Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Il primo poeta che abbiamo scelto per discutere per questo argomento Feminist Poetry è, Maya Angelou.
Si capisce il motivo, uno dei migliori poeti, uno dei poeti più apprezzati, una delle donne più notevoli del ventesimo secolo, nata nel 1928 e morta nel 2008.
In primo luogo vedremo il contesto storico e letterario e poi vedremo brevemente la sua vita; puntando sui due aspetti che hanno davvero reso la donna autostima e autoespressione.
Discutere due poesie "Fenomenale Donna" e "Still I Rise". Li analizzeremo e poi finalmente dare importanza a due concetti di auto - accettazione e celebrazione, che sono molto importanti per tutti, non solo per la donna.

(Riferimento Slide Time: 01.07)

Qui abbiamo il contesto storico e letterario. Maya Angelou è nata in questo tempo; La Grande Depressione del 1929 e ha avuto questa opportunità di guardare questo Harlem Renaissance negli anni 1920. La rivista di questo Harlem Renaissance si chiama 'Crisis', che ha promosso l'afro - americano e i loro scritti. Harlem Writers Guild è stato istituito nel 1950 di cui Maya Angelou è diventata membro più avanti.
Ha assistito a questo Black Arts Movement e alla rivista chiamata Freedomways, pubblicata nel 1961 e proseguita fino al 1985. Angelou ha avuto la possibilità di partecipare a questo Movimento per i Diritti Civili che si è tenuto dal 1954 al 1968. Infatti Maya Angelou ha organizzato diverse attività f o Malcom X e anche per Martin Luther King. In questo momento assistiamo anche a questo movimento anti - guerra dal 1964 al 1973. Un evento culturalmente significativo si è svolto quando Robert Frost ha letto questa 'poesia Inaugurale' nel 1961 per il presidente Kennedy.

Abbiamo questa distinzione tra letteratura mainstream e afro - americana. Questa letteratura afroamericana è rappresentata da narrazioni slave e narrazioni afro - americane. Abbiamo due autobiografie e due poesie qui; l'autobiografia di Booker T Washington, 'Up from Slavery' 1901, l'autobiografia 'Black Boy' di Richard Wright nel 1945. E due poesie; una chiamata poema di Laurence Dunbar "Sympathy" e un'altra una poesia della Georgia Douglas Johnson, "Il Cuore di una Donna". Queste due poesie sono importanti per Maya Angelou perché queste due poesie hanno dato due titoli per le sue famose autobiografie; 'I Know Why the Caged Birds Sings,' da "Sympathy" e "The Heart of a Woman" della poesia di Johnson.

(Riferimento Slide Time: 03.23)

Vediamo ora la vita di Maya Angelou. È nata Marguerite Annie J ohnson ma ha vissuto Maya Angelou per tutta la vita e ha ottenuto questo nome Angelou dal cognome Angelos. Ha sganciato 'S' e ha aggiunto' U ' su consiglio dei suoi ben parrucchieri. Si è sposata due volte ma ha trovato i suoi modi nella vita. La sua vita è stata un viaggio incredibile da una donna mutata a un poeta vocale.
Ha unito le forze con Malcom X e Martin Luther King Jr durante il movimento per i diritti civili. Era una poetessa, biografa, saggista, performer, produttrice e docente e tante altre forme che ha preso nella sua vita. Maya Angelou, questa MA può essere intesa come motivazione e realizzazione messe insieme. Era abbastanza motivata da ottenere tutto quello che ha ottenuto nella sua vita. Abbiamo una donna molto importante nella sua vita, la signora Flowers che ha letto alcuni passaggi della sua biblioteca e ha trasformato questa Marguerite in un poeta.
Più tardi, quando era una donna popolare, il signor Clinton la trasformò in un poeta nazionale nel 1993 chiedendole di recitare questa poesia, questa poesia inaugurale "On the Pulse of Morning".
Maya Angelou è stato un secondo poeta dopo che Robert Frost ha avuto questo privilegio di leggere una poesia inaugurale, ecco perché ci riferiamo a Robert Frost prima nel contesto storico e letterario.

