Loading

Mega May PDF Sale - NOW ON! 25% Off Digital Certs & Diplomas Ends in : : :

Claim My Discount!

Module 1: Consegna Specifica di rotta

Study Reminders
Support
Text Version

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Video:

Ciao a tutti. Benvenuti in un'altra lezione per la Drug Delivery Engineering and Principles. Ripercoriamo rapidamente quello che abbiamo imparato nell'ultima classe. Quindi, a questo punto stiamo parlando di un modulo che è su quale strada scegliere per varie applicazioni.
E abbiamo discusso di pochi itinerari già e abbiamo continuato quella discussione anche la classe di oggi.
(Riferimento Slide Time: 00.49)

Così, nell'ultima classe ci siamo fondamentalmente concentrati sull'amministrazione intramuscolare dove quello che essenzialmente significa, è il farmaco viene iniettato nei muscoli. Potrebbero essere grandi muscoli come cosce, bicipiti, fianchi. Ecco, questa è alcune delle vie comuni che potreste aver visto anche per i bambini questa è una via molto diffusa.
E alcuni dei vantaggi di questa rotta sono ovviamente, i pazienti possono autoamministrarsi con poco allenamento. È qualunque cosa si inietti il 100 di esso va il loro assorbimento è abbastanza veloce. Tuttavia ci sono alcuni limiti che prima di tutto c'è l'ago coinvolto, quindi questa irritazione e il paziente conforme è basso. Allora, abbiamo discusso di tutti quei fattori e poi si discute di come possiamo usare un'altra via che è la somministrazione transdermica e che non è nulla, ma iniettando sotto la pelle o attraverso la pelle in questo caso. Così, questo è attraverso la pelle.
E questo in termini di consegna è simile a quello che lei aveva imparato per sottocutanea le iniezioni SC, ma nelle iniezioni SC è stato poi necessario sotto la pelle. Quindi, questo è sotto la pelle che significa che l'ago penetra proprio attraverso la pelle mentre, nei casi di parto transdermico, si sta ancora penetrando la pelle, ma non in tutto. Quindi, ti stai iniettando da qualche parte nel tuo spessore della pelle. Ecco, questo è uno dei percorsi che stavamo discutendo l'ultima volta.
Abbiamo discusso di quella delle maggiori barriere per qualsiasi cosa da diffondere attraverso la pelle è lo strato corneo. Quindi, idealmente ciò che vorremmo fosse se applicassimo noi diciamo una crema o qualche liquido sulla tua pelle contenente il farmaco che dovrebbe essere in grado di percorrere la pelle e andare alla consegna sistemica o al sito di location che vuoi, ma non è davvero molto fattibile solo perché la pelle è un ottimo organo nel tenere le cose fuori. Lo scopo principale della pelle è quello di proteggerci dall'ambiente esterno e quindi questo atto come un'interfaccia molto stretta dove non lascia passare nulla di tutto facilmente.
E il motivo maggiore è questo strato chiamato stratum corneum che non è altro, ma uno strato costituito da un sacco di cheratinociti morti disposti in uno zag molto zig e di blocco che non lascia grandi molecole, molecole cariche da passare attraverso i suoi pesantissimi anche nei lipidi. Quindi, per qualsiasi molecola passare attraverso quelle molecole deve essere leggermente anfibio per questo. Così, che possono passare attraverso lo strato lipidico così come, poi possono passare anche attraverso il citoplasmo.

(Riferimento Slide Time: 03.31)

