Loading
Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Imprenditorialità e Strategia IP Professor Gouri Gargate Rajiv Gandhi School of Intellectual Property Law Indian Institute of Technology, Kharagpur Collezione 20 Capsule Versione Student: Salve signora, come sta? Stavo guardando questo corso sulla strategia dell'imprenditoria e della proprietà intellettuale, sembra essere un corso strepitoso e quindi, sono andato alla struttura del corso come è fantastico ma ho poche domande da porre a voi e poche istanze che voglio discutere con voi, possiamo discuterla ora? Professore: Sì sì, prego Priyadarshani. Studente: Sì signora. Signora c'è una cosa sola, una ricorrenza che è successa qui, nel luogo in cui rimango a causa di questa situazione covida. Così, ho conosciuto una piccola scuola, è in terza classe. Così, un giorno quello che è successo sua madre stava cucinando e come ho già espresso, dico in una posizione molto remota. Quindi, il suo gas, il gas di cottura, il gas GPL era fuori, non ne hanno avuto nessuno così, stavamo solo discutendo il giorno dopo nel parco seduti insieme ha detto, didi voglio sviluppare qualcosa in cui posso misurarmi davvero che, quando c'è il mio gas sarà finita così, ho pensato che questa è un'idea fantastica per il terzo ragazzo standard da sapere avere e io poi, stavo guardando questo video del corso e mi è capitato di sapere, convertire questa idea in qualsiasi proprietà intellettuale, che in seguito potrà essere presa come si conosce una corretta idea di business o l'imprenditorialità può essere sviluppata su di esso. Così, questa è stata l'unica ricorrenza che è successa e il prossimo era che stavo leggendo un pezzo, c'era un blog con (()) (1.44) 7,2 così, diceva che, c'erano studenti o piccoli da una zona di slum, a causa di questa situazione covida e si sa, mancanza di soldi non hanno accesso alla maschera del viso o al viso scudo, che è molto necessario in questo momento. Allora, quello che hanno fatto sono stati questi due litri di bottiglia d'acqua di soda e la bottiglia d'acqua vuota che hanno iniziato e hanno fatto una maschera faccia a faccia, lì si sa, non hanno rimosso la parte inferiore o la parte del collo della bottiglia e si sono appena tagliati a vedere che, la bottiglia si è aperta e la indossano e hanno questo apertocollo in fondo così, possono aprirla e bere qualcosa e poi chiuderla in modo così, è stata un'idea molto carina di cui stavo leggendo, volevo solo conoscere la tua opinione su di te sai, proprietà intellettuale dietro queste cose e possiamo prenderle come idea per imprenditoria o no? Professore: Ok Priyadarshani quello che ho capito è così, un esempio che hai dato di GPL e un altro esempio di bottiglia di bibita che hai dato. Quindi, immagino che il caso sia così, il ragazzo della scuola vuole risolvere un problema riguardante quel gauging di gas GPL e il secondo era come una bottiglia di bibita in plastica e lo hanno usato per preparare un tipo facciale di una cosa, sono sicuramente questi i modi innovativi e quello che possiamo dire è un'innovazione frugale in un modo. Così, questi ragazzi hanno provato al meglio il loro livello per scoprire la soluzione, una soluzione molto ottimale con le risorse disponibili e sì sicuramente è una buona innovazione ma quando si parla di un brevetto abbiamo visto che, ci sono certi criteri per un brevetto e sappiamo che, tre criteri sono lì che sono novità, non di applicabilità e applicabilità industriale e dobbiamo verificare che, questi criteri saranno seguiti in questo caso particolare e per il controllo delle novità ovviamente, dipendiamo sempre dal suddetto rapporto e dobbiamo vedere esattamente cosa esattamente hanno fatto e poi solo possiamo dare loro un chiara opinione tagliata a riguardo. Ma sì, in questo caso sicuramente possiamo almeno, questo è un modo innovativo così, possiamo considerarlo ma l'applicabilità industriale è sicuramente lì allora la parte non ovvia è un po' quello che possiamo dire dobbiamo controllare e la parte novità che dobbiamo controllare. Quindi, se vediamo queste due parti allora solo possiamo dare un'opinione su di esso ma sì, questo è sicuramente un tipo di innovazione frugale. Quindi, un brevetto è come un probabilmente dirò di no, ma sì, possiamo se ci lavorano ulteriormente, sì sicuramente quello che può essere considerato per il brevetto ma, in