(Riferimento Slide Time: 05.09)

Cosa ha motivato Maya Angelou a diventare la donna che è diventata? Self Esteem e Self
Espressione: queste sono le due chiavi per capire la personalità di Maya Angelou. Aveva dei buoni mentori come James Baldwin e Robert Loomis, che la sfidò a scrivere la propria autobiografia. Inizialmente ha iniziato con I Know Why the Caged Birds Sings, nel 1969.
In seguito, è uscita con molti volumi sulla sua stessa vita. Questi sono stati ben accolti dal pubblico e dai critici. Ha anche scritto cinque volumi di poesia, "And Still I Rise" è il terzo volume pubblicato nel 1978, che ha numero di poesie famose tra cui la "Donna fenomenale" e "Still I Rise". Queste poesie diventarono molto più popolari quando eseguì queste poesie sul palco davanti al pubblico. Questi sono disponibili su YouTube. Si prega di cercare Maya Angelou e le sue poesie. Vedrete i video e dovete guardare le prestazioni di Maya Angelou per capire lo spirito della donna.

(Riferimento Slide Time: 06.28)

Abbiamo alcune informazioni di fondo per queste poesie "Fenomenale Donna" e "Still I Rise". "Fenomenal Woman" è una poesia drammatica; c'è un indirizzo tra un uomo e una donna. È scritto sotto forma di un verso libero. Abbiamo quattro paragrafi versi e sessanta righe. Questo ha un potere che può essere chiamato potere recitativo o mnemonico e tutta la poesia è tutta di autorevolezza femminista.
La seconda poesia, "Still I Rise" è lirica. È celebrativo e autoassertivo. Ha 10 quatraini e anche altre 3 linee; ecco perché la chiamiamo 10 quatraini plus; abbiamo la celebrazione della salita delle donne in questa poesia. La poesia affronta l'identità razziale e di genere, come una donna potrebbe salire e salire nonostante tutte le probabilità contro di lei.
(Riferimento Slide Time: 07.30)

In primo luogo, ci occuperemo di "Fenomenale Donna", non siamo in grado di leggere tutta la poesia a causa dei motivi di copyright. Abbiamo dato la fonte alla fondazione Poetry. Possiamo f ind questa poesia nel testo, Norton Anthology della poesia anche. Questa poesia si occupa del concetto di bellezza. Così, lei descrive la differenza tra bella donna e non così bella donna. E come fanno queste donne così belle a ottenere il loro potere, cioè tutta la poesia.
Così, inizialmente, abbiamo questa discussione su come la bella donna possa interroga sul segreto del potere e del successo nello speaker e così spiega. Lei dice: "Io dico, dico, dico" in questa poesia. Si tratta di una sorta di dichiarazione. Troviamo questa dichiarazione e affermazione in tutte le quattro stanze.
Dice delle sue braccia, fianchi, passo, labbra e tutto ciò. Queste sono tutte le sue caratteristiche fisiche che hanno contribuito alla sua forza. E così, lei dice: " Io sono una donna Fenomenalmente.
Fenomenale donna che sono io ".

https://www.poetryfoundation.org/poems/48985/phenomenal-woman
Queste quattro linee sono una sorta di astinenza che troviamo in tutte le quattro stanze. 'Io dico' si ripete, similmente 'io sono una donna fenomenalmente, fenomenale, quella sono io;' si ripete in tutte le quattro stanze.
(Riferimento Slide Time: 08.59)

Abbiamo sintetizzato una stanza qui dalle linee da 14 a 20. Lei parla di muoversi in una stanza. Quando si trasferisce in una stanza, è circondata da uomini "come un'ape di alveari". Questo significa che c'è qualche attrazione in lei che è il motivo per cui gli uomini si riuniscono intorno a lei. E nella seconda sezione che va dalle linee 30 a 36, cerca di spiegare qualche mistero interiore in lei ma gli uomini non riescono a capirlo. Gli uomini non possono vederlo né toccarlo; è per questo che celebra la sua differenza, la sua caratteristica unica o la sua intelligenza unica o qualunque cosa abbia dentro.
(Riferimento Slide Time: 09.40)

Poi veniamo alla quarta stanza dove nelle linee da 52 a 56 spiega la sua misteriosa fonte del suo potere che è nella sua passeggiata, nei capelli, nella sua palma e nella sua cura. Ha così fatto la doccia del potere di essere una donna - una donna di colore alta, magra e zaffiata.
In realtà inizialmente era un po' sconvolta per la sua personalità ma più tardi, superava tutte queste difficoltà di essere una donna alta, magra e zappata, finalmente diventata una donna fenomenale. E questo potrebbe accadere a qualsiasi donna per quella materia, ecco perché canta,

" Perché sono una donna, fenomenalmente.
Fenomenale donna, sono io ".

