Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Ciao. Ci stiamo spostando nella settima settimana del nostro corso con questo argomento, Poesia Modernista.
Diamo una breve introduzione alla Poesia Modernista e poi successivamente, discuteremo alcuni poeti e le loro poesie. In questa lezione forniremo un contesto storico e letterario;
Individuare le caratteristiche della Poesia Modernista; discutere queste caratteristiche una dopo l'altra come Reiezione del passato, Influenza di Simbolista Poesia, Imagismo, Vorticismo e i responsabili di questo Modernista Poetry Pound, H. D. che è Hilda Doolittle ed Eliot.
Abbiamo anche la Guerra Poetry in questo periodo, quindi passeremo anche qualche tempo sulla Guerra Poesia e un poeta chiamato Siegfried Sassoon. Poi altre caratteristiche come il disorientamento e l'oscurità, la coerenza immaginistica e mitica. Infine, analizzeremo un campione Modernista Poesia da una corretta letteratura britannica. 'The Blast' è la copertina che abbiamo per la rivista pubblicata da Pound e dal suo collega Wyndham Lewis. In questa rivista una delle prime poesie su Preludi è stata pubblicata da T. S. Eliot.

(Riferimento Slide Time: 01,44)

Quando prestiamo attenzione al contesto storico, scopriamo che due monarchi hanno governato la prima parte del 20 secolo: Re Edoardo VII e Re Giorgio V. Così, abbiamo il periodo Edwardiano e il periodo georgiano in termini di letteralmente periodizzazione. Ma l'evento decisivo di questo inizio del 20 secolo è questa Prima guerra mondiale tra il 1914 e il 1918. In seguito, abbiamo anche questa seconda guerra mondiale dal 1939 al 1945. Abbiamo anche altri eventi influenti che riguardano la vita britannica e la società che è irlandese Revolt e Indipendenza dalla Gran Bretagna nel 1922.
Alla periferia abbiamo anche la Rivoluzione russa nel 1917 e in tutti questi eventi abbiamo grandi morti su larga scala e distruzione di persone e proprietà.Pertanto, le persone non potevano identificare un centro o un'autorità di controllo. Hanno trovato il centro deteriorarsi. Quel centro stava perdendo il suo potere. Di conseguenza, le persone sono diventate disorientate. In particolare gli scrittori si sono sentiti interessati da questi eventi. Di conseguenza, abbiamo anche percezioni frammentate e anche di vite, questo spinge le persone, ad andare per modelli alternativi di comprensione della vita.

(Riferimento Slide Time: 03,23)

Ora, vediamo il contesto letterario della Poesia Modernista. Abbiamo prima la Poesia Simbolista da Mallarme, Verlaine, Rimbaud, Laforgue; questi sono tutti Poeti francesi in realtà questo si chiama Symbolismo francese che ha influenzato la Poesia britannica. Vers libre e poi l'aspetto più importante di questa Poesia Simbolica è l'attenzione alle impressioni della vita interiore, ecco cosa troviamo in molti poeti modernisti.
Poi abbiamo la poesia Edwardiano in questo momento rappresentata da A E Houseman, Thomas Hardy, Edward Thomas e questi poeti e molti altri di questi Periodi Edwardiani parlavano di perdita di vecchi valori e stavano pensando al passato, raccogliendo vecchi valori del passato nelle loro poesie nostalgiche.
Poi, abbiamo la Poesia georgiana rappresentata da John Masefield, Walter De La Mare e questi poeti guarnavano la vita sentimentalmente dalle prospettive rurali e anche prospettive romantiche. Quindi, dobbiamo ricordare che molte modalità di poesia erano conattualmente disponibili in questo periodo. Contro questi tipi di poesia, abbiamo una poesia modernista nelle poesie immaginistiche e nelle poesie di Vorticist, prima da Pound, Hilda Doolittle. Stavano prestando attenzione a un'immagine precisa nelle loro poesie. Poi, Pound si è trasferito sul Vorticismo con il suo collega, Wyndham Lewis e hanno dato importanza al trattamento diretto di oggetti, cose, persone, emozioni. E abbiamo anche, come abbiamo accennato prima della poesia di guerra in questo periodo, Soldati che hanno partecipato alla Prima Guerra Mondiale come Rupert Brooke, Siegfried Sassoon, Wilfred Owen e tutti parlavano di questa futilità di guerra.

