivo di un imprenditore e di un'impresa da esportare e di diventare leader nella manifattura. Quindi, come è possibile? Ciò è possibile riducendo il tempo di guida nella manifattura. Devi rispondere al mercato e arrivare con i prodotti più recenti in modo rapido. Per ottenere questo dobbiamo ridurre il tempo di piombo, i.e, il design del prodotto e il tempo di fabbricazione a livello di fabbrica. Per questo dobbiamo andare per l'automazione nella manifattura e nell'assemblaggio.Oltre ad avere l'automazione nella manifattura e nell'assemblaggio, dovremmo avere una comunicazione efficace e veloce. L'automazione nella produzione e comunicazione efficiente e veloce è l'industria 4,0. È la parte di questo concetto manifatturiero che oggi prevale nel settore. Per ridurre i tempi di guida nella manifattura, dobbiamo prima capire qual è il processo di progettazione e di fabbricazione. Ora, essendo il processo di progettazione, ci sono varie attività di progettazione che devono essere realizzate. Oltre a queste attività di progettazione, c'è una serie di attività produttive che dobbiamo svolgere. Così, Per sviluppare o fabbricare un prodotto, dobbiamo sapere come si sta realizzando esattamente il processo di un design di prodotto. Il design del prodotto inizia con gli input dal mercato. C'è un team di vendite e marketing, che è in contatto con i clienti. Riceve il feedback dai clienti; ordina i dati; la classifica e fornisce al team di progettazione. Il team di progettazione ha persone esperte e conoscenti. Si convertirà in prima persona le informazioni classificate che arrivano dal mercato in specifiche di progettazione. Dopodichè queste specifiche saranno studiate in termini di fattibilità. Ad esempio, se il cliente chiede di ridurre le dimensioni del componente o desidera un prodotto più leggero. Se prendiamo l'esempio di un telefono intelligente, i clienti vogliono un telefono intelligente più leggero da quell' impresa. Il progettista vedrà se è possibile ridurre le dimensioni del telefono intelligente o possiamo ridurre il peso del prodotto, in base alla quale verrà effettuata la concettualizzazione progettuale. Progettare la concettualizzazione significa se il peso deve essere ridotto o se la dimensione del prodotto deve essere ridotta in che modo può essere possibile. Il concetto sarà pensato e verrà analizzato accuratamente. L'analisi del concetto sarà effettuata. In base all'analisi verrà aggiornato il design finale. Successivamente verrà effettuata un'approfondita analisi meccanica e il progetto finale sarà rialzato. Questo design sarà la dimensione di forma dei componenti che saranno ulteriormente analizzati e ottimizzati. l'analisi sta dando la gamma dei parametri di progettazione, le dimensioni possono essere comprese tra una certa gamma o lo spessore o anche la lunghezza e la larghezza possono essere all'interno di determinati range. Ulteriormente il team di progettazione effettuerà l'ottimizzazione Per il processo di ottimizzazione, utilizzeranno vari strumenti meccanici e metodi meccanici, dopodichè il design verrà valutato. La valutazione delle prestazioni può essere effettuata virtualmente o utilizzando il software di analisi o il software di simulazione, oppure possiamo sviluppare un prototipo del disegno proposto che verrà analizzato accuratamente. Le prestazioni del prodotto saranno valutate e quando il design sarà finalizzato, sarà documentato il design del prodotto. Per la documentazione, stiamo utilizzando il software CAD. Una volta che il design sarà pronto verrà inviato al gruppo di pianificazione dei processi. La pianificazione dei processi è l'inizio dei processi di fabbricazione. Comprende ingegneri esperti in azienda. I pianificatori di processo pianificeranno e poi invieranno le informazioni necessarie al reparto di produzione. Il reparto di produzione ha varie attività come la pianificazione della produzione effettiva. Progettazione e approvvigionamento di nuovi strumenti se necessario, altrimenti pianifica la produzione con l'attrezzatura esistente. Se non è possibile fabbricare il design modificato con le apparecchiature esistenti naturalmente occorre andare per gli strumenti più recenti. Questo seguirà l'approvvigionamento di materiali più recenti, lo sviluppo di programmi di controllo numerico o di parte CNC. Dopo questo, il piano di produzione sarà inviato al piano shop per la produzione. Dopo la produzione, il prodotto sarà sperimentato per la sua qualità, sarà confezionato e poi sarà spedito sul mercato. Poiché il prodotto è salito ed è stato lanciato sul mercato, il team di marketing di nuovo prenderà il feedback dai clienti e che i feedback saranno condivisi con il team di progettazione. Questo ciclo continuerà a lavorare in azienda su base regolare Now, per quanto riguarda la varietà delle funzioni o elementi di questo processo di progettazione e fabbricazione, analizzeremo gli aspetti tecnici delle attrezzature di produzione, le attrezzature per il controllo della qualità, le apparecchiature per il confezionamento e la varietà di strumenti come il controllo numerico, il controllo numerico informatico, le macchine utensili. Per migliorare le prestazioni in produzione, nel controllo della qualità, negli imballaggi utilizzando le tecnologie avanzate. Studieremo gli aspetti tecnologici in questo corso. Molte informazioni manageriali o di gestione correlate e molti concetti legati all'ingegneria industriale sono lì che sono fuori portata di questo corso. Anche le attività legate al design o i concetti relativi alle attività di progettazione sono fuori portata di questo corso.

Domanda di valutazione PAGE 6 #3: Arrange le seguenti fasi di un ciclo di vita del prodotto in base alla loro sequenza corretta. Clicca e disegna le caselle di risposta, posizionandole nell'ordine corretto, dall'alto verso il basso, cioè prima per durare.

Risposta Corretta: Sviluppo, Introduzione, Crescita, Maturità e Decline