questa fase, dirò che il taglio netto basato sulle informazioni che avete dato io dirò chiaramente che no per questo perché, sì novità, non ci sono problemi di evitamento. Quindi, ma c'è un bel tentativo che sì, gli studenti hanno cercato il loro livello migliore per scoprire la soluzione e quando andranno a pensare in quella direzione e cercheranno di risolvere simili cose. Sicuramente, questo creerà qualcosa che sarà brevettabile e sì è un punto di partenza che possiamo dire sicuramente. Studente: ok signora, quindi da qui ti chiederei un'altra cosa, che tu sappia, qualsiasi persona che non abbia fondo sulla proprietà intellettuale o sull'imprenditoria o sia nuova a tutta questa linea di affari o a questa terminologia, come direbbe loro che qual è la differenza o come l'imprenditorialità si differenzia dal business, c'è qualche differenza o ci sono solo due variet di uguale o uguale, c'è qualcosa di quello che è, che mi spieghi per renderlo un po' più chiaro come una persona che non ha nessun background bancario per tutte queste cose. Professore: Ok, quindi è come, si vuole correlare l'imprenditoria e un business o c'è qualche differenza e sì, dobbiamo vedere come l'IP sta entrando tra questa imprenditoria e un business, ho ragione? Studente: sì signora. Professore: Così, la cosa è così che, quando si parla di imprenditoria e quando si parla di un business, di una differenza minore o posso, o si può dire la differenza tra questi due è così, che l'imprenditoria è come se fosse un rischio che si faccia scenario, il problema c'è e quel problema è preso e quel problema è risolto dall'imprenditore. Ora, questo imprenditore forse a qualsiasi livello di età qualsiasi, qualsiasi genere, qualunque sia forse così, cioè l'attività imprenditoriale e abbiamo già visto che, ci sono una serie di definizioni date sull'imprenditoria, quando parliamo di un'azienda in genere è come un business in genere è come uno scenario ambientato c'è e l'oggetto maggiore è come un guadagno di guadagno c'è allora, i problemi che risolve già qualcosa che significa nell'imprenditoria si sta risolendo problema, che è alto rischio e si cerca di ottenere le soluzioni per questo e nel business, è la motivazione davvero a fare sempre più utile e lì, quello che possiamo dire che tutto si dice legato a quella cosa particolare e in quello che possiamo dire, aumentare il profitto è come un obiettivo importante o che c'è nel business ma, a come l'IP entra nella foto? Può essere un'attività imprenditoriale, che è come iniziare con un rischio che prende problem solving e tutto il tipo di cosa c'è nell'imprenditoria e nel business sì, stanno facendo le loro attività quotidiane che stanno dando alcuni servizi su alcuni prodotti che stanno dando e sì, stanno facendo quel business se, l'IP sta arrivando sia in questo, quello che possiamo dire in questo sia le attività che stanno andando su sì IP sia in arrivo sia in questo entrambe le attività ovviamente. Perché, abbiamo visto l'in una della sessione che abbiamo visto che sì, vi abbiamo dato la lista di questo sono i riferimenti del professor Grandstand che ha dato a quel tavolo e abbiamo condiviso quella cosa con voi e vi abbiamo dato che ok, l'idea di business è lì, questo è un segreto commerciale se la tecnologia legata è qualcosa di brevetto, se la lista dei clienti c'è, cioè qualcosa di copyright c'è. Quindi, abbiamo condiviso quella cosa particolare e abbiamo detto che qualunque attività sia quella, che l'attività imprenditoriale o qualsiasi attività di business, qualunque cosa tu stia facendo, sì IP c'è e ci si sta avvicinando a quella cosa particolare. Ora, la domanda è come giudicherà che l'IP ci sia o no? E per questo è possibile fare riferimento a quella sessione se l'elenco di varie attività qualunque cosa si stia generalmente seguendo sta dando e correlato a quel qualunque IP ci sia, che sia dato così, che si possa facilmente correlare l'attività qualunque cosa si stia seguendo e se l'IP è coinvolta in quella particolare. Quindi, sì quando alcuni, si può dire che la maggior parte della grande organizzazione e tutto ciò che hanno iniziato con problemi molto impegnativo, abbiamo visto l'esempio di Google, abbiamo visto l'esempio di Biocon, abbiamo visto l'esempio di Arvindmills e ora, sono come una grande organizzazione, le aziende ambientate ora, sono come di più sul dare il sì, nuove