Loading

Alison's New App is now available on iOS and Android! Download Now

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Bentornati alla serie di lezioni in applicazione della nanotecnologia in agricoltura. Così in questa sezione abbiamo parlato di nanomateriali multifunzione e stiamo chiacchierando sul caso studio del biossido di titanio. Così basta riraccogliere, quindi questo è quello che il biossido di titanio può fare, se abbiamo parlato di applicazione multipla di biossido di titanio. Abbiamo parlato della sua bonifica dell'inquinamento, della suddivisione dell'acqua, delle cellule solari sensibilizzate, dell'anti - fogging self cleaning.So e parliamo in profondità del meccanismo di azione della generazione di radicali liberi. Così uno dei problemi impegnativi in questi genere di materiale è il problema della ricombinazione, ciò che davvero significa ricombinare il vettore di carica generato è una majorlimitazione nella fotocatalisi dei semiconduttori e riduce l'efficienza quantistica complessiva, ciò che essenzialmente accade è questo, quando si sta generando questo tipo di specie nella banda di thevalence e nella banda di conduzione. Questa è la banda di conduzione, quindi queste stanno accadendo per un periodo di tempo molto delta T, qualche volta al secondo, qualche eccezionale periodo di tempo, anche prima che qualcosa accadano questi 2 si ricombinano e questo è l'enorme problema della ricombinazione che è il tasso limitazione. Quindi la ricombinazione dei caricatori di carica generati è un grande problema, è un inconveniente, quindi riassumiamo il schematizzatore di Tio2 come meccanismo fotocatalitico. Ecco come appare, quindi avete la banda di valenza seduta qui, avete la banda di coppia seduta qui e avete la luce che sta cadendo qui, l'hmu come abbiamo parlato di meno di 300 nanometro 390 nanometri, quindi qui si stanno avendo dei buchi che sono deficit positivi in elettrone e si sta avendo gli elettroni e la tisi la vostra banda di conduzione mentre questa molecola è la vostra banda di valenza. Così ora si ha un gap di banda tra che è Eg che è il vostro gap di banda, quindi la whenevervi è un'eccitazione l'elettrone che si muove e questo processo che abbiamo messo in scena attraverso la reazione individuale, c'è un'ossidazione che avviene qui, quindi che è essenzialmente, la tisi che foto ossidazione che ha parlato di idrossile radicale è generata qui mentre nella conduttrice c'è la riduzione che sta accadendo. E in quella reazione di riduzione O2 + eletttrion making O2. - che è il superossido radicale, leniamo è lo schematismo del meccanismo catalitico di biossido di titanio e ci sono serigrafie di reazione ossidante a metà cellulare che sta accadendo e quegli ossigeno che vengono generati sono OHche è idrossile radicale, O3 che è ozono, H2O di idrogeno perossido, acido ipocloroso, HclO3, HclO dispiaciuto e cloro. E ognuno di loro a vedere la loro reazione a metà cellulare è qualcosa del tipo che dot + H +, + elettrone formando acqua e riduzione mettono a rischio il potenziale di ossidazione è intorno ai 2,80 volt, quindi allo stesso modo ci sono serie di ricerche, queste reazioni che stanno accadendo qui che non sono significative, ma una delle aree in cui molto del lavoro è accaduto negli ultimi 20 anni è questa. Le persone hanno manipolato queste molecole per ridurre questo gap di banda da in titanio oxide3.2 electron volt in quantità inferiore e questo potrebbe essere fatto agganciando qualche molecola ereditata dal livello nano. Così che scende sotto tutta l'area di banda del gap di banda, dove si sta assicurando che questo materiale genera elettrone ad un'energia più bassa non si ha bisogno di intenso perché se si segue è l'energia e mu è la frequenza, ora se si deve usare una frequenza di sorryalto ad alta lunghezza d'onda, alta energia qualcosa come un UV che è abbastanza alta energia si deve produrre. Ora invece se si potrebbe farlo in luce visibile che è la bassa energia molto più andevene se si potrebbe farlo in dire infrarossi IR che è energia molto più