Quindi, parliamo di più. Allora, questo è stato finora ciò di cui abbiamo parlato è qualcosa che tradizionalmente è stato usato, quindi applicando creme e tutti o forse anche aghi. In questa parte di questo argomento si discuterà quello che sono alcuni degli avanzamenti base di ricerca che sono stati fatti che possono andare in clinica e che ci danno anche molto più controllo su questa consegna oltre che l'efficienza.
Allora, quello di cui parliamo è la valorizzazione della permeazione e la parola è autoesplicativa dove la permeazione non è altro, ma la permeazione attraverso la pelle. Allora, come possiamo potenziarlo? Così, insieme al farmaco quello che possiamo fare è, possiamo dare qualche potenziatore chimico.
Quindi, forse il tuo farmaco D viene aggiunto ad alcuni potenziatori E e che provoca una permeazione molto più alta di questo farmaco D attraverso la pelle. Quindi, questo ti permetterà di monitorare la tua dose oltre ad aumentare la tua dose.
E in termini di potenziamento chimico si utilizzano una vasta gamma di composti che possono aumentare la permeabilità trascellulare, l'intero concetto qui è utilizzato alcune sostanze chimiche che destabilizzeranno questo strato di mortaio lipidico presente nello strato corneo. E una volta che questo strato lipidico viene destabilizzato o viene rimosso la permeabilità del farmaco aumenterà in modo drammatico perché come abbiamo accennato prima che uno strato corneo è lo strato che è responsabile di un bel po' di protezione dal farmaco per permeare attraverso la pelle.
Quindi, questo è essenzialmente l'intero concetto di maggior numero di potenziatori chimici che vengono utilizzati in campo. E ce ne sono abbastanza, uno è l'idratazione semplice. Quindi, se invece di tenere la pelle secca se idratata, aiuta in un aspetto non molto, ma alcuni.
DMSO un eccellente potenziatore dove DMSO è un solvente abbastanza polare e la sua capacità di interagire con lo strato di mortaio lipidico e in grado di destabilizzare in qualche modo questo imballaggio a strato che poi, quindi se si dà un farmaco con un DMSO, si tradurrà in un notevole potenziamento attraverso la vostra pelle.
Poi ci sono alcuni polimeri che vengono utilizzati. Hai glicoli in polipropilene che hai acidi oleici, azoni e tensioattivi. I tensioattivi sono di nuovo ottimi perché come dicevamo i surfacitori possono interagire sia con i componenti idrofili che idrofobi e che possono tradursi in un bel po' di potenziamento. Poi l'etanolo stesso è una molecola permeabile molto buona attraverso la pelle così come può anche potenziare la consegna così, infatti, se si forma una forma di penetrazione dell'etanolo è attraverso la pelle.
Quindi, se hai a che fare se stai lavorando in un lavoro in cui devi toccare l'etanolo parecchio puoi davvero ottenere che i livelli di etanolo siano così alti nel tuo sangue che potresti addirittura intossicato. Quindi, tutte queste molecole sono utilizzate per la valorizzazione della permeazione del farmaco che si sta cercando.
L'unica cosa di cui bisogna fare attenzione è la sicurezza di queste molecole. Di nuovo, per definizione, poiché queste molecole sono prese e sono in grado di destabilizzare uno strato lipidico, la maggior parte delle nostre cellule vive è costituita anche da strati lipidici. Quindi, possono essere abbastanza tossici, come qualcosa come DMSO, se si finisce per consumarlo o se il suo accumulo troppa concentrazione nel corpo, questo non è mai buono. Stessa cosa con altri tipi di tensioattivi ed anche di etanolo. Quindi, basta fare attenzione con che la salvezza.
E poi non solo che anche se diciamo che non si sta costruendo troppo livello anche se diciamo che lo stai mettendo su una piccola toppa della tua pelle il problema c'è devi assicurarti che quella zona sia poi sterile e si mantenga sterile per qualche ora, perché quello che hai ora fatto è che hai destabilizzato questo strato di mortaio lipidico che era ovviamente, essenziale per proteggerti dai patogeni stranieri che ci fanno dire che ci sono batteri virus, fungo nell'aria.
A questo punto da quando la mia pelle è ben intatta, non possono davvero passare, ma una volta che ho usato questi potenziatori, ora hanno causato la mia pelle non molto intatta e quindi non solo per la droga la mia pelle è ora suscettibile di permeazione superiore anche per tutti questi patogeni. Quindi, bisogna stare molto attenti che dovrebbe essere farmacologicamente inerte ovviamente, dovrebbe essere non tossico non deve causare davvero le reazioni allergiche, 7 se il sistema immunitario si irrita che sarà un altro problema che poi i pazienti non potranno usare alcun tipo di potenziatore. Quindi, quelle sono alcune delle cose di cui bisogna occuparsi.
Poi possiamo tornare ai prosecco. Quindi, questo è stato semplicemente semplicemente mixato che per potenziare nel farmaco. Puoi effettivamente collegare il potenziatore con il tuo farmaco con una sorta di legame labile e poi questo può essere usato per consegnare. Quindi, perché ora si sta rendendo il farmaco più lipofilo in questo caso particolare, questa lipofilia farà sì che il farmaco si muova molto più velocemente attraverso la pelle e in modo molto più efficiente, ma poi alla fine non si vuole che questo potenziatore sia presente fino alla fine e in questo caso questo potenziatore potrebbe essere solo umiltà che lo rende più lipofilo. Quindi, aggiungete questo molto simile a un concetto di prosecco di cui abbiamo parlato.
Quindi, magari aggiungete un legame che è un legame enzimatico sensibile, in aumento regolato in una malattia o forse questo è solo qualcosa che costantemente presente nel nostro organismo. Così, mettete che qui una volta il farmaco raggiunga il sito della sua azione o almeno attraversa la barriera della pelle, questo legame si degrada e poi il farmaco è libero di muoversi e agire su qualunque obiettivo avrebbe dovuto agire.
E poi, finalmente, puoi usare qualche metodo fisico. Così, in questo caso il suo scritto come bombardamento. E quello che si può fare è che si può arrivare con particelle ad alta pressione che sparano nell'epidermide. Questi sono di nuovo stiamo parlando di micro, nano particelle. Quindi, non lo sono, non stanno effettivamente causando un dolore alla tua pelle o a te stesso, ma quello che stanno essenzialmente facendo è poichè piccoli fori di pochissimo.
Potrebbe esserci qualche dolore ad esso associato se toccano i recettori del dolore e le cellule nervose, ma in questo modo quello che si può fare è ora che si sono creati questi buchi che saranno ovviamente transitori, la pelle si guarirà molto rapidamente. Quindi, vuoi fare in modo che in quel diritto prima di applicare il tuo farmaco li spari con tutti questi bombardamenti e poi puoi entrare e mettere la tua droga lì dentro che potenzierà la permeabilità perché ora lo strato corneo non è nemmeno presente c'è un buco lì dentro. Quindi, questo può aumentare l'efficienza per un bel po '.
Di nuovo, si tratta di un metodo molto pericoloso. Diverse ragioni, perché prima di tutto avete esposto la pelle al micro ambiente esterno, dove tutti questi batteri, i funghi saranno in grado di accedere anche alla vostra è la vostra pelle ed essere in grado di penetrare ulteriormente all'interno. E poi, in secondo luogo, può causare dolore. Quindi, forse potrebbe non essere paziente compatibile. E poi ci sono altri sistemi come il gene gun molto simile - sistema in polvere che si bombarda essenzialmente con alcune forze meccaniche, si sta causando la perturbazione sulla pelle.
(Riferimento Slide Time: 11.19)

