Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Lezione - 01: Introduzione

Benvenuti, tutti a queste interessanti lezioni sull'ingegneria del fiume. Questa è una lezione introduttiva sull'ingegneria del fiume. Tutti voi sapete dell'ingegneria fluviale e tutti voi avete visto fiumi in una parte diversa della vostra vita, ma oggi inizieremo l'aspetto ingegneristica del concetto di fiume che quello che stiamo guardando e la lezione di oggi basta essere lezioni di introduzione, parlerò solo di una breve nota su questioni idrologiche.
Quali sono i temi che ci sono nei bacini indiani? L'idea di base è che quali problemi ci sono e quali sono il libro di riferimento e eminenti scienziati su questo tema. Poi, anche io parlerò di grandi progetti fluviali che sono costruiti e quali sono le loro prestazioni, come stanno adempiendo il loro grande obiettivo e la zona recente se si parla della modellazione fisica, matematica, di alcuni casi studiati che mostrerò.
E poi vi dirò in che cosa consiste la pianificazione di serie di lezioni per questo corso. Ecco, questo è quello che discuterò nella lezione di oggi.
(Riferimento Slide Time: 02 :08) Guarda l'eminente scienziato del fiume. Lasciatemi avere Albert F Shield, molto inizio, considerando l'esperimento fluviale nel fluo e cercato di capire il concetto di moto incipiente.
Come le particelle di sedimenti si muovono dal letto? cioè quello che si cerca di capire e provare ad avere una conoscenza sul trasporto dei sedimenti perché se si parla dei fiumi, dobbiamo parlare dei sedimenti, dobbiamo parlare di dissipazione energetica.
Così, il famoso Albert F Shield ha sviluppato le formule di trasporto dei sedimenti o le curve di sedimenti che è la curva di Shield o il numero di Shield ed è quello che sono studi molto precoci ci fa capire il complesso processo tra acqua e sedimenti che trasporta nei sistemi fluviali regionali. Poi il professor W. L. Graf che cerca oltre questo fiume, cercando gli impatti umani sui fiumi, la morfologia.
Il processo di trasporto contaminato, l'habitat ripariano cambia nei fiumi che è quello che sono le problematiche presenti. Oggi per la maggior parte dei fiumi indiani abbiamo la questione delle qualità dell'acqua, della salute del fiume. Si tratta di studi che sono avviati dal professore W. L. Graf e che è quello che è il processo fluviale nei fiumi di dryland, la diga rimove la scienza e le decisioni. Uno scienziato indiano lo conoscete, il professor R. J. Garde, è stato professore a IIT, Roorkee.
Ha contribuito al flusso turbolento, alla morfologia del fiume e alla meccanica dei fluidi. Ha cercato di combinare la morfologia, il flusso turbolento, la meccanica dei fluidi e ha cercato di comprendere il processo di trasporto dei sedimenti dell'acqua e ha stabilito allestimenti di laboratorio molto unici in IIT, Roorkee. E'stato stabilito per studiare il processo dell'idraulica fluviale. Quindi se guardate questo, ci sono molti scienziati in questo campo, voglio solo evidenziarlo da Albert F Shield a R. J. Garde.So, sono stati condotti molti studi sperimentali, molto cercato di capire il processo di trasporto di acqua e sedimenti che sono i processi complessi. Così come il professore W. L. Graf, ha cercato di capire gli impatti umani sul processo di morfologia del fiume.
(Riferimento Slide Time: 05.10) Ora, se lo guardi oggi che sfida hai? Molto interessante quello che abbiamo oggi, soprattutto i bacini fluviali indiani, oggi non c'è un processo indipendente che lo analizzeremo come processo idrodinamico separatamente, il processo di trasporto dei sedimenti in modo diverso, il processo di morfologia in modo diverso, il processo di idrologia sono diversi e la società l'essere umano, tutto ciò che lo guardiamo in entità separata che non succede, tutti sono un concetto molto integrato.
Se si parla dei cicli dinamici del fiume, come stanno cambiando i fiumi? è così dinamica, è interconnessa con l'idrologia, i processi fluviali, il cambiamento morfologico a lungo termine e anche i fattori di guida come la società o gli esseri umani. Il processo dinamico del fiume è legato all'idrologia, al processo fluviale, alla morfologia e alla società. Ora, se lo si guarda, quello che succede è, negli ultimi decenni che abbiamo un concetto alternativo come una modellazione del fiume.
