Loading

Module 1: Supply Chain Management

Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Supply Chain Management - Riepilogo delle lezioni

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Supply Chain Management - Riepilogo delle lezioni

Costruire l'equivalenza si occupa della questione se i costrutti di marketing abbiano lo stesso significato e significato nei diversi paesi.
L'equivalenza concettuale si occupa dell'interpretazione dei marchi, dei prodotti, del comportamento dei consumatori e degli sforzi di marketing.
L'equivalenza funzionale esamina se un dato concetto o comportamento serva lo stesso ruolo o funzione in diversi paesi.
L'equivalenza linguistica si riferisce alle forme linguistiche parlate e scritte che vengono utilizzate in scale, questionari e interviste. Le scale e gli altri stimoli verbali dovrebbero essere tradotti in modo da essere facilmente compresi dagli intervistati in diversi paesi e hanno un significato equivalente.
La gestione della supply chain è la gestione del flusso di merci e servizi, e comprende tutti i processi che trasformano le materie prime in prodotti finali.
La gestione della supply chain rappresenta uno sforzo da parte dei fornitori per sviluppare e implementare catene di fornitura che siano quanto più efficienti ed economiche possibili.
La compatibilità nella strategia delle operazioni globali si riferisce al grado di coerenza tra la decisione di investimento estero e la strategia competitiva dell'azienda.
Global sourcing si riferisce al processo di acquisto di materie prime e componenti che vanno in prodotti di un'azienda provenienti da diversi paesi diversi dal quartier generale.
Una decisione di marca o di acquisto è un atto di scelta tra la fabbricazione di un prodotto in casa o l'acquisto da parte di un fornitore esterno. Confronta i costi e i benefici associati alla produzione di un bene o servizio necessario internamente con i costi e i benefici coinvolti nell'assunzione di un fornitore esterno per le risorse in questione.
La logistica e la distribuzione globale hanno svolto un ruolo critico nella crescita e nello sviluppo del commercio mondiale e nell'integrazione della manifattura su scala mondiale.
Il reclutamento policentrico si avvale di fonti prospettiche, tra cui i senior manager per la controllata dai cittadini di paese ospitante.
La gestione dei materiali si riferisce all'afflusso di materie prime, parti e forniture attraverso l'azienda.
La distribuzione fisica si riferisce al movimento dei prodotti finiti dell'azienda ai suoi clienti, composto da trasporto, magazzino, magazzino, servizio clienti e amministrazione.
La cultura nella gestione internazionale delle risorse umane si riferisce ad un sistema di significati condivisi e di comprensione tenuto dai membri delle organizzazioni che li distingue dagli altri.
L'approccio di reclutamento etnocentrico fonde le risorse umane per le controllate dai cittadini della società madre.