Quindi, parliamo un po' di più. Hai un altro metodo che si chiama iontophoresi.
E questo è un metodo più recente che è arrivato. E in questo quello che state facendo si sta applicando una piccola corrente elettrica per lunga durata e perché questa piccola corrente elettrica viene applicata, lo strato viene destabilizzato a causa del movimento di ioni e tutti questi lipidi vengono anche caricati in giro, quindi ci sono pattern di interblocco che impedì che il farmaco passasse è dirompente e ora il farmaco può essenzialmente passare attraverso questi canali che si formano a causa dell'applicazione di corrente elettrica per lunga durata. E queste correnti elettriche sono abbastanza basse in termini di tensioni. Quindi, non è che causi lo shock per il tuo corpo. Quindi, è ben tollerato dal paziente.
Poi c'è l'elettroporazione, in questo caso si sta applicando un'alta tensione per causare interruzioni elettriche ma per una durata molto breve. Quindi, questo causi un po' di dolore al paziente, ma è per una durata così ridotta che il paziente non se ne sente molto. E ancora il concetto è lo stesso, a causa di questa corrente elettrica di lunga durata per una breve tensione elettrica o di breve durata per alta tensione elettrica, si sta andando a causare la destabilizzazione dello strato di mortaio nello strato corneo e che aumenteranno la permeabilità per un bel po' di quantità.
Poi ci sono più sistemi finanziari che hai gli ultrasuoni. Quindi, questo è basato sul suono.
Essenzialmente si inviano questi segnali acustici sulla tua pelle e queste onde sonore causano poi interruzioni meccaniche e causano la cavitazione in quella zona, che poi può sostanzialmente aumentare la permeabilità di qualunque farmaco si stia guardando. Quindi, essenzialmente tutti questi metodi di cui stiamo discutendo finora per il potenziatore di permeazione si affidano al fatto che in qualche modo, dobbiamo disturbare lo strato di corneo di strato, e subito prima che guarisca, che di nuovo la pelle ha una ottima capacità di guarigione.
Probabilmente si è già visto che, se si ottiene un taglio il sangue si interrompo in pochi secondi e poi nel giro di poche ore si è in realtà completamente sigillato di pelle lì.
Quindi, è un'ottima capacità. Quindi, quello che si sta essenzialmente facendo si sta usando questa proprietà della pelle sconvolgendo le pelli perché si sa che si guarisce molto velocemente, e poi applicando il farmaco per quel poco di durata lascia passare il farmaco e perché la pelle guarirà molto velocemente non bisogna preoccuparsi molto di come possono andare diversi agenti patogeni se si mantiene l'area e l'ambiente sterile.
E poi un altro modo molto simile è il metodo basato sul laser. Quindi, è possibile utilizzare questi fotoni generati dal laser per causare di nuovo la perturbazione questo è stato sulla base del suono, questo è sulla base della luce, questi due sono sulla base dell'elettricità. Ma, il tema comune qui, sono tutti che sconvolgono lo strato corneo e causano il farmaco per potenziarne la permeazione.