offerte che nuove cose, stanno offrendo e tutto ovviamente stanno facendo nel loro profitto aziendale così, questa cosa sta succedendo e questi sono i buoni esempi qualunque cosa abbiamo visto, giusto Priyadarshani? Studente: Ok sì signora. Qualunque cosa tu spieghi è molto chiaro così, posso tranquillamente dire che il concetto di proprietà intellettuale può essere ugualmente sfruttato da un imprenditore oltre che da un business. Professore: Sì. Studente: Quindi, signora la mia prossima domanda sarebbe che voglio sapere cosa è, come si può spiegare la differenza tra innovazione e invenzione sebbene l'abbiamo presa nel modulo che l'ho visto ma, ancora voglio sapere, una differenza di crisp così, posso sapere, fare molto chiaramente se qualcuno dice, in una frase mi dice così, qualcosa di quel tipo, se è possibile. Professore: Ok. Quindi, quando si parla di innovazione e di invenzione sì, questo è sicuramente una differenza e immagino in quel modulo ovunque abbiamo affrontato la questione e vi abbiamo richiesto di scoprire solo qual è la differenza tra innovazione e invenzione. Dunque, innovazione abbiamo dedicato una settimana sull'innovazione in realtà, se siete passati attraverso e invitiamo, abbiamo affrontato quando, abbiamo visto il brevetto abbiamo visto l'invenzione e la nuova invenzione anche così, che ci sono due cose. Quindi, la cosa è come questa che l'invenzione è come una, la stiamo prendendo di più verso l'aspetto giuridico, ci stiamo concentrando lì su una legge di brevetto o legge brevetto 1970 e l'Indian Patent Act 1970 sezione due si occupa di una definizione così, perlopiù tutti significa, perlopiù è uno scenario che in qualsiasi atto in genere, non è sempre ma, generalmente la sezione due si occupa sempre delle definizioni che verranno utilizzate in quel particolare atto. Allora, invenzione nuova invenzione sia queste definizioni che potete trovare nella sezione per offrire un atto di brevetto ora, abortita invenzione è invenzione, diciamo che dovrebbe avere un io che vi sto solo dando la, non sto usando il linguaggio giuridico ma, sto usando un linguaggio normale che si può dire e qui si può dire che quel termine invenzione la parola l'altra parola usata nell'atto, che sia un passo inventivo dovrebbe esserci. Così, vedremo solo cosa è invenzione, nuova invenzione e passo inventiva tutte e tre le cose che vedremo e poi vedremo l'innovazione così, che si può avere idea su quella cosa particolare. Ora, quello che esattamente l'invenzione è che ok, ci stiamo concentrando sul, abbiamo già visto che, tre criteri ci sono così, l'aspetto novità è molto importante e lo abbiamo già detto, dovrebbe essere la prima volta al mondo. Ecco, questo è un aspetto di novità e vi abbiamo dato l'esempio di brevetto alla ricerca e con l'aiuto di un brevetto alla ricerca di un brevetto abbiamo visto che un, quel brevetto alla ricerca vi darà l'idea di una novità. Ora, quando diciamo che la parte novità c'è come una parte di novità è quando stiamo esaminando e poi, quando stiamo esaminando quella cosa, diciamo che c'è un qualche passo inventiva c'è, qualche mossa da quello scenario attuale al prossimo scenario c'è, che dobbiamo controllare e chi controlla che sì, gli esaminatori lo verifichiamo, verifichiamo anche che quando lo stiamo archiviando. Così, che otteniamo la fiducia se il nostro brevetto sarà concesso o meno. Quindi, quel controllo è necessario quando si sta depositando il brevetto e quindi, Priyadarshini si fa una domanda o dato gli esempi su ragazzi che stanno facendo, diciamo che non possiamo dire chiaramente qualcosa sul brevetto se è brevettato o meno perché, diciamo perché, dobbiamo controllare qui che, l'aspetto novità è un aspetto molto importante e in questo caso la novità e la non ovvietà questi due aspetti sono un po' quello che possiamo dire non che chiaro e quindi, la probabilità di brevetto è molto meno ma, sì che è un'innovazione frugale. Allora, che l'innovazione c'è sicuramente qualcosa è esistente e che viene modificato in modo tale che il suo valore sia aumentato così, che l'aggiunta di valore è lì facendo alcune attività che viene fatta un'aggiunta di valore che la chiamiamo è come l'innovazione. Quindi, qualche linea di manifattura sta andando avanti qualche sviluppo di prodotto o qualche cosa possiamo dire l'attività legata all'aspetto progettario di quel