Qual è l'uso della guerra quando questa guerra comporta così tante morti senza molto significato? E poi, abbiamo una corretta poesia modernista in W. B. Yeats, T. S. Eliot, Pound e altri e tutti discutevano della vita caotica modernista nelle loro poesie. Abbiamo un testo chiave come Yeats's, The Second Coming ed Eliot's The Waste Land. Discuteremo queste poesie nel nostro corso.
Abbiamo anche alcune linee chiave da queste poesie come "Le cose cadono a pezzi, il centro non può reggere", e poi dalla poesia di Eliot, "A Heap of Broken Images". Non c'è hold, non c'è centro, non c'è un fattore unificante per la società, per le persone. E così, questa era una vita fratturata che poeti e persone vivavano durante questo periodo.
(Riferimento Slide Time: 06,17)

Certe caratteristiche della Poesia Modernista, possiamo trovare qui da un critico chiamato Onley. Li abbiamo elencati qui dal rifiuto del passato; passato qui significa Poesia Vittoriana e romantica.
Abbiamo parlato anche di questa Edwardian e della Poesia georgiana. Questa Poesia Modernista era altamente sperimentale. Usava simbolismo, immaginismo, Vortismo e usava anche altre culture come l'indiano, il cinese e il giapponese.
Ecco una sorta di modalità di vita alternativa che i poeti cercavano di cercare da soli. Una caratteristica fondamentale di questa Poesia Modernista è la frammentazione, "A Heap of Broken Images". Il disorientamento completo è stato trovato tra questi poeti e persone. Non potevano avere nessun tipo di orazione culturale, religiosa e così tante persone sono diventate disperate e disperate.

E questo disorientamento e disperazione, troviamo ben esemplificato in questo tipo di Poesia Modernista. Questo disorientamento e la disperazione portano a ciò che è conosciuto come Obscurity in Poetry. Questa poesia ben nota, La Terra dei Rifiuti è stata prima poesia annotata nella letteratura inglese. La poesia è stata annotata dal poeta stesso a beneficio degli altri per dare un qualche senso a questa poesia.
E quello che abbiamo in questa poesia e molte altre poesie è giustapposizione di immagini e idee contrarie senza legami tra di loro, senza esplicita connessione tra di loro. Ecco dove i lettori hanno difficoltà a capire queste poesie. Tuttavia, questi poeti hanno tentato di dare una sorta di coerenza interna attraverso miti e frasi musicali in alcune sequenze. Vedremo alcune caratteristiche di queste poesie nel nostro corso.
(Riferimento Slide Time: 08,12)

Ora, iniziamo con questa Rivista del Past. I poeti modernisti hanno respinto sia la forma che il contenuto della poesia tradizionale, la poesia Edwardiano, la poesia georgiana, la poesia victoriana e la poesia romantica. Tutto quello che era tradizionale in termini di forma e tema, rifiutarono.
Questi poeti modernisti non hanno trovato significato nei vecchi valori e nelle modalità, perché questi vecchi valori e modalità non hanno impedito la Prima Guerra Mondiale. Hanno inoltre abbandonato le rime e le forme fisse che erano disponibili in quel momento.
Hanno sperimentato il linguaggio per esprimere immagini e idee direttamente e precisamente. Hanno impiegato esteticamente i versi liberi. Hanno anche esplorato la vita interiore degli esseri umani come soggettivamente possibile. Hanno usato tecniche di altre arti come pittura, scultura, architettura, anche film. Due tecniche sono molto comunemente usate in questo tipo di modernista

poesia. Uno è collage e l'altro è montage; montaggio da film e collage da vari tipi di arti.
(Riferimento Slide Time: 09,29)

