Loading
Note di Apprendimento
Study Reminders
Support
Text Version

Validità Valutazione

Set your study reminders

We will email you at these times to remind you to study.
  • Monday

    -

    7am

    +

    Tuesday

    -

    7am

    +

    Wednesday

    -

    7am

    +

    Thursday

    -

    7am

    +

    Friday

    -

    7am

    +

    Saturday

    -

    7am

    +

    Sunday

    -

    7am

    +

Ok così nell'ultima classe abbiamo a discutere di quell' analisi degli articoli, dell'indice discriminatorio, del valore di facilitazione e di quella efficacia dei distrattori. Quindi in sostanza il valore di agevolazione di un articolo oggettivo non è altro che un valore di agevolazione FV non è altro che una R per N, questo significa che in valore di facilitazione se la ciascuna e ogni domanda sta ottenendo segni unici, allora sono marchi totali R divisi da N. Così RN al numero il cui punteggio destro e numero totale rispettivamente.

Supponiamo di aver preso un valore di facilitazione del test è quanto sia facile il test, quindi numero di risposta corretta dato dal gruppo superiore + numero di risposta corretta diviso per dato dal gruppo inferiore diviso per il numero totale, ok e lo abbiamo spiegato in modo semplice dando un esempio. E condividi con questo ppt c'è un qualche esempio è già fatto, quindi puoi passarlo e controllare le tue cose che sia corretto o meno e puoi passarla.

Il prossimo è che se si vede un valore di agevolazione per quell' articolo di prova non oggettivo come se la domanda dei documenti di domanda trasporta marchi diversi come quello di qualche domanda trasporta 5 marchi, qualche domanda trasporta 10 marchi, qualche domanda trasporta 20 marchi come quella via poi anche il valore di agevolazione è il punteggio totale ottenuto dal gruppo superiore + marchio totale ottenuto dal gruppo inferiore diviso per i marchi di domanda totali di quella intera questione impostata, ok.

Il che significa che supplisce che ci siano 10 domande e ogni domanda è di 5 marchi, poi i marchi totali sono 10 in 5 50 punti interrogativi, ok. E in moltiplicarsi per la dimensione totale del gruppo, ok così è dove si dà la formula. Analogamente, indice discriminante la risposta corretta data dal gruppo superiore meno la risposta corretta data dal gruppo inferiore diviso dalla N, N è la dimensione di gruppo, ok.
Ora questa gamma desiderabile in cui l'indice discriminatorio è da 0,3 a 0,65 per l'articolo di prova oggettivo e il valore di facilitazione sai che si ottiene il valore di facilitazione. Quindi se il valore dell'agevolazione aveva valore 0, qual è il significato? Il valore di agevolazione 0 significa nessuno di cui nessuno può rispondere a questa domanda. Quindi i marchi totali ottenuti dal gruppo superiore 0, i marchi totali ottenuti dal gruppo inferiore 0 diviso per le dimensioni del gruppo sono 0.
Quindi questo significa che se un articolo di prova ha un valore di agevolazione 0 che indicano questo articolo di prova non è adatto per effettuare la prova perché questo articolo può essere prelevato da tale modo che è fuori dal sillabus dell'allievo o può non essere raggiungibile ma non può essere fatto all'interno di questi sistemi d'esame, quindi questa è l'indicazione. Quindi il valore di agevolazione 0 non ha alcun significato.
Ora se faccio una valutazione sommativa non di riferimento supponiamo di prendere un esame JEE, se un articolo di prova ha un valore di agevolazione 1 che significa che tutti possono dare la risposta dell'articolo di prova, nessun uso di utilizzo che prova come un esame non di riferimento. Questo non indica che chi è il bravo studente che è il cattivo studente. Quindi il valore di agevolazione da 0 a 1 può variare, ora se è 0 l'articolo di prova non è degno, se è 1 poi anche l'articolo di prova è anche se chiuso al 1 anche non degno.
Quindi è un momento in cui si progetta una carta di domanda in base al proprio test, che supponga di voler progettare una carta di domanda per l'esame semestrale, allora si tratta di criteri basati su criteri. Questo significa che ho già definito il mio esito del corso e ho già detto agli studenti che devi raggiungere quell' esito che devo solo verificare se si raggiunge l'esito o meno, come faccio? Disegno un documento di domanda basato sui criteri definiti dal mio esito del mio corso.
Se uno studente dà una risposta corretta, allora ottiene l'esito, se non lo fa poi non ha raggiunto l'esito, ok.