C'è molto del concetto di modellazione matematica è uscito e gli strumenti sono disponibili, i modelli sono disponibili, utili per osservare il comportamento simile che cosa accade nei fiumi naturali che ciò che possiamo rappresentare modelli matematici. Ci sono molti sviluppi significativi di sviluppo, modellini fisici che è quello che mostrerò. Ci sono buone impostazioni di modello fisico dei modelli fluviali ci sono, non solo che ci sono molte misurazioni avanzate oggi, cosa che non era possibile forse 20 anni indietro, ma ora è possibile fare la raccolta dati ai livelli del fiume. È possibile che sia quello che mostrerò alcune fotografie per voi. Anche la misurazione avanzata dei parametri idraulici sono possibili, in questo modo ci sono sviluppi significativi in queste 3 direzioni.
Modelli matematici, i modelli fisici si interagiscono tra loro o ognuno è un complementare tra loro. Non c'è superiorità di modello fisico o modello matematico lungo i dati sul campo, tutti si intercollegano tra loro per potenziare la conoscenza della meccanica del fiume. Cercate di capire il processo di trasporto dei sedimenti, il processo idrodinamico, il processo turbolento nei fiumi rispetto alla dissipazione energetica, il trasporto dei nutrienti.
Tutto quello che dobbiamo cercare di guardarlo come un fiume. Cerchiamo di guardare come avviene il processo. Quindi, per questo motivo, dobbiamo avere tutti questi 3 strumenti cioè modellazione fisica, modellazione matematica e anche la misurazione avanzata, tutto ciò che si affiancano tra loro per avere una conoscenza sul fiume. La morfologia del fiume è anche una parte di pianificazione nei giorni nostri che prima è considerata uno scopo a lungo termine.
Ma ora la morfologia del fiume è considerata anche come una parte della pianificazione nella salute del fiume e dell'ingegneria fluviale. Quindi, se si guarda a questo, tutti si intercollegano a livello delle applicazioni.
Si tratta di un avanzamento dei livelli di modellazione, modellazione matematica del fiume, modellazione fisica, misurazione avanzata, modo simile se si guarda alla pianificazione, pianificando anche la salute del fiume, parlo di qualità dell'acqua che è una questione importante nei nostri paesi.
Così la salute del fiume, la salute ecologica dei fiumi, l'ingegneria del fiume così come la morfologia tutte sono legate tra loro. Se si guarda a questi 6 blocchi, sta cambiando il suo che anche noi abbiamo legato con questa parte perché come abbiamo una conoscenza sui fiumi che è quello che ci darà una fiducia o prendere decisioni appropriate su quale tipo di ingegneria fluviale dovremmo attuarla.
Quindi, ecco le ragioni se si guarda che, sia le cose che stanno accadendo e come si implementa l'ingegneria del fiume, qualsiasi progetto come forse un progetto di barratura, magari un addestratore di fiume, bisogna cercare di capire usando le attrezzature avanzate quello che è la performance di quella strutture se è quello che si può anche guardare.
Quindi se cercate di osservare queste cifre la modellazione del fiume, la modellazione fisica, la misurazione avanzata, la morfologia, la salute del fiume e l'ingegneria del fiume. E posso bracket nella società, sono i benefici socio - economici che sono quelle che sono le cose di base. Perlopiù, ignora una parte del fiume, che ci aiuta a mantenere i grandi cicli nel punto di vista della società, che è acqua - cibo - energia nexus. Il fiume ricopre anche ruoli importanti per renderla sostenibile, o benefici socio - economici. Proviamo a gestire, o cerchiamo di capire come avviene il nexus energetico - alimentare in un particolare sistema fluviale, che varia da fiume a fiume.
Come il concetto che cosa si sviluppa per il fiume Brahmaputra, non posso applicare le stesse cose per i fiumi Godavari o le stesse cose per il fiume Narmada. Quindi, tutto questo concetto dobbiamo capire localmente, ai livelli regionali e anche tu dovresti avere le ampie conoscenze alle scale globali. Questo è il mio concetto per portarvi questo corso e basato su quel concetto ho progettato questo corso per voi per andare a livelli prossimi.