(Riferimento Slide Time: 10.26)

Ora, vediamo il Contrasto Tematico tra donne non belle e belle donne. Pretty woman si sente felice di se stessi e si domandano quando le donne non belle diventano vincenti e tutta la poesia è una sorta di spiegazione di una donna poco carina a tutte le belle donne. C'è una menzogna e anche la verità, una donna e un uomo, ordinario e fenomenale, aspetto estivi e mistero interiore. E tutta questa poesia affronta quel tipo di mistero interiore, ovviamente, attraverso questo aspetto estetico. Questo aspetto esterno è nel corpo e il mistero interiore è nell'anima.
E questa anima e questo sé interiore deve esemplificare quel tipo di rispetto di sé. Omettere o trascurare l'auto - sospettata che forse le ha imposto e poi solo lei riesce a ottenere successo e indietro al fallimento nella sua vita. Questa donna, 'I' ha successo contro 'You,' non solo gli uomini qui include anche le donne, belle donne, che forse una sorta di intralcio per donne non belle o brutte donne. Tutta la poesia è un'affermazione contro la discriminazione e l'oppressione sia dagli uomini che dalle belle donne. Questo è un aspetto bellissimo di questa poesia.

(Riferimento Slide Time: 11.48)

Abbiamo un certo numero di dispositivi poetici in questa poesia, molte parole sono ripetute. Parole, frasi, linee, ci riferiamo a io dico, e la donna che si astiene. Abbiamo parole comuni in tutta la poesia; nulla è strano in questa poesia. Le ultime quattro righe in ogni stanza sono considerate astanti. E abbiamo Assonanza in queste due linee:
"Ma quando inizio a raccontarli è nel click dei miei tacchi".

Abbiamo evidenziato quei suoni che formano questa assonanza. Quando questo è "a" e "in" o "e", in seconda linea. Abbiamo alliterazione in, "Lo striscione dei miei passi". Metafora in, "Poi si spaccano intorno a me", ' un alveare di api mellifere ". Di nuovo, abbiamo un'altra metafora in; "Fuoco ai miei occhi, Honeybee e sole". Abbiamo anche personificazione in "la gioia in piedi". Lei concretizza la sua gioia che si trova nei suoi stessi piedi. Abbiamo Anaphora "dico", inizia le dichiarazioni. Poi abbiamo Pun plus Metaforo in "Il sole del mio sorriso". Maya Angelou aveva un figlio anche prima di sposarsi e questo figlio era molto prezioso per lei. Il Sole del mio sorriso potrebbe essere questo figlio e anche il sole vero che dà luce a tutti.

(Riferimento Slide Time: 13.32)

Abbiamo quattro stanze in questa poesia, sono impari nelle linee lunghezze ma totalmente abbiamo 60 linee. Alcuni di loro sono brevi linee e alcuni di loro sono fino a 6 sillabe niente di più.
Abbiamo delle rime occasionali nella sua poesia: abbiamo elencato quelle parole fianchi, labbra, per favore, ginocchia, denti, piedi, tanto, tocco, sorriso, stile. Il ritmo che troviamo in questo estratto che abbiamo qui è, sono un anaforo.
In tutta la poesia abbiamo molti altri tipi di ritmo come Trochee e Spondi, quindi, chiamiamo questo metro di questa poesia polimetrica. Abbiamo alcune linee di incanto e di fine - fermata in questo passaggio; "Io dico, è nel click dei miei tacchi La piega dei miei capelli, il palmo della mia mano, la necessità della mia cura".

Se osservi Maya Angelou che si esibisce, la vedrete saltellare e muoversi e ancora alzarsi come una donna fenomenale.