prodotto c'è già ma, hai fatto qualche modifica in quello e hai ottenuto qualche aggiunta, valore aggiunto nel prodotto probabilmente può dare qualche ritornello sotto forma di denaro o non è l'altra domanda ma, hai fatto quell' aggiunta. Quindi, questo è qualcosa che si sta cambiando in qualunque sia disponibile la chiamiamo innovazione in breve, solo per noi dobbiamo capire il concetto così, io ti sto dando la parola in questa semplice lingua che ti sto dando dentro la gestione chiara o un linguaggio giuridico che ok, c'è qualcosa che va avanti ho fatto in modo che sì, c'è un valore aggiunto e sto risparmiando il mio tempo o qualche soldo o l'aspetto qualcosa che sto cambiando che la chiamiamo come un ok, che l'innovazione c'è ma, quando si parla di un'invenzione, dovrebbe essere come una prima volta al mondo e lì devo controllare di nuovo che si tratti di rally un romanzo che controllerò il report di ricerca e poi solo ti darò la garanzia che sì, è davvero una prima volta al mondo o no e lì anche non stiamo dando garanzia al 100%. Perché, che 18 mesi di timeline c'è nella legge sui brevetti e non siamo nessuno sa come, quali sono i diversi brevetti depositati all'interno di quella finestra di 18 mesi e quindi, diciamo che ok, 99% qualunque sia la relazione di ricerca sarà valida ma, non siamo sicuri di questo 18 mesi di tempo. Quindi, devi capire che l'invenzione è davvero una cosa dura e noi se vuoi brevarla o vuoi ottenere un brevetto o una protezione brevetta sì, devi lavorare sodo per renderla così, che dovrebbe essere la prima volta al mondo. Ora, un'altra cosa aggiungo che a volte quello che è successo che fai un cambiamento, qualcosa ti sta andando a fare un cambiamento che i cambiamenti incrementali ci sono ma, che i cambiamenti incrementali ti fanno un beneficio economico, se quel beneficio economico se stai ottenendo un beneficio economico sostanzioso che, sostanzioso ciò che è molto importante, se stai ottenendo quella cosa particolare allora, possiamo dire di sì, ci si può considerare che sì, la brevettazione è possibile. Allora, quella linea sottile è lì una fiera che devi pensare al brevetto e come se quella innovazione si qualificherà per un deposito di brevetti e tutta quella cosa ma, sì con l'esperienza e con una discussione con un esperto sì, sicuramente si può misurare quella cosa particolare e si può andare a protezione e dobbiamo fare quella protezione in tempo così, che non perderemo la priorità. Quindi, immagino Priyadarshi, immagino di essere in grado di darvi idea di invenzione, nuova invenzione, innovazione e poi la sua relazione con un brevetto, va bene? Studente: Sì signora va bene. E signora che mi dice del marchio come, so che il marchio è qualcosa di cui ci siamo registrati e poi ci mettiamo in discussione i criteri e gli elementi essenziali di esso nel modulo anche il terzo che muoviamo, se non sbaglio. Allora, signora come facciamo a differenziare è qualsiasi differenza tra, marchio e marchio come diciamo noi che, la Zara è un marchio, Apple è un marchio che sono abbastanza sicuro che siano protetti anche al marchio. Allora, come lo spiegherebbe, come perché è solo marchio, quindi perché abbiamo un termine diverso come marchio o c'è qualcosa di sottolineato in loro che è sapiente, che in realtà sostanzia o è tra loro come differenza. Professore: Sì così, ho capito il punto che, quello che vuoi dire che c'è una differenza nel marchio e nel marchio, ho ragione? Studente: Sì signora Professore: Quindi, il punto è come questo sì, brand e marchio quando si parla dobbiamo solo vederne uno è un aspetto di marketing del tipo di aspetto gestionale c'è e altro è il marchio è un aspetto giuridico. Quindi, la prima differenza di base è qui, è come un marchio è come protetto da un atto statutario o che la disposizione statutaria c'è, c'è un atto e quell' atto sta dando una protezione, tutela giuridica a quella parola particolare, logo, lettera qualunque essa sia, abbiamo visto i diversi tipi di marchio. Allora, che la protezione sia data da una protezione statutaria è dato, quindi è quello che il marchio è e devi fare la registrazione per quella cosa particolare che è un marchio quando parliamo di un marchio e parliamo di un'immagine del marchio dici che il marchio che qualsiasi business c'è o qualsiasi attività che si svolga o magari una celebrità è anche loro dicono che