Quando arriviamo al Simbolismo, scopriamo che il movimento Symbolist francese era popolare alla fine del 19 secolo e puntava ad una forma di espressione altamente personale. I poeti simbolici usavano parole accuratamente scelte per suggerire significati più profondi attraverso toni, colori e armonie. Così, possiamo vedere anche qui una qualche influenza di pittura.
Hanno sfruttato l'ambiguità intrinseca nei simboli, che non mostrano legami tra immagini e idee che portano esplicitamente alla difficoltà per i lettori. Hanno anche sperimentato con versi liberi, forme aperte senza restrizioni. Si sono concentrati sulla vita interiore degli esseri umani, non le forme esterne attraverso descrizioni di natura o oggetti esterni.
Questo tipo di poesia simbolista è stata pioniera in Francia da Mallame, Verlaine, Rimbaud, Laforgue. Tutti questi scrittori, scrittori francesi influenzarono Yeats, Eliot e altri poeti modernisti profondamente. Un esempio, abbiamo qui a Yeats, cioè le sue poesie come Bisanzio e Sailing to Byzantium sono buoni esempi per la poesia Symbolist che fa parte della poesia modernista.

(Riferimento Slide Time: 10,54)

Una caratteristica notevole della poesia Modernista è questa concentrazione sull'immagine che si è venuta a chiamarsi Imagismo. Si tratta di un movimento letterario Trans-Atlantic con sede a Londra. Era guidata da scrittori come T. E. Hulme, F. S. Flint, Joseph Cambell e molti altri. Lo scopo principale di questo movimento immaginario era quello di comunicare la realtà direttamente senza forme fisse. Hanno anche tentato di promuovere sperimentalmente i versi liberi.
Il miglior esempio per l'immaginismo è la poesia di Ezra Pound chiamata 'In una stazione della Metro'.
Solo poesia a due righe. Lo vedremo quando arriveremo a Ezra Pound. Tre regole di Imagismo sono state citate in questo periodo, le abbiamo elencate qui. Uno è il trattamento diretto della cosa. La seconda è la presentazione accurata. Questo significa nessun uso eccessivo delle parole come vediamo in nessun verbiage. La terza è la composizione in una sequenza di frasi musicali. Così, possiamo capire che questi poeti modernisti usavano versi liberi ma allo stesso tempo stavano dando importanza alla musica, al ritmo e a molti altri aspetti associati alla buona poesia.
Secondo Pound un'immagine presenta un complesso intellettuale ed emozionale in un istante di tempo. Questo è molto importante per Pound e molti altri poeti modernisti. In precedenza sappiamo che la parola migliore nell'ordine migliore crea la poesia migliore. Ma secondo Pound, e altri in questo gruppo, scopriamo che la migliore immagine nell'ordine migliore crea la migliore poesia. Questa è la poesia Modernista. Infine, il peso della comprensione della poesia è sul lettore. La reade r deve interpretare le immagini e dare un senso ed è lì che hanno avuto molte difficoltà.
Per questo, poeti come Eliot hanno dovuto proporsi e fornire annotazioni f o le poesie che hanno scritto.

(Riferimento Slide Time: 13,03)

Il vorticismo è un offro di Imagismo. Pound ha scoperto che il Imagismo è stato abusato da alcuni poeti.
Così, ha voluto distinguersi dall'immaginismo passando alla tappa successiva chiamata Vortismo. Questo movimento Vorticista è iniziato con il lancio della rivista chiamata Blast. In questo colore viola come abbiamo mostrato la foto in precedenza nel 1914 ed è stato scritto da Wyndham Lewis e Ezra Pound.
L'obiettivo di questo Vorticismo era quello di distruggere vecchie convenzioni letterarie e sociali. Era indebitata al futurista, il futurista italiano chiamato F. T. Marinetti che valorizzava velocità, tecnologia e potenza. Così, possiamo capire l'influenza della tecnologia, del potere, della velocità attraverso questo movimento futurista sul Vorticismo e la poesia modernista in generale.
Wyndham Lewis ha identificato tre caratteristiche del Vorticismo, un'attività, due significati e il terzo movimento essenziale. Tutti questi sono stati identificati nel Vorticismo. E l'aspetto più importante del Vorticismo è ovviamente l'immagine dall'immaginismo ma qui abbiamo un'immagine specifica per questo Vorticismo. Quello è un whirlpool di fantasia umana e di potenzialità e questo punto Vorticista è il punto di massima energia secondo Pound.
Il vorticismo ha presentato la realtà del presente. Ha anche creato un nuovo gusto tra i lettori. Abbiamo dei poeti, scrittori e artista. Pound ed Eliot sono buoni esempio per i poeti e Rebecca West, Ford Madox Ford è un buon esempio per gli scrittori e poi abbiamo molti artisti come Edward Wardsworth, Jacob Epstein, Spencer Gore e Wyndham Lewis stesso. Una bella poesia per questo movimento Vorticista è la poesia di Eliot chiamata 'Preludi'.