Similmente l'efficacia della distrazione, molto importante perché molte persone stanno progettando la carta di domanda a scelta multipla e se ci si vede lasciarci l'esempio, supponiamo che tu in bambini livello nursery ci sia l'esame dell'Olimpiade o qualche altro esame supponiamo che tu dia una domanda come quella di un numero a tre cifre moltiplicato per il numero a tre cifre, il tuo obiettivo è che lo studente sappia moltiplicare un numero a tre cifre da un numero a tre cifre.
Ora se si progetta una carta di domanda come quella 225 ultima cifra è di 5 e di nuovo l'ultima cifra è pari al 5 di un altro numero. Quindi il numero di moltiplicazione ha anche un'ultima cifra 5, ora su quattro a scelta se si ha una sola scelta che esce ultima cifra è di 5, quindi lo studente senza fare la moltiplicazione a tre cifre può dare la risposta.
Quindi effettivamente l'obiettivo era quello di testare se sono in grado di moltiplicare tre cifre numero da un numero a tre cifre non è testato. Quindi l'efficacia degli altri distrattori non sono rilevanti, ok.
Quindi significa che l'efficacia del distrattore è molto importante e so che come calcolare l'efficacia dei distrattori. E anche i distrattori sono la valida errata concezione di quella domanda di carta.
Quindi non dovrebbe essere come quel distrattore arbitrario non ti aiuta a testare gli studenti se hanno raggiunto l'abilità o non raggiungono l'abilità, ok. Ora io quindi l'altra parte che si chiama a indovinare, in più carta di domanda a scelta multipla posso progettare la carta di domanda per il contrassegno negativo che significa che sto scoraggiando l'indovinare, il contrassegno negativo significa che sto scoraggiando l'indovino, ho detto allo studente se non sai la risposta non risponderti senza indovinare.
Ma supponga in ogni caso che dovremmo permettere di indovinare, ok. Quindi in base al requisito se si può permettere di indovinare o non si può permettere di indovinare. Se si permette l'indovinare, allora come si fa a correggere i fattori indovinare? Ci potrebbe essere che ci possa essere qualche indovino è fatto in modo da ottenere il numero corretto dall'indovinare.

Quindi c'è una soluzione semplice per la correzione dell'indovinare che ho descritto e questo è un modo, si può fare anche in altro modo. Quindi il mio metodo è che quello che sto dicendo che supponga di fare un test per 40 marchi domanda 40 articolo di prova e 40 marchi. Uno studente ha ottenuto 34 marchi, voglio correggere il fattore indovinare. Forse studente non indovina in generale che immagino lo studente lo indovina, quindi se ha ottenuto 34 marchi allora quali sarebbero i marchi corretti che è senza indovinare?
Ok. Ora ho una quattro scelta ogni articolo di prova ha quattro possibilità di scelta A, B, C, D, ok quindi se immagino che se dico che la mia risposta corretta sono distribuite casualmente sulle 40 domande significa che non dovrei progettare una carta di domanda dove tutte le A sono una risposta corretta. Non dovrei progettare una carta di domanda dove tutti i B siano una risposta corretta, dove la risposta corretta viene distribuita casualmente su quella 40 domanda carta, 40 domanda quindi qualche domanda ha una risposta corretta, qualche B, qualche C, qualche D, ok.
Ora se uno studente ha ottenuto il 34 che significa, ha commesso un errore su 6 articolo di prova su 40. Quindi se ha fatto un errore su 6 test articolo, qual è il significato? Che se io avessi una scelta a quattro, su tre scelte sbagliate posso ottenere una scelta corretta. Su tre scelte sbagliate che è una possibilità che posso ottenere una scelta corretta se mi solleticchio indovinando, ok.
Quindi se c'è una risposta ben sei sbagliata, questo significa che ogni tre sbagliata risposta ogni tre sbagliato c'è la possibilità che lo studente ottenga una risposta corretta. Quindi i marchi effettivi saranno 34 meno 2 perché 2 6 è una risposta sbagliata, quindi 2 è il fattore indovinare 2 marchi è get by the guess, ok. Quindi 32 marchi sono i segni corretti senza indovinare, ok. Allora qual è la formula generale?
Risposta giusta il punteggio non è altro che la giusta risposta sbagliata risposta giusta meno risposta sbagliata, ok risposta sbagliata così punteggio Ho ottenuto così 40 così 40 sono i marchi totali. Scrivi 34 scuse totali meno una risposta sbagliata è il punteggio dello studente, ok.
Quindi se dico qual è quanto segna che sbaglia? Sbagliato significa quanti marchi ha commesso errore.