(Riferimento Slide Time: 14.37)

Per dare un'impressione complessiva di questa poesia, Maya Angelou si rese conto che era una donna fenomenale e lo dimostrò nella sua vita e nei suoi scritti, appositamente in questa poesia su "Donna fenomenale". Ha capito cosa poteva ottenere con le sue passioni fisiche; braccia, fianchi, labbra, occhi, denti, vita, piedi, schiena, seno, sorriso, stile, tacchi, capelli, mano e cura.
In questo contesto potremmo riferirsi al discorso di Lupita Nyong'o "Essenza di Bellezza". Questo è disponibile anche su YouTube per favore guardarlo e confrontare i twos. Cioè una è una poesia; un altro è un discorso vero. L'Essenza della Bellezza è dentro non fuori. Maya Angelou è diventata una cantante, una ballerina, un attore, uno scrittore, un giornalista, un redattore, un manager, un segretario, un organizzatore e tanti altri ruoli che ha interpretato nella sua vita, nonostante fosse poco carina, magra, alta, sdentata.

Essere donna o donna nera o povera non è una limitazione. È un'occasione per trasformare gli esordi in un grande essere umano, una donna fenomenale. Come poeta fenomenale, ha padronato l'arte della poesia utilizzando il linguaggio poeticamente attraverso i dispositivi poetici e i dispositivi ritmici che abbiamo in questa poesia.

(Riferimento Slide Time: 16.05)

Vediamo ora la seconda poesia, 'Still I Rise'. Ancora, non siamo in grado di leggere tutta la poesia per motivi di copyright. Abbiamo dato il link qui. Si può di nuovo vedere la stessa poesia nel nostro libro di testo.
https://www.poetryfoundation.org/poems/46446/still-i-rise "Puoi scrivermi nella storia con le tue bugie amate e contorte, mi potrai trodere nella sporcizia ma ancora come la polvere I ' ll rise".

(Riferimento Slide Time: 16.32)

Abbiamo qualche riassunto di questa poesia qui; i timori e i terrori sono lì da superare per non avere paura di davvero. La quotidianità è un'ispirazione per il poeta risorge di nuovo e di nuovo ogni giorno. Si trasforma in un simbolo di speranza per tutta la sua razza, anche per tutti i tipi di emarginati. Ed è per questo che dice,

" Io sono il sogno e la speranza dello schiavo.
Mi alzo, mi alzo, mi salgo ".

(Riferimento Slide Time: 17.04)

Abbiamo il contrasto tematico tra aumento e caduta, verità e menzogna, coraggio e cowa rdice, ricchezza e povertà, bianco e nero, gloria e vergogna, amore e odio, paura e speranza, schiavitù e libertà, sogno e realtà. Queste sono lacune, è per l'individuo colmare il divario. Il momento in cui cadi, se accetti la tua caduta, non puoi fare niente. Con ogni autunno bisogna salire; è quello che ha fatto Maya Angelou nella sua vita ed è per questo che ha scritto questa poesia. Qualunque cosa possa succedere a me, ancora salirò.
(Riferimento Slide Time: 17.45)

Possiamo vedere alcuni dispositivi poetici in questa poesia, Catechismo è il più dominante di questa poesia, questo significa un elenco di domande e risposte. Maya Angelou chiede domande e poi dà risposte. Queste domande sono rivolte agli uomini, persone al potere e poi risponde a queste domande da donna con qualche senso di potere. Per questo ci riferiamo a queste voci, maschere maschere e femminili. La domanda è così, mi hai voluto spedire?
La risposta è, ma ancora come l'aria, salirò. Questa è solo una domanda e risposta che abbiamo molti così nella poesia. Poi abbiamo un Simile;
" Proprio come le lune e come le sole, Con la certezza delle maree.
Proprio come le speranze spuntano in alto, Still I ' ll rise ".

Poi metafora; 'potreste spararmi con le vostre parole'. Le parole sono come i proiettili e questa comunicazione del discorso è come sparare tra un uomo e una donna. Ecco perché le parole gentili possono salvare le persone, le parole dure possono uccidere le persone, in particolare le persone in situazioni difficili.
Abbiamo questa memorabile immagine della Phoenix sullo sfondo sempre in aumento. Abbiamo una figura retorica specifica che si chiama Tricolon che sta ripetendo "Io salgo, mi salgo, mi alzi" alla fine, tre volte.
(Riferimento Slide Time: 19.18)

Vediamo la filastrocca, il ritmo e il metro in questa poesia. Abbiamo alcune rime occasionali in queste 43 linee. Alcune delle parole sono menzogne, risalita; golosi, stanza; occhi, pianto; duro, cortile; lardo, marea; paura, chiaro; donato, schiavo. La parola salita si ripete 10 volte in questa poesia che aggiunge potenza a questa sensazione di risalita del poeta e dello speaker. Su tutto possiamo dire, la poesia

ha il contatore Iambic tetra o Trochaic tri metro. Ma questa è una combinazione. Abbiamo Caesura, enjambment e linee di fine fermata in,

" Puoi scrivermi nella storia Con le tue bugie amate e contorte.
Mi potrete trodere nella sporcizia ma ancora come la polvere, mi alzerò ".