(Riferimento Slide Time: 15,20)

Il leader del movimento Modernista è ovviamente Ezra Pound. Era un poeta nato americano ma ha vissuto principalmente in Europa promuovendo nuovi talenti con i suoi slogan come 'Make it new' e 'Destroy il vecchio '. Ha apprezzato il 'haiku giapponese' per questo è concentrazione. Ha inoltre individuato la giustapposizione di Natura e Uomo nella poesia cinese e anche la poesia giapponese.
Ha cambiato una folla urbana innamita in un bellissimo oggetto nella sua poesia più famosa chiamata 'In una stazione della Metro'. È un esempio di questa poesia Imagista e anche questa poesia Vorticista. Questo è un breve poema di due linee come haiku;

" L'apparizione di questi volti nella folla;
Petali su un impasto bagnato e nero ".

Quello che abbiamo qui in questa poesia è la chiarezza e la precisione della lingua. Abbiamo immagini, volti attraverso petali, folla attraverso l'impasto bagnato e nero. Originariamente questa poesia a due righe aveva molte linee, ma in seguito su queste si sono ridotte a tre stanze e infine abbiamo solo una poesia a due righe come un haiku giapponese o un pittogramma cinese.

(Riferimento Slide Time: 16,48)

Il prossimo scrittore è Hilda Doolittle. Hilda Doolittle è anche americana. Era attratto da queste forze naturali conflittuali. Ha seguito molto attentamente i principi del Imagismo. Ecco perché è più spesso associata a Pound che con molti altri poeti che inizialmente seguitavano l'immaginismo come rappresentato da Amy Lowell. Ha infuso un'energia non vista a Pound e anche F. S. Flint. Ha raggiunto la complessità grazie ad un'interazione dinamica di immagini in un attimo. Abbiamo un esempio dalla sua poesia chiamata 'Oread'. Oread significa una ninfa di mare. Facci leggere questa piccola poesia;

" Whirl up sea - Whirl you puntato pines,

Splash i tuoi grandi pini sulle nostre rocce, Hurl il tuo verde su di noi, Cover con le tue piscine di abete ".

Quello che abbiamo in questa poesia è un'immagine unificata per il mare e la terra. Quelli di voi che forse hanno visto i collegamenti lo capirebbero molto meglio. Quando si vedono gli alberi, quando si vedono le nuvole, si avrà qualcosa come un'immagine di onde. Ora, si può vedere anche un'onda di traffico o strade. La forza dinamica creata dai verbi attivi può essere vista in

questa poesia, whirl, whirl, splash, hurl, cover. Tale potere è il cuore della poesia Vorticista, immaginista, modernista.
(Riferimento Slide Time: 18,25)

Veniamo a T. S. Eliot ora; uno dei più influenti poeta e critico del 20 ° secolo. Era cresciuto da Pound in un mondo di futilità e anarchia. Ha pubblicato la sua poesia 'Preludi' a Blast nel 1915. Una poesia sulla caotica città moderna è 'Preludi '. Giustapporre il tempo di clock con il tempo interno. Abbiamo quattro sezioni in questa poesia di sera, alba, mattina e di nuovo sera.
Gli stessi giorni e le stesse azioni di mani e piedi anonimi sono pittoreschi in questa poesia, il panorama mentale dello speaker e della scena esterna sono giustapposti in questa poesia incentrata sulla longitudine, l'alienazione e l'isolamento della città moderna. Nello specifico, abbiamo l'immagine di una donna nell'anima dello speaker. Probabilmente i 'Preludi' possono fare riferimento al 'Preludio' di Wordsworth da questo tipo di associazione, possiamo vedere come Eliot stia rifiutando stile vittoriano e romantico o sostanza di poesia.

(Riferimento Slide Time: 19,43)

Abbiamo la prima stanza qui come campione di poesia modernista per noi da Preludi.