Quindi questo significa che i marchi totali meno i marchi totali che ha ottenuto significa che la risposta giusta è pari al marchio totale il numero che potrebbe sbagliare. Quindi se dico senza indovinare quale dovrebbe essere il suo numero? Quindi il punteggio sarà giusto rispondere punteggio giusto qualunque cosa ottenga meno punteggio sbagliato quanti numero prende per numero sbagliato diviso per il numero di scelta meno 1.
Quindi se dire 40 è il mio punteggio totale, quindi prende 34, ha 34 ora quanti sbagliano? 6 marchi sono sbagliati divisi da quanti scelgono? 4 meno 1 è uguale a 34 meno 6 da 3 è uguale a 34 meno 2 è uguale a 32. Quindi punteggio giusto meno punteggio sbagliato diviso per scelta meno 1 numero di scelta meno 1, ok. Questo è il fattore indovinare, ok.
Quindi se un articolo di domanda di 40 marchi è progettato, se qualcuno ottiene il 34 significa che dovrebbe arrivare effettivamente a 32. Potrai permettere di indovinare, potresti non permettere di indovinare che dipende dalla tua scelta ma se ti permette di indovinare puoi correggere il fattore indovinare, ok.

Il prossimo è che, sì ora conosco l'analisi dell'articolo ma sì l'analisi dell'articolo solo valida posso fare l'analisi degli articoli se suppongo prendere l'esame oggi e poi ho fatto l'analisi degli articoli di questo questo esame. Così quando disegno il prossimo articolo di domanda, se quel tipo di analisi dell'articolo viene fatto per migliaia di domande, allora probabilmente progettare un articolo di domanda sarà molto facile per me.
Perché se ho etichettato ogni analisi di ogni articolo dopo l'analisi degli articoli è etichettato il punteggio, ogni carta di domanda lì ha un valore di facilitazione, c'è indice discriminatorio ed efficacia anche più distrazioni di efficacia a scelta multipla sono custodite tutte nella mia banca di domanda. Ora se voglio progettare un articolo di domanda che ci permetta di essere discriminatori dovremmo essere io a richiedere un articolo di prova la cui discriminante dovrebbe essere per questo a questo, posso raccoglierla richiedere un articolo di prova il cui valore di facilitazione è così e questo, posso andare a prendere, ok.
Ma quando si fa una valutazione sommativa per l'esame di semestrale, l'esame basato su criteri non c'è nulla con quel valore di facilitazione e indice discriminatorio perché voglio che il mio nella mia classe tutti gli studenti ottenga il 100 entro il 100 perché se tutti raggiungono quell' abilità. Quindi la mia carta di domanda è solo per verificare se sono raggiunti l'esito previsto o meno.
La regola del pollice è quella che non fornisce un articolo di prova già discusso in classe. Se si fornisce un articolo di prova che si discute già in classe, allora non è quell' abilità, non è altro che un livello ricordante. Supponga che tu abbia insegnato un disegno di qualcosa e tu dia lo stesso disegno nel sistema d'esame, in realtà stai testando la memoria degli studenti, non se gli studenti sono in grado di progettare che cose o meno.
Quindi non fornire un set di carta di domanda i cui tutti gli articoli di prova saranno nuovi ma utilizzando lo stesso concetto. Questo significa che non dovrei fornire un articolo di prova per verificare la competenza dei due studenti che ho già risolto. Perché se ho già risolto lo stesso articolo di prova, allora lo studente sarà solo ricordare e consegnare così se si vede la domanda di storia della storia del nostro livello di livello secondario più alto di questa volta che la shahenshah è arrivata, la prossima volta così Babar verrà, tutti sanno la prossima volta che devo scrivere la Babar.
Così tutti appena mug up Babar sono arrivati nella sala d'esame e all'esame hall e lo danno. Quindi non è che dovresti testare il concetto di studente, ok. Poi vado alla validità di valutazione, supponga di progettare una valutazione è questa valutazione è valida?