Ci viene mostrato questo enjambment con quella freccia e indicato il numero di metri sillabe in parentesi. Nella seconda linea che avete qui, abbiamo qualche sillaba in più, ecco perché lo abbiamo messo 3 plus.
(Riferimento Slide Time: 20.20)

Per dare un'impressione complessiva, l'aumento contro le probabilità è la chiave di conquista per tutte le persone oppresse ed emarginate. Nessuna menzogne storiche e situazioni oppresse impediranno all'altoparlante di salire. Salirà come il sole, la luna, le maree; qualunque siano i giorni e le stagioni. Nessun insulto, nessuna vergogna e nessun odio può metterla giù. Ha abbondante orgoglio, coraggio, fiducia e ricchezza per uscire dalla sua schiavitù. Lo speaker si impegna attivamente con l'oppressore in uno stile catechistico di domanda e risposta. La poesia aggiunge potenza con il contatore tri e tetra in varie misure come l'iamb e il trochee e il più economico.

(Riferimento Slide Time: 21.05)

Ora, facciamo il riassunto di questa discussione. Abbiamo discusso del contesto storico e letterario in cui Maya Angelou ha vissuto e scritto le sue poesie. È riuscita a imitare ogni tipo di autostima e di autoespressione nella sua poesia, nella sua autobiografia e a scrivere poesie famose come "Fenomenale Donna" e "Still I Rise". Non siamo stati in grado di leggere le due poesie pienamente a causa dei motivi di copyright e abbiamo dato i link per voi e potete raccogliere le poesie e leggerle voi stessi. Abbiamo sottolineato l'autoaccoglienza e la celebrazione nella discussione di queste due poesie.
Prima di tutto dobbiamo accettare quello che siamo, chi siamo, dove siamo, perché siamo qui così e poi possiamo trovare cause di festa. Non c'è vita senza limiti ma ogni vita ha abbastanza opportunità per superare questi limiti. Lasciamoci salire e diventare persone fenomenali.

(Riferimento Slide Time: 22.14)

Ecco alcuni riferimenti. Spero che riveda altri riferimenti di questo tipo e aiuterai te stesso.
Grazie you.Ciao, ci occuperemo della poesia di Adrienne Rich con specifico riferimento a una delle nostre ben note poesie "La fenomenologia di Anger". In primo luogo, analizzeremo il contesto storico e letterario, poi vedremo brevemente la sua vita, poi esamineremo una teoria del Revisionismo che si avvicina al cuore di Adrienne Rich. Poi leggere alcune selezioni da "The Fenomology of Anger", analizzare la poesia, e poi affrontare tre argomenti - Feminist Coscienza Alzare, A Visual Reading, and A Fenomological Reading di questa poesia chiamata "La fenomenologia di Anger".

(Riferimento Slide Time: 00.57)

Vediamo il contesto storico e letterario. La seconda parte del ventesimo secolo negli USA era dominata da quella che è conosciuta come questa guerra del Vietnam. Gli Usa sono stati coinvolti in questa lunga e pesante guerra di causalità chiamata guerra del Vietnam. Qualcosa come 20 anni e a causa di questa lunga guerra e a causa di queste pesanti causalità colpite da diverse sezioni protestavano contro le politiche di guerra statunitensi. E in questo momento questa particolare guerra ha esposto l'inadeguatezza delle capacità dell'esercito statunitense.
Considerato uno dei migliori Armies del mondo, non potrebbe affrontare il problema del Vietnam nel giro di poco tempo, 20 l'anno non è un tempo breve. Allo stesso tempo, abbiamo la Seconda Wave di Feminismo negli anni 1960 e 80. Quello che è successo è stato, alcune donne impiegate in governo o organizzazioni, hanno cominciato a perdere il lavoro e hanno cominciato ad essere confinate a casa e che hanno creato una specie di non - riposo tra le donne e ha portato anche la solidarietà tra le donne negli USA. Iniziarono a stabilire le loro immagini positive nel discorso pubblico. Il libro di Betty Freidan, "The Feminine Mystique" ha demistificato le foto delle donne presentate dai media, la società. E ha cambiato le percezioni e i ritmi delle donne nella vita.