bassa.Così quelli sono alcuni degli aspetti ingegnerici della molecola Tio2 che accadono dove le peoplesi mostravano, potevano usare la luce visibile per una luce visibile di biossido di titanio attivo per applicazione ambientale e che aveva bisogno di molte di quelle modificazioni usando diversi tipi di materiali. Così le persone hanno dimostrato di poter andare fino in fondo. Così come ora è di 3,10 elettroni volt, è stato ridotto ora quasi a 2,86 elettronvolt. Dunque ci sono diversi studi che stanno accadendo in quella zona, ma ciò che è importante è la tisis uno del campo emergente dove c'è molto applicazione di nanomateriali, nanoingegneria che sta accadendo esattamente nella stessa linea che attirò la vostra attenzione alla prossima molecola che è di pirite FeS2. Se si guarda a pirite, pirite si è utilizzata e abbiamo parlato diffusamente di pirite, pirite è stata utilizzata in agricoltura senza scoperte che dimostrano che si tratta di un seme stimolante è uno dei materiali solari profondi che assorbono la regione rossa di pirite, quindi significa questo è un semiconduttore. E pirite come un'altra applicazione esattamente come il biossido di titanio. Dal momento che il pirite in presenza di acqua lo genera H2O2, questo H2O2 potrebbe essere usato per la degradazione dei rifiuti organici, realizzare la stessa molecola quasi la stessa geometria della samestrategica che segue. Così il pirite ha molteplici applicazioni, il pirite potrebbe essere usato come in materiale agricolo, il pirite potrebbe essere usato come materiale solare, il pirite potrebbe essere usato per i rifiuti organici. E forse i piriti sono usati per la generazione di idrogeno, quindi ci sono molteplici applicazioni di questo tipo, quindi quello che vorrei evidenziare e un'altra cosa che non ho parlato con voi è qualcosa di calleda sensibilizzata al Sole, quando si parla di colorazione di coloranti la cella solare è una cosa questa e naturalmente lo si capisce che le celle solari sensibilizzate sono seguendo gli stessi logici ciò che vi ho raccontato. Così si ha un materiale fotoattivo fotoattivo qui, questa foto reattiva materiale receiveleggero di X, Y, Z lunghezza d'onda qualunque eccelle il suo elettrone, questo elettrone viene poi messo nel circuito per fare il necessario lavoro, mentre questa moietyche è ormai priva di elettroni è rientrata al suo stato di terra da molecole di iodio che sono il loro I2 I3 e tanti shuffi che accadono che in natura fornisce a questa infinita fonte di elettroni per la natura è il cluster manganese. In natura, la natura lo fa è nel cluster manganese se si torna alla fotosintesi dove ho iniziato così la natura usa il cluster manganese come sua fonte di elettroni, ma infinita elettronfonte dove altro qui in celle solari sensibilizzate o Grätzel è possibile pickup qualsiasi di quelle recensioni, è la molecola di ferro che alimenta quell' aggiunta di elettroni. Così tornando indietro dove ho iniziato questo viaggio con voi. Questi sono alcuni dei punti quello che ancora desidero evidenziare, quindi il futuro quando si parla di vi ho raccontato la pulizia dell'acqua industriale industriale potabile, spazzatura e lo smaltimento dei rifiuti, la desalinizzazione dell'acqua e ciò che si guarda in avanti è materiale multifunzionale sostenablegreen. Quindi se si guarda attraverso le ultime 5 lezioni ciò che mi è stato dato è sostanzialmente noi mustsottolineando su materiale verde sostenibile multifunzionale avente molteplici applicazioniagricoltura, energia, gestione dei rifiuti, purificazione dell'acqua, elettronica e altre varie applicazioni. E in quel contesto abbiamo parlato di 2 case studies e caso 2.So ci sono molti materiali di questo tipo che non potrei coprire. Ma si sa che tutti multifunzione, similmente ossido di titanio che è Zno l'ossido di zinco whichis anche foto cataliticamente potrebbe essere utilizzato per la rottura della purificazione dell'acqua, l'ossido di zinco viene esteticamente usato. Eppure queste sono alcune delle proprietà che devono essere tenute in mente che dovrebbero essere