" La serata invernale si settano con l'odore delle bistecche nei passaggi.
Sei in punto, Il burnt-out finisce di giorni fumosi.
E ora una doccia gustosa avvolge 5 I grattaciani grigliati Di foglie appassite sui tuoi piedi
E giornali da lotti vacanti;
Le docce picchiano su blinde rotte e cimici 10
E all'angolo della strada,
Una cabina di cavallo solitaria e francobolli.
E poi l'illuminazione delle lampade ".

Una serata viene catturata in questa poesia. 'E' giornale da lotti vacanti ' è solo un'immagine su cui abbiamo attirato l'attenzione ma tutta la poesia è costruita su diverse immagini come,

" Il burnt-out finisce di giorni fumosi
E ora una doccia gustosa avvolge;
I grattacioli grigi Di foglie appassite sui tuoi piedi ".

Quindi, costruire immagini uno dopo l'altro è il crudo di questa poesia modernista. Queste immagini sono correlati oggettivi per le emozioni interne avvertite dal poeta o speaker o da altre persone di questo tempo.
(Riferimento Slide Time: 21,02)

Come dicevamo la poesia della guerra è un aspetto fondamentale di questa poesia modernista, perché la guerra è accaduta durante questo periodo e la poesia della Guerra si è concentrata anche sull'insensatezza, l'utilità f, la disperazione, il disorientamento della vita moderna. La poesia di guerra, in questo contesto generalmente si riferisce ai poeti che hanno partecipato alla Prima Guerra Mondiale come soldati principalmente. Tuttavia, abbiamo anche alcuni poeti che scrivono sulla Prima Guerra Mondiale, quelli che forse non hanno partecipato a questo.
Questa Prima guerra mondiale ebbe un profondo impatto sui poeti soldato e sul pubblico. Abbiamo qualcosa come 70 poeti di guerra tra cui 50 poeti soldato; che significa, erano soldati, hanno partecipato alla guerra in qualche modo o l'altro. Hanno espresso rabbia, disgusto e horror apertamente nelle loro poesie. Dicevano che non c'era nulla di nobile in traumatica trincea.
Abbiamo questo esempio in Rupert Brooke, Siegfried Sassoon e Wilfred Owen.
Hanno adattato i ritmi e la tecnologia di una guerra macchina. Abbiamo il 'The Soldier' di Brooke. Questa poesia inizialmente era idealista. Si stava apprezzando la guerra di rivolta ma poi più tardi su Brooke ha cambiato opinione. Allo stesso modo Sassoon inizialmente scriveva della guerra e più tardi divenne sempre più realistico. Qui, abbiamo un esempio in Counter - Attacco. Ma la migliore poesia di guerra è rappresentata da Wilfred Owen e ci sono molte poesie. Qui abbiamo parlato di uno 'Anthem per la Gioventù condannata'. È più surrealistico. Così, differenziamo i tre poeti da questi termini idealisti, realistici e surrealisti. La posizione unica di Owen nella poesia di guerra è stata ottenuta con il suo uso di alliterazione, onomatopea, assonanza, mezze rime e molte altre tecniche poetiche. Così, è diventato un poeta unico. Ha occupato una posizione unica nella poesia di guerra in generale.
(Riferimento Slide Time: 23,15)

Facciamo attenzione a Siegfried Sassoon. Scrisse la poesia di guerra prima e dopo la guerra. Ha iniziato la sua carriera come poeta nel formato convenzionale. Impiegava immagini della natura e meditazioni astratte. Qui abbiamo due esempi, 'Absolution' e 'To My Brother '. In seguito, quando l'intensità della guerra aumentò quando vide molte morti, cambiò il suo trattamento di guerra e i morti. Lui, poi, cominciò a esporre l'indignazione e l'inumanità della morte in guerra.
La cosa più importante che ha fatto è stata pubblicare le poesie di Owen. Owen scrisse poesie e le sen t a Sassoon e non pubblicava molte delle sue poesie durante il suo lif etime. Questi sono stati pubblicati dopo la sua morte nel campo di battaglia. Sassoon si è messo nei guai da una lettera aperta al dipartimento di guerra e così è stato considerato poco patriottico e messo in molti guai. Si tratta di Robert Graves, un altro poeta che in questo momento ha salvato Siegfried Sassoon.
Sassoon ha catturato il disorientamento della guerra in una poesia di cui abbiamo parlato in precedenza chiamata 'Counter-Attack'. Ecco, abbiamo due righe da questa poesia:
"E nuota nuda buttock, mats di capelli, Bulgate, teste di coagulo dormiva nella molla di plastificazione".