(Riferimento Slide Time: 02.30)

Adrienne Rich era una ragazza nata in una famiglia convenzionale e aveva una buona educazione. Nella sua vita iniziale, si avventurò come poeta modernista convenzionale nel 1951. Ma più avanti, ha attraversato un matrimonio rotto dopo tre figli ed è lì che è riuscita a guadagnare molto esperienza ed emergere come un poeta femminista radicale e anche attivista. Infatti, ha guidato la Seconda Wave of Feminism negli USA insieme ad altre donne di spicco dell'epoca, in particolare Alice Walker e Audre Lord. Ha giocato un ruolo chiave nel movimento anti - guerra che è la guerra del Vietnam e molte altre guerre in realtà.
Lei sosteneva "continuum lesbica" e sorellanza. Questo significa che c'è una sorta di diverso livello di rapporto tra le persone, in particolare le donne e dovrebbero costruirsi quel tipo di rete, in modo che possano aiutarsi a vicenda. Nella sua vita, ha esaminato i temi dell'ingiustizia sociale, dell'identità e della sessualità, si è dedicata all'umanità attraverso la sua poesia e prosa. Ha iniziato a revisionare i miti sociali di donne e uomini. E salvò le donne naufragate e costruì una nuova tradizione nella poesia e nella cultura americana.

(Riferimento Slide Time: 03.49)

Questo è quello che abbiamo di Adrienne Rich's Re-Visionismo che le sta a cuore. Non si tratta solo di avere una visione ma una revisione. Che cosa significa?

" È un atto di guardare indietro di vedere con occhi freschi, di entrare in un vecchio testo da una nuova direzione critica che è per noi più di un capitolo della storia culturale: è un atto di sopravvivenza ... E questa spinta all'autoconoscenza, per donna, è più che una ricerca di identità: fa parte del suo rifiuto dell'autodistruttività della società maschile dominata ".

Quello che Adrienne Rich cerca di enfatizza attraverso questo estratto è, vedere e vedere con occhi critici, vedere con occhi freschi, essere in grado di sopravvivere in questo mondo con l'auto conoscenza e più che l'identità di sé come donna.

(Riferimento Slide Time: 04.42)

Il passaggio in realtà continua. Secondo Adrienne Rich, la Re - visione è, " Una critica radicale della letteratura, femminista nel suo impulso, avrebbe preso il lavoro prima di tutto come indizio su come viviamo, come siamo stati viventi, come siamo stati portati a immaginarci, e come la nostra lingua ci ha intrappolati, così come ci ha liberati; e come possiamo iniziare a vedere e quindi vivere - afresh ... Dobbiamo conoscere la scrittura del passato, e conoscerlo in modo diverso da quello che abbiamo mai conosciuto; non passare su una tradizione ma spezzare la sua presa su di noi.

Era impegnata in questo tipo di Re-visionismo per tutta la sua vita. Ha attentamente esaminato come la lingua trapunga donna e uomini in una sorta di stile di vita convenzionale. Questa nuova visione che si aspettava di portare cambiamenti anche nel linguaggio.

(Riferimento Slide Time: 05.37)

Vediamo alcune selezioni da questa poesia "La fenomenologia di Anger".

"La libertà del tutto folle di smeare & giocare con la sua follia scrivere con la sua pazzia scrivere con le dita in esso la lunghezza di una stanza che non è, ovviamente, la libertà 5 che hai, camminare a Broadway per fermarsi & tornare indietro o andare su 10 blocchi, 20 blocchi ma che si sente invidiabile magari alla compromissione curata nella placenta del vero 10 che era da sfamare e che la sta strangolando".

Possiamo vedere alcune immagini cruciali usate in questa poesia riguardo queste dita immerse e curate nella placenta con riferimento alla libertà.
(Riferimento Slide Time: 06.19)

Qui abbiamo un altro estratto,

" La luce bianca divide la stanza.
Tabella. Finestra. Lampadario. Tu 35 Le mie mani, bastone in un modo nuovo.
Sangue mestruale che sfocia dalla tua parte.
I giudici cercheranno di dirmi quale era il sangue di chi? " 40

Nello specifico, Rich si concentra sulle esperienze femminili di questa vita spezzata, tavolo, finestra, lampione, tu che divisione è in grado di vedere e poi chiede una domanda retorica "i giudici cercheranno di dirmi quale era il sangue di chi?".