(Riferimento Slide Time: 14.45)

Quindi, diamo un'occhiata ad alcuni esempi qui. Quindi, questo è un esempio dall'industria. Il 3M è una delle maggiori aziende in un bel po' di prodotti tra cui i prodotti transdermici.
E quello che hanno fatto è: questo è un sistema diverso ora. Quindi, quello che hanno fatto è che hanno progettato il sistema che chiamiamo MTS che è il sistema transdermico di microstruttura. E che cos' è? Si tratta di una serie di micro aghi. Quindi, se potete vedere questa foto che si concentra su questa regione, ma ci sono diversi aghi che vedete qui.
Quindi, questi non sono niente, ma questi sono micro aghi che sono arrangiati su lasciarci dire un wafer di silicio o qualsiasi piccolo tubo di plastica, e questo è come e in questo caso quello che state vedendo è ora qui lo stampo di plastica su cui questi micro aghi sono tutti impostati a destra.
Ovviamente sto mostrando questa zona, ma sarà in tutte e due le dimensioni in questa dimensione così come nella dimensione che va avanti e indietro. Quindi, essenzialmente questa dimensione e. Qual è il concetto qui? Il concetto qui è: i pazienti non amano gli aghi perché gli aghi provocano dolore, non è molto paziente compatibile. Allora, perché non rimuoviamo quel dolore? E così, quello che hanno osservato e non sono il primo, molte persone osservano questo sono loro che hanno commercializzato questo.
Quello che hanno osservato è che, nella pelle l'effettiva rete del dolore il sistema nervoso i neuroni e tutti i nervi mentono molto sotto la pelle, in modo che, se dico che questa è la pelle questa è l'inizio della pelle qui è il vostro strato corneo, e poi mentre si va più giù si hanno questi nervi che scorre attraverso la vostra pelle, i nervi e i vasi sanguigni. Quindi, hai nervi e vasi sanguigni sempre a portata di mano. Quindi, quello che viene utilizzato è questo gap che è presente dalla parte superiore della tua pelle ai nervi nello strato di vaso sanguigno.
Quindi, diciamo che questo è. Quindi, a meno che il mio ago non tocchi davvero il nervo, non sentirò il dolore perché i nervi sono quelli che raccontano al nostro cervello che c'è qualcosa che toccano quello che dà la sensazione di dolore. Quindi, non ci sarà dolore a meno che i nervi non si attivino.
E così, se progetto un ago che in realtà arriva solo a queste regioni e non va davvero oltre questo, quindi quello che sto essenzialmente facendo è che ho attraversato questo strato di mortaio.
Quindi, lo strato di mortaio è questo. Così, ho attraversato questo strato di mortaio che è il maggiore blocco per la consegna delle cose e quindi ecco tutto il vostro strato di mortaio e ora ho attraversato questo.
Quindi, la permeazione che veniva bloccata maggioramente attraverso questo strato non è più applicabile e una volta che il farmaco viene rilasciato a queste teste il farmaco può facilmente permearsi e diffuso in un sistema. Ecco, questo è tutto il concetto con questo. E così, questo è quello che stanno mostrando qui. Ecco, questo è quel sistema iniziale e questo è che stanno mostrando che una sezione di un micro ago in una pelle di cavia.
Così, come potete vedere questi aghi hanno una sorta di embedded nella pelle e se qualcosa viene rilasciato ora, lo strato iniziale abbastanza impermeabile non è in grado di avere alcun effetto su quella diffusione. Quindi, questo ha comportato un bel po' di potenziamento della tua consegna.