o a volte dici che, ok devo mantenere il mio marchio o qualcosa, devo mantenere il mio tipo di immagine, giusto? Quindi, generalmente significa che questa è una lingua che stiamo usando molte volte hai probabilmente osservato quella cosa particolare. Quindi, quello che esattamente la differenza tra di loro è come questo è qualcosa che sta ottenendo una protezione legale e brand è come un te che stai creando il valore a quel nome che, il nome che viene dato al business stiamo creando valore. Ora, il marchio può essere un, quello che possiamo dire se voglio metterla in modo semplice dirò che il marchio è il più grande ombrellone che c'è. Quindi, sotto quel concetto più grande o ombrello più grande, il marchio è una parte lì che è come una protezione legale di quel particolare nome branding è qualcosa di molto più di quella particolare. E quindi, tante cose sono coinvolte per il brand, significa quando si parla di un brand, l'aspetto marketing entra nella foto molto e poi la pubblicità si sa che con l'ausilio della pubblicità, quel brand building è fatto l'informazione sul brand viene dato al pubblico attraverso quella pubblicità, poi l'altra cosa è come, si sta creando quell' avviamento offrendo un tipo di utilizzo che potrebbe essere un servizio potrebbe essere un prodotto, ma, che le offerte qualunque cosa stiate facendo quell' offerta creerà un'avviamento nel mercato sì, che sarà contato o che farà essere considerato quando si pensa a un brand in tal senso. Poi ovviamente, quando si parla di un marchio e in uno del modulo, abbiamo accennato che si decide il posizionamento del proprio prodotto e quindi, abbiamo dato l'esempio di esempio, che Apple, quando stanno offrendo i propri prodotti, hanno chiaramente deciso i propri clienti e si aspettano sempre che una classe premium sia il nostro cliente, questo è un po' quello che possiamo dire la mentalità è lì nelle offerte di Apple o quando parliamo di un particolare marchio o di quel nome che si fa solo ad esempio, quando si dice Allen Solly o quando si dice che dire Peter England o duro duro, si può immediatamente identificare la classe cliente legata a quel nome particolare, giusto? Quindi, sebbene il nome ci sia, quindi il brand building è lì che si fa l'edificio delle immagini dove tutte le cose sono coinvolte come l'opinione dei clienti, poi il mercato e poi l'avviamento e come i servizi aziendali ci sono tutto verrà nel quadro ma, il marchio è una parte all'interno di cui si può dire a quale sia data una protezione legale. Quindi, che se qualcuno prova a violare quella cosa particolare, si può intervenire immediatamente su questo e si può che la disposizione statutaria sia lì e si possa intraprendere un'azione legale contro quel particolare infrante immediatamente e quindi, il marchio è molto importante. E così, cosa succede in uno dei moduli, in imminente modulo nei diritti d'autore arriverete che allo studio di caso di un Sanjay Leela Bhansali è dato. Ora, si può dire che, la produzione di Bhansali c'è o abbiamo già visto che Arvindmill c'è o Biocon c'è o quello, Google esempio che abbiamo dato. Quindi, quando stiamo dicendo a Google che, Google come marchio che valore sarà diverso, il valore del marchio ed è un marchio, l'immagine del marchio è totalmente quello che possiamo dire una foto più grande è che e sì, questo sarà quello che dobbiamo assumerlo come aspetto di marketing e questo devi assumerlo come aspetto giuridico che le grandi differenze ci stanno bene, immagino che Priyadarshini sia ok o ti piacerebbe aggiungere qualcosa in questo? Studente: Sì signora è, posso assolutamente capire ora il contouring del marchio e del brand. Quindi, si può dire che, l'IP può essere il fulcro di esso e poi, il marketing e la pubblicità e l'aggiunta di valore ad esso è sostanzialmente un brand building e che si chiama brand. Professore: Giusto. Studente: Quindi, l'IP deve essere il fulcro di esso ma. Professore: Non necessario core, ma dirò che sì, è importante perché, questo ti dà un tipo di garanzia legale di una cosa così, che per essere è molto importante ci sono alcune aziende che sono senza registrazione di marchio in generale, le aziende locali sono lì, che molto locali ci sono. Probabilmente, potrebbero non fare quel registro dei marchi o non sanno di un marchio ma, che l'avviamento è talmente alto che stanno facendo un business basato