(Riferimento Slide Time: 06.55)

Un altro estratto,

Non abbastanza. Quando sogno di incontrare il nemico, questo è il mio sogno bianco acetilene increspato dal mio corpo 60 senza sforzo libero perfettamente allenato sul vero nemico che rastrezza il suo corpo fino al filo dell'esistenza 65 bruciando la sua menzogna che lo lascia in un nuovo mondo; un uomo cambiato ".

Qui di nuovo abbiamo una metafora violenta in questo acetilene, un gas usato per scopi violenti nell'esercito e anche per la saldatura e tutto ciò. Ora, alla fine di questo bruciore di una donna che immagina, ha una nuova visione di un uomo per lei.
(Riferimento Slide Time: 07.38)

Un altro estratto, qui abbiamo la potente voce di Adrienne Rich contro l'uomo;

" Ti odio.
Odio la maschera che indosso, i tuoi occhi ipotizzano una profondità 80 che non possiedono, disegnandomi nella grotta del tuo cranio, il paesaggio dell'osso.
Odio le tue parole che mi fanno pensare a fake 85 bollette rivoluzionarie crisp imitazione che vendono ai campi di battaglia ".

Qui di nuovo possiamo vedere una potente metafora, parole che si connettono con questa 'pergamena di imitazione' crisp '. Quello che odia è questo maschietto di uomini e donne particolarmente uomini? (Vedi Slide Time: 08.16)

" L'unico vero amore che ho mai provato è stato per i bambini e le altre donne. 110 Tutto il resto era lussuoso, peccato, auto - odio, peccato, lussuria.
Questa è la confessione di una donna.
Ora, guarda di nuovo davanti alla Venere di Boticelli, Kali, 115 la Giuditta di Chartres con il suo cosiddetto sorriso ".

(Riferimento Slide Time: 08.35)

Qui abbiamo l'ultimo estratto,

molti dormono per tutto il modo, altri si siedono a fissare dei buchi di fuoco nell'aria, altri piano si ribellano; 130 notte dopo notte sveglia in carcere, la mia mente leccato al materasso come una fiamma fino a quando il blocco della cantina è salito a ruggine.
Thoreau che fissa il fuoco al bosco 135 Ogni atto di diventare cosciente (dice qui in questo libro) è un atto innaturale ". 138

Questo atto innaturale di diventare cosciente, diventando consapevole è stata una missione tutta una vita di Adrienne Rich.
(Riferimento Slide Time: 09.11)

Vediamo il contrasto tematico tra rabbia e equanimità, libertà e schiavitù, normalità e follia, amica e nemica, verità e menzogna, amore e odio, originale e imitazione, obbedienza e ribellione, consapevole e inconscia, naturale e innaturale. Questo è una sorta di consapevolezza che Adrienne Rich porta nei lettori, nello specifico le donne a nascere da questa menzogna, da questa cosiddetta follia, da questa vita normale, da questa vita inconscia. Ecco perché vuole svelare la menzogna e mostrare la verità sia agli uomini che alle donne.
(Riferimento Slide Time: 09.55)

In questa poesia si possono trovare diversi dispositivi poetici. Ci riferiamo a molti di loro, guardiamo ora in modo specifico. In primo luogo, abbiamo questa domanda retorica, "I giudici cercheranno di dirmi quale era il sangue di chi?". I giudici di solito uomini e poi abbiamo questa metafora, 'acetilene', il gas che distrugge persone e oggetti. Anafora abbiamo in tre righe, 79, 80 e 84; "Ti odio, odio la tua maschera, odio le tue parole, odio i tuoi occhi assumendo una profondità che non possedi". Poi abbiamo un'altra metafora qui;

"parole che mi fanno pensare alle fake rivoluzionarie bollette di imitazione che vendono ai campi di battaglia".

