Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Module 1: Introduzione alla Neurofisiologia

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Comprendere la struttura e la funzione a livello neuronale del sistema nervoso centrale è la base per capire scalp registrati EEG e Event - Related Potentials.

I neuroni hanno tre parti:

Il corpo delle cellule nervose, anche termato il Perikaryon, è il citoplasmo che circonda il nucleo.
Output: Axon o fibre nervose sono presenti nella maggior parte dei neuroni. Trasmettono segnali ai neuroni di destinazione.
Input: Dendriti si estende dal corpo delle cellule nervose in schemi complessi per ricevere contatti da altri neuroni. Hanno più protrusioni o spine dendrite. Le spine possono anche avvenire su assi.

La Membrana delle cellule nervose è importante per l'elettrofisiologia. 1. Made up di Phospholipids.
2. Ogni unità ha una testa di testa idrofila e una coda idrofila.
3. Studded nella cella sono strutture proteiche o canali ionici. 4. C'è una tensione 60mV attraverso la membrana cellulare generata dalle diverse composizioni dell'ECF e ICF e la semipermeabilità della membrana.

Lo scambio di informazioni tra neuroni avviene attraverso due tipi di sinapsi: le sinapsi chimiche e le sinapsi elettriche. Le sinapsi chimiche costituiscono la maggior parte delle sinapsi nel CNS.

Le sinapsi di tipo 1 sono asimmetriche e hanno vescicole variegate. Excitatorio. Tipo 2 sono simmetrici e hanno vescicole rotonde chiare. Inibitore. Le informazioni vengono trasmesse via Action Potentials al terminale pre - sinaptico. Questo provoca la vescica sinaptica da fondere con la membrana cellulare e rilascia il suo neurotrasmettitore. Il neurotrasmettitore si lega alla membrana post - sinaptica e causa la membrana post - sinaptica al fuoco Azione Potentials.

Il Cervello Umano è costituito da tutte le strutture che sono intra-craniche, cioè all'interno del cranio.

Il Cerebrum:
Il lobo frontale: elaborazione di alto livello, controllo motorio, pensiero, ragionamento. Il lobo parietale: Elaborare e integrare le informazioni sensoriali.
Il lobo occipitale: Elaborazione visiva.
Il lobo temporale: produzione di lingua e discorso, memoria, elaborazione delle emozioni.

Il Cerebellum

Contiene il 50% di tutte le cellule del cervello. Equilibrio, attività motoria, camminata, in piedi e coordinamento del movimento volontario. Coordina inoltre l'attività muscolare e il discorso e i movimenti oculari.

La Chord Spinale:
Il midbrain: Ha due elevazioni dorsali, il colliculi superiore e inferiore. Lo strato superiore del colliculo superiore riceve segnali visivi dall'occhio. Gli strati più bassi elaborano segnali provenienti da altre aree cerebrali. Il colliculo inferiore è l'equivalente auditorio del colliculo superiore. Esso fa l'integrazione del segnale, il riconoscimento della frequenza e la discriminazione di pitch. I poni: è coinvolto nel controllo della respirazione, della comunicazione tra diverse aree cerebrali, sensazioni come l'udito, il gusto e l'equilibrio. Il medulla oblongata: È il centro cerebrale per la respirazione e la circolazione, regola la respirazione, la funzione del cuore e del sangue, la digestione, il starnuti, la deglutizione e il vomito.

Micro e Nanotechnology è utilizzata per fabbricare gli elettrodi utilizzati nella tecnologia di neurostrumentazione.

Esistono due tipi di elettrodi che vengono utilizzati per misurare o acquisire un segnale EEG, elettrodi umidi e elettrodi secchi. Gli elettrodi bagnati richiedono un gel da utilizzare prima di essere inseriti sul cuoio capellato. Gli elettrodi a secco non richiedono un gel per rendere un contatto al cuoio capellato.

Il - sistema di EEG Placement.

Un metodo riconosciuto a livello internazionale che permette di standardizzare il posizionamento dell'elettrodo EEG.

Assicura la spaziatura inter - elettrodo è uguale.

I placche degli elettrodi sono proporzionali alla dimensione del cranio e alla forma.

Copre tutte le regioni cerebrali, gli elettrodi sono numerati: F (lobo frontale), T (lobo temporale), P (lobo parigino), O (lobo ottomano).

Sistema di numerazione per elettrodi sono: Odd=lato sinistro, Anche = lato destro, Z=mid line.