(Riferirsi Slide Time: 11.46) Ora se guardate i libri quello che seguo è, River Mechanics di Pierre Y.
Julien che è un libro molto interessante. Anche idrodinamica fluviale che guarda alla nuova modellazione, nuova tecnica di misurazione, discutendo su idrodinamica e sui fenomeni di trasporto dei sedimenti che è ciò che seguiremo dal libro autuntato dal professore Subhasish Dey.
Poi avremo un libro molto interessante in cerca di punto di vista ecologista è un Stream
Idrologia: Un'introduzione per l'ecologist.Un gruppo di professori ha scritto questo libro, libro molto interessante. Quindi, quello che vi devo dire che, è una combinazione di, un lato è la meccanica del fiume, l'idrodinamica fluviale e l'idrologia del vapore: un'introduzione per l'ecologista, non solo che dobbiamo seguire alcune riviste di reputazione come la rivista di idrologia, rivista di ingegneria idraulica e diario della ricerca sui sedimenti.
(Riferirsi Slide Time: 13.06) Ora, se si guarda ad alcuni grandi progetti del nostro paese i progetti di diga di Hirakud che si trovano sul fiume Mahanadi a Odisha. Possiamo guardare i progetti della diga qui in questa Figura. Se potete vedere questa visione d'occhio di questo uccello sul progetto di Hirakud dam, questo progetto è uno dei progetti che è stato avviato nel 1956, tornando indietro a 70 anni fa. Più grande orecchino di terra che sta avendo da vicino 26 chilometri.
Il più grande lago artificiale dell'India che copre 745 km2 circa, vicino a 750 km2 di lago artificiale che è quello che è quello di creare per la gestione delle alluvioni, l'equilibrio idrico e anche oggigiorno si tratta di una fonte importante per l'approvvigionamento idrico per l'industria e lo scopo domestico.
Quindi se si guarda a questo progetto che ha 70 anni i progetti vecchi ancora lo sta girando con un idroelettrico, le irrigazioni.
E il costo del progetto nel 1957 era di 100 crerano. Nell'ultimo anno ho appena discusso con le autorità del progetto fluviale, Il ritorno annuale dall'idroelettrico e dalle forniture idriche sta arrivando molto vicino a 100 core per anni, quindi è quello che devo dirvi che questi grandi progetti quello che c'è possiamo guardare nel 1956 che sono 100 crores, ora il ritorno annuale di questo progetto è comodamente dall'approvvigionamento idrico all'industria, all'interno e agli idropoteri che è ciò che è vicino
ali.
Questa è la lifelina per le risorse idriche nello stato di Odisha. Quindi se lo si guarda, questo è quello che uno dei maggiori interventi abbiamo fatto.
(Riferirsi Slide Time: 15.29) Stessa strada se si guarda a questo progetto di Bhakra Nangal che sono i progetti interessanti che avremo. Il serbatoio di 166 km2. È iniziato nel 1963 ed è costruito fondamentalmente per prevenire le alluvioni e fornire l'acqua per i requisiti di irrigazione e i progetti di idropotenza, ecco cosa se si considera come le caratteristiche di base, la parte di potenza così come questa è la parte dei progetti.
Se guardate che cosa devo dire che ci sono i progetti esistenti nei nostri paesi e che sono gli interventi che abbiamo fatto per i fiumi.
(Riferimento Slide Time: 16 :13) Stessa strada se si guarda a un progetto molto interessante che è il progetto Farakka Barrage.
Ovvero il ponte che si collega tra nordest e il Bengala Occidentale. Così, questo ponte è lì e quattro ponte di corsia con strutture a barretta è conosciuto come Farakka Barrage. Se si guarda al grande obiettivo di questa raffica di sbarramento è, per deviare circa 800 cumuli delle acque da Ganga ai fiumi Hooghly che era un fiume morente prima dell'implementazione di questo progetto.
Prima delle implementazioni dei progetti di divertimenti, il fiume Hooghly che prima era conosciuto come il fiume Ganga, molte delle persone credono anche che si tratti di una parte dei sistemi ganga.
Hooghly fiume è rigenerato da questo progetto di Farakka Barrage, che hanno fornito 800 cumeci di scarico deviati da Ganga ai sistemi di fiume Hooghly.