(Riferimento Slide Time: 19.13)

Ecco, ecco altre immagini qui. Così, questa volta stiamo guardando un micrografo SEM di questi micro aghi. Quindi, di nuovo qui è una vista laterale e si possono vedere diversi di questi micro aghi, e se si guarda la barra di scala, stiamo parlando della lunghezza di questi micro aghi da qualsiasi punto tra i 50 e i 100 micron.
Quindi questo significa, che fino a 50100 micron, che è lo spessore maggiore del tuo corneo di strato che puoi diffondere che attraverso e qui dalla parte b, quello che stai vedendo è che questi micro aghi vengono inseriti nell'epidermide e poi stai guardando dall'altra parte. Quindi, quello che si può vedere è che questi aghi stanno solo pochando dalla pelle. Quindi, ancora chiaramente mostrando che questo strato di mortaio lipidico è in grado di penetrare facilmente e si ha una consegna molto migliore della vostra molecola.

(Riferimento Slide Time: 20.19)

Ed ecco alcuni dei dati per questo. Questo è il valore di permeabilità della pelle. E allora, cosa si fa; cosa vedete qui in sostanza, avete molecole diverse come Calcein, insulina, BSA, solo alcune molecole modello anche alcune piccole nanoparticelle? E quello che state cercando di vedere è se si è la permeabilità della pelle è in aumento o no. Quindi, hai queste piazze vuote che non sono altro, ma quando hai inserito la matrice e vedi che la permeabilità della pelle è abbastanza e quasi un ordine di grandezza basso, ma una volta che hai usato questi micro aghi, la tua permeabilità cutanea è aumentata per tutte queste molecole, per un bel po' di quantità. Così, in questo modo si può e questo è per vari raggi come dicevo.
E così, si può aumentare la permeabilità della pelle con un po' di quantità usando questo metodo rispetto al metodo del potenziatore che parla, di solito danno solo un aumento marginale facendoci dire due piega, tre volte qui si parla di un ordine di grandezza che ha un aumento.

(Riferimento Slide Time: 21.35)

E quindi come accadrebbe la consegna effettiva attraverso questi micro aghi? Così, puoi rendere questi micro aghi cavi e potrai riempire il tuo farmaco in questo scomparto, tutto questo scompartimento in realtà può avere il tuo farmaco. E questo sta praticamente mostrando uno dei tipi in cui avevamo il titanio e il nichel, ma lo si può fare anche da altri materiali. E a causa di questi buchi si può anche cullare questi buchi con alcuni lasciaci dire polimero solubile in acqua. Così, una volta che si entra in contatto con il corpo questo si dissolva e poi il farmaco può diffonderlo da questi buchi. Ecco, questo è il concetto maggiore qui.
Quindi, in questo caso si sta praticamente vedendo micro aghi con il taper di trecento micron ad un diametro di punta di circa 75. Quindi, sostanzialmente quello che stanno dicendo è che si tratta di 300 micron, questo è di 75 micron e quindi, si ha abbastanza spazio a cui riempire e questo è ovviamente, 500 micron. Quindi, hai abbastanza spazio per riempirla e non essere in grado di preoccuparti della quantità di droga e non solo che hai questo è solo un pilastro, ma ne sei parecchi. Quindi, è possibile caricare davvero un po' di farmaco e permearlo attraverso la pelle.

(Riferimento Slide Time: 23.03)

Quindi, come si quantifica il rilascio da questo? Che tipo di sistema sarebbe questo? Quindi, ancora se si guarda a questo, che tipo di sistema pensa che sia? Vi darò un momento per pensare a questo. Allora, ricordate che abbiamo fatto diversi tipi di sistema, abbiamo fatto, abbiamo fatto matrice a base di matrice, in base a matrice abbiamo erodible, non erodibile o uno di questi che? Sai che non è solo perché sappiamo che nel sistema di matrice che la droga è in realtà intrappolata tra le catene dei polimeri questo non è il caso qui. Quindi, non può essere questo e che dire di un sistema di serbatoi?
Quindi, nel sistema di prenotazione abbiamo praticamente qualche volume in cui il farmaco c'è e poi c'è qualche porpora attraverso il quale può uscire o qualche membrana, qualche pressione osmotica o pompe osmotiche come le cose che può uscire. Quindi, questo è in realtà quello che sono questi sono mini serbatoi, e quindi se poi si può considerare con un'equazione molto simile come avevamo inizialmente parlato del sistema serbatoio, in prima parte del corso e dato che è nella pelle la diffusione nella circolazione del sistema può diventare anche un importante criterio. Ma essenzialmente, almeno per il farmaco a uscire da questi micro aghi si possono considerare le stesse cinetiche e le stesse equazioni che avete fatto per questi sistemi di serbatoi di base di pompe osmotiche.