ambientalmente benigne, facilmente degradabili e salviamo accettabili confortevoli con i sistemi viventi. Questo insieme ad alcuni aspetti che ho evidenziato qui fuori. Bassa costo, bassa tossicità, buona stabilità termica e chimica.Queste proprietà sono da tenere a mente mentre si parla di sintetizzare uno qualsiasi di questi materiali. Quindi la fiducia futura sarà sulla comprensione dell'economia dei nanomateriali, della loro sostenibilità, della loro sostenibilità, delle loro tecnologie di manifattura green, inseconde gran parte di queste sintesi le industrie futuristiche non sarebbero le grandi industrie. Sarà piccole, piccole unità, così il concetto di reattore più grande di voi conosce fallsita ' e sarà il concetto di piccolo reattore dove si hanno più unità proprio come l'umanesimo, unità più piccole per fare la reazione, con questo vi richiederei per esplorare wheneveryou pick up qualsiasi nanomateriale cerca di vedere o qualsiasi materiale materia un fatto ciò che tutto usageit potrebbe avere a parte quello che state lavorando. Perché questo vi darà una prospettiva molto diversa di guardare un materiale, la stessa cosa potrebbe essere usata per più cose. Say per esempio clorofilla, la pianta clorofilla si usa per come il suo donatore di elettroni da talkingsunlight, ma poi clorofilla un giorno forse potresti essere usato come materialit di semiconduttore che ti deve stabilizzare in impostazioni artificiali o sintetiche. Perché è tutto nella pianta molto più che conosci stabilizzato e un altro aspetto quello che Ivoglia evidenziare qui uno del mentore una volta mi ha insegnato è che in natura nulla è permanente, vediamo le leafne che diventano gialle dopo pochi mesi qualunque, la natura rende le cose naturebreak, la natura non impara a nulla chiamata permanenza.Non c'è nulla di permanente nella natura. Se qualcosa è permanente nella natura allora c'è un problema non si può degradarlo, non si può declassarlo, così ogni volta che si fa materiale, ogni volta che si fa materiale, ogni volta che si pensa ai materiali si deve pensare a uno dei principali concetti di sostenibilità è che non dovrebbe essere eterno, dovrebbe crollare. Così che si degradi e si crea di nuovo. Così la natura fa sì che la terra sia l'universo. Sono tutti i reattori dove le trilioni e le zillionsdella reazione stanno accadendo ogni momento e si sta evolvendo, si evolve dal worldif guardo i prebiotici fino a questo data natura è in continua evoluzione, la natura utilizzata per utilizzare il donatore di elettroni come H2S hydrogen sulfide, oggi in natura si è evoluto fino all'acqua come itselectron donor.I non so dove va il futuro, potrebbe marciare da qualche parte ci vedremo lì in maybeun donatore di elettroni. La Natura è continuamente in continua evoluzione, devi solo cercare di ottenere la carta della natura, la natura sta facendo la sua reazione, come la natura sta facendo la differenza, una differenza enorme nella nostra vita e il film lo impara, nel film saremo in grado di appreciate2 concetto che io evidenzino un nulla è permanente, nulla dovrebbe essere permanentato, quindi qualsiasi materiale che facciamo se non può essere distrutto. Se non può essere distrutto andrei ci sono problemi con tale materiale e bisognerebbe avere una vita finita dovrebbe arrivare a degradare nuovi materialci venire ed è qui che muchof i temi di sostenibilità del futuro saranno la sintesi verde ottenere materiali I haveself-life, si può liberarsi di, che, di nuovo diventano elementi e di nuovo li si combinano e gran parte della sintesi dovrebbe essere a bassa temperatura. Perché qui si taglia il costo e dovrebbero o dovrebbero essere riducibili, l'elettronica se la si guarda con il silicio ora si muove con i solchi, si sposta al silicio, silicio cristallino come Italked Bardeen, Brittin e Shocklei andano poi a muovere tonow che si muovono verso il carbonio e magari di nuovo carbonio e solchi. Sowe asa gara lentamente realizzando che la multifunzionalità, la sostenibilità e la non permanenza sono tekeytonostri progressi, grazie.