Si tratta di progetti di grande successo, senza dubbio ci sono svantaggi e vantaggi, ma a causa di questo progetto la città Kolkata è sostenuta oggi perché l'esistenza del fiume Hooghly parla dell'esistenza della città di Kolkata. Questo progetto è implementato nel 1970s ed è davvero un grande progetto aiutato il nostro paese a sopravvivere a un fiume morente come Hooghly fiume proprio nel 1975, solo da 50 a 60 anni indietro.
Ed è questo che ci ha aiutato a sopravvivere alla città di Kolkata così come al fiume Hooghly. Quindi se guardate che tutti i progetti ci racconta una storia di successo su come abbiamo gestito i nostri sistemi fluviali.
(Riferirsi Slide Time: 18 :35) Stessa strada se si guarda a questo un altro intervento quello che abbiamo fatto, è Koshi Barrage, solo che è situato al confine tra India e Nepal e questo baratro ci aiuta a mitigare le alluvioni, che prima sono le alluvioni annuali, a causa di quella che il Koshi era noto a dispiacere di Bihar. È riuscita a gestire con successo queste alluvioni ma ancora i temi ci sono a come gestire la
inondazioni.
La raffica e le ricette aiutano a ridurre le alluvioni nel Bihar dove prima era conosciuta come dolore di Bihar. Quindi se la si guarda così, i 50 o 60 anni indietro ci si aspetta un leader sugli interventi fluviali, leader sulla conoscenza del fiume, il trasporto dei sedimenti, la dinamica del fiume, il trasporto dei sedimenti, il trasporto dei nutrienti e stiamo ben gestendo con i fiumi alcune strutture di intervento.
Quindi se si guarda a questo sbarramento di Koshi, i dettagli, le informazioni su come abbiamo fatto gli interventi dei principali fiumi in India, come il casale di Koshi, il progetto di barrage di Farakka, il progetto Mahanadi Hirakud Dam, tutto dice che ci sono certe quantità di conoscenze che avevamo e abbiamo cercato anche di gestire il fiume in modi diversi nell'aver capito del fiume
sistemi.
È necessario sviluppare pilastri di conoscenza sulla meccanica del fiume, i trasportatori di sedimenti e il trasporto nutriente o la dissipazione di energia. Il corso è inteso per questo darvi i barocchi.
(Riferimento Slide Time: 20 :35) Più interessante, ora si guarda come le vie navigate nazionali. Dunque, c'è la nazionale waterway-1 che si collega da Allahabad a Sundarbani, porta Haldia, nazionale waterway-2. Abbiamo un waterway-5 nazionale. Quindi se la si guarda come le autostrade nazionali, abbiamo delle vie navigabili nazionali. Ci sono molti problemi, molto di miglioramento possiamo fare per rendere navigabile questo fiume e qual è il vantaggio di avere un fiume navigabile?
Si può passare attraverso i siti web di Inland Waterways Authority of India che parleranno di come dovremmo sviluppare le vie navigabili nazionali e di come poter sviluppare il turista, il fiume sarà navigabile. Possiamo sviluppare il turista, possiamo avere movimenti di merci e possiamo pensare nei meccanismi di trasporto ciò che attualmente abbiamo dei meccanismi di trasporto basati su rete stradale o delle reti ferroviarie.
Anche le vie navigabili interne possono svolgere i ruoli principali per noi in questi secoli, e quindi ancora abbiamo molte sfide da implementare come vie d'acqua di waterways-2, 5 e altro caso. Quindi quello che il mio punto è che ci sono molte opportunità per capire i fiumi ora e cercare di avere a disposizione queste le migliori opzioni.
(Riferimento Slide Time: 22 :12) Ora si guardano fotografie molto interessanti del 1893s. Se guardate questo cavo collegato con quello e persona è seduto su questo, tenendo i contatori attuali. Questo è quello che i contatori attuali e le persone stanno raccogliendo i dati, così si può vedere che quanto di rischio la persona ha preso per fare solo un sondaggio nei fiumi, ma oggi abbiamo un più ampio corso di indagini sul fiume.
Come se si dispone dell'indagine sulla nave del fiume, può essere dotata di GPS, sistemi di posizionamento globale per sapere dove si trova, si può avere un Acoustic Doppler Current Profilers, per la misurazione di componenti di velocità 3 - dimensionali. È possibile misurare le concentrazioni di sedimenti, è possibile misurare la profondità di flusso, si può avere un Echo - Sounder, si può avere un profiler sonar laterale e ci sono il software incostruito.