Questo tipo di coscienza di guerra è sempre lì in lei e le parole sono imitazioni, non sono originali, non hanno senso, non hanno senso, raccontano bugie. Ecco perché odia le parole; odia questa lingua patriarcale che sopprime la verità.
Poi abbiamo un caso molto interessante di Chiasmo in queste due linee; "tutto il resto era lussuoso, peccato, auto - odio, pietà e lussuria". Il tipo di inversione che vuole portare nella società può essere facilmente visto attraverso questo tipo di struttura Chiasmica che porta nella sua poesia. Infine, abbiamo un Smile, 'la mia mente leccata al materasso come una fiamma'. La mente diventa come il fuoco e prende fuoco e crea distrazione per il rinnovamento della vita, è quello che Adrienne Rich cerca di fare in questa particolare poesia.

(Riferimento Slide Time: 11.36)

Ora analizziamo Rhyme, Rhythm e Meter in questa poesia. Non ci sono rime fisse in realtà in questa poesia. Alcune insolite rime iniziali possono essere viste in tre parole, raking, bruciando, lasciando in linea 64, 66 e 67. Abbiamo lunghezza di linea che varia da una sillaba a dieci sillabe e il ritmo è dinamico attraverso la variazione della lunghezza della linea. Abbiamo di nuovo molti modelli metrici diversi; tetra, penta, mono, di, tri; tutto c'è. In alcuni casi abbiamo anche sillabe extra. Così, possiamo dire che questa poesia ha schemi metrici, quindi lo chiamiamo polimetrico. Abbiamo le linee Caesura, Enjambment e End - fermati; un esempio c'è,

" L'unico vero amore che ho mai provato è stato per i bambini e le altre donne.
Tutto il resto era lussuoso, peccato, auto - odio, peccato, lussuria. (109-112)

Generalmente possiamo dire che questa poesia ha misura iambic e trochaic.

(Riferimento Slide Time: 12.41)

Per dare un'impressione complessiva di questa poesia, vediamo questi punti. Questa poesia è ovviamente una poesia femminista con una differenza. Esprime rabbia per le atrocità degli uomini contro le donne e suggerisce anche modi per superare l'oppressione con un bonding femminile. Il poeta identifica il linguaggio maschile come un grave problema di esperienza ed espressione.
Da qui, la usa per sovvertire la dominanza maschile incorporando l'esperienza femminile di insieme, la comprensione, l'apprezzamento non solo tra le donne ma anche con i bambini e l'umanità oppressa più grande. Il suo obiettivo di sensibilizzare la coscienza è perfettamente realizzato con l'atto innaturale di diventare consapevole della ribellione e della retribuzione womanistica. La rabbia, la vendetta che ha espresso in questa poesia.
(Riferimento Slide Time: 13.34)

Concentriamoci su questa presa di coscienza femminista che è importante per Adrienne Rich e molte altre femministe dei suoi tempi. Significa espandere la consapevolezza di noi stessi e anche in relazione agli altri e al mondo in grande. Coinvolge l'autoriflessione e la consapevolezza di sé, questo significa che facciamo domande su ciò che accade dentro di noi e altri e poi ci rendiamo conto dei nostri sentimenti e perché questo accada, dobbiamo porci domande su sé stessi, ecco dove abbiamo questo autoesame. Qui possiamo citare la famosa dichiarazione di Socrate, "La vita non esaminata non vale la pena di vivere".
Adrienne Rich è una femminista ma stiamo citando le parole di un uomo per sostenerla. Questo implica ulteriormente qualche tipo di meditazione, mindfulness che è al cuore della poesia che è il motivo per cui diciamo "la poesia porta all'autoconsapevolezza". Per Adrienne Rich ha detto che 'la poesia è uno strumento di sopravvivenza per lei' e questo tipo di consapevolezza viene sollevato attraverso incontri, dibattiti, discussioni, dimostrazioni che ha tenuto per tutta la vita.
(Riferimento Slide Time: 14.49)

Abbiamo un focus particolare su questo linguaggio Male e Femmine in questa poesia e abbiamo un lso una citazione da un'altra poesia chiamata "The Burning of Paper Invece of Children". Perché Rich considera la lingua un'arma. Lei dice: "Questa è la lingua dell'oppressore, eppure ho bisogno che ti parli" Da questa poesia La Burning of Paper invece di Bambini.
Una critica femminista Mary Gentile ha qualcosa da dire sulla lingua, l'abbiamo citata qui, " Se imparo a esprimere la mia esperienza come donna nella sua interezza, nella sua fisicità, nella sua complessità, senza autocensura,

senza impiegare categorie e valutazioni eternamente imposte e con la convinzione che la mia esperienza sia valida