Questo significa che possiamo fidarci del grado? validità di valutazione valida significa che supponga di fornire un x grado a uno studente, posso fidarmi che la sua abilità sia equivalente a x grado o se prendo oggi un test più o meno avremo il grado x, cioè la validità. Quindi la validità significa una volta che assegnerò un grado allo studente che valuterò gli studenti, la mia valutazione è valida?
Se dico questo è corretto, questo è il set di abilità degli studenti e sì gli studenti acquisisce quell' abilità impostata che è importante, la validità dell'abilità impostata. Allora come si progetta la validità? Come si prova la validità? Supponga che la metà dell'inferenza tracciata dal corso appropriato, significativo, utile. Supponga di aver insegnato nella macchina AC di classe AC qualche tipo di design di macchina AC dato specifica, questa complessità del design di macchina AC che ho insegnato.
Ora in questione carta ho risolto un problema in classe e do la stessa carta nel test. Così uno studente ottiene x grado, è validato il suo test è validato? nessuna. La prossima volta se testo con un altro set di design, potrebbe non essere in grado di rispondere. Quindi il mio test non è validato, non sto dicendo che l'esame elaborato di quello è un altro processo. Sto dicendo che lo studente sta onestamente dando l'esame ma la mia carta di domanda è tale che la mia prova non è valida.
Quindi dovrebbe essere opportuno, significativo, utile. Questo significa supporre che abbia insegnato un calcolo differenziale di matematica e ho insegnato la soluzione di equazione differenziale di secondo ordine in classe. Ora disegno un articolo di domanda per risolvere l'equazione differenziale del terzo ordine, nessuno dello studente può dare la risposta, quindi la mia validità di prova non c'è. Allo stesso modo questo non è appropriato, ora supponga che un ingegnere BE abbia insegnato un soggetto che dovrebbe essere analisi, sintesi, applicazione e livello di valutazione e tutta la mia carta di domanda è scrivere una breve nota, definire questo, spiegare questo, disegnare la figura, allora qual è la validità di questo test?
Studente può ottenere la x ma non conosce l'applicazione del soggetto, non ha l'abilità nell'applicazione di livello cognitivo superiore, valutazione, sintesi e livello di analisi desiderato per un ingegnere di BE. Quindi questo significa che se disegno un articolo di domanda che è solo il livello di conoscenza e di comprensione e ho insegnato che questo corso è destinato a quel corso di ingegnere BE che ha fatto della linea guida NBA intere cose sprecate.
Perché lo studente che ha ottenuto gli ex marchi conosce solo la definizione e la derivazione. Quindi scrivere una breve nota in una carta di domanda ingegneristica non è una scelta valida, ok. Quindi la validità non ci sarà, quindi la tua domanda deve essere appropriata, significativa, descriverò in modo significativo anche in seguito. Non si deve progettare la carta di domanda tale che non è un significato di quella domanda, dovrebbe essere significativo significa indicare i criteri di risultato del vostro corso allora dovrebbe essere utile.
Non avrei dovuto insegnare l'entropia di definizione solo in caso di ingegnere BE. Se chiedo nella valutazione sommativa qual è la definizione di entropia? Non è che l'esame di ingegnere BE, che possa essere ITI o simile. Quindi deve essere utile per quel gruppo di studenti, quindi utile dovrebbe esserci. Così la validità può essere inferta dalla diversa inferenza se si dice che il contenuto fa l'articolo di prova campione rappresenta adeguatamente il dominio dei contenuti.