Possiamo anche osservare che con i dati precedenti delle pianure alluvionali e dei corsi fluviali, tutte queste informative possono integrarla ed è quello che si può fare con l'avere ottime strutture come i vasi dell'indagine fluviale. Così, ci siamo trasformati da questi dispositivi manuali di misurazione della velocità nel fiume ad una dotazione molto avanzata con vasi d'indagine, GPS, Acoustic Doppler Current Profiler, Echo - sounder, sonar laterali e software fluviali, i tanti
mores.
Oggigiorno la tecnologia sta arrivando a infondare, rendere un fiume indagini molto più semplice rispetto a prima.
(Riferimento Slide Time: 24 :10) mostrerò quello che abbiamo fatto come gruppo fluviale delle risorse idriche. Abbiamo condotto indagini fluviali in questi strettoi, 3 località, e se si guarda ai fiumi Brahmaputra come le immagini di google terra che mostrano che questa larghezza stessa sarà più di 10 chilometri. Ecco, ecco le ragioni per cui non possiamo fare un sondaggio tradizionale. Questa larghezza potrebbe essere più di 3 chilometri.
Questo potrebbe essere più di 4 chilometri. Basta guardare le dimensioni dei fiumi. Quindi se si guarda questo fiume e se si fa l'indagine con questo tipo di recipienti di indagine integrati con attrezzature avanzate di sorvegliato del fiume, conoscenze molto interessanti lo otteniamo. Solo cercando di mostrarti le distribuzioni di velocità.
(Riferimento Slide Time: 25:07) Se si guarda ai dati dell'indagine fluviale ciò che abbiamo fatto e questo è il letto e si può capire nelle zone ad alta velocità e nella zona a bassa velocità, ci sono le correnti secondarie. Anche le circolazioni verticali stanno accadendo. Questo è ciò che il livello di campo delle misurazioni. Le velocità primarie variano da 0,5 a 2 m/s.
La velocità verticale non è che superiore, è cm / s e ci sono le circolazioni verticali che si possono vedere. Quindi se guardate oggi possiamo misurare ai livelli del fiume, come stanno accadendo queste distribuzioni di velocità. Non solo si può avere anche una variabilità delle concentrazioni di sedimenti. Se si può osservare la variabilità delle concentrazioni di sedimenti nei fiumi in alcuni casi può andare in alto come è di circa 1500 mg/L.
E in alcuni casi, in condizioni medie le concentrazioni di sedimenti possono essere da 300 a 400 mg/L. Quindi quello che vi sto dicendo che se fate un sondaggio fluviale potete capirlo, come stanno accadendo i meccanismi di trasporto, come stanno accadendo i campi di velocità, la velocità primaria, le velocità verticali, le correnti secondarie, le circolazioni verticali tutte le informative oggi possiamo ottenerla se si fa un'indagine approfondita in un fiume come Brahmaputra dove abbiamo molti compiti impegnativi.
(Riferimento Slide Time: 26:56) Stesso modo se lo si guarda se io replica il fiume nel mio laboratorio di ecologia fluviale. Quindi se guardate i meandri del fiume con le pianure alluvionate e possiamo usare uno strumento come Acoustic Doppler velocitymeter e con un colorante colorato, potete vedere come stanno avvenendo in esso le strutture turbolenti, in esso tutte queste dissipazioni di energia. Ecco quindi l'esperimento di flumi del modello in scala. Ora se osservate abbiamo delle condizioni reali di campo, anche noi abbiamo le condizioni del laboratorio.
(Riferimento Slide Time: 27 :43) Lo stesso modo se si guarda un altro setup di laboratorio che è la modellazione del fiume fisico a NIT, Rourkela. Vedi se guardi i meandri del fiume e puoi avere questi strumenti per misurarlo esattamente come stanno avvenendo le distribuzioni di velocità, come stanno avvenendo le formazioni di corrente secondaria. Ho provato a dirvi che una volta che avremo le setole di laboratorio, possiamo capire la meccanica del fiume a livello fluo.