(Riferimento Slide Time: 21.51)

Ecco, qui di più esempio qui stanno consegnando l'insulina attraverso la pelle attraverso alcuni micro aghi cavi. E così, quello che vedete qui è che avete, quindi in un caso hanno usato questi insulti o queste insuline attraverso i micro aghi o in questa piazza aperta hanno solo messo l'insulina sulla pelle. E così quello che stanno guardando è il livello del glucosio nel sangue in qualche animale e quello che trovano è se lo si mette sulla pelle e questa è una durata per la quale è stato somministrato il trattamento, non si vede davvero alcun cambiamento dai livelli qui ai livelli qui non ci sono cambiamenti significativi e poi ovviamente, a seconda dei cambiamenti di livello è il mouse, quindi l'animale stesso sta causando. Ma se usate i micro aghi si vede una goccia di stark nel livello del glucosio.
Quindi, non solo, quindi questo in sostanza sta dimostrando non solo l'insulina permea ad un tasso più alto, è anche funzionale. Quindi, non stiamo davvero causando alcun danno funzionale all'insulina perché è in grado di fare il suo lavoro nel corpo perché stiamo misurando la glicemia, quindi il sangue va giù solo se l'insulina è funzionale ed è in grado di agire sui suoi recettori.

(Riferimento Slide Time: 26:11)

Quindi, ancora perché questi affilatori sono problemi anche e non si vuole davvero usare abbastanza di queste cose in titanio e metallo. Così, si possono anche realizzare micro aghi biodegradabili. E che cos' è? Si tratta di una struttura padronale che potrebbe essere di qualche metallo o di qualche altro elemento. Si versa il PDMS che è uno dei polimeri che cura, perché si cura, si cura e prende la forma. Quindi, essenzialmente, quando si prende questo polimero si ottiene uno stampo come questo e poi si può entrare con qualunque polimero si voglia far fuori e basta versarlo sopra che gli dia qualche posizione di centro. Così, che queste cavità si riempono.
Così, otterrete un sistema come questo. Si può versare un altro strato se si desidera fare più strati in quello in quello per quanto riguarda, e una volta fatto questo si può causare che la polimerizzazione avvenga sia per riscaldamento che per qualche altro trigger. E poi si può nuovamente sbucarlo e quello che si ha sono micro aghi di vari tipi di polimeri se biodegradabili, non degradabili, varie proprietà in essi e ci sono piccole strutture.
Quindi, anche se potreste pensare che questi siano polimeri e potrebbero non essere strutturalmente forti, ma perché sono una struttura così piccola e hanno una base forte per le applicazioni dei micro aghi sono in realtà abbastanza forti per loro per penetrare la pelle così come non essere in grado di spezzare semplicemente o qualcosa del genere per accadere.

E poi questi potrebbero essere idrosolubili o questi potrebbero essere idratanti degradabili, e ciò che intendiamo dire è una volta che lo si mette sulla pelle e si entra in contatto con l'acqua la pelle sta effettivamente per causare solo nella degradazione, e il farmaco da rilasciare e ora questo diventerà un sistema come quello di matrice. E ora non devi nemmeno preoccuparti dei rifiuti, giusto? Insomma questo non è più affilato perché tutto si degraderà una volta che la sbuccia tutto quello che hai è solo uno strato, uno strato piatto di polimeri che è di nuovo degradabile. Quindi, potete semplicemente metterlo in acqua o potete scartarlo in modo molto più sicuro allora sarete il numero così alto di aghi che si sta attualmente facendo.
Quindi, il discapito dell'ago è un altro grande problema che c'è in campo. Quindi, questo elimina che. Soprattutto nelle zone rurali dove non c'è abbastanza incenerimento di questi consigli o questi aghi che lo stanno accadendo è un grosso problema. Anzi, potreste effettivamente vedere un bel mucchio di rifiuti, e quei rifiuti sono in realtà molto pericolosi per le persone che vi lavorano perché quando camminano attraverso di loro possono davvero far entrare questi aghi nel loro corpo e non si sa mai cosa l'ago sia stato usato per forse contiene qualche patogeno e tutto. Quindi, è una questione più grande, ok. Quindi, ci fermeremo qui, e continueremo a riposare nella prossima classe.
Grazie.