su quell' avviamento, così possiamo dire che le immagini del brand costruite da quel business in quell' area particolare, quindi quel tipo di cosa c'è sempre, ok? Studente: Ok così, signora che significa IP effettivamente contribuiscono al patrimonio netto di un'azienda. Professore: può ripetere per favore? Studente: Quindi, questo significa che l'IP effettivamente contribuisce al patrimonio netto di un'azienda. Professore: Sì netto vale sicuramente quando si parla di proprietà intellettuale, è uno dei beni immateriali dell'organizzazione è un bene dell'organizzazione e sì, sicuramente sta contribuendo all'asset o al patrimonio netto dell'organizzazione sicuramente sta contribuendo, sì. Studente: Ok. Così, signora e io, conosceremo la consulenza con pochi miei amici e stavamo a guardare facendo questo corso insieme e poi qualche domanda che volevo porre a nome di loro e sono stati pochi altri discenti anche sul forum, ho visto che avevano pochi interrogatori così, volevo metterli anche qui. Professore: Sì, per favore. Studente: Così, c'è un medico, sta attualmente lavorando con AIMS e i video che continuate a riferirsi nel modulo che roadmap per la creazione di brevetti. Professore: ok. Studente: Così, ha accennato che, che ha attraversato tutto il corso e ha detto che tutta la lezione è estremamente preziosa per lui perché è stato preparato, ha lavorato in questo campo medico per molto tempo e poi, ha contattato anche pochi avvocati patenti. Professore: Ok. Studente: Così e fanno pagare quasi un lakh di rupie a lui come somma di questo intero processo di deposito dei brevetti di processo e lui è poco nuovo a questo campo, quindi non è sicuro che, questa cosa stia andando a lavorare per lui così, ha detto che, ha un dispositivo di romanzo già pronto con lui ma non è sicuro che sia pronto a trovare un brevetto per lui la specifica completa per il dispositivo e si sa, come può archiviare la relazione d'esame per una richiesta di esame. Quindi, è un cardiologo e ha progettato quel dispositivo che ottiene, ha trovato le poche difficoltà a causa della fase di sperimentazione clinica, che abbiamo in campo di medicina. Così, si è tenuto il deposito di questo particolare brevetto, quindi ha voluto solo il vostro input in questo che, come se lo aiutasse in questo intero processo. Professore: Quindi, grazie Priyadarshani e dovremmo congratularci con il medico che è come cercare di fare attività di brevettazione e qui, quello che abbiamo capito è così, abbiamo, ha pagato qualcosa come un 1,7 lakh per quell' attività di brevettazione e dirò che in uno dei prodotti del (()) 26:41) che è un corso precedente che è per una roadmap per la creazione di brevetti, abbiamo già detto che, quello che è un (()) (26:52) hanno la tariffa e come esattamente, il processo va per un deposito di brevetti e abbiamo visto che ok, giusto da 50 mila a forse 1,25 a forse 1,70 questo è un po' un tasso di bit superiore. Ma, sì vuol dire che, la gamma di tasse c'è ma noi diremo quel termine quando medico, che è come un molto, molto quello che possiamo dire il campo diverso ma che sta usando quello strumento e fa quella novità e crea quegli strumenti, sicuramente che gli strumenti sono generalmente innovativi e generalmente sono come passati i criteri del brevetto perché questi sono le persone che continuamente usano queste macchine e sanno che, cosa c'è e come può essere quanto meglio si può fare e quindi, se le attività o le attività sono fatte dagli utenti che sono un utente continuo di quella macchina, sicuramente in genere passano i criteri di invenzione. Quindi, quello che vi suggeriamo in questo scenario come questo, che come noi vi insistiamo sempre che ci si concentri su quel deposito provvisorio e nel deposito provvisorio, quello che potete fare è come in qualunque modo in voi stessi scrivete che non vi sia alcun formato provvisorio se volete seguire un determinato formato, allora potete seguire il formato di un brevetto che è nel modulo precedente che è il nostro (()) (28:22) abbiamo dato il Credo che sia la settimana tre e abbiamo la settimana due o la settimana tre. Lì abbiamo dato i dettagli sulle parti di un brevetto e basandosi su che se si potesse scrivere l'applicazione provvisoria, nessuna necessità di scrivere un linguaggio giuridico nulla la prende solo come un quadro scrivi una domanda provvisoria o non scrivere