(Riferirsi Slide Time: 28:18) Lo stesso modo se si guarda lo studio che abbiamo fatto per il fiume Brahmani, che viene mostrato in queste fotografie. Le sezioni di sbarramento e le sezioni incrociate fluviali sono state incorporate nella modellazione matematica. Con i dati delle sezioni incrociate molto dettagliate, e con matematicamente inserire qui queste stesse strutture di barrage e le sezioni incrociate sono così.
(Riferimento Slide Time: 28 :52) Se lo si guarda, abbiamo ottenuto anche risultati molto interessanti conducendo questo modello matematico. Ecco quali sono le distribuzioni di velocità osservate. Queste sono le condizioni reali del campo e questo è ciò che simulano le simulazioni del modello matematico. Così, si può provare a combinare modelli matematici con le condizioni reali del campo e capire le previsioni del modello eseguite con una sorta di approssimazione in modelli matematici, che discuteremo in dettaglio in seguito.
E abbiamo le misurazioni della velocità ai livelli del campo così come i modelli matematici. Ho appena provato a mostrarvi che come lo strumento avanzato dei modelli fluviali può essere utilizzato per prevedere come ci sono i comportamenti di flow.
(Riferimento Slide Time: 29:35) Stessa strada anche noi abbiamo condotto l'analisi di Dam Break per il fiume Kopili ad Assam. Se si guarda alle fotografie di impostazione del modello del fiume e considerando le interruzioni di drenaggio, abbiamo provato a cercare come l'alluvione si propaga a valle e con l'aiuto di HEC-RAS e del GIS riusciamo a mostrare questi tipi di fotografie.
(Riferimento Slide Time: 30:00)
Questo tipo di mappe che indicano chiaramente la gente, i pianificatori, la mappa delle inondate di alluvione per le condizioni di rottura della diga e le variazioni di profondità di alluvione e le variazioni di velocità. Quindi se si guarda a queste cifre, le variazioni di profondità di flusso ci sono con un alluvione del periodo di ritorno di 100 anno, alluvione di design e alluvione della diga. Così, è possibile preparare questo tipo di mappa delle zone di alluvione conducendo una modellazione matematica con informazioni dettagliate sulla sezione trasversale.
E poi se si prepara questo tipo di dati, penso che questo sarà davvero un grande aiuto per pianificare le strategie di gestione delle alluvioni che generalmente facciamo. Quindi, il mio punto è che possiamo guardare in questo modo, come i dati in modo efficiente stiamo ottenendo e cosa accadrà anche se ci sarà una rottura della diga, 100 anni di alluvione o l'alluvione progettabile che può essere ottenuto conducendo la diga si rompe artificialmente.
(Riferimento Slide Time: 31 :16) Così, in modo simile, posso avere molti esempi di cui discuterò approfondisci nella mia lezione. Quindi se guardate quella parte ho bisogno di progettare i layout del corso nei 3 modi. Una è la conoscenza di base. La seconda è conoscenza avanzata che dovremmo avere. Terzo è che si dovrebbe avere una pratica di design, che cosa sta succedendo la pratica del design perché dobbiamo proteggere la riva del fiume, dobbiamo avere la pianificazione delle inondazioni.
Inoltre dobbiamo cercare le qualità dell'acqua dal punto di vista ecologista. Osservando le prime lezioni discuteremo delle proprietà fisiche dei sedimenti in cui si parla di forma delle particelle di sedimenti, distribuzioni di dimensioni, velocità di caduta terminale, miscele di sedimenti sospese che è una conoscenza di base dei sedimenti.
Poi, parleremo di idrodinamica. Qui andrò per equazioni di conservazione di massa, momentanee e tipo di equazioni energetiche. Da 3 dimensioni a 2 approssimazioni dimensionali come le equazioni di Saint - Venant.
Quindi in sostanza andremo per 3 - dimensionali agli 1 dimensionali con una semplificazioni per i modelli fluviali, per cui si tratta di conoscenze avanzate e che saranno discusse. Le onde di fiume che sono molto critiche che si parla di celerità, onde diffusive, curve di abilitazione loop con conoscenze avanzate sulle onde di alluvione che è quello che ci sarà.
Poi discuteremo i trasporti di sedimenti nei fiumi. Quindi, in sostanza parleremo di idratanti da letto, carico letto, concentrazioni di sedimenti sospesi, turbolenze che bruciano, si tratta di un problema molto interessante, la conoscenza ha recentemente scorso due decenni ciò che è accaduto, caratteristiche eturissime, il trasporto dei sedimenti che sono tutte conoscenze avanzate in materia, che saranno discusse.