Possiamo vedere l'immagine di distruzione, morte, disorientamento, disperazione in queste solo due righe scritte da un poeta di guerra.
(Riferimento Slide Time: 24,54)

Ora, ci muoviamo specificamente verso il disorientamento e la disperazione come caratteristica della poesia modernista. C'era il senso di essere rootati e ancorati tra i poeti e le persone.
C'è stato il fallimento, il totale fallimento della religione e di altre istituzioni sociali. Non potevano impedire la guerra. Non potevano impedire la distruzione. In realtà, molte delle distruzioni sono arrivate in nome della religione e di altre istituzioni sociali come nazione e nazione.
In questo momento abbiamo la scoperta dell'inconscio e del suo effetto sugli esseri umani da parte di Freud. Abbiamo anche questo relativismo e ammortizzatore di conoscenze scientifiche da Einstein. Si sono visti anche l'impatto dei rapidi cambiamenti nella scienza e nella tecnologia. Abbiamo anche notato l'impatto dei rapidi cambiamenti della scienza e della tecnologia in questo momento che portano all'età meccanica e meccanizzata di sé.
Le persone erano isolate, sole e alienate e così si chiamano esseri umani moderni che perdono completamente il contatto con se stessi e con gli altri. Hanno rotto razza, classe, genere e altre gerarchie e abbiamo l'uomo come moneta che fa e uccide l'agente. Quella è una parte più distesa di questa vita moderna, così le persone sono diventate disorientate e sono diventate disperate e naturalmente, i poeti di questo periodo hanno dato espressione al disorientamento e alla disperazione dei tempi.
(Riferimento Slide Time: 26,42)

A causa di questo disorientamento, i poeti non potevano scrivere poesie con qualche chiaro significato f o il lettore. Il lettore doveva trovare il senso. Anche oggi i lettori dovranno lottare duramente per capire la poesia Modernista. Perché? perché usavano parole di lingua straniera e frasi eccessivamente nelle loro poesie. Avevano oscurato riferimenti storici e culturali. Th ey aveva anche allusioni letterarie non comuni che non possiamo facilmente localizzare.
Hanno anche scritto poesie proprio come le quotazioni che li mettono insieme senza virgolette.
Ecco dove abbiamo questa tecnica chiamata montaggio, collage e mosaico. Quello che abbiamo qui è una fusione che conduce alla confusione; la fusione da parte del poeta e la confusione per il lettore. Questo è quello che abbiamo in questa poesia modernista.

Lo stand preso da questi scrittori è ironico quindi, la loro poesia è ambigua e le loro poesie sono testi a tempo indeterminato. Hanno usato una lingua fratturata, per rappresentare la loro esperienza fratturata.
E per rappresentare questa esperienza hanno usato immagini senza connessioni esplicite. In generale, c'è una sorta di carica contro la poesia modernista che è questa poesia modernista aveva atteggiamento e prospettive Elite. Ad esempio, abbiamo una sola istanza di questa oscurità qui. In Terra dei Rifiuti abbiamo una citazione dal tedesco. E qui abbiamo la traduzione. " Io non sono affatto russo. Vengo dalla Lituania, un vero tedesco ". Questo, quando abbiamo in una poesia scritta in inglese all'improvviso tutti i lettori che potrebbero non capire il tedesco, non avrà alcun indizio per capire di cosa si tratta.
(Riferimento Slide Time: 28,34)

E quando veniamo alle immagini, abbiamo questa fusione di immagini e di idee e così abbiamo diviso questa parola confusione, co - fusione di immagini, co - n - fusione di immagini. Queste immagini rappresentano la vita confusa della gente moderna. Questi scrittori hanno accoppiato il passato e il presente. Ad esempio, Eliot ha dato un tale tipo di idea nel suo saggio, saggio critico chiamato Tradizione e Talento individuale facendo riferimento a questo senso storico. Abbiamo un mix di forme letterarie e artistiche.
Collana di lingue e letterature. Così, abbiamo molti tipi di lingue e letterature nella poesia modernista. Una delle dichiarazioni di Eliot anche, dobbiamo ricordare questa volta, cioè il poeta modernista dovrà portare l'intera letteratura e la vita europea, la cultura in generale nella sua poesia. Abbiamo questa giustapposizione di immagini e idee senza espliciti marcatori che portano a difficoltà.