C'è un altro scenario c'è, se si vedono molte università o molti collegi o molti istituti ha il loro sistema che su 8, risponde a qualsiasi cinque. Se ricordo nell'esame di matematica di un sistema di esame secondario superiore c'è una combinazione di permutazione di sillabus allora c'è un'espansione di serie Taylor tutte che ci sono nel sillabus, ma a partire dalla loro insegnante ha detto senza toccare la combinazione di permutazione e serie di Taylor è possibile ottenere i 100 marchi.
Perché? Perché la carta di domanda è progettata su 8 devi rispondere a qualsiasi 5. Quindi questo significa che se il 8 rappresenta la copertura del 100 del sillabus, quindi il 5 rappresenta il 5 entro il 8% di copertura del sillabus. Il che significa quasi il 30% del sillabus che non conosco. Ancora punteggio 100 marchi.
Questo significa che la validità della carta di domanda è sparita. Poi se dici bene il tuo segno di passaggio è 35%. Quindi 70% sillabus 35% Lo so, questo significa che alla fine conosco solo il 21% del sillabus pressappoco e ho superato l'esame, qual è la validità di quel test?
Ora per me perché non so nulla dell'argomento ma passo l'esame. Così l'esame dice non fissa la validità. Quindi l'articolo di prova di esempio rappresenta adeguatamente il dominio dei contenuti? Questo significa sì che posso dare a qualsiasi 5 puoi rispondere a qualsiasi 5 su 8 nessun problema.
Ma qualsiasi 5 scegliete, dovete coprire il 100 del sillabus. Questo significa che devo progettare la carta di domanda come un modo che ogni 5 studente possa scegliere bisogna coprire che il 100 del sillabus o il 100 dei criteri.
Questo significa che si tratta di criteri correlati. Non dovrebbe essere solo un test che dovrebbe essere dei criteri correlati, voglio testare questi criteri così questo articolo di prova. Voglio testare questo criterio, questo articolo di prova. Quindi dovrebbero essere criteri basati. Così se dico che il mio obiettivo di corso è applicare, progettare, valutare, fare sintesi e progettare un articolo di domanda descrivi questo, definiamola, spiegamola, scrivi una breve nota, quindi nessuno dei criteri del mio corso è abbinabile a questo sistema d'esame.
Quindi questo significa che la validità di quell' esame è sparita. Poi costruire correlato a quello che sono caratteristiche fisiologiche di quello c'è. Capacità di ragionamento, creatività avrebbero dovuto applicare le loro conoscenze, non che ricordino e consegnino. Dovrei fare una domanda cartacea dovrebbero pensare e applicare così la concettualizzazione del problema ingegneristica in caso di ingegnere Btech.
Quindi dovrebbero pensare che la mia carta di domanda debba applicare un articolo di prova che devono pensare, applicare le loro conoscenze per risolvere quel problema. Provate fx uguali a fy, ho detto che è un po' una specie di non validato test fx uguale a prova che questo uguale a questo, ci può essere la derivazione è disponibile nel libro e lo ricorda e lo consegna. Qual è il significato di quell' articolo di prova? Niente.
Non sto testando la sua abilità. Così invece di fare quello che dovrei applicare dovrei progettare un articolo di prova che devono pensare e che possono avere a desiderare o devono acquisire che competenze cognitive di livello superiore invece di ricordare solo la conoscenza, questa conoscenza non è saggezza ricordando la conoscenza, ok. Ecco quindi la validità della carta di prova.
Poi affidabilità. Supplisce ancora oggi che io faccia un test uno studente ottiene 100 marchi. Se disegno un documento di domanda equivalente e prendo la prova un mese dopo, lo studente ottiene i non i 100 marchi anche se 80 marchi. Se non lo è, allora qual è l'affidabilità del test? Se è abilità, supponi di acquisire quell' abilità, l'abilità non può essere dimenticabile. Quindi se oggi faccio un test, domani prendo un test pre test post test qualunque cosa la prendo dovrebbe essere affidabile nel test.
Quindi se disegno la carta di domanda prova solo l'abilità, allora sarà un test affidabile, ok.

Poi c'è un altro punto, supponga questa domanda. Questa domanda presa da un qualche libro o da qualche esempio internet supponga che siano queste le domande, se scrivi la tua domanda come in quel modo e studente è totalmente confuso, cosa bisogna fare? Lo scopo del sistema di valutazione è quello di scoprire se lo studente raggiunga quell' abilità o meno. Scopo del sistema di valutazione non è quello di confondere lo studente.
Come insegnante sono molto chiaro voglio testare questa abilità impostata così il mio articolo di prova dovrebbe indicare chiaramente quel set di abilità, test di quell' abilità impostata. Non è che io faccia domande molto lunghe e veda cosa fa il cono? Qual è il significato? Niente. Supponga di voler sapere se gli studenti sanno calcolare la densità, come calcolare il volume, come calcolare quel tipo di cose.
Ma se dici che se do questo articolo di prova non riesco a capire se lo sanno, che lo sanno io questo lo so o lo so.