affermazioni non è richiesto in provvisoria e creare un'applicazione provvisoria la cautela che stiamo prendendo in provvisoria è come quella, per quanto possibile, dobbiamo semplicemente espandere quell' invenzione o qualunque sia la vostra offerta, in modo che sia più facile restringere. Ma, non possiamo aggiungere nulla nel brevetto, brevetto provvisorio una volta significa, quando stiamo facendo la cosa finale o completa non possiamo aggiungere nulla che possiamo rimuovere ma, non possiamo aggiungere e quindi, quando si sta depositando applicazione provvisoria dobbiamo tenerla più ampia possibile mantenerla ampia, ciò che possiamo dire lo scrivi nella propria lingua, a modo proprio, nessuna lingua giuridica techno è richiesta e deposita un'applicazione provvisoria. E una volta che hai depositato quell' applicazione provvisoria la, ti suggerirò il modo più semplice è come quella supponiamo, tu sei parte di dire un'organizzazione come una cosa medica questa cosa forse un o tu puoi essere un individuo qualunque forse lo scenario ma, puoi collaborare puoi contattare direttamente con se sei molto fiducioso probabilmente puoi contattare con i professori IIT o puoi contattare magari i professori universitari di buona ingegneria sono stati buoni laboratorio, laboratorio o buona ricerca sta andando avanti. Perché, la probabilità è che lì si possa ottenere un buon apporto intellettivo per quella particolare macchina legata e che può essere un tipo di attività congiunta e probabilmente che vi aiuterà a fare quell' attività congiunta e fuori da quella articola ed è molto necessario che supponete, e supponete di essere di un solo collegio medico e supponete di collaborare con il collegio ingegneristica che sarà una buona combinazione e potrete uscire con un ottimo strumento e se avete fatto il deposito provvisorio dovrete non preoccuparvi di quella cosa particolare che state ricevendo a 12 mesi questo è un solo modo. Ma, qui si sta facendo una raffinata sintonia del proprio prodotto o qualcosa del genere e il deposito provvisorio è molto semplice molto meno fee che è il 1650 è un compenso per quello, che possiamo fare. La seconda opzione supponga, è nella modalità concettuale e si è ancora come non fare nulla per quel particolare sviluppo dello strumento, quindi è un momento di attività che 12 mesi di finestra non c'è, potrebbe essere più lungo. Allora, a quel tempo, vi suggerirò di sì qui di nuovo la collaborazione che vi suggerirò di scoprire le persone che stanno lavorando e posso darvi l'esempio qui, che in IIT molte persone lavorano a uno strumento medico. Quindi, o problemi medici in ogni IIT potete trovare l'uno o l'altro professore che sta lavorando a quel che riguarda gli strumenti medici correlati o potete scoprire eventuali collegi di ingegneria dove esattamente, anche se simili attività che vanno avanti e qui. Immagino che sarà una buona collaborazione o attività congiunta e potrai avere qualche tipo di concordato MOU tra quel college e ovunque tu sia affiliato e poi potrai sviluppare ulteriormente quella ricerca e poi potrai sviluppare ulteriormente i prodotti in collaborativo perché, a meno che non collaboreremo probabilmente non è possibile perché due campi diversi ci sono e entrambi gli input sono molto importanti qui e quindi, suggeriamo a quell' attività collaborativa qui. E probabilmente questo aiuterà e se i college di ingegneria come IITs sono lì abbiamo un sistema IP completo molto ben sistemato e abbiamo i processi che ci sono dei processi online ci sono e abbiamo già le nostre politiche e sì, possiamo dire se quel caso a caso, le cose come la condivisione delle entrate o quell' inventore della nave e tutta quella cosa, che le cose sono già prese in cura. Quindi, immagino che sarà un bene quello che possiamo dire per muoverci velocemente nella ricerca o sviluppare quel particolare strumento da solo o se tu l'altro modo è che questo è il modo in cui c'è la collaborazione accademica in altro modo ti consiglio che, le MPMI ci sono così, micro piccole medie imprese e abbiamo visto significa che ho lavorato con MPMI e dirò che, questo è l'altro significa che questo è un altro che possiamo dire un'ottima fonte per la collaborazione che dirò perché, queste sono le persone MPMI sono come lavorare in quel determinato dominio per un periodo più lungo e sono così esperte in questo, che