I poeti modernisti hanno esplorato la letteratura, la storia, la religione, il mito; ciò significa che non stavano solo scrivendo poesie che stavano scrivendo poesie in relazione a molti altri fattori culturali come la storia, la religione, il mito. Hanno indagato il mezzo linguistico molto più seriamente di poeti arrivati prima e come risultato di tutti questi, quello che hanno ottenuto è stato istantaneo, simultaneità e contemporaneità di esperienza, espressione, tutto nella loro poesia.
(Riferimento Slide Time: 30,19)

Solo perché avevano disperazione e disorientamento non significa che queste poesie non avessero affatto coerenza. Abbiamo qualche principio organizzativo individuato da Eliot che si chiama organizzazione mitica e musicale. Eliot ha scritto una recensione del romanzo di James Joyce, un altro romanzo di Modernist, ovvero Ulysses in un saggio 'Ulysses, Order, and Myth' pubblicato sulla rivista intitolata 'The Dial'.
Così, in questa recensione Eliot stesso dà indizi per noi per capire i principi organizzatori.
Eliot dice ' Myth è un modo di controllare o ordinare di dare una forma e un significato all'immenso panorama della futilità e dell'anarchia che è la storia contemporanea ". James Joyce ha usato il mito di Ulisse dalla cultura greca. Eliot ha anche usato il mito di Kingfisher nella sua poesia La Terra dei Rifiuti.
Così, il mito di Ulysses che troviamo nelle Ulisse di James Joyce e The Myth of the Holy Graal, troviamo in Eliot's The Waste Land. Inoltre, abbiamo anche tecniche di improvvisazione per la coerenza. Queste improvvisazioni accadono al ripetersi di parole, frasi, immagini, idee, emozioni, anche ritmi, estendendo il loro significato dall'inizio alla fine. Quindi, durante tutto questo testo, quello che abbiamo è punti e contropunti e poi finalmente prendere una buona forma che, ovviamente il lettore dovrà trovare per sé, per se stessa.
(Riferimento Slide Time: 31,58)

Qui abbiamo un poema moderato moderato. Questo è scritto da T. E. Hulme. Si chiama The 'Embankment' e abbiamo qualcosa di sottotitolo tra parentesi, 'la fantasia di un f allen gentleman su una notte fredda e amara'.

" Una volta, in finzione di fidarsi trovato l'ecstasy, In un lampo di tacchi d'oro sulla pavimentazione dura.
Ora vedi Io, Quel calore è la roba molto poiosa.
Oh, Dio, fai piccoli 5 La vecchia coperta stellata sul cielo, che posso piegarla rotondo e in comfort bugia ".

Che bella immagine che abbiamo nella vecchia stella mangiata coperta, che sta per coprire questo uomo caduto e dargli un po' di comfort. La gente ha sofferto molto. Avevano bisogno di qualche tipo di sostegno o di succiti. Non l'hanno trovato per questo che hanno scritto poesie del genere.

(Riferimento Slide Time: 32,58)

In sintesi, abbiamo prestato attenzione al contesto storico e letterario in cui è stata scritta la poesia modernista. E abbiamo individuato alcune caratteristiche come il rifiuto del passato, l'influenza della poesia simbolista, l'ascesa dell'immaginismo e il Vorticismo. I responsabili dell'immaginismo e del Vortismo come Pound, Hilda Doolittle e naturalmente Eliot. In mezzo abbiamo trovato questa poesia di guerra prendendo anche la forma della poesia modernista. Esprimo disorientamento e oscurità e infine abbiamo trovato, nonostante tutti questi tipi di elementi disperati, noi f ind qualche tipo di coerenza attraverso il mito e l'organizzazione musicale e infine abbiamo guardato una poesia campionaria di T. E. Hulme.
(Riferimento Slide Time: 33:49)

Abbiamo alcuni riferimenti ora. Grazie!!