Quindi invece di dare questo, se io progetto la domanda come quella maniera e faccio la domanda come in questo modo calcoliamo questo principio per determinarlo, identificarlo allora so cosa esattamente voglio dallo studente. E la mia dichiarazione dei problemi dovrebbe chiarirci cosa deve essere. Non dovrei non essere io a fornire questo diagramma di blocco che posso fornire questo testo, studente deve disegnare questo diagramma di blocco e rispondere a una sola domanda.
Così ogni articolo di prova è indicato un tipo di abilità. In seguito su di te si può fare che supponi che ci sia un passo multiplo di un problema, ora supponi che uno studente non abbia quell' abilità ma la prossima abilità studente ha. Quindi se non si può fare questo problema questo problema è legato a questo problema così il valore di risposta del problema 1 verrà utilizzato nella risposta del problema 2.
E lo studente non conosce la risposta degli anni ' 1, allora il mio articolo di prova dovrebbe essere progettato in modo tale che ok se la tua risposta se la tua supposta che rispondi alla prima domanda è all'interno di questa gamma, fai il prossimo articolo. Così posso specificatamente posso identificare quale studente di abilità non ha. Lo scopo del sistema di valutazione è quello di verificare se lo studente ha l'abilità o meno, non di confondere lo studente e di non fornire i marchi allo studente.
Se si progetta una carta di domanda scrivi questo, definiamo questo, quadrato questo, scrivi una breve nota su questo, inutile che non significa per l'abilità per l'educazione ingegneristica. Così quando si progetta un documento di domanda per l'ingegnere di BE dovrebbe progettare che il suo obiettivo di corso come per gli accordi di Washington.
Quindi questo deve essere sperimentato, ovvero il test dell'articolo di prova e l'analisi e la valutazione degli item di prova e valutazione.
Forse supporre di fare un che fare una valutazione per un seminario per un progetto che cosa sta facendo?
Che, ok seminario qualcuno che dà un seminario, qualcuno è seduto lì e dà segni.
Studente non sa quale insegnante di area lo sta segnando, quale zona ha meno fiducia, che zona ha la giusta fiducia.
Quindi prima di prendere la presentazione, si definiscono le rubriche. Ok il tuo stile di presentazione sarà questo marchio, il tuo flusso di contenuti di slide sarà questo marchio, questo sarà questo marchio così criteri da definire e darlo allo studente prima di prendere una valutazione, poi prendere la valutazione e fornire i segni e dare il feedback agli studenti che non hai questa abilità questa abilità questa abilità, ora questa abilità che hai richiesto per migliorare, quindi specificatamente devi menzionare quale abilità è necessaria per migliorare.
Quindi la valutazione non è solo scopo di fornire solo un marchio, deve dire agli studenti sì che si dà l'esame ma la sua abilità e questa abilità non sono presenti, quindi si acquisirà quell' abilità. Ora se acquisisce o meno è responsabilità degli studenti, imparerà l'allievo di responsabilità. Ma qualsiasi criterio di valutazione deve essere ben definito, criteri per la valutazione del progetto di valutazione devi definire i criteri ok devi fare questo questo marchio, devi fare questo questo marchio, devi fare questo questo marchio, totale questo marchi.
Così posso quando prendo la valutazione posso tacere che questo segna questa abilità non, questa abilità ha, questa abilità ha, così posso fornire i segni così invece di vedere il volto degli studenti e uso la maggior parte dell'esame di laboratorio che prendiamo a dare una relazione e chiediamo allo studente di dare una viva e di vedere la faccia dello studente che hai messo dei segni. Questo non valuta lo studente, di nuovo dà segni ma non valuta lo studente.
Lo studente non sa nulla se si vede la maggior parte del rapporto del tempo in laboratorio sono gli stessi di anno in anno. E se li chiedi loro non sanno nulla qual è il problema? Problema è che come per gli accordi di Washington o NBA gli studenti delle linee guida devono sapere come progettare l'esperimento, come interpretare i dati, come analizzare i dati, come raccogliere i dati tutte le abilità che devo testare tutte e abilità individuale e fornire i marchi.
Poi posso dire sì che il mio corso di corso è esaudire il sistema di valutazione. Quindi disegno un corso come quello che ho un sillabus enorme sillabus è disponibile ma non viene insegnato nulla, qual è l'uso del sillabus? Niente. Così il sillabus non migliora la qualità dello studente, quindi posso dire di aver progettato l'abilità, definito l'abilità e il mio sistema d'esame è solo ok definire questo, descrivere questo, disegnare questo, ricavarlo, finire poi non sto testando l'abilità.
Quindi il sistema d'esame non è valido, il sistema d'esame non è affidabile, gli articoli di prova non sono validi non sono affidabili, non sono criteri basati su tutte le cose ci sono, ok. Quindi si tratta della tecnica di valutazione e valutazione, ok grazie.