Poi abbiamo l'equilibrio fluviale e la dinamica del fiume che è necessaria per progettare canali alluvionali stabili. Si parlerà di rapporto di regime, stabilità dei canali, stabilità delle particelle, significati del fiume. Stesso modo di avere una dinamica del fiume, che è la conoscenza morfologica, necessaria per un adeguato lavoro di formazione fluviale.
(Riferimento Slide Time: 33:53) Non solo che ci sia un concetto di stabilità della banca del fiume molto interessante. In questo si parlerà di processo di erosione della banca, ripratore della riva del fiume, recesso che è un concetto di design, opere di protezioni fluviali, strutture di controllo del flusso fluviale che saranno tutte discusse per le protezioni delle sponde del fiume. Si discuterà anche la stabilizzazione della banca del fiume, perlopiù il concetto di design, le difficoltà e la progettazione.
Poi arriveremo all'ingegneria fluviale dove si parlerà di scatti più interessanti di ponte, navigazioni fluviali e discussione sulle vie d'acqua nazionali, serramenti e dighe, dragaggio. Ecco, questo è il livello avanzato di progettazione e pianificazione per i fiumi. Poi avremo i modelli di fiume fisico che avranno una lezione che parla della differenza tra modelli di letto rigido e mobile che fa parte del design. Ogni volta che si fanno grandi progetti, facciamo modello matematico così come facciamo i modelli di fiume fisico Noi pianifichiamo tutti questi argomenti in 24 lezioni incluse le lezioni di introduzione di oggi. (Vedi Slide Time: 35:13) Prima di partire per oggi, voglio solo mostrarti che ogni volta che cerchi di capire i fiumi, prima prova a disegnare un fiume. Quando disegnate un fiume, avrete una conoscenza sui fiumi, solo uno schizzo preliminare è quello che sto facendo. Il fiume se si guarda la forma del piano non segue mai il percorso dritto.
Il concetto è che come non segue mai un percorso dritto. Prendo le sezioni trasversali nei punti diversi, punto A e il punto B. Le sezioni trasversali di A a causa delle forze centrifughe avrete questi valori. Se guardate che avrete una forma di sezione trasversale come questa, quindi questo significa che avrete, questa è la piega esterna e questa è la piega interiore.
E avrete questa super elevazione, avrete delle formazioni di corrente secondaria, alla sezione A e a A, allo stesso modo se si parla di B e B si può avere una semplice forma di sezione trasversale parabolica con i profili di corrente più piccoli. Così qui, all'A-A, le forze centrifughe stanno facendo delle forti correnti secondarie, allo stesso modo le correnti secondarie B - B ci saranno qui ma quella forza sarà molto minore di A-A.
Quindi, in modo simile se si schizza sempre come questo, stesso fiume se ho le alluvioni, questo significa che il fiume e l'acqua ci saranno nelle regioni alluvioni. Vediamo se lo schizzo solo, le sezioni incrociate saranno allo stesso modo e qui, ci saranno le vegetazioni nella zona delle alluvioni e qui se avete un materiale letto e qui avete delle vegetazioni e questo è il livello delle alluvioni. Quindi se disegnate un fiume potete cercare di capire come stanno accadendo i processi del fiume. Quindi, quello che sto cercando di dirlo ogni volta che non si capisce la meccanica del fiume, cerco di incoraggiarvi a schizzare un fiume. Se state schizzando un fiume, allora potete provare a capire cosa sta accadendo. Si cerca solo di farne uno sketching pratico come specialista di ingegneria del fiume, si può fare uno schizzo e può cercare di capire come sta il processo fluviale
succede.
(Riferimento Slide Time: 38:23) Con questo, concludo la classe di introduzione di oggi parlando di queste quotazioni che viene data da Mohandas K. Gandhi. La terra fornisce abbastanza per soddisfare ogni esigenza dell'uomo, ma non l'avidità di ogni uomo. Questa è la comprensione di base che dovremmo avere per un concetto di gestione del fiume. Sono dottorandi che stanno aiutando a preparare questi materiali del corso e vi ringrazio per loro a far parte di questo, ma con questo mi faccio concludere questa lezione. Grazie.